Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dentifricio cosmetico del tutto inutile?
 Messaggio Inviato: 28/09/2010, 11:14 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 21/11/2009, 21:23
Messaggi: 42
Girovagando in Internet ho letto diversi forum nei quali c'era scritto che il dentifricio è un cosmetico del tutto inutile anzi che è solo dannoso e non assolve a nessun compito dato che la rimozione della placca è dovuta allo spazzolino. In molti lo evitano come la peste.
Allora io mi sono chiesto... anche se butto del detersivo su una pentola incrostata è ovvio che questa non si pulirà da sola e necessiterò di una spugna per grattare lo sporco... ma senza il detersivo la manovrà sarà sicuramente più difficoltosa.
Quindi dal mio punto di vista il dentifricio non è un cosmetico del tutto inutile, anche perché i nuovi dentifrici sono pieni di attivi contro le carie.
Voi che ne pensate?
Spostate pure se ho sbagliato sezione =_=


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2010, 11:30 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
Mah, non c'è molto da dire, sul forum ci sono già dei topic che parlano di dentifricio, s'è già detto che l'azione di pulizia è quella meccanica dello spazzolino, il dentifricio un po' coadiuva e molto serve a dare un'aroma fresco all'alito; inutile del tutto non è, personalmente sulle 3-4 volte al giorno che mi lavo i denti solo una uso il dentifricio perchè altrimenti il sapore mi disgusta.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/10/2010, 10:38 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 21/11/2009, 21:23
Messaggi: 42
Mah... secondo me una bocca lavata senza dentifricio non è una bocca igienizzata. Ci ho provato ieri sera a lavarmi senza, mi sento proprio la bocca "legata", non pulita :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/10/2010, 14:26 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 16/09/2010, 17:33
Messaggi: 28
La tua sensazione di pulizia incompleta può dipendere da un'errata tecnica di spazzolamento: lo spazzolino va sempre mosso in direzione perpendicolare alla gengiva, e sempre dalla gengiva verso il dente, mantenendo un'inclinazione di 45 gradi.
Ovviamente l'operazione va ripetuta sia sulla parte esterna della dentatura che su quella interna, spesso tralasciata.
Per quanto riguarda invece la pulizia della parte masticatoria dei denti posteriori, l'ideale è spazzolare queste superfici prima dal dietro verso l'avanti e viceversa e poi, ad operazione conclusa, con il solito movimento laterale per pulire gli interstizi dentali.
Per una corretta igiene orale quotidiana, oltre alla pulizia dei denti e delle gengive dalla placca batterica, non va dimenticata la pulizia della lingua! Una efficace spazzolata del dorso linguale, eliminerà miliardi di microrganismi, così spesso responsabili dell'alitosi.
A lavoro ultimato, poi, sarebbe auspicabile utilizzare il filo interdentale, per eliminare eventuali residui dagli spazi interprossimali ...
Il tutto ti sembra difficile e indaginoso? In realtà, dopo qualche giorno di "rodaggio", queste operazioni diventeranno semplici ed automatiche: il risultato sarà una bocca sana, fresca, con le superfici dentali belle lisce, e l'impalcatura parodontale più forte e ben irrorata ...
Con o senza dentifricio!
Parola di igienista ...
Molti baciotti,
Trond ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/10/2010, 19:39 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 21/11/2009, 21:23
Messaggi: 42
Veramente quando sono andato dal dentista l'ultima volta mi ha fatto i complimenti per quanto fossero puliti i miei denti, senza un filo di tartaro o placca... 8) Semplicemente mi riferivo alla sensazioni di bocca "lavata", fresca... pulita, che riesco a sentire solo utilizzando un buon dentifricio.
Comunque grazie mille per i consigli :).


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/12/2010, 15:22 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 24/05/2010, 22:38
Messaggi: 26
Località: orvieto
anche io penso che il denttifricio sia inutile. io ogni volta che mi lavo i denti prendo il bicchiere, ci verso il bicarbonato, poi prendo un goccio e spazzolo i denti, butto e ripeto.. poi nel bicchiere metto un goccio di acqua e 1 goccia di o.e. tea tree oil. infine filo interdentale. mi trovo bene. ciao


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dentifricio cosmetico del tutto inutile?
 Messaggio Inviato: 24/08/2013, 13:01 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2013, 17:37
Messaggi: 26
secondo me il dentifricio aiuta a pulire bene i denti, almeno per esperienza personale, però è bene usare quelli senza saccarina che praticamente è zucchero e aumenta il rischio di carie, quelli sbiancanti, invece, sono molto aggressivi per lo smalto.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dentifricio cosmetico del tutto inutile?
 Messaggio Inviato: 24/08/2013, 13:09 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16482
Località: Milano
La saccarina non è zucchero (chimicamente parlando), e a quanto pare non influenza la carie perché non è cibo per i batteri che la causano.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb