Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 23/10/2013, 19:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2013, 3:32
Messaggi: 699
Località: TORINO
Io invece non riesco a scaricarlo...boh... Chi ha voglia di mandarmelo?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 23/10/2013, 21:06 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36707
Località: Monfalcone
Evidentemente che a Fabrizio Zago, suo creatore, sono girate le palle. :roll:

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 23/10/2013, 22:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/03/2013, 20:11
Messaggi: 517
va di moda sta storia delle app...già su fb ho sentito parlare più volte di app che consigliano/sconsigliano prodotti...
però non si capisce bene se il giudizio sul singolo prodotto sia basato solo sul biodizionario o no...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 23/10/2013, 23:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 14/10/2013, 10:25
Messaggi: 156
Località: Rimini
Sull'iphone c'è ora ICEA CHECK , che é un'applicazione a mo' di bio dizionario on Line . Tu metti l'ingrediente e l'applicazione ti dice se é bio, se é vietato ecc. Con la differenza che analizza anche gli ingredienti dei prodotti alimentari ...comodo fuori porta quando si ha il dubbio su un ingrediente 8)

_________________
”Una volta qualcuno chiese a uno scultore come riuscisse a trasformare un blocco di marmo nella statua di una bella donna. E lui rispose che era facile: la statua era già dentro il blocco. Gli bastava togliere con lo scalpello tutto ciò che non era la donna".


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 25/10/2013, 9:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 23/08/2013, 16:25
Messaggi: 53
Io sono finalmente riuscita a scaricarlo da qui http://occhioalletichetta.blogspot.it/
Ci sono il biodizionario officina naturae e quello di Fabrizio Zago, diviso in 3 pdf:A-K, L-S e T-1....9


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 25/10/2013, 9:23 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16598
Località: Milano
Ma perchè la gente che non sa nulla di chimica si mette a fare blog di cosmesi? :duro:

SILICONI: ce ne sono di diversi tipi come ad esempio dimethicone e cyclomethicone (finiscono tutti in -one).

Sì, come no... e il dimethyconol o il ciclopentasiloxane dove li mettiamo?
E il methylchloroisothiazolinone e methylisothiazolinone che finiscono in -one che non sono siliconi? :roll:

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 25/10/2013, 9:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 23/08/2013, 16:25
Messaggi: 53
xxRasmusGirlxx ha scritto:
va di moda sta storia delle app...già su fb ho sentito parlare più volte di app che consigliano/sconsigliano prodotti...
però non si capisce bene se il giudizio sul singolo prodotto sia basato solo sul biodizionario o no...


In realtà a me è parso di capire che anche il giudizio del biodizionario sia "personale". Lo scrive Zago nell'introduzione che (cito test.)"1- quello che troverete interrogando la ricerca è il mio personalissimo punto di vista. Questo va detto per non caricare la cosa di significati che vanno oltre appunto la mia visione delle cose."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 25/10/2013, 23:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/03/2013, 20:11
Messaggi: 517
No, ma infatti, secondo me il punto non è "avere un app che ti dia un giudizio", in questo caso si finisce per "fidarsi", finendo che so a comprare prodotti che saranno anche verdi, ma inutili...
Secondo me è la cosa brutta di queste app è che "semplificano" tutto, ma finisce che l'utilizzatore è "ignorante" come prima, quindi è probabile che appena uscirà un'altra ecofurbata questo ci cascherà...
Insomma è la storia del "regala un pesce ad un uomo e lo sfamerai per un giorno, insegnagli a pescare e lo nutrirai per sempre".
Secondo me questo tipo di strumenti sono molto utili e importanti se si sa cosa si sta facendo, e quindi si analizzano i parametri di giudizio che l'app usa per dare i voti ai prodotti.
Una volta che "conosco" la filosofia che sta dietro al biodizionario, posso capire perchè mi da tot pallini verdi, tot gialli e tot rossi, ma la mia scelta non sarà più solo condizionata dai pallini di un prodotto, ma anche dalla mia personale aderenza a quella tal filosofia.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 26/10/2013, 0:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 5:59
Messaggi: 1589
Località: Roma, Rieti
Infatti le "scorciatoie" (o i bignami) possono essere strumenti utili SOLO se, appunto, dietro c'è uno studio serio da parte di chi li usa.

_________________
Quello che ti dirò, sia ben radicato nel tuo cuore:
nessuno né colla parola, né coll'opera ti persuada
a fare, né a dire ciò che per te non è veramente buono. (Pitagora)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 26/10/2013, 0:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2013, 3:32
Messaggi: 699
Località: TORINO
Giustissimo!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 26/10/2013, 8:54 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36707
Località: Monfalcone
In ogni caso non possiamo pretendere ceh la gente passi le giornate a studiare la cosmetica come facciamo noi. Dal biodizionario siamo partiti tutti, ed è una mano santa alla'inizio quando si naviga in un mare totalmente sconosciuto. Poi oer alcune sistanze si può passare oltre, conoscerle meglio e valutarle per quello che sono, e farsi una propria opinione anche contraria al biodizionario, ma senza di esso non staremmo parlando di ingredienti, staremmo a raccontarci "i nostri ultimi acquisti cosmeticosi" :roll:

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 03/11/2013, 2:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/03/2013, 20:11
Messaggi: 517
Lola, hai più che ragione, io stessa non sarei iscritta qui se non fosse prima per il biodizionario. Però appunto, secondo me è un ottimo strumento, ma le app che vengono fatte?
si, molte si basano sul biodizionario, ma chi garantisce che effettivamente la valutazione dei singoli prodotti sia stata fatta bene?
Io di base sono una testona, quindi vado a cercarmi la rava e la fava prima di fidarmi ciecamente di una recensione altrui (qui è ben diverso, perché c'è la competenza specifica), ma la media delle persone no...e secondo me finiscono col fidarsi fin troppo delle recensioni...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 03/04/2014, 22:10 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 05/02/2014, 18:14
Messaggi: 5
Grazie dei preziosi consigli! Alcune sostanze, come petrolatum e silicone, sapevo già che sono da evitare ma per il resto è un bel malloppo di informazioni che mi scriverò e porterò dietro sicuramente.
Ma ci sono alcune sostanze, tra quelle bollino rosso, da evitare, la cui presenza negli INCI in piccole quantità è tollerabile? Tipo tensioattivi, conservanti....
Lo chiedo soprattutto per quanto riguarda creme, shampoo e balsami, perchè da me non li so fare (ancora!) e sono costretta a comprarli (almeno per ora!) ma nei prodotti di negozi e farmacie qualcosa di ingredienti dannosi si trova sempre.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 04/04/2014, 11:26 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10503
Puoi consultare i database inci, leggendo i commenti agli INCI potrai assumere più informazioni al riguardo.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 08/04/2014, 7:00 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36707
Località: Monfalcone
Goldenberry diciamo che dannoso è una parola molto grossa, la legge ci protegge dai veleni. Puoi sostituirla con "non di qualità" o "non ecobio" che non sono proprio sinonimi ma possono ben rendere il Zago pensiero. Poi per quanto il biodizionaro e anche questo elenchetto cretino possano essere una buona base di partenza per stamparsi in testa due cose fondamentali e iniziare a capirne un minimo, le formule dei prodotti sono abbastanza complesse e giudicarne uno facendo la conta dei semafori alle volte è fuorviante (altre, quando i rossi sono troppi e non si tratta di un prodotto da mettere su per poco tempo, no)

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 11/04/2014, 14:16 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 05/02/2014, 18:14
Messaggi: 5
Si, infatti quando ci si approccia per le prime volte alla lettura degli inci come me e si cerca di capire facendo riferimento al biodizionario ed alle "liste nere" è comunque difficile farsi un'idea se un prodotto sia di buona qualità e soprattutto se sia adatto al proprio tipo di pelle/capelli. Comunque quel poco che finora sono riuscita a capire è che, come dici tu, conta molto la formulazione e non solo gli ingredienti in se stessi (messa così sembra una banalità ma in fondo non lo è!)
La cosa è più complicata di quel che sembra! comunque approfondirò l'argomento perchè è molto interessante.
Grazie delle delucidazioni!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 02/12/2014, 4:14 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 14/05/2011, 14:27
Messaggi: 3
Località: Barletta
Anche io porto la lista nel portafoglio :D adesso però ho deciso che voglio conoscere meglio i "nemici" :p sapete dirmi se il libro "manuale di cosmetologia" dà abbastanza informazioni a riguardo? Voglio imparare tutto ciò che posso :D


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 02/06/2015, 2:56 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 10/07/2014, 20:55
Messaggi: 8
Non so se è il topic corretto, ma per chi non riesce a fare a meno degli smalti, quali sostanze sarebbero da evitare?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 02/06/2015, 7:48 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36707
Località: Monfalcone
evitare gli smalti rinfirzanti alla formaldeide, tipo trind.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spiccioli su cosa evitare
 Messaggio Inviato: 08/08/2016, 12:07 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 13/05/2016, 16:42
Messaggi: 13
Ho visto che il biodizionario ora è anche in versione app per cellulare che si può scaricare gratis dallo store, quindi molto più pratico da leggere e portare in giro. È suddiviso nelle varie lettere dell'alfabeto e se si clicca si ha l'elenco delle sostanze coi relativi bollini e c'è anche la funzione "cerca".


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb