Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: una cipria può essere comedogena?
 Messaggio Inviato: 19/12/2006, 12:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 19:58
Messaggi: 806
Località: Bologna, per caso
Salve a tutte :)
Io mi trucco pochissimo, metto solo qualche volta cipria, correttore sempre (dannate occhiaie...) e mascara..mi chiedevo: una cipria di cattiva qualità può causare impurità e affini? So che può sembrare una domanda stupida ma in realtà per l'uso ridotto che ne faccio, vorrei capire fino a che punto può far male..

Grazie :)

_________________
Time you enjoy wasting was not wasted - John Lennon


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: una cipria può essere comedogena?
 Messaggio Inviato: 19/12/2006, 12:51 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
PaiaLaFolletta ha scritto:
..mi chiedevo: una cipria di cattiva qualità può causare impurità e affini? ...
Grazie :)


Certo che sì, bisogna vedere l'inci ma in linea di massima sì.

Io all'inizio dell'estate ho usato una cipria scaduta e mi sono riempita di microbrufolini, non ho potuto usare niente per una settimana.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/12/2006, 15:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 19:58
Messaggi: 806
Località: Bologna, per caso
a me non è mai successo ma mi era venuto il dubbio :?
Da anni uso quella della deborah..devo controllare l'inci! Grazie :)

_________________
Time you enjoy wasting was not wasted - John Lennon


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/12/2006, 20:06 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
PaiaLaFolletta ha scritto:
a me non è mai successo ma mi era venuto il dubbio :?
Da anni uso quella della deborah..devo controllare l'inci! Grazie :)


Vabbè Paia, ma allora prendi per il c.... :D , se la usi da anni senza problemi perchè ti fai venire i dubbi :? ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/12/2006, 20:11 
 
E una terra? Può essere fortemente comedogena? Non è altro che un cipria, alla fine...
Mmm...vuoi vedere che è quella che mi da problemi?
(Sono sempre alla disperata ricerca di annientare le cause delle odiose cistine sottocutanee)
Tra l'altro mi sa che quella che uso ha più di due anni ormai, ma non finisce più e io sono al verde!
Sigh, sob!

(Prima che qualcuno lo dica, non ho l'inci di questa terra...stranamente, non c'è sulla confezione e non aveva scatola. Ho provato a guardare anche alla upim, nisba. Possibile? Illegale?)


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/12/2006, 11:07 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Despina, io ho le mie cistine da anni annorum... ho anche passato anni senza truccarmi, poi per tre anni di fila mi truccavo ogni giorno, adesso ho smesso d nuovo... nessuna differenza. Chiaro che il brufolo indeciso esplode se ti pitturi, ma in generale, i punti neri restano sempre e comunque.

Approfitto del post di Paia per tirare fuori l'ultima novità: i meravigliosi ombretti collistar che hanno l'inci sulla scatola (etichetta a doppio strato) hanno dentro il comedogenico isopropyl palmitato.
Orbene, sugli occhi dove li metto non mi sono mai venuti i punti neri, però mi preoccupo del fard (dove l'inci sarà stato sulla scatola che ho buttato) e della cipria.
Vero è che gli ingredienti comedogenici lo sono in percentuali superiori al 5% e in un prodotto in polvere sicuramente la percentuale sarà cento volte minore, e la quantità di prodotto applicato è minima, ma qualche dubbio me lo faccio venire.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/10/2007, 2:40 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 06/07/2007, 2:23
Messaggi: 16
riprendo questo topic perchè volevo fare una domanda a lola rispetto a un dubbio che mi è venuto, spero di azzeccare il posto giusto per farla:
ho provato la ricetta della cipria a base di amido di mais, e mi piace tantissimo!! :D adesso purtroppo ho smesso di metterla perchè mi è venuto uno sfogo terribile in faccia :? , e quindi cerco di "impatrocchiarmi" il meno possibile... poi mi è venuto il dubbio, non è che ostruisce i pori?? e, siccome i dubbi non vengono mai da soli, ho pensato: e se magari asciuga troppo il viso?
(ovviamente spero di no, quindi in tal caso se ho pensato una cavolata, sarò contenta di auto :bam: !!)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/10/2007, 6:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Sono sicura che la causa del tuo "sfogo terribile", appunto perchè così grave, non può essere un po' di amido. Quella fai da te è troppo grossa per ostruire i pori, che - almeno si spera - sono più piccoli dei granellini di amido. Per asciugare asciuga, sì, assorbe il sebo.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/01/2008, 11:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/11/2007, 12:26
Messaggi: 323
Località: Puglia
Non riuscendo a trovare l'amido di riso in polvere, ho comprato l'amido di mais per la mia prima cipria fai da te(va bene comunque o è meno assorbente?).
Dacchè ho trovato queste informazioni: " boh...amidi in generale possono dare una qualche noia...almeno teoreticamente parlando (teoreticamente da parte mia perchè non li pratico)...
amidi (compreso quello di riso) di derivazione alimentare...potrebbero bloccare/tappare i pori...e a differenza di polveri inorganiche (minerali) potrebbero agevolare la crescita batterica...quindi potrebbero causare irritazioni, allergie & company....Lida".
Sono già preoccupata che mi ostruisca i pori, ma che dia irritazioni mi pare troppo..
Ah: la polvere devo comprarla in cannoli e sbriciolarla io per evitare che quella in polvere(forse con granelli troppo fini), mi otturi i pori?
Grazie.

_________________
Ricordati che il miglior medico é la natura:guarisce i due terzi delle malattie e non parla male dei colleghi.(Galeno)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/01/2008, 12:12 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Già quello che hai preso (amido di mais) ha una granulometria doppia rispetto a quello di riso, quindi vai tranquilla. Poi per poter agevolare la crescita batterica dovrebbero inumidirsi per bene sul viso, quindi se hai intenzione di andare a giocare per tre ore a tennis sotto un sole estivo cocente evita di metterti la cipria, per il resto, visto che l'umidità media sull'epidermide è di circa il 10% e non ce la fa neanco morta ad inumidire l'amido per innestare la proliferazione batterica eccessiva direi che possiamo andare tranquilli. Se c'è qualcosa che può tappare i pori più facilmente sono le polveri minerali, che sono notoriamente meno assorbenti e che hanno granulometria minore.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Ultima modifica di Lola il 18/01/2008, 12:58, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/01/2008, 13:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2007, 23:31
Messaggi: 67
però dipende anche dagli applicatori...se non lavati o sostituiti ogni tot sono un covo di batteri e soprattutto i piumini che di solito si lasciano sulla cipria rischiano di farli proliferare lì, oltre che sulla nostra fronte... :mirmo:

_________________
Via le lame dal mio cuore...via le cose che lo umiliano...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/01/2008, 14:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/12/2007, 11:23
Messaggi: 50
Per polveri minerali si intendono anche quelle del trucco mineral?

_________________
Che cosa vieta di dire la verità ridendo? (Orazio)

Una verità detta con cattiva intenzione, batte tutte le bugie che si possono inventare (William Blake)

La verità è spesso una terribile arma d'offesa. (Alfred Adler)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/01/2008, 17:12 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Tutte. E' chiaro che la pelle non è nata per essere truccata, se lo facciamo è per scelta nostra ma sicuramente la pelle godrebbe di maggior salute senza alcun tipo di pigmento sopra.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/01/2008, 10:42 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 19/10/2007, 20:23
Messaggi: 22
siouxsie ha scritto:
però dipende anche dagli applicatori...se non lavati o sostituiti ogni tot sono un covo di batteri e soprattutto i piumini che di solito si lasciano sulla cipria rischiano di farli proliferare lì, oltre che sulla nostra fronte... :mirmo:


Mi hai ricordato che non lavo mai i pennelli con cui stendo la terra abbronzante ... potresti aver salvato la mia pelle dall'ennesima aggressione !!! Graaaaaaaaaaaaaaazie Siouxsie !

Con cosa pulite le setole di solito ? Le lasciate a bagno in qualche soluzione ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/01/2008, 14:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/01/2008, 18:57
Messaggi: 272
Pensa che un dermatologo mi consigliò le veline di carta per asciugare il viso al posto dell'asciugamano e di cambiare sempre la fodera del cuscino, soprattutto per chi soffre d'acne (e io ne ho provate di tutti i colori) alcune norme igieniche aiutano molto


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2008, 17:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2007, 23:31
Messaggi: 67
Io li lavo periodicamente con lo shampoo per capelli secchi...viene via tutto il trucco e la sporiczia...poi li lasci asciugare da soli per qualche giorno...
Puliti e setole morbidissime....

_________________
Via le lame dal mio cuore...via le cose che lo umiliano...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/10/2008, 11:12 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Manca di alcuni siliconi e leganti che sono presenti, in percentuali minime, nel makeup tradizionale. per me è la stessa identica cosa.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/10/2008, 11:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/09/2008, 15:25
Messaggi: 259
Località: Udine
ok grazie...ero un pò tentata dal MMU...però in effetti forse non vale la pena...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/10/2008, 11:20 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
L'MMU ha altri pregi (miscelazione dei colori come vuoi, tocco asciuttissimo sulla pelle, nessuna sostanza grassa al suo interno) ma non è che se usi mineral makeup la pell ti migliora, non è una cura. E' un modo un po' meno dannoso di truccarsi.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: cipria al tea tree oil
 Messaggio Inviato: 29/11/2008, 12:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/10/2008, 10:59
Messaggi: 86
Località: Roma
scusate mi attacco qui perchè come argomento credo sia attinente.. se nella ricetta della cipria libera con amido e coloranti si aggiungessi una o due gocine di o.e di tea tree oil...farei una cosa sensata contro i brufoli o è perfettamente inutile? in fondo l' o.e. è un antisettico.... :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb