Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ingredienti da evitare in una crema per il corpo.
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 15:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2006, 13:42
Messaggi: 843
Località: napoli
cosa non deve esserci assolutamente in una crema per il corpo?scusate ma non sono riuscita a rispondere da sola alla mia domanda consultando solo la sessione "dritte...".
ovviamente non le voglio tutte elencate ma quelle 3/4cose che sono le piu orrende,che magari ti permettono di usare anche creme da supermercato che costano poco . :ping: ciao

_________________
C'è chi si prenota un posto sulla luna ..io mi prenoto un posto accanto a te.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 15:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/10/2006, 18:30
Messaggi: 130
Da saicosatispalmi:

Per chi è alle prime armi, alle volte può risultare difficile leggere un inci prima di acquistare e capire se il prodotto che ha in mano è buono o cattivo...
Questi consigli spiccioli possono costituire un'utile guida!

Per chi si fosse appena avvicinato alla cosmesi eco-bio, un piccolo elenco delle sostanze che meno ci piacciono!

-petrolatum
-paraffinum liquidum
-quasi tutte le cose che finiscono in -one, -thicone oppure -siloxane: sono siliconi
-tutti i numeri (nell'ottanta per cento dei casi sono sostanze da pallino rosso)
-i PEG e PPG
-i DEA, MEA, TEA, MIPA
-l'EDTA (es. tetrasodium EDTA)
-il carbomer assieme a radici quali crosspolymer o acrylate(s) o styrene o copolymer o nylon
-la triethanolamine
-i triclosan, DMDM hydantoin, imidazolidinyl urea, diazolidinyl urea, formaldheyde, methylchloroisothiazolinone, methylisothiazolinone, sodium hydroxymethylglycinate
-chlorexidine
-nonoxynol o poloxamer
-mentre invece i C seguiti da un numero dispari sono sintetici, come pure iso-
-poi i -trimonium e i -dimonium sarebbero pure da criticare, come anche i glycol.


http://www.saicosatispalmi.org/index.ph ... &Itemid=30


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 15:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2006, 13:42
Messaggi: 843
Località: napoli
grazie pata :pig:

_________________
C'è chi si prenota un posto sulla luna ..io mi prenoto un posto accanto a te.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/11/2006, 18:35 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38298
Località: Monfalcone
Con molto ritardo, ma rispondo.

Nelle creme corpo eviterei come la peste dimethicone al secondo posto dopo l'acqua nell'inci; eviterei i troppi siliconi (se ne vedi tre di fila fatti venire qualche dubbio), eviterei i petrolati e poi i conservanti tanto brutti.
Se vedi olii vegetali (riconoscibili dal nome in latino) ai primi posti diciamo che siamo già bene.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/02/2008, 16:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
Mi riallaccio qui per avere se possibile un chiarimento:
una crema corpo che contiene acido stearico + trietanolammine ma anche carbomer sarà acida o basica? Avevo letto un post al riguardo, ma non mi era molto chiaro se la cosa si desumesse anche dalla posizione degli ingredienti nell'inci o dal tipo di carbomer.
Ho visto diverse creme che contengono queste tre sostanze e nonstante il resto dell'inci fosse buono, nel dubbio mi sono sempre astenuta dall'acquisto per via della famigerata accoppiata! :D: :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/02/2008, 16:50 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38298
Località: Monfalcone
Il problema è comprendere se la crema è emulsionata con acido stearico e trietanolammina oppure no.

Se non vedi alcun emulsionante e c'è acido stearico e trietanolammina, allora è quello l'emulsionante. Il carbomer forse stava in una miscela pronta di qualcosa (ad esempio ceramidi) che il produttore ha messo come attivo dentro la crema. Lo scrive in inci perchè c'è, ma non gli serve per addensare il prodotto, che resta un sapone cioè basico.

Se invece vedi un emulsionante allora la trietanolammina ha tamponato il carbomer, e l'acido stearico serve solo ad addensare; non c'è abbastanza trietanolammina nel cosmetico da renderlo basico e da riuscire a saponificare l'acido stearico, solo poca per alzare un po' il pH del carbomer e fare in modo che gelifichi (mantenendoci intorno a pH 6).

Un po' complicato ma non impossibile! ;)

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/02/2008, 17:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
Un po' complicato in effetti... ma è già molto più chiaro, grazie! :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/02/2008, 9:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
Facciamo la prova del 9 e vediamo se ho capito:

es: cetearyl alcohol+carbomer+triethanolamine+stearic acid è ... perchè c'è il cetearyl alcohol come emulsionante se invece non ci fosse sarebbe ...

Ho fatto bene i compiti o serve un ripasso? :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/02/2008, 9:28 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38298
Località: Monfalcone
Ripasso! ;) Vero che cetearyl alcohol è emulsionante, ma lipofilo; da solo non emulsiona nulla, se trovi anche un emulsionante idrofilo dentro la formula siamo a cavallo, altrimenti fa solo da addensante.

Tagliamo la testa al toro: tu ce l'hai sottomano l'inci che ti dà dubbi? Postalo qui che ci diamo un'occhiata.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/02/2008, 10:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
No mi spiace non ho l'inci sottomano. Posso fare un blitz in pausa pranzo però :D:
Ma da quel che ricordo, nel caso specifico il resto sono oli vegetali (ricordo quello di calendula, forse jojoba), oli essenziali, aloe vera gel e cera d'api e sicuramente sali del mar morto... ecco il perchè dei miei dubbi... i restanti ingredienti sarebbero anche buoni 8)... a questo punto mi sorge il dubbio che non sia una crema fatta in stile Lush :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/02/2008, 14:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
Ecchime! Dopo blitz di scopiazzatura :D:

demineralised water (aqua), calendula (officinalis) oil, rose (rosa canina) oil, lavender (lavandula angustifolia) oil, geranium (maculatum) extract, cetearyl alcohol, carbomer 940, triethanolamine, aloe vera (barbadensis) gel, beewax, tocopherol acetate, methylparaben, paba, panthenol, dead sea salt (sea salt), stearic acid, fragrance (parfum)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2008, 17:54 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38298
Località: Monfalcone
E' un'emulsione ben strana con solo cetearyl alcohol a fare da emulsionante... ma vedo anche la cera d'api. Sospetto sia praticamente un'acqua in olio addensata col carbomer (di sale ce ne dev'essere pochisimo per forza, il arbomer non lo reggerebbe). E la trietanolammina serve ad addensare il carbomer, non a saponificare niente. Insomma molto strana, mi hai beccato un inci coi fiocchi! Se ho ragione io la crema deve essere untuosa al tatto, se è leggera allora è tutto da capire come faccia a stare in piedi.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 9:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
A vederla sembra molto densa, molto piu' delle classiche creme fluide per il corpo, quindi presumo che non sia leggera.... quasi quasi la provo dato che non c'è pericolo che sia basica.... certo che 10 euri per 200 ml :roll: ......
Se la trovi strana tu... figurati io! :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 9:27 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38298
Località: Monfalcone
Fai lo stesso errore che facevo io, denso non vuol dire nutriente! Denso è anche un gel di carbomer che ha solo acqua dentro, bisogna vedere quanto è unta. Il prezzo mi fa ben sperare, se fosse solo acqua costerebbe meno.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 13:27 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo

Iscritto il: 14/10/2006, 16:51
Messaggi: 94
Lola ha scritto:
E' un'emulsione ben strana con solo cetearyl alcohol a fare da emulsionante... ma vedo anche la cera d'api. Sospetto sia praticamente un'acqua in olio addensata col carbomer (di sale ce ne dev'essere pochisimo per forza, il arbomer non lo reggerebbe). E la trietanolammina serve ad addensare il carbomer, non a saponificare niente. Insomma molto strana, mi hai beccato un inci coi fiocchi! Se ho ragione io la crema deve essere untuosa al tatto, se è leggera allora è tutto da capire come faccia a stare in piedi.


Aloa grande capa Lola
Forse ti è sfuggito un dettaglio nell’inci name postato vi è anche lo stearic acid che con la trietanolamina forma lo stearato di trietanolamina vecchio emulsionato e anche sapone utilizzato nelle prime emulsioni cosmetiche, di certo la posizione nell’inci è molto bassa ma potrebbe non essere corretta o al limite potrebbe anche essere un 99.99% e la puoi mettere nell’inci dove ti pare, pertanto la trietanolamina ha una doppia funzione
Reagire con l’acido stearico saponificandolo
Neutralizzare il carbomer

altrimenti con solo l’alcool cetilstearilico e cera avrei seri dubbi sulla sua stabilità

ciao
Gaton


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 14:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
Indi per cui.... si tratta di un sapone!!!??? ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 15:59 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38298
Località: Monfalcone
Ma scusa Gaton le due cose non possono stare insieme.

Se la trietanolammina neutralizza il carbomer allora ce n'è poca e siamo a pH 6. A quel pH non si saponifica niente. Se ce n'è tanta il carbomer mi va a puttane (scusa il francesismo! :D: ) col pH basico e la trietanolammina mi saponifica l'acido stearico.
Anch'io ho seri dubbi sulla stabilità della cosa, però ricordo che Silvia V una volta era riuscita ad emulsionare (come non si sa) con il solo alcool cetilico.
Metti che sia una cosa densissima non propriamente emulsionata ma stabilizzata per via della densità, potrebbe pure stare in piedi. :mah:

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 16:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
Ok facciamo che sborso i 10 euri, compro questo mistero cosmetologico e vi faccio sapere com'è alla prova? :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 16:28 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38298
Località: Monfalcone
10 euri per la scienza! :cin:

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2008, 16:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 10:42
Messaggi: 172
Località: provincia di Trento
Bene allora dimmi che verifiche devo fare, eventualmente per misurare il ph devo prendere le apposite cartine? C'è qualche altra prova "casalinga" che posso fare? 8)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb