L'angolo di Lola
http://lola.mondoweb.net/

I deodoranti: qualche dritta
http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=22&t=1143
Pagina 7 di 7

Autore:  softlily [ 21/09/2015, 18:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Grazie Lola :-)

Autore:  Violaxxx [ 06/10/2017, 0:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Io ho provato il roll-on Lavera base sensitiv: ebbene su di me non funziona affatto, piuttosto che usarlo preferisco non mettere nulla! Ho sempre usato il Biotherm in crema e devo dire che si è sempre dimostrato una vera bomba: zero odore e perfettamente asciutto anche a fine giornata. Soltanto che ogni tot mi prudevano le ascelle e quindi, essendomi da poco interessata ad una cosmesi più salutare, ho anche un po' paura ad utilizzarlo troppo spesso. Io non ho problemi di forte sudorazione, bensì di odore. E adesso non so che alternative provare...

Autore:  Lola [ 06/10/2017, 7:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

il mio consiglio è usare quello che ti funziona, e quando hai fastidi sospendi e passi per qualche giorno ad un deo in stick senza cloroidrato (quelli in stick trasparente non bianco) e poi riprendi. Se tu fossi una spignattatrice sarebbe più semplice, facciamo il deo al cloroidrato che non irrita (perché non è lui il responsabile del prurito ma la vagonata di fragranza e di solubilizzante che c'è nei commerciali)

Autore:  pennydue [ 06/10/2017, 9:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Dall'inizio estate uso il deo peregrino di Radici toscane, a base di bicarbonato e olii essenziali

Efficace, non mi ha dato reazioni di sorta (cosa che in passato era successo con altri deo al bicarbonato) e non macchia

L'ho ricomprato e lo consiglio a chi cerca un prodotto naturale ma efficace

Tenete però conto che è deodorante NON antitraspirante, evita gli odori non di sudare

Autore:  Violaxxx [ 08/10/2017, 2:21 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

LOLA: Grazie Lola, volevo chiederti, come mai mi consigli il deo in stick "senza cloroidrato" , è efficace contro gli odori e poco nocivo?
Quindi potrei comprare un qualsiasi deo in stick da supermercato senza quell'ingrediente?

Pennydue: Grazie, interessante quel deodorante, ma purtroppo nella mia città di marche bio si trova ben poco! :evil:

Autore:  Violoncella [ 23/01/2018, 14:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Nelle mie eterne peregrinazioni deodorantiche mi chiedo spesso una cosa: la funzione del profumo in questo tipo di prodotto è coprire l'odore di sudore, e questo mi sta bene. Da solo non basta, ok, quindi un deo ben formulato avrà anche attivi vari. Il punto è: sento sempre sconsigliare l'uso di profumazioni per il corpo sotto le ascelle ma non ho ancora capito se in generale è meglio evitare qualsiasi profumazione (e quindi deo profumato o profumo fanno poca differenza se accetto il rischio irritazioni), o c'è realmente qualcosa di peggio nel profumo-profumo (ad es. una maggiore concentrazione/formulazione differente che lo rende inadatto alla zona)?

Autore:  solita [ 23/01/2018, 14:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Io penso che sia il contrario, cioè gli "attivi" servono per "mangiarsi" o non far proprio venire fuori l'odore sgradevole, poi se ti piace una cosa profumata lo sceglierai con una fragranza altrimenti se usi profumi o creme profumate che potrebbero stonare lo scegli "neutro". La formulazione di un deodorante non ha nulla a che vedere con un profumo che è alcohol, fragranze, fissativi e acqua in proporzioni variabili, si applica in altre zone e in quantitativi ben minori.

Autore:  jea [ 23/01/2018, 15:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Fose Violoncella chiedeva se andrebbero sempre evitate le fragranze nei deodoranti o se ci sono tipi di fragranza più soggette a dare irritazione rispetto ad altre Emoticons by Follettarosa?
Comunque, come ha detto Solita, la fragranza non serve per coprire gli odori, bensì per profumare dopo che gli odori sono stati coperti dagli attivi.

Autore:  Lola [ 23/01/2018, 16:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Sotto le ascelle si usano fragranze cosmetiche. A parte i casi di allergie individuali alle fragranze, la cosa che più può creare problemi è la forte quantità di fragranza unita ad una forte quantità di solubilizzante, ed è quello che irrita. E' detersivo potente, si mangia letteralmente le barriere della pelle.
Ecco perchè i deo in PIT in vendita sono così aggressivi, ce lo facciamo in casa e non abbiamo problemi, usando la stessa formula. Ma noi mettiamo molta meno fragranza e stiamo attentissimi col solubilizzante, e questo evita i pruriti di cui tutti abbiamo avuto esperienza.
Anche il profumo aiuta, chiaro che non basta da solo ma completa l'azione degli altri ingredienti. Senza si potrebbe non puzzare, ma neanche profumare e magari un minimino di ricordo di odore di sudore, andando col naso sopra l'ascella, si potrebbe sentire.

Autore:  Violoncella [ 25/01/2018, 9:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

Grazie!
La mia domanda in effetti riguardava, come ha detto jea, se ci sono tipi di fragranza più soggette a dare irritazione rispetto ad altre ... da spignattatrice men che principiante mi chiedevo perchè, se i profumi (tipo eau de parfum) sono da evitare, i deodoranti poi hanno fragranze al loro interno. Ma chiaramente la formulazione è diversa e più attenta (si spera!) all'uso che si fa del prodotto, non ci avevo pensato! :oops:

Autore:  Lola [ 25/01/2018, 11:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I deodoranti: qualche dritta

No, se non hai allergia a quel particolare allergene non ci sono problemi. Questo con le fragranze cosmetiche; se usi oli essenziali, sono particolarmente solventi e sgrassanti, specie quelli di agrumi (col limonene ci fanno i detersivi) e potresti ricavarne delle irritazioni se in forte quantità.

Pagina 7 di 7 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/