I deodoranti: qualche dritta

Ovvero... poche regole semplici su cosa cercare, cosa evitare! (non domande dirette)

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80

Anna1974
utente
utente
Messaggi: 26
Iscritto il: 14/11/2013, 14:15
Località: Genova

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Anna1974 »

Giorno a tutti,
Dopo aver letto e cercato fra le varie sezioni, forse questa potrebbe essere quella gusta per porre la mia domanda. Sono sempre alla ricerca del deodorante che fa per me. La situazione però è questa ( ho accennato la cosa nella presentazione, ma ripeto solo perché pertinente nella mia ricerca): nel 2011 ho dovuto affrontare un cancro al seno e relative cure. Ora che mio figlio ha iniziato l' asilo , posso dedicarmi un po'a me stessa. Mi sono messa a cercare le cosine che noi donne usiamo per la cura del proprio aspetto e benessere diverse da quelle che usavo fino a questo momento, ma che,qualcuna, cominciava a darmi fastidi. X caso ho cercato un deo: ho,usato quello dell' Avene roll ma che comunque non ha mai avuto molta efficacia su di me ( senza mai considerare l' idea di leggere l' inci).
Mi sono imbattuta in questo sito ed altri e mi sono sentita un alieno. Allora leggendo ho scoperto tante cose e ho pensato di cominciare dalla prima cosa che cercavo. Ho visto molti deodoranti/anti odoranti e ho fatto una selezione. Quelli più naturali o hanno l' ossido di zinco o la salvia. Ah dimenticavo la tiroide( che fortuna eh):ipotiroidismo e hashimoto. Comunque.. Visto che le mie ascelle devono svolgere la loro azione senza tappi, non ho ancora capito se l' ossido di zinco occlude o no e anche la salvia e le altre piante come l'amamelide, come sono come astringenti. In più la salvia, ho,letto di evitarla in casi come il mio,ma non ho mai trovato se nel caso di assunzione interna o anche come applicazione esterna. Probabilmente sono esagerata, ma capitemi! I professionisti tra medici, farmacisti ed erboristi, ti dirottano su ciò che vendono. Non me ne voglia nessuno. Spero che qualcuno sappia rispondermi. Le creme e detergenti per il cucciolo le ho già cambiate. Ce ne sono poche "pulite" ma qualcosa ho trovato. Grazie comunque
Avatar utente
Galatea
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 11131
Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Località: S. Gimignano

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Galatea »

Cerca nel forum la ricetta del deodorante cremino al bicarbonato :) è facilissimo da fare, è molto efficace, non impedisce la traspirazione. Rimane un po' grossolano, non è piacevolissimo nell'uso, ma per il resto io lo adoro, lo uso da anni e mi ci trovo benissimo.
Altrimenti puoi fare una semplice soluzione satura, trovi la ricetta anche di quella, ancora più facile e immediato ;) leggermente meno durevole l'effetto, ma è davvero alla portata di tutti :)
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10889
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Laura »

In alternativa al fai da te puoi usare il deodorante roll on Viviverde Coop che non ha alcun astringente, puoi rinforzarlo spolverando prima le ascelle, dita appena umide, con un po' di bicarbonato e poi rulli il deodorante, prima di vestirti aspetta che si asciughi bene.
Anna1974
utente
utente
Messaggi: 26
Iscritto il: 14/11/2013, 14:15
Località: Genova

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Anna1974 »

Grazie carinissime per i consigli. Mi avevano però suggerito di non usare creme e roll, ma spray. Andrò a guardare come si "spignattano" quelle suggerite. Mi vorrei togliere la curiosità riguardo ossido e salvia. Avevo preso, tempo fa , il Lavera sensitiv roll e mi ero trovata bene. Poi ho letto gli ingredienti e mi è venuto il dubbio. E poi ho scoperto della salvia, e poi della melissa che non può assumerla che ha problemi di tiroide. Uff...quante cose che bisognerebbe conoscere.
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10889
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Laura »

Mi avevano però suggerito di non usare creme e roll, ma spray

Chi te l'ha suggerito e come l'ha motivato? Non c'è differenza in fatto di delicatezza tra le varie forme, tutto sta negli ingredienti. Se vogliamo la forma spray è meno "sicura" perchè c'è la possibilità di inalare il prodotto e non è il massimo.
Anna1974
utente
utente
Messaggi: 26
Iscritto il: 14/11/2013, 14:15
Località: Genova

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Anna1974 »

Erborista e farmacista, e anche un' amica biologa che fa cosmetici (che però mi consiglia prodotti che non mi sembrano il massimo). Motivo sbrigativo : il fatto che crema e roll rimangono più a lungo e in maggior quantità sulla pelle con maggiore assorbimento. Mah. Ah e per quel che riguarda il bicarbonato , questo fa spellare. Poi mi l' erborista me ne ha dato uno della Naturando, che volevo postare quando riapre la sezione.
Avatar utente
Galatea
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 11131
Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Località: S. Gimignano

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Galatea »

Il bicarbonato fa spellare? :oo: lo nego assolutamente :lol: l'altro discorso può avere un senso se si usano prodotti con ingredienti nocivi, ma mi sembra sarebbe meglio evitarli in partenza, no? :maria:
Anna1974
utente
utente
Messaggi: 26
Iscritto il: 14/11/2013, 14:15
Località: Genova

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Anna1974 »

:duro: oh,ho capito come si inseriscono le faccine! :oops: :blob9: evviva.
Dopo cena mi guardo come si fa il cremino, visto citato tante volte.
Nel' inci del deo coop vivi verde, i pallini senza colore significano che non si conoscono le proprietà dell' ingrediente? :oo: ( non la smetto più )
Avevo trovato il deo spray de La saponaria ma ha la salvia al secondo posto, se no era perfetto. Nell' elenco dei deo non c' e'.
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10889
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Laura »

Quoto decisamente Galatea.
Avatar utente
pennydue
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2582
Iscritto il: 27/07/2012, 13:44

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da pennydue »

Galatea ha scritto:Il bicarbonato fa spellare? :oo:
Straquoto, assolutamente no

Al massimo può dare irritazione (pelle arrossata) ma basta sospendere (esperienza personale)

In compenso (per chi può usarlo) è efficacissimo
Emoticons by Follettarosa
Avatar utente
ecotone
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 101
Iscritto il: 29/12/2013, 17:17
Località: Graveyard

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da ecotone »

Cosa utilizzare per profumare un deodorante spray?fragranza oppure oe? Lo chiedo perché mi faccio un deodorante con allume e triethyl citrate e metto una fragranza di gracefruit ma brucia. Il ph è 4 non penso sia questo. Ho provato una goccia di fragranza sotto l'ascella ed effettivamente mi brucia assai
Avatar utente
stelin10
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 59
Iscritto il: 29/07/2008, 11:45
Località: Ticino-Svizzera

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da stelin10 »

Vorrei passare ad un deodorante senza alluminio. Grazie a questo post ho però capito che potrebbe giovare alla mia salute, ma allo stesso tempo essere fatale per chi ho vicino! :vomit:
Non sudo in abbondanza...ma è piuttosto l'odore acido del mio sudore che mi da fastidio. Evito difatti anche qualsiasi deodorante che abbia un profumino tendente all'acido...mi ricorda troppo il sudore!
Al momento uso i vari deodoranti della linea Borotalco della Roberts, che grazie alla loro profumazione "dolce" mi reggono veramente tutta la giornata e a sera nessuna traccia di odorino acido di sudore.
In questi giorni, visto il mio ormai dichiarato amore per Annemarie Börlind, vorrei darle una possibilità anche nei deodoranti. Quello più quotato dalle recensioni è il "BODY LIND ROLL-ON DEO BALSAM", che ha vinto anche il premio Reform Produkt dell'anno 2015 (non so cosa sia). È un deodorante che è a base di alcool e mille altri ingredienti...ma nessuna traccia di alluminio. Cosa che, da quel che ho letto, potrebbe essere fatale soprattutto in estate.

EDiT: non funziona! Purtroppo poco dopo le ascelle puzzano! Non capisco...non c'é una magica sostanza che può far cambiare l'odore al sudore?
Avatar utente
pennydue
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2582
Iscritto il: 27/07/2012, 13:44

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da pennydue »

Se la trovi dimmelo

Scherzi a parte: l'odore del sudore dipende da molte cose, anche da quel che si mangia

Se consumi molti latticini ad esempio l'odore che emani è più forte, il consumo di alcune verdure come i broccoli puo influire

Purtroppo bisogna conviverci
Emoticons by Follettarosa
Avatar utente
Sharon1991
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 2542
Iscritto il: 04/01/2014, 22:04
Località: Bergamo

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Sharon1991 »

Purtroppo quando l'odore è forte, per lo meno per me, l'unica soluzione è l'alluminio. Io utilizzo quello di Lola in pit, l'ho un po' più potenziato e testandolo in questi giorni al mare mi regge quasi tutto il giorno in spiaggia (però non sono una che sta molto sotto al sole)... Ogni tanto lo accoppio al cremino di fitocose per quando sono via tutto il giorno e non ho possibilità di lavarmi a metà giornata.
Se dovessi usarne uno senza alluminio già dopo un'ora mi devo lavare, ed ho provato tanti deodoranti e anche quasi tutte le formule che ci sono in spignatti promossi.
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41343
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Lola »

Ma non è niente vero quella dei latticini. Semplicemente anche la composizione del sudore é determinata dalla genetica. Non basta mettersi a mangiare latticini per iniziare a puzzare se prima non si avevano problemi.
Immagine Stemperato, non "mescolato"!
Avatar utente
pennydue
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2582
Iscritto il: 27/07/2012, 13:44

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da pennydue »

Lola, non è che si inizia a puzzare, semplicemente il sudore acquista un tono più forte e acido (detto da chi i latticini non ne mangia)

Chiaramente, chi, come me, già di suo ha un odore a metà il tra brodo di pollo e i cavolfiori lessi non è che può peggiorare granchè solo per i latticini
Emoticons by Follettarosa
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41343
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Lola »

Io ne mangio un sacco e non puzzo proprio, e nemmeno il resto della mia famiglia... non fará statistica, ma mi pare faccia parte delle solite crociate anti latte. Si puzza se si mangiano cibi particolarmente odorosi, con composti solforati, allora sì.
Immagine Stemperato, non "mescolato"!
Avatar utente
Littleshadow
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 58
Iscritto il: 24/01/2014, 9:50
Località: Alta Valle dell'Aniene

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Littleshadow »

E' possibile che il sudore dipenda anche dagli ormoni?
Io ho dei periodi che ho un odoraccio che continuo a sentire anche dopo essermi lavata con il sapone e non c'e' alcun deodorante che tenga. Altri in cui addirittura non ho bisogno del deodorante.
Una volta ricordo di aver comperato un deodorante della Ly*cia proprio per i giorni di ciclo, non sapevo nulla di ingredienti, ma non l'ho potuto mai usare perche' aveva un aroma di capra nauseante :vomit:
Attualmente alterno acqua satura di bicarbonato pietra di allume e ultimamente anche i deodoranti con Aluminium chlorohydrate. Purtroppo quando sono nel periodo nefasto cerco di lavarmi anche fuori casa, porto con me il deo e mi vergogno da morire... :oops:
Buon ferragosto a tutti! :)
softlily
utente
utente
Messaggi: 27
Iscritto il: 14/06/2015, 13:25

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da softlily »

Dubbi sull'allume: oltre che blando antitraspirante, è anche antibatterico? Se non lo è, il fatto di asciugare la pietra dopo l'uso è sufficiente a bloccare la proliferazione di batteri sulla superficie per un anno (ossia la durata d'uso della pietra)?
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41343
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: I deodoranti: qualche dritta

Messaggio da Lola »

E' antibatterico, tranquilla.
Immagine Stemperato, non "mescolato"!
Rispondi