Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 14/08/2011, 16:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/08/2010, 14:08
Messaggi: 149
Lola ha scritto:
beh non sarà così miracolosa per via della salvia, sospetto un alcool in alta posizione.


Ops, m'ero scordata di rispondere! :allah:

Qui c'è l'inci completo della crema alla salvia della Martina Gebhart (che non ho più comprato): http://www.ecco-verde.it/martina-gebhar ... lla-salvia

Niente alcool :neutral:

Nel frattempo vi informo che mi sto trovando bene col tonico all'hamamelis fatto da me e poi un semplice gel (es. lo Jalus Plus o Aloe + jojoba o oe di salvia) al posto della crema viso.

Su di me l'uso di creme molto nutrienti sembra allarghi i pori, invece "alleggerendo" la routine viso mi sto trovando bene e non ho più i pori dilatati.

Mi preme dire anche che a mio avviso sbagliavo mettendo il fondo minerale e i pori sembravano più dilatati di quello che erano.

_________________
*silthecat*
Immagine
spignattatrice embrionale


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 01/09/2011, 14:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/11/2010, 17:06
Messaggi: 95
Qualcuno poi ha provato l'infuso di salvia? :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 01/09/2011, 15:05 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
Io sto usando l'idrolato di AZ (in combinazione con altro però).
Devo ancora capire però se il tutto funziona (secondo me un po' sì), ma l'idrolato da solo per me potrebbe essere come acqua fresca.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 01/09/2011, 16:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 839
Località: Etruria
mmm...per la salvia e pure nel rosmarino, le componenti astringenti sono solubili in aqua a partire dalla pianta fresca. A me l'idrolato di hamamelis non ha mai fatto ness'un effetto astringente, per quanto mi riguarda fa parte dei falsi miti.
La cosa più astringente che ho provato è un'acqua in cui avevo lasciato per una settimana rametti di salvia e rosmarino freschi.

_________________
Non rispondo a messaggi privati con richieste di consigli su trattameti e mie ricette. Per favore, se devi chiedermi un consiglio, scrivilo sul forum, può interessare anche ad altri, ti risponderò lì.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 01/09/2011, 18:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 432
Località: milano
Io faccio la stessa cosa che fa Bloodyhands ma con le pallette verdi del cipresso: astringe.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 23/09/2011, 16:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2011, 16:14
Messaggi: 178
Località: Somewhere in time
Ciao ragazze!
Rimanendo sempre nell'ambito personale, ognuno di noi è diverso, posso affermare che se devo stringere i porazzi mi funziona molto bene una preparazione fatta con acqua tonica all'argilla e zinco (nell'idrolato di rosmarino) nel quale ci aggiungo qualche o.e. a seconda dell'umore :) tipo geranio o tea tree. No, il cipresso te lo sconsiglio, potrebbe crearti le guance rosa porceddu peggio del rosmarino puro. Lo avevo usato per una crema anti occhiaie semi-funzionante...

_________________
I still love you. Emoticons by Follettarosa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 1:20 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 432
Località: milano
Udio :neutral:
Io l'infuso di cipresso lo uso da un pezzo come tonico e non ho mai avuto problemi di rossori, che anzi aiuterebbe ad essere meno evidenti.
E' l'olio essenziale ad essere rubefacente.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 1:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2011, 16:14
Messaggi: 178
Località: Somewhere in time
carondimonio ha scritto:
E' l'olio essenziale ad essere rubefacente.

Posso garantirtelo -.- non ti dico una volta come mi sono venute le cosce :kuul:

Però...devo dire che aggiunto in quantità minima alla mia crema contorno occhi riduce leggermente le occhiaie da zio Fester. Unito ovviamente ad altri attivi e olietti vari soliti, specifici.

_________________
I still love you. Emoticons by Follettarosa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 9:12 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 432
Località: milano
Cosa ci facevi con l'astringente sulle cosce? :roll:
Allora è davvero che ognuno ha la pelle che ha: io faccio il tonico con l'infuso di cipresso e ci aggiungo anche la tintura di cipresso e non arrossisco. :oops:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 9:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 839
Località: Etruria
il cipresso tipicamente è usato anche nelle preparazioni anticellulite, proprio pechè è rubefacente, riattiva la circolazione. Sulle occhiaie lo provo anch'io. @fri: quanto in quanta crema?

_________________
Non rispondo a messaggi privati con richieste di consigli su trattameti e mie ricette. Per favore, se devi chiedermi un consiglio, scrivilo sul forum, può interessare anche ad altri, ti risponderò lì.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 10:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 432
Località: milano
Scusate se insisto, ma parlare di cipresso in senso general-generico ha poco senso: l'infuso contiene tannini e polifenoli nel complesso che sono astringenti e vasotonici, mentre l'olio essenziale viene indicato da Valussi (oltre che come antisettico ed espettorante) per pelli grasse e poco perfuse. Per la tintura, dipende dalla gradazione di alcol e quindi da ciò che si estrae.
Sono due usi, direi, opposti.
Per fare un esempio estremo, sulle emorroidi (vasi gonfi ed infiammati) non metterei un preparato con o.e., ma qualcosa che abbia estratto le componenti idrosolubili.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 10:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 839
Località: Etruria
sto parlando dell'olio essenziale

_________________
Non rispondo a messaggi privati con richieste di consigli su trattameti e mie ricette. Per favore, se devi chiedermi un consiglio, scrivilo sul forum, può interessare anche ad altri, ti risponderò lì.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 10:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 432
Località: milano
Allora non metterei l'olio essenziale sulle occhiaie. Imho.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 10:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 839
Località: Etruria
tipicamente no, ma come sempre tutto dipende dalle quantità.

_________________
Non rispondo a messaggi privati con richieste di consigli su trattameti e mie ricette. Per favore, se devi chiedermi un consiglio, scrivilo sul forum, può interessare anche ad altri, ti risponderò lì.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 26/09/2011, 10:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 432
Località: milano
Facci sapere.
Utile.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 27/09/2011, 10:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2011, 16:14
Messaggi: 178
Località: Somewhere in time
Ovvio, sono due cose compleatamente diverse. Si sa, gli olii essenziali possono irritare ed entrano in circolo, lo sanno tutti. E non si può parlare di crema "alla lavanda" se in mezzo a miliardi di oli e attivi ci metti solo 3 gocce di o.e. senza il suo idrolato o macerati di ogni genere.

Però concordo con Bloodyhands, giusto qualche goccia in un preparato ricco può far qualcosa senza creare danni
@bloody: ho messo 5 gocce in 15 ml. E non mi da alcuna irritazione. Forse può essere troppo, ma funge alla grande!

_________________
I still love you. Emoticons by Follettarosa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 27/09/2011, 19:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 432
Località: milano
Non ne facevo una questione di quantità, ma dicevo che o.e. e infuso (o tintura) svolgono proprio attività diverse: uno è leggermente rubefacente, l'altro è vasocostrittore.
Poi non so se la maggiore perfusione può aiutare le occhiaie... :?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 28/09/2011, 1:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2011, 16:14
Messaggi: 178
Località: Somewhere in time
Carondimonio, a me aiuta. L'hai detto anche tu, ognuno ha la pelle che ha! La sostanza che fa rifiorire me, può far morire te!
Bloody, comunque, prova ad aggiungere qualche goccina. - non è un invito al suicidio!! :D: XD
Scherzi a parte, esistono tantissimi estratti che possono agire sulla microcircolazione della zona occhi, così come per gli astringenti. Bisogna solo provare sulla propria pelle, per l'appunto.

_________________
I still love you. Emoticons by Follettarosa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 07/10/2011, 19:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 20/10/2007, 23:31
Messaggi: 146
Località: Lecce
Scusate, ma per mantenere l'azione astringente dell'allume in un tonico ad esempio, occorre evitare di oltrepassare una certa soglia del ph? Tipo a ph 5 - 5.5 perderebbe la sua azione astringente?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: astringenti
 Messaggio Inviato: 08/11/2011, 10:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/10/2006, 19:47
Messaggi: 337
carondimonio ha scritto:
astringenti e vasotonici.

Vasotonico e astrigente non significano vasocostrittore! Astringente dovrebbe far riferimento ai pori della pelle, vasotonico significa che rafforza le pareti dei vasi sanguigni (evitando il cedimento e la stasi del sangue che diventa bluastro e sulla pelle sottile del contorno occhi diventa occhiaia). Quindi non vedo perchè hai detto che oe ed infuso abbiano effetti opposti.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb