spray idratante

Problemi di capelli e ricettine fai da te per risolverli

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Rispondi
Alkantara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 119
Iscritto il: 06/01/2018, 11:05
Località: Craponne

spray idratante

Messaggio da Alkantara »

Buongiorno a tutti,
per domare la chioma afro della mia novenne uso il metodo L.O.C (liquido, olio, crema) usando come liquido uno spruzzino di acqua e glicerina, come olio l’olio lisciante di Shakarí per finire poi con una crema idratante per capelli. Nonostante ció i capelli sono crespi, le punte sono secche e si aggrovigliano tantissimo :cry: :cry:

Ho pensato di rivedere il primo step, quindi l’idratazione, con uno spray più consistente:

Acqua distillata 91.4
gel di aloe 2
Soluzione di sodio ialuronato 1% 2
Sodio PCA 1,5
Inulina 0.5
GC 5-minerals 2
cosgard 0.6
Ac citrico qb pH 4.5
Biosolv plus / fragranza 1:1

Che ne pensate?

Ricetta definitiva

Acqua distillata 86,4
Inulina 1.5
Glicerina 4
Gel di aloe 2
Soluzione di sodio ialuronato 1% 2
Sodio PCA 1.5
GC-Minerals 2
Cosgard 0.6
Soluzione acido citrico 20% qb pH 4.5

Ho deciso di non mettere fragranza visto che le metto altri 2 prodotti profumati.

Lo uso dopo lo shampoo a capelli umidi insieme all’olio e la crema e i capelli sono più disciplinati e le mie dita non rimangono incastrate tra i suoi capelli mentre li intreccio.

L’ho spruzzato sulle treccine anche durante la settimana, la mattina prima di andare a scuola. Quando alla fine della settimana le ho sciolto le trecce i capelli erano morbidi e le punte meno secche :)
Ultima modifica di Alkantara il 26/05/2019, 22:37, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
chiarachiara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 3031
Iscritto il: 26/03/2009, 0:08
Località: milano

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da chiarachiara »

Ciao cara, mi sembra bellina!
Prova in ogni caso a fare una prova, anche senza fragranza e biosolv, mantieni le % ma fanne meno, tipo 1/3,e provi sul capello della pupetta, cosí vedi in caso se devi aggiustarla aumentando qualche idratante, e valuta magari di inserire un pelo di gomma xantana, quella normale, non per addensare ma come idratante.
L'inulina puoi aumentarla se son tanto crespi ( liscia.) io arrivo anche a 2 %

Valuta una spuntatina magari

P. S. Soluzione di sodio ialuronato non acido..
Poi metti la % del biosolv
Chiara
Alkantara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 119
Iscritto il: 06/01/2018, 11:05
Località: Craponne

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da Alkantara »

Grazie Chiara!
La spuntatina é prevista per la prossima settimana.

Seguirò i tuoi consigli. Provo oggi stesso, visto che il venerdì pomeriggio é proprio dedicato ai suoi capelli (sciolgo le treccine, lavo e rifaccio le treccine :D:)

Ps: ho corretto “l’orrore” :D:
Avatar utente
LadyOlenna
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 257
Iscritto il: 28/02/2018, 6:31

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da LadyOlenna »

Ciao Alkantara! Innanzitutto straquoto chirarachiara per quanto riguarda l'inulina: è una mano santa per i capelli molto ricci!

Io ho i capelli ricci, grossi e crespi, posso darti qualche consiglio su come trattarli, maturati in anni ed anni di tentativi di domare la mia criniera:

1) Usare un balsamo molto condizionante e tenerlo in posa tanto. Io lo tengo un'ora o anche di più.

2) Pettinare i capelli (anche solo con le dita a rastrello) solo quando hanno su il balsamo, mai dopo averlo tolto.

3) Se si vuole applicare una crema, procedere così: dopo aver tolto il balsamo, strizzare i capelli delicatamente prendendoli dal basso verso l'alto per non stressarli. Applicare una dose abbondante di crema, e se possibile tenerla in posa qualche minuto. Dopodiché, passare le dita a rastrello tra i capelli (io faccio questa operazione a testa in giù), e dare una sciacquata veloce ai capelli, avendo cura di non lavare via tutto il prodotto.

4) Avvolgere i capelli in una maglietta vecchia o un asciugamano in microfibra. Gli asciugamani classici, quelli "pelosi", rendono i capello più crespo.

5) Per lo styling, io utilizzo la spuma Frank Provost per capelli ricci, è l'unica che non me li irrigidisce. Inoltre trovo comode le spume perché non mi obbligano a passare le dita tra i capelli, cosa che mi apre le ciocche facendole risultare meno definite.

Spero di averti dato qualche spunto utile, e comunque i capelli afro sono bellissimi! :cuori:
Alkantara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 119
Iscritto il: 06/01/2018, 11:05
Località: Craponne

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da Alkantara »

Grazie per tutti i tuoi consigli LadyOlenna,
In effetti li pettino con un pettine a denti molto larghi quando le metto il balsamo (e poi glielo lascio in posa 15-20 minuti, di più sarebbe complicato) e li tampono con un asciugamano in microfribra.

Non ho mai provato le spume, immagino tu le usi per ridefinire i boccoli. Per il momento lei non ama i suoi capelli per via del volume pertanto non vuole lascarli liberi, devo farle sempre treccine o twist.
Inizio a pettinarla dopo lo shampoo ma i suoi capelli si asciugano velocemente aggrovigliano facilmente; per fare le sezioni e pettinarla come vuole lei devo bagnarli e districarli nuovamente ciocca per ciocca con il pettine per questo uso il LOC.

Ho fatto lo spray ieri seguendo i consigli di Chiara e devo dire che ho potuto farle le treccine più facilmente, solo in 5 treccine le punte si sono aggrovigliate dopo che le avevo districato.

Questi sono i suoi capelli dopo lo shampoo ancora umidi:
Immagine
Avatar utente
chiarachiara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 3031
Iscritto il: 26/03/2009, 0:08
Località: milano

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da chiarachiara »

Sono bellissimi!! Ma immagino che non le vadano a genio per ora, quando sarà piú grande vedrai che cambierà opinione. Hai mai provato i burri vegetali che dicono adatti ai suoi capelli? Tipo murumuru, e oli tipo babassu, cocco vergine ( quello ad uso alimentare è ottimo e superprofumato) poi ti cerco le alternative
Chiara
Avatar utente
Lindy13
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 612
Iscritto il: 23/07/2013, 13:17
Località: Roma

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da Lindy13 »

Un parrucchiere giustamente una volta mi disse che un bel taglio definisce una piega e non il contrario. Quale taglio migliore di quello su una "siepe" bella folta di capelli afro?!
Lei con questi capelli potrà fare quello che vuole.
A me piacciono tantissimo.
Sono stupendi e sono identici a quelli della mia nipotina italo-dominicana!
Sta aspettando che le propini qualcosa io perché vuole passare al L.O.C. di cui le ho parlato leggendoti.

Seguo con interesse!
Linda
Avatar utente
chiarachiara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 3031
Iscritto il: 26/03/2009, 0:08
Località: milano

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da chiarachiara »

Burri :
murumuru ( capelli secchi, crespi, afro - tocco asciutto, non unto)
mango ( capelli secchi e crespi - fondente, ricco, lucidante e ammorbidente)

Oli : Crambe abyssinia ( capelli secchi, crespi, afro - ammorbidisce e lucida)
Adansonia digitata / baobab ( capelli secchi, crespi, afro - ammorbidisce)
Brassica oleacera ( puzza di cavolfiore però)
Cocco e babassu ( capelli secchi - filmante, tocco penetrante, grande affinità con il capello, ammorbidisce e lucida. Il cocco vergine ha un profumo goloso )
marula ( capelli secchi e crespi con doppie punte - ammorbidisce e lucida)
Passiflora ( capelli secchi, ha un ottimo profumo fruttato, fresco)
noce brasiliana ( capelli secchi - tocco secco, penetrante, non unge)
Caryocar coriaceum ( capelli crespi - olio semisolido, profumato, disciplinante, lucidante )
pracaxi ( capelli crespi, afro - denso con cristallizzazione a temperatura ambiente, tocco ricco, non unto, lucidante e disciplinante )
Pouteria sapota ( io questo lo uso da anni ed é fantastico, lo abbino a quello di papaya, e ha un profumo mandorlato delizioso, è semisolido a temperatura ambiente ma ti si scioglie tra le dita. Molto adatto a capelli afro e crespi )
yangu ( capelli crespi, secchi, afro - tocco secco, non unge, protettivo )
Argan ( pesante, da miscelare con oli piú penetranti, lucida e ammorbidisce)
Chiara
Alkantara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 119
Iscritto il: 06/01/2018, 11:05
Località: Craponne

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da Alkantara »

Grazie Linda, spero questo post possa esserti utile ;)

Chiara, olio e burri suggerisci di usarli sempre all’interno del LOC ? O per bagno d’olio?
Alcuni degli oli che hai nominato li conosco altri non li ho mai provati.

La nonna paterna mi aveva dato l’olio di carapate che loro usano tantissimo. Io mi ci sono trovata male, é molto viscoso ed ha un’odore sgradevole ma quando va dal papà e la zia la pettina torna con i capelli che bagnano in quest’olio. A me non sembra adatto ai suoi capelli.

Per il bagno d’olio ho montato del burro di karité con olio di cocco, olio di broccoli, olio di Sapote e olio di pracaxi. È un po’ che non glielo faccio, dovrei forse riprendere questa pratica tipo 1 volta al mese; magari la prossima volta sostituisco il karité con il burro di mango che ho già.
Stefania
Avatar utente
chiarachiara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 3031
Iscritto il: 26/03/2009, 0:08
Località: milano

Re: Progetto spray idratante

Messaggio da chiarachiara »

Si non stare a comprarne altri, e usa quelli naturalmente profumati, povera piccola! Quindi lascia stare il broccoli, al max solo per un impacco preshampo quello, sempre mixato. 1 volta al mese va benissimo.
Non conosco quello che hai scritto,
anche l'argan, come altri, ha odore forte se non é raffinato ed é molto spesso, pesante, va miscelato in altri dal tocco secco e asciutto.

Io li ho crespi sugli ultimi 20 cm, ogni tanto solo sulle punte e con i capelli bagnati, applico olio di cocco e sapote, o solo cocco, o noce brasiliana e argan, e poi ci giocherello e attorciglio sulle dita tiricchiandoli e facendo cosí mi diventan morbidissimi!
Se non l'hai mai provato, ti consiglio, quando hai tempo, di provare il crystal diamonds di lola come crema disciplinante no rinse, funziona, davvero alla grande.
Chiara
Alkantara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 119
Iscritto il: 06/01/2018, 11:05
Località: Craponne

Re: spray idratante

Messaggio da Alkantara »

Aggiornato con ricetta definitiva ;)
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41625
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: spray idratante

Messaggio da Lola »

ma ne sei soddisfatta o è migliorabile?
...perchè io VI VEDO
Alkantara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 119
Iscritto il: 06/01/2018, 11:05
Località: Craponne

Re: spray idratante

Messaggio da Alkantara »

Capa, l’aspetto dei suoi capelli é migliorato e di questo sono contenta; il crespo non é sparito del tutto quindi la ricetta é migliorabile, se hai dei suggerimenti da darmi sono molto benvenuti :)
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41625
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: spray idratante

Messaggio da Lola »

Purtroppo no, non ho assolutamente esperienza di capelli afro.
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
Amandak
utente
utente
Messaggi: 29
Iscritto il: 26/09/2019, 16:54
Località: Catania

Re: spray idratante

Messaggio da Amandak »

Sono rimasta piacevolmente sorpresa da questa ricetta. L'ho replicata per il restyling giornaliero dei capelli, avendoli ricci e dovendoli inumidire prima di applicare il gel o la schiuma che uso solitamente. Ho provato a utilizzare solo questo spray senza mettere altro e il risultato è stato fantastico: ricci superdefiniti. E la definizione dura parecchie ore. Grazie e complimenti.
Alkantara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 119
Iscritto il: 06/01/2018, 11:05
Località: Craponne

Re: spray idratante

Messaggio da Alkantara »

Ciao Amandak, sono contenta che ti ci trovi bene :)
Rispondi