Shampoo districante senza sale

Problemi di capelli e ricettine fai da te per risolverli

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17763
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Shampoo districante senza sale

Messaggio da tagliar »

La mia esigenza di fare uno shampoo senza sale è dovuta al fatto che, come detto in questo topic, lo scorso anno ho fatto una stiratura che prevede, come mantenimento, l'utilizzo di shampoo e balsamo senza sale.

Per il balsamo nessun problema: usavo il mio balsamo colorato riflessante e ho continuato ad usarlo, visto che di sale non ce ne dovrebbe essere.

Per lo shampoo invece ho dovuto formularlo apposta perché, in quello che usavo, mettevo sia betaina che sodio cocoamphodiacetato, che contengono entrambi sale.

Ecco la ricetta:

ACQUA: 48 %
GLICEROLO VEGETALE: 2%
CARBOPOL AQUA SF-1 (acrylates copolymer 30%): 5%

Miscelare nell'ordine dato e poi aggiungere, uno alla volta e mescolando ad ogni aggiunta:
SLES FORMALDEIDE FREE (sodium laureth sulfate 27%): 30%
PLANTACARE 2000 UP (decyl glucoside 50%): 6%
AMPHOTENSID COX (lauramidopropylamine oxide 30%): 4%

Aggiungere infine, uno alla volta e mescolando bene:
SALCARE SC 10 (polyquaternium-7 5-10%): 2,5%
PROQUAT-KERATIN o PROQUAT-SILK: 2%
PHENONIP: 0,5%
AC.LATTICO 90%: q.b. per pH 5-5,5
COLORANTE: q.b.
PROFUMAZIONE: q.b.

NOTA:
nella prima formulazione non avevo messo il carbopol aqua ed era rimasto troppo liquido. Avevo poi chiesto consiglio su come addensarlo in questo topic e mi era stato consigliato il carbopol aqua... peccato che faccia a cazzotti con il polyquaternium-7 (uno è anionico e l'altro cationico) formando dei flocculi/scagliette bianchi: la prima volta avevo scaldato un po' lo shampoo e si erano dissolti, mentre la seconda volta mi sono rimasti (sinceramente non ricordo però se l'ho scaldato o meno), comunque questi flocculi se ne vanno col tempo (1-2 mesi).

Se avete altri suggerimenti, dite pure perché non voglio rinunciare al polyquaternium-7.


PROCEDIMENTO MODIFICATO
(l'ho già fatto 2 volte con questo procedimento e addio flocculi/scagliette)

Fase A:
ACQUA: 48 %
GLICEROLO VEGETALE: 2%
CARBOPOL AQUA SF-1 (acrylates copolymer 30%): 5%

Fase B:
SLES FORMALDEIDE FREE (sodium laureth sulfate 27%): 30%
SALCARE SC 10 (polyquaternium-7 5-10%): 2,5%
PLANTACARE 2000 UP (decyl glucoside 50%): 6%
AMPHOTENSID COX (lauramidopropylamine oxide 30%): 4%

Miscelare nell'ordine dato e, dopo l'aggiunta del Salcare, mescolare bene per disperderlo nello SLES senza che faccia grumi.

A questo punto aggiungere la fase A alla B, mescolando bene.

Fase C:
aggiungere infine, uno alla volta e mescolando bene:
PROQUAT-KERATIN o PROQUAT-SILK: 2%
PHENONIP: 0,5%
AC.LATTICO 90%: q.b. per pH 5-5,5
COLORANTE: q.b.
PROFUMAZIONE: q.b.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
melarossa
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1305
Iscritto il: 24/09/2009, 12:22
Località: Gorizia

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da melarossa »

E io che pensavo che tutti i tensioattivi contenessero sale!! Ma non ce la posso fare! :duro:
Hai provato ad aggiungere il Polyquaternium 7 nei tensioattivi prima di aggiungere la fare acquosa?
Io di solito metto i tensioattivi anionici e non ionici + i condizionanti, poi aggiungo la fase acquosa e poi gli anfoteri.
Ultima modifica di melarossa il 26/02/2018, 12:39, modificato 1 volta in totale.
melarossa
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17763
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da tagliar »

Io mi sono basata sulle schede tecniche che ho, quindi non ci metterei la mano sul fuoco che i tensioattivi che ho usato io siano senza sale, visto che le informazioni che abbiamo sulle materie prime spesso sono molto carenti... però questo shampoo lo uso da circa 5-6 mesi e non ho notato differenze rispetto a quando, subito dopo la stiratura, ho usato lo shampoo di mantenimento della stessa marca.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7265
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da SsilviaA »

Usare il polyquaternium-10 non cambierebbe vero? Il lauryl glucoside al posto del decyl glucoside procura sale o danni alla formula?
Ho il decyl, ma pochino pochino.
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17763
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da tagliar »

I polyquaternium sono tutti cationici, quindi non cambierebbe niente, almeno sulla carta.

Il lauryl è decisamente più denso del decyl e non dovrebbe avere sale... puoi provare ad usarlo, però io lo scalderei un po' prima per renderlo più fluido.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
melarossa
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1305
Iscritto il: 24/09/2009, 12:22
Località: Gorizia

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da melarossa »

Il lauryl sui capelli a me non piace per niente. Chiedevo (ma ho modificato il messaggio e forse non hai visto): hai provato ad aggiungere il Polyquaternium nei tensioattivi anionici prima della aggiungere la fase acquosa?
melarossa
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17763
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da tagliar »

No, non ho provato (e non avevo nemmeno visto la tua aggiunta :eyes: )... quindi dovrei aggiungerlo allo sles prima di metterlo nella fase acquosa... ci provo!
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
Edea86
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 1182
Iscritto il: 26/07/2014, 16:59
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da Edea86 »

Tagliar come te li lascia i capelli? Per quale tipologia sarebbe adatto?
Avatar utente
Demons
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1474
Iscritto il: 30/03/2017, 11:34

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da Demons »

Interessante! La stiratura era chimica, immagino, non piastrata; mi chiedevo se come formula potesse essere utile per capelli molto secchi, non essendoci sale, potrebbe lasciarli più morbidi. Come li senti, quando li lavi? E come ti trovi con il capello stirato con l'utilizzo di questo shampoo? E' una questione di durata, di morbidezza o di chimica che fa a cazzotti a posteriori?
(Poi ti aggiorno sugli elastici ;) )
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7265
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da SsilviaA »

Grazie per i consigli, proverò con entrambi i glucosidi e riferirò le mie impressioni, non appena avrò fatto la stiratura di tagliar e la riproduzione dei due shampoo.
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17763
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da tagliar »

Edea86 ha scritto:Tagliar come te li lascia i capelli? Per quale tipologia sarebbe adatto?
Mi lascia i capelli come me li lasciava quello a base di sles, betaina e cocoamphodiacetato, però io uso sempre il balsamo quindi, se ci fossero differenze, verrebbero comunque mitigate da quest'ultimo.
Io ho i capelli grossi e mossi.

Demons ha scritto:La stiratura era chimica, immagino, non piastrata; mi chiedevo se come formula potesse essere utile per capelli molto secchi, non essendoci sale, potrebbe lasciarli più morbidi. Come li senti, quando li lavi?
La stiratura era con la piastra (leggi il topic che ho linkato).
Secondo me la formula è utile per chi ha i capelli crespi: ho letto da qualche parte che in questo trattamento lo shampoo che si usa prima della stiratura è col sale (che apre le squame del capello, in modo che lo stirante agisca), mentre quello che si usa alla fine è senza sale proprio per mantenere la lisciatura.
Io comunque li sento normali, non noto differenze con lo shampoo che usavo prima.

Demons ha scritto:E come ti trovi con il capello stirato con l'utilizzo di questo shampoo? E' una questione di durata, di morbidezza o di chimica che fa a cazzotti a posteriori?
Non ho capito queste domande. :eyes:
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
Demons
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1474
Iscritto il: 30/03/2017, 11:34

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da Demons »

Perfetto allora sta formula è mia :D:

Azz, ma a te dura veramente tanto una stiratura a piastra! :toilet: sono senza speranza!!!

Per le domande, la prima: nel senso se la stiratura ti dura di più con questo shampoo (tanto a te durerebbe anche con le bombardate) e la seconda: hai già risposto sopra :ok:
Avatar utente
Edea86
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 1182
Iscritto il: 26/07/2014, 16:59
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da Edea86 »

Grazie Tagliar, interessante il discorso del crespo. Boh; in questo periodo li ho brutti, crespi; sciupati, pieni di grossi nodi e molto elettrici. Non risolvo con nulla :cry:
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17763
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da tagliar »

Demons: io questa stiratura l'ho fatta una volta sola.
All'inizio ho usato shampoo e balsamo per il mantenimento del trattamento e poi, dopo circa 2-3 mesi, sono passata a quelli fatti da me: se dovessi dire che ho notato differenze, direi una bugia.

Edea: mi piacerebbe che quelle di voi, che hanno i capelli crespi, provassero questo shampoo perché secondo me può aiutare (almeno io ho avuto questa impressione).
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7265
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da SsilviaA »

Allora lo uso prima del trattamento quasi quasi..
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
Demons
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1474
Iscritto il: 30/03/2017, 11:34

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da Demons »

E' già in fase di produzione ;) Da stasera inizio ad usarlo e poi ti dico ^^
Avatar utente
Edea86
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 1182
Iscritto il: 26/07/2014, 16:59
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da Edea86 »

Infatti, quoto. Mi manca però l'oxide. Immagino sia insostituibile se si vogliono fare prove comparative, vero?
Avatar utente
anto
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto
Messaggi: 5117
Iscritto il: 03/10/2006, 8:54

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da anto »

Lo sles volendo lo addensi con l'Antil 171 che però a sua volta è un condizionante/refatting
Altri prodotti tipo l'eutrasoft vis funzionano un po' meno
Ovviamente poi ci sono i peg
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17763
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da tagliar »

Edea86 ha scritto:Infatti, quoto. Mi manca però l'oxide. Immagino sia insostituibile se si vogliono fare prove comparative, vero?
Sarebbe meglio metterlo, però se non ce l'hai prova anche senza: aumenta magari un pochino il decyl glucoside fino a riportare la SAL a 12,5.


@anto: stasera mi spieghi come addensi con l'antil171 che io non ci sono mai riuscita!!
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
Edea86
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 1182
Iscritto il: 26/07/2014, 16:59
Località: Milano

Re: Shampoo districante senza sale

Messaggio da Edea86 »

Grande Tagliar! Allora produco e torno :blob9:
Rispondi