Profumo per capelli ?

Problemi di capelli e ricettine fai da te per risolverli

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Avatar utente
Scintilla
Moderatrice Glitter
Moderatrice Glitter
Messaggi: 2858
Iscritto il: 20/02/2007, 12:43
Località: Roma

Profumo per capelli ?

Messaggio da Scintilla »

Ci metto il punto interrogativo perchè non so se esiste qualcosa che possa profumare i capelli a gusto personale , a parte magari il delizioso balsamo di Garnier alla vaniglia . Mi piacerebbe ogni tanto profumarmi pure i capelli , dato che sono una fanatica dei profumi in generale ...a volte ci spruzzo sopra direttamente il profumo che mi piace , ma non credo sia molto efficace . Il Monoi , come gli altri oli , sono troppo untuosi ...da completa profana chiedo : si può aggiungere una profumazione personalizzata ( con essenze ad esempio...ma dovete dirmi quale tipo , sono terra terra in materia ) ad esempio al balsamo o allo shampoo senza creare disastri ?:oops:
Grazie !
Immagine
kyoko
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 412
Iscritto il: 06/10/2006, 18:51
Località: bulåggna

Messaggio da kyoko »

so che esistono profumi specifici per capelli (es. chanel 5, narciso rodriguez, ecc. o anche aquolina) ma sono pieni di siliconi di solito...
il profumo vero e proprio credo non sia il massimo da spruzzare sulle chiome perchè pieno di alcool no? potrebbe seccare.
Avatar utente
Scintilla
Moderatrice Glitter
Moderatrice Glitter
Messaggi: 2858
Iscritto il: 20/02/2007, 12:43
Località: Roma

Messaggio da Scintilla »

Eh già , per quello chiedevo se esistevano soluzioni alternative . Io poi che ho i capelli sottili e secchi ( con i nodi alla marinara praticamente =_= ) sono s sempre in cerca di novità . Continuerò a cercare ... :mah:
Immagine
Daniela
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 118
Iscritto il: 24/10/2006, 8:43
Località: Lecce

Messaggio da Daniela »

Io mi preparo un olietto profumato. Uso olio di girasole o di riso perche' sono i piu' "inodore" e li profumo con essenze alimentari di arancio, di vaniglia o di mandorle. Quella che rende maggiormente è l'essenza alle mandorle. Vorrei cimentarmi con qualche goccina di OE di cannella ma temo di sbagliare. Tra l'altro questi olietti nutrono inverosimilmente i capelli, ovviamente non bisogna esagerare con le quantita', ne basta qualche goccina :D
Avatar utente
Virginia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 370
Iscritto il: 28/09/2006, 22:18
Località: sardegna

..

Messaggio da Virginia »

in un topic sull'acqua di rose della roberts, mi pare, una ragazza diceva di profumarsi i capelli con l'acqua di rose acquistata dei negozi etnici, mi sembra una buona idea :)
mapink

Messaggio da mapink »

Io lo faccio sempre, quando metto la crema anticrespo, aggiungo una goccia di o.e. di gelsomino.
Il profumo dura tutto il giorno, e posso decidere di volta in volta di cosa profumare.
:D
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 42319
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola »

Scintilla ha scritto:Ma gli OE puri - al posto di essenze alimentari - ( ne ho trovati alcuni con profumi originali come albicocca...) possono andare bene lo stesso ?Se c'è un topic già aperto a riguardo vado a leggerlo intanto . :grazie:
Non ricordo ma sugli OE ci deve essere già più che qualche topic. Non esistono gli OE alle profumazioni di frutta, impossibili da estrarre, quindi hai la garanzia che tutte le essenze di quella marca sono... parfum. Il che se serve per profumare, va più che bene (basta che non mi vieni vicino che profumi di albicocca, che mi si blocca la digestione!!! :D )
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Loluccia stavo pensando una cosa.. A proposito di profumi per capelli, visto che gli o.e. non si sciolgono in acqua, non si potrebbe prendere un poco di alcool, scioglierci l'essenza gradita (magari una sintetica del body shoop, visto che ce ne sono alcuno niente male) e poi aggiungerci acqua, mettere tutto in uno spruzzino e usarlo come profumo per capelli? In questo caso la quantità di alcool sarebbe minima e il pericolo di seccare i capelli, fugato. Che ne dici, è fattibile? E soprattutto pensi si conserverebbe vista la presenza dell' alcool?
Grasssie
Gabry
Avatar utente
Trilly
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 521
Iscritto il: 01/10/2006, 21:12
Località: Torino

Messaggio da Trilly »

Klizia in alternativa potresti provare con il polyglyceryle 10 laurato (c'è giusto un gruppo d'acquisto) e farti l'acqua profumata senza alcol :mah:

:D
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Sei un mito ;) Vado a dare un'occhiata
Gabry
acquarius81

Messaggio da acquarius81 »

News a riguardo?
Mi interessa tantisssimo questo argomento..

avete provato poi questa acqua senza alcol?
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Non ancora, ma ti farò sapere, l'unica cosa che mi chiedo è se sia necessario anche un conservante..
Gabry
Avatar utente
Scintilla
Moderatrice Glitter
Moderatrice Glitter
Messaggi: 2858
Iscritto il: 20/02/2007, 12:43
Località: Roma

Messaggio da Scintilla »

Sull'insostituibile Aroma Zone c'è una ricettina semplicissimissima per fare un profumo per capelli : ve la copio tradotta .

Polvere profumante per capelli ( a base di polvere di Iris = Poudre de racines d'Iris de Florence --> si trova in "Autres extraits naturels" nel menù a sinistra del sito )

Mettete un pizzico ( la dose poi la decidete voi ) di polvere sul palmo della mano , poi spargetela pura su capelli asciutti ( ma puliti ) . Se volete ci potete aggiungere 1 goccia di olio essenziale a vostro gusto.
Non so se funziona pure mettendola sui capelli umidi, magari vola via con l'aria del phon...però mescolata all'oe forse regge chissà . Al prossimo acquisto vi saprò dire .
Immagine
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

a questo prposito vorrei fare una domandina anche io...ho comprato da fitocose l'acqua profumata al monoi(buonissima!) e non c'è alcool..infatti l'inci è questo:

Aqua-Aloe barbadensis gel*-Profumo-Polyglyceryl 10 laurate-Capryloyl glycine-Potassium sorbate-Sodium Benzoate-Hydroxycitronellal-Benzyl salicilate-Butylphenyl methyl propional.Linalool.



stavo pensando si potrebbe usare anche sui capelli o faccio danni?
Emifra
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 110
Iscritto il: 17/10/2006, 14:36
Località: Roma

Messaggio da Emifra »

Ieri ho fatto l'ultimo solito risciacquo con acqua acidulata con aceto di mele ed aggiunto 10 gocce di olio essenziale di camomilla sauvage della Polichimica, buonissima, e non solo si è annullato l'odore dell'aceto, ma la fragranza dell'olio essenziale persiste ancora sui capelli.... non è che abbia scoperto l'acqua calda (mi sembra se ne è già parlato) ma è sicuramente un buon metodo per profumare i capelli, soprattutto se si usano prodotti autarchici.Ciao Emifra
Hermès-San

Messaggio da Hermès-San »

Esistono profumi appositi, ma io ho sempre l'idea che un profumo spruzzato nei capelli sia magari piacevole per alcune ore ma il giorno dopo debba per forza di cose "puzzare". A meno di non fare lo shampoo ogni giorno credo che tra l'odore naturale, lo smog che i capelli catturano per strada, gli odori presi mentre si cucina, più magari le eventuali sigarette, ci siano tutte le possibilità che il mix diventi micidiale. Poi magari mi sbaglio.
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Ieri ho fatto l'ultimo solito risciacquo con acqua acidulata con aceto di mele ed aggiunto 10 gocce di olio essenziale di camomilla sauvage della Polichimica, buonissima, e non solo si è annullato l'odore dell'aceto, ma la fragranza dell'olio essenziale persiste ancora sui capelli.... non è che abbia scoperto l'acqua calda (mi sembra se ne è già parlato) ma è sicuramente un buon metodo per profumare i capelli, soprattutto se si usano prodotti autarchici.Ciao Emifra
Emi, invece hai dato un'ottimissima idea per usare l'aceto sfruttandone le proprietà evitando però che poi l'odore rimanga sui capelli
BRAVA!
Gabry
Emifra
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 110
Iscritto il: 17/10/2006, 14:36
Località: Roma

Messaggio da Emifra »

Grazie, contenta di esserti stata utile....
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

Hermès-San ha scritto:Esistono profumi appositi, ma io ho sempre l'idea che un profumo spruzzato nei capelli sia magari piacevole per alcune ore ma il giorno dopo debba per forza di cose "puzzare". A meno di non fare lo shampoo ogni giorno credo che tra l'odore naturale, lo smog che i capelli catturano per strada, gli odori presi mentre si cucina, più magari le eventuali sigarette, ci siano tutte le possibilità che il mix diventi micidiale. Poi magari mi sbaglio.

ho provato l'acqua al monoi in testa e altro che puzza! l'odore buono mi è rimasto fino all'altro lavaggio!
Daniela
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 118
Iscritto il: 24/10/2006, 8:43
Località: Lecce

Messaggio da Daniela »

violaluna ha scritto: ho provato l'acqua al monoi in testa e altro che puzza! l'odore buono mi è rimasto fino all'altro lavaggio!
Io ho provato l'acqua di Fitocose alla vaniglia e devo dire che si avverte di piu' sui capelli che sul corpo.
Rispondi