Copper peptide and NMF hair serum

Problemi di capelli e ricettine fai da te per risolverli

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Avatar utente
Maria Lidia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 980
Iscritto il: 23/09/2019, 19:19
Località: Mirano -Venezia

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Maria Lidia »

Volevo fare questo siero per capelli...ho il gc- Copper-peptide di rame di glamour cosmetics ,ma non ho il "copper tripeptide. Posso inserire al posto di quest'ultimo il sodio ialuronato'MPM ' all'1% è non mettere il conservante oppure meglio metterne un po'....grazie mille :cuori:
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

Leonard ha scritto: 14/02/2021, 18:01
La formula è senza conservanti

Preparazione:

Separatamente unire pentylene glycol, glyceryl caprylate e bisabololo (mi raccomando non superare lo 0.1% per quest'ultimo);
Prendete l'acqua di ricetta e inserite i peptidi, la niacinamide e il pantenolo.
Unite le due fasi e portate a ph 5.5/6
Il prodotto va agitato prima di essere usato. Grazie alle proprietà solubilizzanti ed emulsionanti del pentylene glycol e del glyceryl caprylate, che espleteranno anche una sufficiente attività antimicrobica tale da evitare l'inserimento di conservanti,
scusassero l'intromissione, ma sapete perchè si dice 'senza conservanti'? perchè l'ingrediente come 'glyceryl caprylate' è classificato come emulsionante e credo anche emolliente, però ha una certa attività antimicrobica (non antifungina) d'interferenza di membrana!
ma perchè fate passare queste informazioni superficiali oserei dire tendenziose? :D:
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 43558
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Lola »

Non si è capito
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

solo il marketing può dire che un prodotto con glyceryl caprylate al 5% non abbia conservanti perchè è classificato come emulsionante e re-fatting: a me sembra un claim che tende a creare un falso convincimento.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 43558
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Lola »

Non riesco a capire la novità. E' da quando c'è la direttiva sui cosmetici che ha elencato i conservanti ammessi che il claim "senza conservanti" ha avuto modo di essere usato, e sono oltre quarant'anni. E lo sappiamo tutti che "senza conservanti" significa "con conservanti diversi dall'elenco".
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

Lola ha scritto: 21/06/2021, 10:06 Non riesco a capire la novità. E' da quando c'è la direttiva sui cosmetici che ha elencato i conservanti ammessi che il claim "senza conservanti" ha avuto modo di essere usato, e sono oltre quarant'anni. E lo sappiamo tutti che "senza conservanti" significa "con conservanti diversi dall'elenco".
una presa per i fondelli rimane sempre anche dopo 40 anni; e non credo tutti lo sappiano, ma anche così è un'inesattezza quantomeno tecnica. se devi vendere a qualche sprovveduto niente da eccepire sul fronte normativo, ma non mi sembra questo il caso.
Avatar utente
Leonard
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 435
Iscritto il: 03/05/2013, 16:22

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Leonard »

Parliamo di ingredienti non classificati come conservanti ma che hanno attività antimicrobica, quindi sì fungono da conservanti ma non sono veri e propri conservanti e sono tollerati al pari di ingredienti come ad esempio la glicerina. Se un prodotto è indicato come 'senza conservanti' sarà al 99% dei casi adatto a pelli molto sensibili proprio perché, a differenza dei conservanti tradizionali, questi sopra elencati hanno un potenziale allergizzante nettamente inferiore.

Pertanto potremo anche affermare che i conservanti ci sono ma parliamo di tutt'altra specie di materia prima.
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

Leonard ha scritto: 27/06/2021, 19:27 Parliamo di ingredienti non classificati come conservanti ma che hanno attività antimicrobica, quindi sì fungono da conservanti ma non sono veri e propri conservanti e sono tollerati al pari di ingredienti come ad esempio la glicerina
pentylene glycol abbastanza recentemente ha dato casi di dermatite da contatto e allergia.
Avatar utente
Leonard
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 435
Iscritto il: 03/05/2013, 16:22

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Leonard »

Per mè è inutile accanimento contro qualcosa di funzionale e sicuro. Gli studi che presero in esame queste materie prime indicarono che preservare i cosmetici con alcune classi di glicoli consente una salvaguardia microbiologica del prodotto e una tollerabilità cutanea nettamente migliore rispetto ai tradizionali conservanti.

Ogni ingrediente può avere un potenziale allergizzante e, talvolta, andare per la via del 'Senza' non rappresenta una certezza per il consumatore finché non è egli stesso a constatare sulla sua pelle se il prodotto è compatibile o meno con le sue esigenze. Va indicato però che da un punto di vista scientifico queste 'trovate di marketing' non sono solo delle prese per i fondelli, ma delle valide alternative per quei soggetti con problemi di sensibilità cutanea e ciò è statisticamente provato.
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

Leonard ha scritto: 17/07/2021, 23:57 Per mè è inutile accanimento contro qualcosa di funzionale e sicuro.
tutte le sostanze sono funzionali e sicure nelle varie formule in commercio (fino a prova contraria). Gli studi che presero in esame i glicoli usati in percentuali come conservanti sono pochi e datati, mentre gli ultimi studi (sporadici) hanno evidenziato delle risposte allergiche, minime ma topiche e hanno consigliato un approfondimento. Ovviamente l'uso di queste sostanze non è capillare con quanto ne consegua. Sicuramente non hanno un profilo simile alla glicerina.
Ogni ingrediente può avere un potenziale allergizzante e, talvolta, andare per la via del 'Senza' non rappresenta una certezza per il consumatore finché non è egli stesso a constatare sulla sua pelle se il prodotto è compatibile o meno con le sue esigenze. Va indicato però che da un punto di vista scientifico queste 'trovate di marketing' non sono solo delle prese per i fondelli, ma delle valide alternative per quei soggetti con problemi di sensibilità cutanea e ciò è statisticamente provato.
scientificamente certi glicoli hanno principalmente funzione idratante/umettante ma anche conservante e così (tali glicoli) dovrebbero essere classificati, così da non creare ambiguità informativa. Ma soprattutto su una piattaforma come questa dove si scrive di cosmetici e dove mi sembra si cerchi di dare informazione più corretta possibile? (a tagliar fischiano le orecchie? :D: )
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 43558
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Lola »

Reine fammi un riassunto, hai avuto notizia di risposte irritative ai glicoli in generale o ad alcuni particolari? io immagino che il propylene glycol sia il più fastidioso, meno il butylene, quasi nulla il pentylene.
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

ok, se mi ricordo dove le ho lette te le giro. Leonard, se lavora nel settore, dovrebbe avercele o recuperarle.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 43558
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Lola »

ma anche se non ti ricordi mi basta che tu mi dia qualche indicazione poi cerco io.
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

avevo salvato solo questo abstract:
"
The Cosmetic Database rates Pentylene Glycol as a low hazard ingredient and only notes studies done in the 1970s that warn that high doses have shown neuro and organ toxicity in animals, as well as skin irritation. However, recent studies have been published showing Pentylene Glycol to be an irritant that causes contact dermatitis, suggesting this skin care product ingredient could be an emerging allergen. "It has properties that are similar to a known allergen--propylene glycol--although it is considered by some to be less irritating or allergenic." In a case in Belgium published in Contact Dermatitis, a patient developed facial and eyelid dermatitis; in two cases in Cleveland, patients developed hand and body dermatitis, all after using topical creams containing Pentylene Glycol.
"
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 43558
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Lola »

Sì, grazie. Io credo che possa dipendere più che dall'eventuale allergenicità del prodotto in sè dalla percentuale d'uso, che se è troppo elevata va a distruggere la barriera cutanea. Ma provo a cercare, di reazioni al pentylene glycol non avevo mai sentito.
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

non sembra interferire con la barriera protettiva ma essere proprio l'agente scatenante una reazione allergica.
Avatar utente
Leonard
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 435
Iscritto il: 03/05/2013, 16:22

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Leonard »

Io in tutti gli articoli letti finora ho potuto apprendere che è considerato un ingrediente sicuro e molto meglio tollerato rispetto al fenossietanolo che qui tutti usiamo nei nostri spignatti. Le irritazioni al pentylene glycol sono un'evenienza molto rara e relativa alla quantità usata e agli altri ingredienti presenti in formula. Gli articoli da te citati si basano su 3 casi e, considerando la vastità dei prodotti cosmetici in cui tale sostanza è adoperata, è un dato trascurabile.

Esistono glicoli dal potenziale allergizzante ed irritante ben superiore a quello del pentylene glycol (che è per l'appunto quello meglio tollerato), come l'hexylene glycol o il caprylyl glycol.
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

Leonard ha scritto: 22/07/2021, 21:41 Io in tutti gli articoli letti finora ho potuto apprendere che è considerato un ingrediente sicuro e molto meglio tollerato rispetto al fenossietanolo che qui tutti usiamo nei nostri spignatti. Le irritazioni al pentylene glycol sono un'evenienza molto rara e relativa alla quantità usata e agli altri ingredienti presenti in formula. Gli articoli da te citati si basano su 3 casi e, considerando la vastità dei prodotti cosmetici in cui tale sostanza è adoperata, è un dato trascurabile.
Esistono glicoli dal potenziale allergizzante ed irritante ben superiore a quello del pentylene glycol (che è per l'appunto quello meglio tollerato), come l'hexylene glycol o il caprylyl glycol.
giusto per amore di precisione al 5% come unico agente conservante non ha una così grande diffusione, non paragonabile al fenossietanolo. così come non ci sono abbastanza indagini come è comprensibile che sia. chiunque qui lo usi (soprattutto chi ha una pelle particolarmente incline alla sensibilizzazione), come per ogni altra sostanza conservante, è meglio prima lo provi (nel prodotto che si fa) su piccoli areali di pelle perchè ha dato dei problemi ed è bene che stia in guardia (e se si scrive 'senza conservanti' ci si fa un'idea sbagliata).
ricordo che non ha profilo sovrapponibile alla glicerina come in precedenza scritto.
per il resto siamo ovviamente d'accordo. :ok:
Avatar utente
Leonard
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 435
Iscritto il: 03/05/2013, 16:22

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da Leonard »

L' utilizzo al 5% è una delle strategie di conservazione della formula. È già attivo al 2,7%, quindi quasi il 50% in meno della quantità da te indicata.
Ricorda che gli estratti glicolici contengono solventi dal profilo irritativo ben supetiore a quello del pentylene che, tra i vari dioli, è quello più tollerato. Basta aggiungere il 2 o il 3% di un estratto per avere quasi la stessa quantità di solvente.
Non vi è solo una motivazione del tipo 'non voglio inserire i conservanti": le mie formule sono dei sistemi su cui impiego a volte anche mesi e materie prime al fine di realizzare il progetto... tanto studio, tanta consultazione di brochure e linee guida. Non mi faccio demonizzare da articoli scritti da chi ha bisogno di farsi notare ad inizio carriera, scrivendo banalità ed incorrettezze, incriminando sostanze ad uso cosmetico utilizzate da decenni e con un alto profilo di sicurezza.

Il thè verde è un antiossidante, una sostanza benefica per intenderci, eppure esisterà sicuramente qualcuno che per una questione di sensibilità sarà allergico o intollerante. Cosa facciamo dunque? Bandiamo gli e.g. di thè verde perché qualcuno ha mostrato reazioni avverse? No... il conto sarebbe diverso se si avesse una reazione di massa... ma questo non è vero né per l'e.g. di thè verde né per il pentylene glycol.
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 937
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: Copper peptide and NMF hair serum

Messaggio da ReineMargot »

Leonard ha scritto: 23/07/2021, 23:24 L' utilizzo al 5% è una delle strategie di conservazione della formula. È già attivo al 2,7%,
ma non in quantità sufficiente da solo a garantirti piena funzionalità microbiologica.
Non mi faccio demonizzare da articoli scritti da chi ha bisogno di farsi notare ad inizio carriera, scrivendo banalità ed incorrettezze, incriminando sostanze ad uso cosmetico utilizzate da decenni e con un alto profilo di sicurezza.
non ho capito a chi e a che cosa tu ti riferisca. :nonso:
Ricorda che gli estratti glicolici contengono solventi dal profilo irritativo ben supetiore a quello del pentylene che, tra i vari dioli, è quello più tollerato. Basta aggiungere il 2 o il 3% di un estratto per avere quasi la stessa quantità di solvente. .. Il thè verde è un antiossidante, una sostanza benefica per intenderci, eppure esisterà sicuramente qualcuno che per una questione di sensibilità sarà allergico o intollerante. Cosa facciamo dunque? Bandiamo gli e.g. di thè verde perché qualcuno ha mostrato reazioni avverse? No... il conto sarebbe diverso se si avesse una reazione di massa... ma questo non è vero né per l'e.g. di thè verde né per il pentylene glycol.
allora, direi ci stiamo dirigendo in cul-de-sac! in realtà non vedo perchè si stia scrivendo tutti questi messaggi, fa caldo... provo a uscire dalla strada che porta alle uova marce sui vestiti. hai scritto che non c'è sistema conservante e che il pentylene glycol ha stesso profilo allergizzante della glicerina. ho obiettato questo per il resto stai sfondando un portone aperto con un impeto pari ai nerboruti orchi nella battaglia del fosso di Helm!
Rispondi