Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 10/12/2018, 20:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
Ciao ragazzi, visto che per noi uomini i detergenti intimi scarseggiano, oppure se ben formulati hanno un.p.H. Vaginale, ho pensato a questa ricetta. Cerco di ottenere un detergente delicato,Lenitivo che lavi senza aggredire. Un detergente, insomma, che in caso di arrossamenti, possa essere tranquillamente scagionato da ogni accusa :ok: ditemi per favore, se vi va, che ne pensate.

Fase A
Acqua 34.2
Glicerina 5
Xantana trasparente 0.3
Acqua distillata Camomilla 7
Gel aloe 20
Allantoina 0.5
Pantenolo 2
Proteine idrolizzate del grano 2
Estratto glicolico bardana o camomilla 5
Cosgard 0.6

Fase A2
Sodium lauroyl sarcosinate 8
Cocamidopropyl betaine 5
Lauryl glucoside 6
Disodium cocoamphodiacetate 3
Bisabololo 0.5
Vitamina E 0.5
No fragranza

S.a.l. 8% circa
p.H. 5,5

Ricetta aggiornata

Fase A1

Acqua 43g
Gel Aloe Bio( la Saponaria- specifico perche' è liquidino) 20g
Glicerina 5g
Gomma Xantana 0,5g
Allantoina 0,5g
Pantenolo al 75% 2g
Proteine del latte 2g
Cosgard 0,6g

Fase A2
Lauryl Glucoside 9g
Sodio Lauroil Sarcosinato 3g
Disodium Cocoamphodiacetate 3g
Piroctone Olamine 0,4g
Estratto liposolubile Calendula 5g
Bisabololo 0,5g
Vitamina E 0,5g
GC Beta Hs 5g
Olio essenziale Lavanda 3gocce

p.H. 5,5
S.A.L. 8%circa

Immagine


Ultima modifica di AlfredoC il 11/01/2019, 20:48, modificato 5 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 4:40 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Messaggi: 5585
Località: Mondo
Ciao Alfredo, immagino tu sappia che in un prodotto a risciacquo le acque aromatiche facciano solo poesia (più che in una crema). Allantoina, Tocoferolo e bisabololo eviterei proprio di metterli che non servono a niente.
Come mai hai inserito le proteine?
Ora mi sfugge se il pantenolo sia utile o meno, quindi passo. Io non l'ho mai messo.
Uno 0,5% di fragranza ipoallergenica la puoi anche mettere, giusto da coprire l'odore dei tensioattivi, ma se la vuoi omettere no problem.
Anche il gel d'aloe sappiamo che non potrà lenire come tu speri :twisted:

Se riuscissi ad ottenere una buona densità, il perlante mitiga l'aggressività dei tensioattivi. Non che tu abbia scelto una formula aggressiva, ma piuttosto che attivi (bisabololo, fiorellini ecc) lavorerei su questo tipo di materie prime :)
Anche il Fruttosio lo trovo particolarmente adatto, se non ti crea problemi.

PS credo che gli uomini possano usare un detergente femminile, al massimo è possibile cambiare il pH. Io ed il SsilvioO usiamo lo stesso, ma fai bene a volerne trovare uno tuo ad hoc.
PPS è Lauryl glucoside, non lauroyl glucoside

_________________
Le grida fanatiche dei prepotenti verranno inevitabilmente soffocate dal coro dei giusti che vi si opporranno
I+XI=X.........sicuro sia sbagliato?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 8:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
Ciao Silvia e grazie mille, :heart: ho inserito pantenolo, allantoina e bisabololo perché, da scheda tecnica, sono lenitivi, e anche perché sono inseriti quasi sempre in detergenti intimi, come anche le proteine idrolizzate. Il gel d aloe, l ho inserito ispirandomi ad un detergente intimo equilibra, che ne contiene un 20 per cento.
Se non mettessi nulla rimarebbe solo acqua, xantana e tensioattivi. È vero che il detergente ha lo.scopo di lavare e basta, senza aggredire, e che attivi vari non hanno il tempo di penetrare, se mai il.loro scopo dovesse essere quello, ma nel.progettarlo, e nel leggere gli attivi presenti in detergenti costosi, mi è venuto spontaneo inserirli e mi sembrava una scelta giusta


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 14:03 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10829
Località: S. Gimignano
Se c’è prurito potrebbe esserci un fungo, in tal caso eviterei il fruttosio per non farlo ingrassare :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 14:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
Galatea ciao, si, sono d accordo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 14:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Messaggi: 3368
Località: Manfredonia
... beh, il sarcosinato è sempre un rischio, nei prodotti intimi...
Sushi ha scritto:
So che le ragazze hanno avuto esperienze negative col sarcosinato nei detergenti intimi (bruciore e pizzicore)

... forse sarebbe meglio evitare anche quello :roll:

_________________
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 14:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
:heart: Ciao Lulù :heart: come tensioattivo primario o in generale?eppure viene consigliato l utilizzo come tensioattivo primario in detergenti delicati, mah. In molti detergenti intimi la betaina la fa da padrona, ma non riesco a capirne il perché, pur studiandone la scheda tecnica


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 14:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Messaggi: 3368
Località: Manfredonia
Alfredo, non saprei risponderti in quanto ti ho riportato un commento non mio... può darsi non sia lo stesso per tutti, e magari a te non faccia niente :nonso:
Per la betaina, GC dice
Cita:
... indicato per la formulazione di tutti i prodotti per la detergenza, anche di quelli specifici per pelli sensibili e delicate...

Credo sia per via dell'ammonio quaternario, che le da proprietà condizionanti... la lauramidopropylamine oxide, parente strettissima, io trovo che sia ancora più condizionante, ergo addolcente.

_________________
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 14:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
Ma non è più sgrassante della betaina? Tant é che va indicata una percentuale d utilizzo del7% massimo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 14:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Messaggi: 3368
Località: Manfredonia
Ti posso dire che l'ho usata in uno shampoo in sostituzione della betaina, stessa percentuale (6%), nient'altro di diverso, e la differenza si sentiva nettamente, tanto che ho dovuto eliminare i consueti 5g di polyquaternium-10 che sono solita inserire.

_________________
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 16:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
In merito al Sarcosinato, si potrebbe ridurne la percentuale a 3 e salire il Lauryl Glucoside a 9. E ometterei intanto l acqua distillata, più che altro perché non la posseggo, altrimenti l avrei inserita, ma non essendo affatto necessaria la ometto


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 18:59 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 16:54
Messaggi: 2165
Località: Manfredonia
Alfredo ti sei risposto da solo...il detergente, come dice il nome stesso, deve lavare ed essendo un prodotto a risciacquo, non c'è bisogno di mettere tante materie prime destinate a rimanere in loco pochi secondi. Certo puoi metterle lo stesso, ma sono uno spreco.
Nel tuo caso, devi ottenere un prodotto per niente aggressivo che giorno dopo giorno non aggravi la situazione e lasci alla pelle il compito di ripararsi da sola.
Quindi sal bassa ma soprattutto un bel mix di tensioattivi, coaudiuvati da sostanze che ne mitigano l'eventuale aggressività (proteine, trimetilglicina per esempio) e sostanze che danno sensazione di delicatezza (polyquaternum per esempio) e se c'è una eventuale presenza batterica anche piroctone olamina per esempio.
Poi, ripeto, se vuoi mettere lenitivi perché questo ti fa stare bene e ti da la sensazione che il prodotto sia migliore, mettili pure, anche il cervello vuole la sua parte
.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 19:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
Ciao Fluor, beh, che dirti, se non grazie. Allora il piroctone lo posseggo, e mi hai illuminato su questo, l ho sempre inserito e visto negli shampii ma mai, credo, in un detergente intimo. Devo capire come solubilizzarlo, mi.pare che in acqua lo faccia solo.in parte, non so nei radioattivi... Tu per sal bassa cosa intendi? L 8% t sembra ancora alta?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 19:27 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 16:54
Messaggi: 2165
Località: Manfredonia
Nei radioattivi? Non vorrai ritrovarti il lillo bionico? :D:
0.3% di piroctone olamina basta, scioglilo nei tensioattivi o mettilo alla fine prima di addensare.
La SAL va bene.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 19:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
Ahahaha, scusami, il t9, i tensioattivi intendevo :D: grazie mille


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 22:49 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Messaggi: 5585
Località: Mondo
Sì calcola che nei commerciali ce ne sono una punta giusto per impreziosire l'inci, mentre io ti aiuto - come posso - per l'efficacia.

Per il Fruttosio si può usare semmai quando il fungo è stato debellato, se c'è eviterei anche io.

Anche io sono fan del lauramidopropylamine oxide, anche se non ho visto effetti condizionanti. È un bel tensioattivo, lo uso in tutto. Non so perché viene così poco considerato :D: ricordiamoci che un tensioattivo rimane aggressivo solo se non mitigato, anche lo Sles può essere addolcito e di molto. Anzi, se vuoi farci un pensierino...
La betaina serve anche per la schiuma.

_________________
Le grida fanatiche dei prepotenti verranno inevitabilmente soffocate dal coro dei giusti che vi si opporranno
I+XI=X.........sicuro sia sbagliato?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 11/12/2018, 23:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
Grazie ragazzi, grazie sempre


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 12/12/2018, 7:58 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37283
Località: Monfalcone
Solo per completezza, ho scoperto che GC vende una mia vecchissima conoscenza, una betaina surgrassata che si chiama Gc qualcosa, e che è davvero delicata, ottima per questi prodotti.
Aggiungo che ho copiato un detergente in vendita da farmacia, una cosa particolarissima per parti intime davvero irritate, ed è a base di sarcosinato, così stava la formula e così l'ho copiata. Anche lui, come altri tensio più aggressivi, se ben formulato non fa danni. Non è che metterlo in formula garantisce l'irritazione, come per lo sles.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 12/12/2018, 8:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2016, 22:07
Messaggi: 548
Località: catania
:heart: Ciao Lola, grazie sempre per il.suggerimento, andrò a spulciare il sito, e conto di acquistarla e inserirla, questa tua ricetta è nel forum? Perché le ho.lette tutte quelle dei detergenti intimi, ma mi sembra di non averla incontrata.un abbraccio grande :heart:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto:Detergente intimo uomo delicato antiprurito
 Messaggio Inviato: 12/12/2018, 9:50 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37283
Località: Monfalcone
Non l'ho pubblicata, l'ho fatta dieci giorni fa. ma è una cosa che non lava, diciamo unge quasi. per gente che ha davvero problemi.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb