Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/10/2007, 18:00 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 07/02/2007, 21:23
Messaggi: 72
Allora, le cisti sono due, una più grossa e una più piccola. Questa di cui parlo è la più piccola (un cecio piatto, quindi sporgente ma non troppo).
Riguardo alla più grassottella, anche il medico aveva detto che se doveva togliersi, bisognava farlo quando non era infiammata rimuovendo tutta la "sacca", cioè rimuoverla cercando di mantenerla integra.
Riguardo questa più piccolina, invece sosteneva che sarebbe maturata da sola. Non ci credevo, perchè sono dieci anni che se la porta dietro, ma così è stato.

La "piccolina" è venuta fuori come un brufolo, solo un pò più grosso e molto più pieno...(ed essendo maturo sarebbe successo inevitabilmente con i movimenti notturni).

Intanto il bactroban l'ho comprato.

_________________
rimmel


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 14/04/2011, 10:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/04/2010, 23:34
Messaggi: 64
è molto interessante questo topic, e lo tiro su perchè anch'io sono soggetta ad avere cisti sebacee.
la prima risale a cinque anni fa, e non avendola curata si è infiammata di brutto (era diventata quasi un'albicocca..ma anche di più) e sono corsa al pronto soccorso: era sul gluteo, vicino l'ano..e non riuscivo più a camminare. in quel caso mi hanno operato d'urgenza e senza anestesia.quanto dolore ho sentito??non ve lo sto neanche a raccontare...ad ogni modo ho chiesto al chirurgo per quale motivo non mi avessero prima anestetizzato e mi ha detto che era talmente infiammata che l'anestesia avrebbe avuto effetto NULLO. comunque, un mese di medicazioni e non mi è più tornata.

due anni fa, poi, ne spunta un altra. questa è sempre sul gluteo, ma in alto..tra la fine della schiena e l'inizio del gluteo. vista l'esperienza passata anni prima, decido di medicarla con ittiolo e gentalyn beta. vado avanti così per due anni...con qualche piccola infiammazione ogni tanto, e me la cavo.

l'altro ieri..che succede?la ciste..da un piccolo cecio..diventa una palla!corro dal medico di famiglia e la faccio vedere.per fortuna mi ha prescritto l'augmentin (antibiotico molto potente,che agisce su ampio spettro) e mi ha preso appuntamento per venerdì con un suo amico chirurgo. domani è il grande giorno, però la ciste è ancora infiammata..quindi credo che mi visiterà soltanto e mi darà appuntamento per l'intervento un altro giorno..
io nel frattempo cammino male, non riesco a sdraiarmi e non dormo la notte dal dolore..
spero che questo calvario finisca presto...sto malissimo :cry: :cry:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Foglia di cavolo
 Messaggio Inviato: 16/01/2012, 12:07 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 16/01/2012, 11:34
Messaggi: 2
Trotula ha scritto:

Hai mai provato coi cataplasmi di foglie di cavolo?

Foglia di cavolo ben pulita e bendata sopra la cisti...


Il cataplasma di foglia di cavolo è fantastico! Grazie! :-)
Sono 20 giorni con una cisti aperta e infettata sulla parte anteriore della gamba vicino la caviglia. S'è gonfiata ed aperta piu volte ma il problema era quando rimaneva chiusa. Il dottore mi ha dato antibiotici per via orale, cutanea e ittiolo...ma forse per la posizione camminandoci un po' mi ritrovo tutte le sere con tutta la fascia inferiore della gamba rossa e gonfia da non riuscirla a poggiare a terra.
Ieri sera sulla gamba a salsicciotto invece del solito ittiolo+antibiotico ho messo una foglia di verza così come suggerito. Lavata molto bene, scottata 10-20 secondi in acqua calda, asciugata, pestata delicatamente per creare delle microfratture nella foglia e applicata sulla gamba con sopra una garza over night.
Risultato stamane il rossore ed il dolore quasi scomparso, la gamba sgonfia e la cisti s'era riaperta tanto che sulla foglia ho ritrovato anche sebo e granuli di pus e tuttora lascia uscire liquido trasparente e biancastro. Quello che avrebbe dovuto fare l'ittiolo l'ha fatto la foglia di cavolo... in particolare nella prima ora di apposizione la sensazione era di freschezza davvero piacevole dopo 20 giorni di bruciore (che con l'ittiolo si faceva anche piu acuto). Vediamo che mi dice il dottore oggi.
(Ricordavo che un medico una volta me l'aveva fatto fare anche sulla gola per tonsille infiammate ma con l'aggiunta di un poco di miele..effetto lo stesso e del miele alla mattina non c'era traccia..ma cosa contiene la foglia di cavolo?)
Grazie a presto :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 31/01/2012, 21:44 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 10/01/2012, 0:25
Messaggi: 4
Località: Firenze
Anche io soffro da sempre di cisti sebacee. Una l'ho rimossa chirurgicamente dietro il lobo dell'orecchio, intervento semplicissimo con poca anestesia, un paio di punti e virtualmente zero dolore e poco fastidio.
Mi vengono molto spesso all'inguine, ed infatti ho delle cicatrici orrende dovute a cisti che hanno raggiunto proporzioni disumane :(
Un paio d'anni fa ho iniziato ad usare saponette al sale al posto del bagnoschiuma perche' mi piace la sensazione che mi lascia sulla pelle, ed ho notato che le cisti, che continuano a formarsi, non si infiammano piu' e si asciugano molto velocemente da sole senza utilizzare niente. Non sono sicura al 100% che sia grazie al sale, ma e' l'unica cosa che puo' spiegare questo apprezzatissimo miglioramento.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 07/02/2014, 16:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2013, 8:35
Messaggi: 183
Anche io sto per venire operata per una cisti che ho sul polso (giovedì mi operano) solo che il mio ortopedico mi ha detto che non può fare l'anestesia solo sul polso perchè la cisti è in un lato del polso anomalo e per trovare il peduncolo (che credo di aver capito sia il punto di origine della cisti che va trovato e rimosso) probabilmente dovrà tagliare e scavare più del dovuto :oo:
Quindi mi farà l'anestesia a tutto il braccio.... verrà fatta con un iniezione all'ascella!!!
Ora sono terrorizzata, ALL'ASCELLA!!! Aiuto! Non mi fa alcun effetto pensare all'operazione in se... è quella dannata anestesia che mi spaventa. Chissà che male :cry:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 22/01/2015, 22:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/02/2009, 13:14
Messaggi: 799
Località: Arezzo - Toscana
Ho una cisti sul gluteo infiammata...ho appuntamento col chirurgo il 12, ci metto gentalyn beta e ittiolo...stasera ho provato col cavolo...ufffff se qualcuno ha idee ci ho messo di tutto. Prendo anche antibiotico ovviamente. Che male!!!

_________________
Mamihlapinatapai...
Le mie ricette
Anche su Facebook!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 22/01/2015, 23:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 15/09/2014, 17:50
Messaggi: 236
Località: Verona
Ciao coccinellalibera, credo che oltre a quello che hai già fatto non ci sia altro, però ti posso dire che se il dolore diventa troppo (e credo sia già molto) puoi andare al prontosoccorso:paghi il ticket, ti passi le tue 3/4 ore ad aspettare ma alla fine ti visiterà un chirurgo e ti toglierà la ciste. Almeno così è stato per il mio fidanzato. A 2 settimane dalla laurea si è gonfiata una cisti sulla guancia e per coprirla tutta ci voleva un cerotto di proporzioni enormi, dall'occhio alla bocca!! Così abbiamo deciso di andare in pronto soccorso, dato che antibiotici e pomate non sortivano alcun effetto, e il chirurgo alla fine lo ha operato subito, una mini anestesia e via. Dopo 5 ore di pronto soccorso è tornato a casa con 4 micro punti e un cerottino molto più raffinato!
Buona fortuna!!!

_________________
Martina


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 23/01/2015, 0:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/02/2009, 13:14
Messaggi: 799
Località: Arezzo - Toscana
L'idea era di farla sfiammare prima del chirurgo...in realtà al pronto soccorso qui son dei macellai non vorrei aprirla adesso magari si riforma...non è sebacea era una puntura di tafano. Auguri a me!

_________________
Mamihlapinatapai...
Le mie ricette
Anche su Facebook!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 01/02/2015, 16:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/07/2012, 9:56
Messaggi: 51
Ma come mai si formano queste cisti sebacee? Quali sono le cause?
Io conoscevo quelle piccole e dure che si formano sul viso... ma mi pare di capire che non sono la stessa cosa :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 02/02/2015, 10:58 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 15:39
Messaggi: 10628
Sommariamente, il poro si ostruisce, il sebo ristagna e si accumula sempre più all'interno del dotto, ne consegue un'infiammazione.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 05/07/2018, 16:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/01/2011, 16:23
Messaggi: 1117
Salve a tutti :D: tiro su il topic perchè avrei un consiglio da chiedere

Innanzitutto ciao :maria: è una vita che non scrivo, ma vi leggo spesso. Ho messo da parte lo spignatto, mi limito a seguire il forum per capire quali cosmetici acquistare e quali no 8) e cercare di risolvere/migliorare i piccoli problemi di pelle e capelli

Ritornando alla mia domanda, in seguito alla rimozione di una fistola sul gluteo, al mio compagno il medico ha consigliato di praticare settimanalmente uno scrub come prevenzione per eventuali cisti e fistole future :fangule:
Considerando che ogni tanto ha anche dei brufoli dolorosi in zona :roll: , secondo voi sarebbe più opportuno orientarmi su uno scrub ti tipo "meccanico" o un esfoliante a base di acidi?
Grazie

_________________
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 05/07/2018, 17:35 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38282
Località: Monfalcone
meccanico. Il che vorrebbe anche dir che invece di avvolgersi nell'accappatoio dopo la doccia ed aspettare mezz'ora che si asciughi agguanta l'asciugamano e si strofina le chiappe per dieci secondi contandoli per essere sicuro che siano dieci.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 05/07/2018, 18:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/01/2011, 16:23
Messaggi: 1117
grazie :) mi sa che gli comprerò qualche prodotto, che a convincerlo ad usare altri metodi, ci metto una vita :D:

Ciao Lola :maria:

_________________
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cisti sebacea infiammata
 Messaggio Inviato: 05/07/2018, 18:36 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Messaggi: 5890
Località: Mondo
Uno scrub meccanico semplice semplice lo puoi fare con sale fino ed olio. Al posto di spendere tanto.....

_________________
Le grida fanatiche dei prepotenti verranno inevitabilmente soffocate dal coro dei giusti che vi si opporranno
I+XI=X.........sicuro sia sbagliato?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb