Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 8:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2018, 7:39
Messaggi: 257
Località: Milano
Qualcuno di voi ha mai provato a testare la durata di una crema senza conservanti ?

Vorrei fare una crema semplicissima O/W con acqua depurata (rigorosamente bollita), glicerina, trigliceride caprilico , squalano vegetale, vit E ..., giusto il necessario per tenere la pelle umettata e creare un film protettivo e assolutamente priva dei soliti conservanti ( uso cosgard o Leucidal)
Secondo voi quanto potrebbe durarmi in frigorifero ?
Vorrei ovviamente buttarla molto prima che si formino batteri e muffe.

Da anni soffro di dermatite atopica (macchie rosse sul viso e pelle screpolata) e anche se uso creme autoprodotte molto semplici, la situazione sta peggiorando e vorrei capire se molto dipende dai conservanti.

Sono disposta anche a rifarla ogni 2 giorni se fosse necessario..... ma spero proprio di no ....

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Ultima modifica di Marins il 05/06/2018, 8:41, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 8:40 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37285
Località: Monfalcone
Una settimana ti dura. Ovviamente prelevi con paletta pulita e chiudi benissimo (le mie prime creme 14 anni fa ovviamente erano senza conservanti, non avevano nemmeno aperto aroma zone...).

Entrambi i conservanti che usi non mi sembrano molto tranquilli, dai una chance ai parabeni che di fastidi non ne danno a nessuno.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 9:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2018, 7:39
Messaggi: 257
Località: Milano
Grazie Lola.
Per parabeni intendi Phenonip venduto da Vernile come "parabeni in fenossietanolo" così come il salvacosm 340 venduto da GC ?

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 9:21 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37285
Località: Monfalcone
Esatto. Ma prima fai l'esperimento senza conservanti.

Dici che nelle tue creme non metti quasi niente, per farmi capire mi scrivi una delle tue formule?

a proposito tu sei quella che fa uso di oli essenziali,vero? sono bombe chimiche, non proprio adatti a chi è estremamente reattivo.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 10:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2018, 7:39
Messaggi: 257
Località: Milano
Quella che uso di più perché fresca e leggera è questa , ma fino a un mese fa invece dell'allantoina usavo urea al 7% con ph 5,5/6 , ma senza stabilizzarla con il Gluconolattone..... difatti dopo un po' mi bruciava la pelle . inoltre adesso il bisabololo lo uso in percentuali più basse dopo aver scoperto che ad alte percentuali potrebbe essere irritante. Ti ho scritto la formula per 100 grammi e relativi fornitori .

O/W

A
Acqua Depurata F.U. 66,15
glicerina (FlowerT): 5
gomma Xantana (AZ) : 0,2

B
Trigliceride capric/caprylic (FlowerT) 7
coco caprylate (AZ) 3
squalano vegetale (AZ): 5
Tocoferolo (AZ) 2
Metile Glucosio Sesquistereato (AZ) 2,5
Glyceryl Stearate (AZ) 1,5

C
Gel aloe Vera (AZ): 5
Gel acido jaluronico 1% (FlowerT): 2,6
Allantoina (GC) 0,25
Bisabolololo Alfa ( di FlowerT): 0,4
Cosgard (AZ): 0,6

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 10:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2018, 7:39
Messaggi: 257
Località: Milano
Si sono proprio io.... la rompib.....
In effetti gli oli essenziali per me sul viso non vanno sempre bene.
Uso a volte Lavanda Vera e Geranio, oppure Camomilla, ma a concentrazioni bassissime e in creme super grasse . tuttavia per il viso li uso per al massimo una settimana e mi danno sollievo. se li uso più a lungo irritano.Comunque sono 2 mesi che sul viso non li uso e la pelle continua a peggiorarmi....

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 10:25 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37285
Località: Monfalcone
Problemi: urea sul viso MAI se non a percentuali minori di 0.3% (ti macera la pelle) gel di aloe MAI (acido, irritante) bisabololo ok ma solo se meno dello 0.5%.

Quando dici crema semplice deve essere solo acqua grassi e attivi estremamente dermocompatibili (tipo l'acido ialuronico, l'NMF ricostruito o vari idratanti, non usare sostanze a rischio. poi sì che la tua dermatite non migliora.

Io lascerei del tutto gli oli essenziali, ma del tutto. Guai a spalmarli sul viso, vedi cosa ti viene fuori.
Se hai un qualsiasi disturbo te lo tieni o usi vere medicine se vuoi sentire un buon odore in casa pulisci il pavimento, le creme con gli OE fanno più male che bene.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 10:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2018, 7:39
Messaggi: 257
Località: Milano
Grazie per le dritte !
Non sapevo assolutamente che per il viso l'urea non andasse bene a concentrazioni superiori, pensavo di non avere problemi fino al 7%. difatti un mesetto fa l'ho provata anche con il gluconolattone , ma mi ha dato molti problemi..... credo proprio che sia una delle cause della mia irritazione.
Anche l'aloe non credevo potesse dare problemi...

Farò come dici, gli oli essenziali sul viso li abbandonerò del tutto, la mia pelle del viso è troppo reattiva.
Ma anche per il corpo li devo abbandonare ? li trovo efficacissimi ad esempio contro la cistite, nelle creme per i piedi e soprattutto per il mio dolore alla spalla (faccio molto sport ed è l'unica cosa che mi da solievo) ....

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 11:10 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37285
Località: Monfalcone
Ma aspetti che ti venga cosa per capire che li devi abbandonare?
la cistite se li trovi efficaci vuol dire che ce l'hai spesso e che è mal curata (altrimenti ti viene due volte nella vita e basta) un farmaco ad hoc sarebbe consigliabile.
Per il resto, eviterei.

ti copio il primo risultato che trovo facendo una ricerca (da mypersonaltrainer, sono cose che sapevo già quindi so che sono giuste)
Alto potere di penetrazione transcutanea: gli oli essenziali hanno spiccate caratteristiche lipofile che li rendono solubili nei lipidi della pelle. La velocità di assorbimento per via cutanea è di 20 minuti per la Trementina, 20-40 minuti per il Timo e l'Eucalipto, 40-60 minuti per il Bergamotto, il Limone, l'Anice e il Finocchio, 6O-80 minuti per il Geranio e la Cannella. Secondo P. Rovesti gli oli essenziali degli agrumi sono assorbiti in tempi variabili dai 10 ai 30 minuti in presenza del massaggio. Questa proprietà può essere sfruttata:

per agire sugli organi profondi e sottostanti il punto di applicazione;
per veicolare altre sostanze attive (alcaloidi, glucosidi, ecc.);
per avere effetti sistemici. Infatti, superata la barriera cutanea, l'olio essenziale si propaga per diffusione nei liquidi extracellulari, per giungere fino al sangue e alla linfa. Con il trasporto umorale essi pervengono infine ai tessuti e ai diversi organi, che trattengono gli oli essenziali in rapporto al tropismo che è loro proprio.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/erbe-m ... ziali.html

Quindi tu ti spalmi la crema sulla spalla e gli oli essenziali usati te li ritrovi nel fiato e nelle urine a va nno ad interessare un sacco di organi ben lontani dalla spalla. Non ultima la pelle del viso che segnala sempre malesseri e fastidi.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 16:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2018, 7:39
Messaggi: 257
Località: Milano
Ti ringrazio Lola, é correttissimo l'articolo di mypersonaltrainer, ma è inteso che se lo spalmi ad esempio sul polso, in prossimità delle vene, penetra nel sangue. la maggior parte degli oli essenziali difatti si applica in questo modo ( polso o nella piega del braccio... dove si fanno i prelievi di sangue per intenderci) e non ho mai avuto problemi di ipersensibilità.
Dalla spalla ti assicuro che non va in giro per tutto il corpo come se si spandesse a macchia d'olio.
Sul viso è appurato che con il mio problema di ipersensibilità non vanno bene e difatti da un po' di tempo non li uso più.
Il mio problema di cistite si presenta 1 o al massimo 2 volte all'anno .... quando esagero con i fritti e alcool. spalmo qualche goccia di olio vegetale mischiata a poche gocce di OE direttamente sul basso ventre. penetra nella pelle e passa direttamente all'organo interessato e il bruciore sparisce in pochi minuti. In passato ( da quando avevo 8 anni ! ) la curavo con antibiotici e durava molto di più e le recidive erano maggiori..... direi che non c'è paragone.
sicuramente vanno saputi usare con criterio . ovvio che non si usano puri , soprattuttoi gli oli dermocaustici a meno che non vengano ben diluiti nell'olio. Va inoltre detto che non si devono usare tutti i giorni. vanno fatte pause anche di settimane tra un trattamento e l'altro.
sono in pausa da oli essenziali almeno da 1 mese e mezzo ed è proprio ultimamente che mi è peggiorata la situazione..... direi forse dal mio esperimento con urea al 7%

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 18:04 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37285
Località: Monfalcone
No no vanno proprio in circolo, attraverso il sangue. Io continuo ad insistere che ti stai avvelenando, ovviamente fai quello che credi, tieni presente che se prendi un farmaco prendi una certa molecola stra testata, se prendi un olio essenziale prendi qualcosa che non si sa nemmeno cosa c'è dentro e che comunque non è stato testato lui ma qualcosa dallo stesso nome e composizione anche abbastanza diversa. Siamo al punto che pare che molta della supposta proprietà antibatterica di alcuni OE sia dovuta al fatto che ne sono stati testati di ossidati! Io di vivere nell'incertezza non lo farei, ma vedo che hai fede cieca e non insisterò oltre; mi permetto però di farti notare che lamenti problemi che potrebbero avere gli OE come causa.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: esperimento crema viso senza conservanti
 Messaggio Inviato: 05/06/2018, 19:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2018, 7:39
Messaggi: 257
Località: Milano
io ti ringrazio per le tue parole, non è facile trovare persone che come te dedicano tempo ed energie gratuitamente per scrivere e cercare di aiutare delle persone.
Mi sento comunque di tranquillizzarti sul fatto che non ho mai avuto fede cieca negli OE.
ne uso pochissimi, per breve tempo e solo quando realmente serve.
Avevo letto anche io le info sull'ossidazione e i miei oli li butto via dopo un anno dall'apertura, qualsiasi sia la scadenza.
L'esperimento degli OE nella crema su di me è stato fallimentare e la lezione mi è bastata.
Mi guardo bene dall'abusarne e soprattutto non darei mai consigli sul loro utilizzo .
Da oggi in poi avrò anche maggiore cautela e sperimenterò il totale "digiuno" da OE :)

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: FoxLair e 13 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb