Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Springtime Serum
 Messaggio Inviato: 02/02/2017, 10:57 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35715
Località: Monfalcone
Guarda la bottiglia, è tutta un puntino attaccato. Non è che devi avere dei sassi per riconoscerli come grumi. Se guardi le foto dei sieri che tengono davvero (quello di ludovica e di vati, ma anche il mio al lattobionico) sono tutti lisci. E' impossibile fare un siero che tenga con un emulsionante ceroso. lo puoi usare, ma è destinato alla separazione e se resta fermo abbastanza lo fa (col tempo non gli serve nemmeno l'abbastanza, si risepara in poche ore). Già il fatto che devi sbatterlo per uniformarlo è indicativo della cosa, un siero emulsionato e stabile non ha proprio bisogno di essere sbattuto perchè è uniforme e lo rimane.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Springtime Serum
 Messaggio Inviato: 02/02/2017, 11:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/05/2016, 9:09
Messaggi: 189
Scusami Lola
non voglio insistere...tanto questo siero non lo rifarò più...ma solo per puntualizzare e capire
Non lo sbatto ma lo muovo delicatamente e per scrupolo...come ho scritto...ma il dispenser pieno non lo muovo mai ed è ancora uniforme
In ogni caso ho rifatto la foto...l'ho messo in un piccolo conteitore di vetro ed ho acceso la luce e sinceramente a me appare omogeneo...come la goccia nella foto precedente

Immagine

(il puntino in alto bianco non è un grumo ma la luce riflessa infatti è al di sopra del livello del siero)


Ultima modifica di carastella il 02/02/2017, 11:16, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Springtime Serum
 Messaggio Inviato: 02/02/2017, 11:16 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35715
Località: Monfalcone
Io indovino puntini scuri, ma le foto sono piccole e dovrei metterci il naso sopra. in ogni caso la bottiglia sporca di grumi un siero che tiene non la fa. Ma il tuo siero ha poche settimane, passeranno i mesi e vedrai pure tu, io ho un po' di esperienza e ne ho visti tanti e il loro comportamento nel tempo, immagino che vada come sento che andrà ma non è che mi metto a fare il mago othelma.
In ogni caso non si consiglia di fare i sieri con gli emulsionanti cerosi, perchè a tutte non tengono nel lungo periodo.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Springtime Serum
 Messaggio Inviato: 02/02/2017, 11:19 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/05/2016, 9:09
Messaggi: 189
si si concordo infatti era perchè mi mancava l'emulsionante a freddo :duro:
in ogni caso non credo mi durerà più di un paio di mesi dato che ne ho preparati solo gr. 100 e quindi il problema non sussiste
Grazie
:winkle:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Springtime Serum
 Messaggio Inviato: 02/02/2017, 16:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/11/2016, 14:39
Messaggi: 675
Sono molto felice che il thread sia tornato sui suoi binari (grazie a Stregonza).

Carastella, se può interessarti il parere di una persona alle prime armi come te: anch'io all'inizio la pensavo così, se il prodotto non regge per un anno chissene, tanto io lo uso rapidamente. Poi però ho capito che questo ragionamento non sta in piedi.

Per due motivi: uno, un cosmetico non perfettamente realizzato ha minore efficacia di uno ben fatto (perché i funzionali non sono ben amalgamati e via di seguito). Due, siamo qui per imparare -> bisogna puntare al massimo, accontentarsi è controproducente perché limita l'apprendimento.

L'Olivem 1000 regge qualsiasi cosa (non chiedermi come lo so :maria: ), ma fare un buon siero richiede altri ingredienti e altre procedure (e anche questo lo so perché ci sto lavorando in queste settimane: e sì, un siero può benissimo separarsi dopo parecchio tempo).
Quello che è in grado di vedere Lola, con un'esperienza di dieci anni, io e te non possiamo vederlo. Possiamo solo ascoltare quello che dice e cercare di seguirlo al meglio.

Buon proseguimento

_________________
The mind must be opened like a door. Silence is the key.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Springtime Serum
 Messaggio Inviato: 06/02/2018, 20:49 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 21/05/2017, 12:44
Messaggi: 26
Località: Torino
Scusate la domanda non proprio pertinente, ma non sapevo esattamente dove postarla:
il peptide viper e la bava di lumaca possono coestire nella formulazione di una crema o siero o c'è qualche incompatibilità... e se sí in che percentuali?
Vi ringrazio in anticipo x le eventuali delucidazioni in proposito. :amour: :ok:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Australopiteco e 6 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi