Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 24/01/2012, 12:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1246
Località: Gorizia
Sulla base degli esperimenti sulla solubilità dei sali dell'acido azelaico fatti qui
ho fatto anch'io - mesi orsono, ormai - un tonico a base di azelaico 10% e niacinammide 3%.

A1
Acido azelaico 10
acqua 35
bicarbonato di sodio 6,6

A2
acqua 10
glicerina 2
niacinamide 3

A3
idrolato amamelide 30
sol. pantenolo 70% 0,7
soluz. sodio jaluronato 1% 2

cosgard 0,6
profumazione idrosolubile fresh aloe 0,5
colorante rosso 1 goccia

pH 5,5

A1 l'ho preparato con un po' di anticipo, scaldando leggermente al micronde (40° o poco più). Poi ho aggiunto A2 e A3, e infine cosgard e profumazione.
La soluzione era perfettamente trasparente fino all'aggiunta del cosgard, il quale ha in qualche modo "velato" il tutto. Nella prima versione che ho fatto avevo aggiunto anche un 2% di multivit shuttle, che ho rimosso nella seconda versione perché anche lui aveva opacizzato il tonico...e invece ci ha pensato lo stesso il cosgard...vabbè.

Il tonico è stato una mano santa per i brufoletti soprapelle e sotto pelle che avevo in quel periodo. Oltre a disinfiammarli, rendeva la pelle opaca per ore.

_________________
melarossa


Ultima modifica di melarossa il 24/01/2012, 21:51, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 24/01/2012, 21:24 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2135
Località: Manfredonia
Che bello, si è aperta un'altra strada.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 24/01/2012, 21:47 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 24/01/2010, 12:44
Messaggi: 1960
sembra molto interessante... alla prox occasione l'azelaico lo prendo

_________________
Il dolce non è mai così dolce, senza l'amaro [Vanilla Sky]

Questa è la tua vita e sta finendo un minuto alla volta [Fight Club]

"Pensieri vanno e vengono, la vita è così..."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 05/02/2013, 15:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/01/2008, 20:35
Messaggi: 92
Stavo pensando come formulare un prodotto con questa accoppiata, e l'idea del tonico è perfetta! :ok:

Risulterebbe eccessivo usarlo mattino e sera?

_________________
*...Words are meaningless and forgettable...*

Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 05/02/2013, 16:08 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 11/08/2011, 23:03
Messaggi: 40
Località: Salerno
Se non ti dà pizzicore (dovuto probabilmente a una dose di niacinammide troppo alta per la tua pelle) penso non ci siano problemi, anzi diventa utile soprattutto se usi del sapone sul viso sia mattina che sera, così ripristini il pH della pelle.

_________________
« Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera. »

- S. Quasimodo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 05/02/2013, 21:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1246
Località: Gorizia
@Penelope: ci tengo ad avvisarti di una cosa, e cioé che secondo me l'acido azelaico riprecipita parzialmente quando il tonico si asciuga sulla pelle. A me la cosa non disturba, anzi dà un effetto "mat", ma tu potresti pensarla diversamente. :)

_________________
melarossa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 05/02/2013, 21:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/01/2008, 20:35
Messaggi: 92
Sulla carta i due attivi sarebbero adattissimi alla mia pelle, l'effetto ovviamente è da testare. Spero di poterlo sperimentare presto ;)

_________________
*...Words are meaningless and forgettable...*

Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 05/02/2013, 22:04 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10700
Località: S. Gimignano
Con l'azeloglicina la vita è molto più semplice :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 02/05/2013, 18:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2012, 9:00
Messaggi: 526
Caspita ho proprio lì 10 gr di acido azelaico presi tempo fa e mai usati... :) Direi che lo provo!

Ho però una domanda:
aggiungere un minimo di xantana (0.1) e provare a farci un gel fluido è un'idea malsana?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 04/05/2013, 10:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1246
Località: Gorizia
Ciao Kunnar :)
0,1 di xanthana mi pare poco per un gel. Io ho provato a mettercene 0,5 nel prodotto finito e viene un gel veramente fluidissimo. Questo non fa del tutto testo perché tutto quel sale sicuramente rende l'acqua poco disponibile e il gel andrebbe fatto per prima cosa, su una parte dell'acqua, mentre la restante la useresti per sciogliere i sali.
La mia impressione è che nella versione in gel l'azelaico venga assorbito meglio (nella versione liquida quando si asciuga tende a ridepositarsi un po' sulla pelle). L'aspetto negativo è che rispetto a un tonico il gel di xanthana comunque appiccica di più, almeno fino a quando non si asciuga, e fa più caldo. La scelta è molto personale! :)

_________________
melarossa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 05/05/2013, 10:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 28/07/2012, 9:00
Messaggi: 526
Grazie della risposta esaustiva :)

Per ora l'ho fatto come tonico pari pari alla ricetta e mi piace un sacco!!! :) FINALMENTE qualcosa che non mi fa avere la faccia da carta assorbente di patatine fritte!
Funziona un sacco! :)
Sei un genio!

(Mi sposo tra meno di un mese e mi serviva qualcosa che non mi facesse lucidare :) ma non sapevo più cosa fare!)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 06/05/2013, 11:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1246
Località: Gorizia
Sono molto contenta! :cin:
Per la cronaca, tutto quello che avevo scritto su indisponibilità dell'acqua eccetera non è vero: dopo aver frullato un po' e lasciato alla xanthana il tempo di idratarsi è venuto un gel perfettamente uguale a quello che si ottiene mettendo xanthana in acqua.

_________________
melarossa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 27/09/2013, 15:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/01/2008, 20:35
Messaggi: 92
Qualcuna che l'ha provato ha riscontrato effetti sui pori dilatati?

_________________
*...Words are meaningless and forgettable...*

Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 20/10/2013, 14:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/09/2010, 15:16
Messaggi: 83
Località: Gorizia
Dunque ho fatto circa 2 settimane fa questo tonico, è venuto benissimo, limpido, è rimasto tale per 1 settimana, dopo ho iniziato a vedere come dei cristalli bianchi che si depositano sul fondo, agitando la soluzione diventa tutto un liquido biancastro, lo verso sulla mano e si vedono questi piccoli cristalli che spalmati non si sentono e spariscono, si diceva che se si vedono questi significa che l'acido non agisce perchè non è disciolto, ma io vorrei capire perchè è successo tutto dopo una settimana? problemi di ph? o cosa?

_________________
Gaia


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 21/10/2013, 18:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1246
Località: Gorizia
Ciao Gaia, che pH ha il tonico? E' importante che non scenda sotto 5,5-5, se no l'azelaico riprecipita.

_________________
melarossa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 22/10/2013, 9:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/09/2010, 15:16
Messaggi: 83
Località: Gorizia
Appena misurato il ph è 5, cosa faccio? lo alzo un pelino?

_________________
Gaia


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 22/10/2013, 20:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1246
Località: Gorizia
No, ormai è irrecuperabile, avevo spiegato il fenomeno qui
viewtopic.php?f=17&t=215&p=1038913#p1038913
Se non ti da fastidio puoi usarlo lo stesso.

_________________
melarossa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 24/10/2013, 9:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/09/2010, 15:16
Messaggi: 83
Località: Gorizia
Grazie, lo sto usando lo stesso...la prossima volta cercherò di rimanere un pò più alta con il ph da subito...

_________________
Gaia


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 26/10/2013, 18:30 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 02/05/2012, 0:00
Messaggi: 45
Località: Brescia
Fico, domani lo faccio! Devo sempre usare 10gr anche se impiego l'azeloglicina al posto dell'acido azelaico? GRZ

_________________
as me, I'm a watercolor. I wash off.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Tonico con acido azelaico e niacinammide
 Messaggio Inviato: 26/10/2013, 19:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1246
Località: Gorizia
Per le dosi dell'azeloglicina vedi il topic sull'azeloglicina, ovviamente essendo lei già solubile non serve il bicarbonato.

_________________
melarossa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 22 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb