Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

I vostri problemi di pelle e trattamenti fai da te

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Rispondi
Avatar utente
Clarice
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2330
Iscritto il: 31/10/2006, 9:25
Località: Roma

Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da Clarice »

Signore e signori - un aiutino, bitte.

Sto usando - con grande soddisfazione - la ricetta "Lola's" per un tonico alla vit. C: in pratica, sciolgo un quarto di pastiglia di Cebion (ancora meglio, di un suo equivalente generico - ho la fissa del consumo "intelligente"...) in due-tre dita di acqua distillata. Lascio asciugare, metto una crema et, voilà, ho una pelle bellissima.
Però c'è un problema. Poiché questo è il trattamento della mattina, alla crema faccio sempre seguire un solare. Tutta questa stratificazione cosmetica mi porta via più di un'ora. L'autobus diretto al mio ufficio sovente parte senza di me, e ho accumulato un debito orario pari quasi al debito pubblico.
La domanda è questa: posso, dopo il tonico, applicare direttamente il solare (che è unticcio e cremoso) tralasciando la crema vera e propria?

Grazie mille, bacio.

Clarice
Avatar utente
amarena
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 348
Iscritto il: 12/10/2006, 14:37

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'us

Messaggio da amarena »

clarice2 ha scritto:La domanda è questa: posso, dopo il tonico, applicare direttamente il solare (che è unticcio e cremoso) tralasciando la crema vera e propria?
Clarice
Certo che puoi. Io prima della protezione metto un siero, ma va bene anche passare direttamente al solare. Magari per l'inverno scegline uno più ricco (o lo mescoli con una goccia di olio di rosa mosqueta per le giornate più fredde).
Don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me, don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me (Pearl Jam)
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10905
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Messaggio da Laura »

Clarice perchè il tonico alla vitamina C non lo metti la sera?
Risparmi tempo e l'effetto cosmetico sarà uguale, penso.

Comunque non ci sono problemi a mettere subito dopo il solare, se questo ha una quota idratante/emolliente sufficiente.
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 259
Iscritto il: 29/09/2006, 22:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Scusate la domanda, ma vanno bene anche le compresse effervescenti? :oops:
Grazie
Gabry
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 259
Iscritto il: 29/09/2006, 22:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Gli eccipienti delle compresse effervescenti sono: acido tartarico, sodio bicarbonato, sodio ciclamato, aroma d'arancio in polvere acido adipico, giallo arancio S (E110) [non è che mi colorano :D: ?] giallo arancio S (E110) - lacca, saccarosio CD, saccarosio semolato.
Ogni compressacontiene 1 grammo di acido ascorbico. Vale sempre la proporzione un quarto di patiglia sciolta in 2 dita d'acqua distillata?
Grazie Lola
Gabry
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41635
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola »

Vai tranquilla, non ti colori, e acido e base fanno reazione effervescente. Un quarto di pastiglia va più che bene.
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
peonia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2114
Iscritto il: 13/10/2006, 15:29

Messaggio da peonia »

Fatto, ma con una variazione: ho sciolto un quarto di cebion nella camomilla (volevo provare ocn il the verde ma mi sono accorta che l'avevo finito).

Sui risultati vediamo un po' continuando con l'applicazione serale. :D:

Ma le proprietà della vitamina c durano almeno una settimana tenendo conto che conservo il tonico in frigo?
A Jedi Knight? Jeez, I'm out of it for a little while, everyone gets delusions of grandeur!
(Han Solo)
Avatar utente
amarena
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 348
Iscritto il: 12/10/2006, 14:37

Messaggio da amarena »

peonia ha scritto:Ma le proprietà della vitamina c durano almeno una settimana tenendo conto che conservo il tonico in frigo?
Mhhh, una settimana non credo Peonia, la vitamina C ( se acido L ascorbico ) è decisamente fragile. Io ne preparo per due giorni al massimo. Se ti si ossida fa l'effetto contrario a quello che vogliamo noi!

Sulla camomilla non ti so dire, ma perché no?
Don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me, don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me (Pearl Jam)
Avatar utente
peonia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2114
Iscritto il: 13/10/2006, 15:29

Messaggio da peonia »

amarena62 ha scritto: Mhhh, una settimana non credo Peonia, la vitamina C ( se acido L ascorbico ) è decisamente fragile. Io ne preparo per due giorni al massimo. Se ti si ossida fa l'effetto contrario a quello che vogliamo noi!

Sulla camomilla non ti so dire, ma perché no?
ok, allora la uso per un paio di giorni. L'idea della camomilla mi è venuta guardando su saicosatispalmi: ci sono delle ricettine di tonici carinissimi (thanks Lola!): in teoria bisognerebbe acidificare con l'aceto, Lola sul forum aveva buttato lì l'idea di acidificare con vitamina c così ho fatto 2 + 2... ;)

ps. la prossima volta vorrei provare con il tè verde aromatizzato al gelsomino (di solito compro quello del commercio equo ed è buonissimo: profuma tantissimo perchè ha dentro la bustina molti fiori)
A Jedi Knight? Jeez, I'm out of it for a little while, everyone gets delusions of grandeur!
(Han Solo)
Avatar utente
peonia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2114
Iscritto il: 13/10/2006, 15:29

Messaggio da peonia »

La vitamina c è un antiossidante. E' un acido, quindi ne va usata poca, ma ne basta poco per avere dei benefici.

Su come agisca effettivamente sulla pelle non so, mi sono fidata delle esperienze positive e mi sono data all'empirismo spignattante :D: (per spiegazioni tecniche attendiamo gli espertoni, io sono più che altro la Maga Magò* dello spiagnattamento ... )

Non credo che ci siano restrizioni particolari per il suo uso, penso che non vada utilizzata in caso di pelle arrossata/con eczemi etc etc, ma anche qui attendiamo gli esperti. Tu che pelle hai?

* anche per capelli, in questi giorni... :? ma domani: parrucchiere!!! :giro:
A Jedi Knight? Jeez, I'm out of it for a little while, everyone gets delusions of grandeur!
(Han Solo)
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10905
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Messaggio da Laura »

peonia ha scritto:....

Ma le proprietà della vitamina c durano almeno una settimana tenendo conto che conservo il tonico in frigo?
Il problema credo sia che la camomilla giallina potrebbe non farti accorgere subito che la vitamina C si è ossidata, evento del quale ti accorgi per il cambio di colore che si imbrunisce.
Non so, facci ancor più attenzione perchè non è affatto bello tamponarsi il viso con molecole ossidate.
Aiko
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 335
Iscritto il: 08/10/2006, 18:47

Messaggio da Aiko »

Io ho delle capsule da 500 mg di acido ascorbico. E' troppo? O lo posso usare?
Avatar utente
amarena
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 348
Iscritto il: 12/10/2006, 14:37

Messaggio da amarena »

aiko ha scritto:Io ho delle capsule da 500 mg di acido ascorbico. E' troppo? O lo posso usare?
Io uso 1 gr. di acido ascorbico senza eccipienti come nel caso del Cebion (che mi pare abbia il correttore di acidità), mi dura per due/tre volte.
Fai una prova, se per te è troppo forte spezzi la capsula a metà. :)
Don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me, don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me (Pearl Jam)
Aiko
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 335
Iscritto il: 08/10/2006, 18:47

Messaggio da Aiko »

Quindi nel cebion ci sono 1000 mg di acido ascorbico?
E io come faccio, apro la capsula e verso il contenuto in quanta acqua? Ho paura di ustionarmi!!!
Avatar utente
amarena
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 348
Iscritto il: 12/10/2006, 14:37

Messaggio da amarena »

aiko ha scritto:Quindi nel cebion ci sono 1000 mg di acido ascorbico?
E io come faccio, apro la capsula e verso il contenuto in quanta acqua? Ho paura di ustionarmi!!!
Di Cebion ne esistono due tipi, da 500 e da 1000 mg.
Ma tutti hanno l'acidità tamponata dal sodio bicarbonato, metà pastiglia da 500 in due dita d'acqua e vai tranquilla.

Io uso invece la polvere pura di ascorbico, il mio tonico è a pH 3.

Se invece nella tua capsula da 500 mg non ci sono correttori di acidità (io pensavo tu usassi il Cebion) allora scioglila in mezzo bicchiere o anche uno intero di acqua distillata, metti in frigo quello avanzi e lo usi ancora per una volta.
Don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me, don't call me daughter, not fit to, the picture kept will remind me (Pearl Jam)
Avatar utente
ari
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 65
Iscritto il: 03/10/2006, 12:30
Località: milano

Messaggio da ari »

ehm ehm scusate se riporto su però avrei un problemino...

ho comprato il cebion in gocce, è un flacone da 10 ml e c'è scritto:
composizione: 100ml contengono: principio attivo acido ascorbico g 10- eccipienti glicerolo e acqua depurata.

volendo fare il tonico quante gocce dovrei usare? e dovrei comunque diluirle nell'acqua?

grazie mille.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41635
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola »

Nel tuo flaconcino c'è un grammo di acido ascorbico. Che corrisponde ai 1000 mg del cebion in pastiglie. Sai cosa? metti poca acqua su un dischetto di cotone, aggiungici 5 gocce di cebion e usalo così come tonico.
Ultima modifica di Lola il 15/05/2008, 16:52, modificato 1 volta in totale.
...perchè io VI VEDO
ridam
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 372
Iscritto il: 04/10/2006, 9:01
Località: provincia di Bari

Messaggio da ridam »

secondo voi posso utilizzare le compresse di VIVINC :mah: ? a casa mia spopolano...

una compressa contiene:

principi attivi:
acido acetilsalicilico 0.330g
acido ascorbico 0.200g

Eccipienti:
glicina
acido citrico anidro
sodio idrogencarbonato
sodio benzoato
L'unico modo di prevedere il futuro è cercare di unire gli sforzi e costringerlo ad essere come noi lo vogliamo. Z. Bauman
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41635
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola »

per me sì, ti fai il trattamento all'aspirina+quello alla vitamina C... magari mettine pochino, si sa mai che il salicilico ti dia irritazione. Ah, lo vedo poco adatto come antiage, più per pelli grasse e con impurità.
...perchè io VI VEDO
vittorio urbani

Messaggio da vittorio urbani »

pata ha scritto:Stamattina ho provato anch'io il tonico all vitamina C, sorprendente!
Ho le compresse non effervescenti ed ho provato con un pezzino ridotto in polvere.
Pelle più luminosa e colorito più roseo, da subito :oo:
Mi piace!

Attenzione eh, l'acido ascorbico fa peeling chimico.

Buona serata.
Rispondi