Ho fatto il laser per il capillari del viso

I vostri problemi di pelle e trattamenti fai da te

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

la crema si chiama advantan..ma mi ha detto di metterla solo per 2 giorni..
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Non la conosco: conterrà forse un principio antibiotico e forse, come il gentalyn, un po' di orrida vaselina che però, nel nostro caso, serve ad isolare la parte? In ogni modo, una volta che la pelle è guarita, di solito una settimana è sufficiente (dipende molto da quanto in profondità è andato) puoi usare quello che vuoi magari tralasciando gli acidi tipo appunto il glicolico e il retinoico.. Ah, visto che comincia ad esserci un po' di sole cerca di usare una protezione solare sulla parte trattata
Gabry
Avatar utente
Laura
moderatrice globale
moderatrice globale
Messaggi: 10919
Iscritto il: 07/10/2006, 16:39

Messaggio da Laura »

violaluna ha scritto:la crema si chiama advantan..ma mi ha detto di metterla solo per 2 giorni..
E' un cortisonico e quindi meglio nulla interferisca con la sua attività, poi due giorni sono passati.....
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

Laura ha scritto:
violaluna ha scritto:la crema si chiama advantan..ma mi ha detto di metterla solo per 2 giorni..
E' un cortisonico e quindi meglio nulla interferisca con la sua attività, poi due giorni sono passati.....
in che senso?
Avatar utente
Laura
moderatrice globale
moderatrice globale
Messaggi: 10919
Iscritto il: 07/10/2006, 16:39

Messaggio da Laura »

violaluna ha scritto: in che senso?
:oo: Viola! :bam:
violaluna ha scritto: advantan..ma mi ha detto di metterla solo per 2 giorni..
Dimmi che è l'effetto della primavera.....
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

sono ancora io..oggi le crosticine più piccole si son staccate ma mi è rimasto un segno rosso ancora più evidente di prima..sono un pò preoccupata..è normale?
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

sono ancora io..oggi le crosticine più piccole si son staccate ma mi è rimasto un segno rosso ancora più evidente di prima..sono un pò preoccupata..è normale?
Mi è successa la stessa cosa, non preoccuparti, il rosso se ne andrà, ma ci vorrà tempo, piuttosto usa sempre una protezione solare sulle parti trattate e vedrai che con il tempo andrà via tutto.
Gabry
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

si si la sto usando la protezone...grazie di tutti i consigli...ora vedremo come si evolve la situazione!
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

ihih torno per chiedere consiglio...per aiutare le feritine a guarire prima potrei metterci gel d'aloe? so che ha proprietà cicatrizzanti e si usa anche per le ustioni...potrebbe andare come idea o rischio di far danni? magari lo metto solo la notte prima di andare a nanna!che dite? :?:
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Non saprei, io ho usato il gentalyn unguento per una settimana che, proprio per il fatto che è così grasso evita che si formino le crosticine, dopo non ho messo più nulla
Gabry
esperia
utente
utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/04/2007, 20:21

Messaggio da esperia »

Grazie del resoconto.

Io ho fatto 2 laser al viso.

Il primo all'IDI di Roma nell'inverno di 3 anni fa, il medico mi sembrava un gran grezzone (e l'infermiere peggio), mi ha fatto un po' male e si sentiva odore di carne bruciata...Poi mi ha dato il Gentalyn, dopo la sfiammatura mi è rimasta una macchia che è sparita in circa un mese. I capillari che mi ha tolto così, sul dorso del naso, non sono più ricomparsi. Ho pagato 120 euro.

Il secondo presso un centro estetico gestito da una dottoressa, lo scorso autunno. Mi sono fatta fare anche quelli alle ali del naso, che il primo medico mi aveva trascurato. Bruciava un po' meno, non ci sono state macchie ma i capillari sono ricomparsi. Forse era troppo caldo. Ho pagato un centinaio di euro.

Poi mi sono fatta trattare anche dei capillari che avevo sulla sclera(bianco dell'occhio).
La prima volta un amico, che fa l'oculista in ospedale, me ne ha ridotto il diametro con il laser e i risultati sono stati stabili. Però ho avuto un'emorragia e per un mese ho avuto l'occhio iniettato di sangue, molto fashion :roll:
La secondo volta volevo farmi levare tutto, ha voluto provare a cauterizzarmeli con un ferretto rovente, niente emorragia ma si sono riaperti. Forse anche in quel caso la stagione non era adatta.

Quest'inverno tornerò alla carica, sia per la pelle che per gli occhi. Mi piacerebbe sentire altre esperienze :D
Quod me nutrit me destruit
Avatar utente
violaluna
utente
utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/11/2006, 18:03

Messaggio da violaluna »

aggiorno...le croste [no linguaggio sms] ci son più ma...mi son rimasti dei buchetti....è normale?
esperia
utente
utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 24/04/2007, 20:21

Messaggio da esperia »

A me non è rimasto nessun buchetto, non saprei!
Quod me nutrit me destruit
bina
utente
utente
Messaggi: 38
Iscritto il: 18/09/2007, 18:10

Anch'io con un problema analogo...

Messaggio da bina »

Ragazze ho notato che questo topic ha già qualche tempo…, ma per caso l'ho scoperto e mi preme intervenire, perchè anch'io con il laser ho avuto lo stesso problema di nuovaluna e vorrei sapere se, adesso che è passato qualche mese da quando ha fatto il laser (la discussione risale al mese di maggio...:oops:), la sua situazione è migliorata.
Anch'io tra maggio e giugno mi sono sottoposta a due sedute di laser per eliminare alcuni capillari sulle narici. La prima volta il dermatologo e intervenuto solo sulla narice destra dove avevo i due capillari più evidenti. Questa prima volta ho sentito un forte bruciore che è durato pochi secondi. Nei giorni seguenti si sono formate due crosticine che si sono staccate una volta (forse essendosi ammorbidite per via dei lavaggi al viso,che tuttavia lavavo molto delicatamente) e poi riformate, e poi cadute definitivamente ma lasciando, questa volta, due brutti segnetti, come due piccole cicatrici rossastre, che tuttora (si sono solo un pò attenuate) permangono.
La seconda volta è intervenuto sulla narice sinistra e, per una seconda volta, anche sulla narice destra (perché su quest’ultima con la prima seduta i capillari si erano solo attenuati, senza scomparire). La seconda volta però non ho sentito alcun bruciore, proprio come se il laser non fosse nemmeno passato sulla mia pelle, né si è formata alcuna crosticina, né, soprattutto, si sono minimamente attenuati i capillari della narice sinistra (mentre quelli della narice destra, che si erano un po’ attenuati con la prima seduta, sono rimasti tali anche dopo la seconda). Insomma come se questa seconda volta il laser non fosse nemmeno stato attivato dal medico…! Bhooo…! …questo ho potuto pensare!
Comunque sempre meglio che non abbia sortito alcun effetto se il risultato sarebbe dovuto essere quello che ancora ora (a distanza di 3 mesi) permane nella narice destra, e che non so come risolvere. Per questo vi chiedo se avete qualche consiglio da darmi che potrebbe tornarmi utile per risolvere questo problemino. Vivo in Sicilia, qualcuno saprebbe consigliarmi un bravo medico dalle mie parti? Oppure qualche rimedio domiciliare che secondo voi potrei seguire per attenuare questi segnetti?
GRAZIE…
:)
bina
utente
utente
Messaggi: 38
Iscritto il: 18/09/2007, 18:10

Messaggio da bina »

Ragazze..., riporto su questo topic, ...perché i segnetti post laser permangono...e, a questo punto..., ho paura non vadano più via! :(
Se avete avuto un'esperienza simile alla mia..., per favore, rispondete. Spero tanto che esista un modo per rimediare a questo problema...!
Sono un pò preoccupata...! :(
Avatar utente
gattospaziale
novellino
novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 01/02/2009, 14:18

Alternative?

Messaggio da gattospaziale »

Oltre alle sostanze sclerosanti da iniettare nei capillari dilatati per accopparli (e il laser che fa lo stesso lavoro), esistono sostanze iniettabili alternative che rinforzino i capillari visibili invece di metterli definitivamente fuori combattimento?

La domanda ssssssiocchina nasce da un dubbio: non essendo rotti - a parte in alcuni casi - quelli che noi chiamiamo "capillari rotti" (sono smollati/dilatati) è possibile rinforzarne le pareti con sostanze che non li chiudano/sigillino?

La domanda nasce dal fatto che una mia conoscente mi disse che il suo angiologo sosteneva di poterci riuscire: passato agosto la pizzico e mi faccio dare il nome del medico ma, intanto, voi ne sapete qualcosa???? :oo:
Sabry85
novellino
novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/06/2009, 13:24

Re: Ho fatto il laser per il capillari del viso

Messaggio da Sabry85 »

POsso riprendere questo topic un po' vecchiotto?
è da un po' di tempo che pensavo di provare a farmi il laser per alcuni capillari che ho in viso (narici e palpebre) ..avrei un appuntamento la prossima settimana per una visita.. ma leggendo alcuni commenti non sono molto convinta della cosa.. davvero possono rimanere cicatrici visibili? chi ha fatto il laser come si è trovato? quali sono i risultati?
Rainbowsparks
novellino
novellino
Messaggi: 12
Iscritto il: 11/02/2008, 19:27
Contatta:

Re: Ho fatto il laser per il capillari del viso

Messaggio da Rainbowsparks »

Sono curiosa anche io di sapere come sono i risultati dei laser dopo qualche tempo!
Veravidel
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 966
Iscritto il: 02/03/2012, 19:44

Re: Ho fatto il laser per il capillari del viso

Messaggio da Veravidel »

anche io sarei curiosa! Vorrei fare l'intervento per i capillari del naso! (e poi quando mi passerà l'acne, anche quella per le cicatrici!)
Avatar utente
LaFra
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 440
Iscritto il: 09/02/2012, 11:45

Re: Ho fatto il laser per il capillari del viso

Messaggio da LaFra »

A Natale mi hanno regalato due sedute di luce pulsata per trattare i capillari del viso. Dopo aver finito entrambi i trattamenti posso dire di essere molto soddisfatta.
Anche a me è successo quello che è stato descritto sopra (capillari più evidenti per qualche giorno, crosticine, etc..), già dopo una decina di giorni dal primo trattamento ho visto i risultati, adesso ho la pelle rosa e non sembro più Heidi. Ma soprattutto, quando passo dal caldo al freddo o viceversa, non sento più la faccia che va a fuoco.
La dermatologa ha fatto tre passate con lo strumento: una per le macchie solari, una per i capillari profondi e l'ultima per quelli più superficiali.
L'unico svantaggio è che io l'ho trovato molto fastidioso, come se qualcuno ti desse dei pizzicotti sulle guance per 20 minuti.
Dopo il primo trattamento si sono anche gonfiate leggermente le guance e la zona sotto gli occhi, colpa mia che non ho dormito con la testa rialzata come mi era stato consigliato. Però poco male, in un paio di giorni va via.
Ho usato anch'io la gentamicina e una crema paraffinica occludente, oltre a una protezione solare SPF 50+, che continuo tutt'ora a mettere.
Rispondi