Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 177 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 30/04/2015, 20:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 31/07/2014, 13:57
Messaggi: 735
Laura ha scritto:
Chiedo chiarimenti a Zago che ha spesso affermato che i siliconi sono un problema perchè non degradano.

Zago ha risposto...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 30/04/2015, 22:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/02/2012, 12:45
Messaggi: 441
Ma negli articoli che ho letto io non si parla mai di biodegradabilità, ma di degradazione abiotica. La degradazione non avviene a causa dei batteri ma a causa delle argille.
Il succo di quello che ho letto io non è che il silicone è biodegradabile (qualche batterio che lo fa pare ci sia ma non è questo il punto), è che non si accumula nell'ambiente perché degrada - con un po' di tempo - ad opera dei costituenti del terreno.

Nel link al sito bisogna andare a fondo pagina per trovare i riferimenti scientifici, sono 3 articoli peer reviewed e un libro.

Se spulciate la ricerca di google ci trovate, fra i tanti, questo articolo (anche lui peer reviewed)
http://link.springer.com/article/10.102 ... 6056129717
dove è spiegato bene tutto. Purtroppo non è accessibile, semmai scrivetemi in mp.

Questo è il riassunto di un altro documento molto importante sui polidimetilsilossani da parte dell'ECETOC. Se cercate sul sito (European Center for Ecotoxicology and Toxicology of Chemicals) è ottenibile il report completo.

Sui perturbatori endocrini non so nulla, quindi taccio. Se si fa ricerca in materia e si riesce a dirimere la faccenda ne sono solo che contenta.

Preciso che io non produco siliconi e non ne vendo, ho solo una bustina di sferette morte di sonno che mi guardano speranzose ogni volta che apro l'armadio. Nè è mia intenzione fare polemica con qualcuno. Anzi, se mi si aiuta a capire, meglio.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 07/08/2015, 11:30 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2015, 11:16
Messaggi: 4970
Località: 55 Cancri-e
Ho una domanda, spero non sia già stata fatta e non l'ho vista.
Ha senso il silicone in un prodotto (tipo spray) per capelli che ha come scopo proteggerlo dal calore del phon/piastra? Una specie di effetto barriera. Però credo che il problema sia che rimane attaccato... non c'è un solvente specifico? ..a parte rilevare i capelli, in tal caso sarebbe inutile applicarlo

_________________
Visita il mio mercatino! Cliccami ♡


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 07/08/2015, 11:35 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36248
Località: Monfalcone
Se la piastra effettua la piega vuol dire che il silicone non ha protetto i capelli dal calore stesso (il quale non è alto a caso, ma è studiato per ottenere il risultato con la minor temperatura possibile per ottenerlo).
Come ho detto più di qualche volta, non è che i pompieri vanno in mezzo all'incendio in costume da bagno spalmati di cristalli liquidi come protezione...

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 16/10/2015, 13:55 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 13/06/2009, 11:35
Messaggi: 9
ragazze, secondo voi in una crema viso, pur se meglio non ci fossero, a che percentuale li riterreste non dannosi? in primo o secondo posto nell inci,nemmeno a parlarne, ma quando fossero sotto un 10%?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 16/10/2015, 13:58 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36248
Località: Monfalcone
perchè, tu da un inci riesci a desumere la perentuale esatta? E poi chi ha parlato di dannosità dei siliconi? Forse qualche gurudeltubo, qui facciamo informazione seria.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 16/10/2015, 14:53 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2011, 18:52
Messaggi: 625
Località: provincia di Milano
Questo odio, portato avanti per partito preso, verso i siliconi, è ingiustificato.
(Credo che) prodotti con tutto quel silicone (10%) siano abbastanza rari in commercio (al massimo fondotinta), in genere sono usati in percentuali inferiori (diciamo tecniche), e questo rende il ribrezzo nei loro confronti ancora più ingiustificato.
Io, per la legge del contrappasso, a queste guru farei spalmare il ricino in faccia, visto che i siliconi non gli piacciono. 8)

_________________
Spignatta, leggi, studia se senti lo stimolo, cerca di arricchirti per te stesso e vedrai che un giorno avrai davvero qualcosa di interessante da trasmettere.
Laura docet


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 29/05/2017, 15:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/08/2015, 12:53
Messaggi: 130
Volendo replicare un correttore da contouring a base siliconica (di una nota marca), MA a base naturale, quali sono le sostanze migliori o più simili al cyclopentasiloxane, cyclohexasiloxane e dimethicone?? Sono i principali costituenti di questo prodotto avevo pensato al posto del cyclopentasiloxane il coco caprylate che si assorbe velocemente senza ungere, cyclohexasiloxane con ethylhexyl stearate e dimethicone con Octyldodecanol a basse %, che dite sarebbe assurdo cercare di riprodurlo con questi lipidi di sintesi, ci sono lipidi che più si avvicinano a queste sostanze?? (non ho ampia scelta a casa purtroppo), oppure non è pensabile riprodurlo in casa?? (sapendo che la resa non sarà mai uguale a quella a base siliconica)...in pratica mi piacerebbe sapere quali sostanze si possono sostituire ai siliconi citati (se possibile) grazie infinite


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 29/05/2017, 17:13 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36248
Località: Monfalcone
Il grosso della differenza è che il cilopentasilossano evapora in mezz'ora e il coco caprylate no (traduco: te lo scordi l'effetto fissaggio, no transfer) il dimethicone non è solo un grasso medio ma un grasso che non si assorbe e rimane, asciutto, a rullare tantissimo sulla pelle.
Copiare un prodotto siliconico togliendo i siliconi significa non copiarlo ma togliergli le sostanze che lo fanno funzionare così. Però esistono anche ottimi correttori ecobio, e forse quelli dovresti imitare. Di sicuro il formulatore ecobio si è trovato davanti prima di te ai vari problemi da risolvere, è di sicuro preparato quindi farti ispirare dalle sue soluzioni è una scelta più sicura.
Se prendi un correttore siliconico e sostituisci praticamente tutte le sostanze ne stai facendo un altro in cui rimane solo il colore (e direi neanche quello, perchè i pigmenti dei trucchi seri sono rivestiti in silicone). Quindi copia quello che puoi copiare, e cerca di capire fino a dove si può arrivare con i paletti che ti poni.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 29/05/2017, 17:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/08/2015, 12:53
Messaggi: 130
Capito perfettamente grazie mille Lola, avevo anche adocchiato l'inci di una marca ecobio che mi piaceva proverò a sbizzarrirmi con quello.
Avevo chiesto perchè uno dei miei preferiti è a base siliconica ma non usando più prodotti siliconici da tanto e non avendo trovato un sostituto ecobio che mi piacesse tanto quanto quello ho provato a chiedere, almeno mi sono chiarita le idee anche sui lipidi di sintesi pensavo che il coco caprylate fosse un valido sostituto dei siliconi ma mi rendo conto che sono due sostanze diverse


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 29/05/2017, 17:45 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36248
Località: Monfalcone
Ma finiscilo pure il tuo correttore preferito, che non è dannoso.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 29/05/2017, 17:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/08/2015, 12:53
Messaggi: 130
Quindi utilizzare ogni tanto un correttore a base siliconica non dovrebbe danneggiare la situazione del viso?? Mi spiego meglio: da quando non utilizzo più siliconi ma prodotti più leggeri (come fondo minerale e un poco di bronzer ecobio) la mia pelle la trovo meglio, meno impurità, sfoghi, brufoli, mi vedo una pelle più "sana" e la mia paura è che utilizzando di nuovo prodotti siliconici il mio viso peggiori, ma è possibile che i siliconi non c'entrano nulla con questo problema??


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 29/05/2017, 19:03 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36248
Località: Monfalcone
Non c'entrano nulla, a trentadue anni la tua pelle sta cambiando. se usi il minerale che asciuga comunque tieni a bada il sebo assorbendolo, non è che il minerale abbia poteri magici semplicemente asciughi l'eventuale oleosità. e il silicone non ha mai fatto venire i brufoli (ma non ha neanche mai assorbito il sebo). Sappi che fra qualche anno il minerale ti regalerà almeno cinque anni in più perchè evidenzierà qualsiasi segnetto intorno agli occhi.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 29/01/2018, 20:05 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10490
Si apprende dal nuovo forum di Zago che dal 2020 nei prodotti a risciacquo saranno praticamente vietati ciclomethicone ciclopentaxilossano, in quanto classificati a seguito del REACH come sostanze pericolose PBT e vPvB (Permanenti Bioaccumulabili Tossiche, molto Permanenti-molto Bioaccumulabili).
Nei prodotti a risciacquo se ne potrà usare massimo lo 0,1% che consiste di fatto nell'eliminarli, perchè a quella percentuale non assolvono la loro funzione.
Nei cosmetici non a immediato risciacquo continua ad essere consentito l'utilizzo, in quanto dalla cute hanno il tempo di evaporare e quel che va via con il risciacquo è poco ' di conseguenza, il rischio che possono presentare per l'ambiente non è ancora stato valutato dal RAC.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 02/02/2018, 16:50 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2016, 17:11
Messaggi: 15
Località: Roma
Ciao ragazze, e dunque data tutta questa discussione. Quali sono i sliconi che hanno più probabilità di biodegradarsi? In modo tale da riuscire comunque ad usarli senza danneggiare l'ambiente?
Purtroppo i fondotinta senza siliconi non mi piacciono, ma vorrei riuscire a trovare l'alternativa più ecosostenibile!

Grazie! :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 02/02/2018, 18:37 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36248
Località: Monfalcone
L'alternativa più ecosostenibile è usare makeup senza silicone. Altrimenti, si usa quello al silicone sapendo che le acque non le inquinerà - non è che sparisce magicamente. Siccome il makeup ha un impatto non solo per il suo contenuto di silicone ma anche per il resto delle sostanze che lo compongono se uno vuole lasciare in pace l'ambiente è meglio che non si trucchi (ad esempio, il biossido di titanio che è la base di ogni cosmetico colorato nelle acque dà grossi problemi, colpito dalla luce produce radicali liberi, l'ossido di zinco è gravemente ittiotossico, gli altri ossidi suppongo non siano esenti da problemi; le miche colorate hanno dentro di tutto e inutile che te le infiorettino parlando di "trucco minerale").
Se ti ho spaventata, allora fidati di quello che le autorità fanno per tenere sotto conrollo i livelli di inquinamento, se non ti fidi e vuoi fare qualcosa di attivo tu guardati da chi te la racconta.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Siliconi
 Messaggio Inviato: 07/03/2018, 0:49 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2016, 17:11
Messaggi: 15
Località: Roma
Devo dire che prendere una posizione è proprio difficile. Scegliere di produrre cosmetici senza silicone ma comprarli comunque una volta ogni tanto equivale a non fare una scelta reale. Bisognerebbe a questo punto studiare la scheda di tossicità di ogni componente e valutare quanto si è disposti a delineare la propria etica di produzione...
Purtroppo senza rifarsi alle autorità diventa un lavoraccio, anche se tu hai ragione, Lola, l'informazione personale e coscienziosa è sempre la scelta più saggia. :allah:

Conosciamo mica un sito che raccoglie dal punto di vista scientifico le tossicità dei componenti usati in cosmesi ? :mah: :cuori:
(non mypersonaltrainer , qualcosa di un po' meglio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 177 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb