Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 107 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 16/01/2016, 14:37 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38867
Località: Monfalcone
sì è l'unica. Per capire bene le sostanze bisogna provarle da sole.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 17/01/2016, 8:20 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 01/12/2013, 9:10
Messaggi: 1481
Località: Palermo
Io uso il polyquaternium 10 da un po' e posso confermare quel che dice Shakarì.
In più posso aggiungere che ho osservato un leggero effetto build up, sicuramente di entità inferiore rispetto al polyquaternium 7, non posso paragonarlo alla guar hc perché non l'ho mai avuta.

Io lo uso intorno allo 0.35%, ad una percentuale più bassa rispetto quella consigliata perché il balsamo contiene diversi altri condizionanti, onde evitare di sovraccaricare troppo il capello. Il risultato tra il balsamo con e senza polyquaternium 10 al tatto si sente e come, i capelli appaiono più soffici e, passatemi il termine, "più ordinati" un po' l'effetto che si otterrebbe usando balsamo e crystal diamond della capa.

Io preparo il gel con acqua calda, intorno agli 80°C e poi seguo il procedimento in fase unica della capa.
Come densità direi che è sovrapponibile alla versione a media densità dell'idrossietilcellulosa, quindi allo 0.35 ottengo un gel abbastanza fluido appena gelificato.
(Poi di mio aggiungo anche della gomma guar (normale)).

_________________
“Addio”, disse la volpe. “Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”. (Il Piccolo Principe)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici (V per vendetta)

Crea ricette ed etichette: http://augusten.altervista.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 13/04/2016, 10:28 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 16:59
Messaggi: 1184
Località: Milano
Francesco scusa, non ho capito. Ma tu, dopo che prepari la soluzione, ci aggiungi soda?
Io la farei al 2%, quindi acqua, polyquaternium 10 a 2, conservante. Ma la soda è da aggiungere o no?
E con questa soluzione, pensavo, di inserirla nella preparazione del balsamo, magari su 100gr di prodotto, metterei un 5% di questa soluzione al 2%.
Potrebbe andare?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 13/04/2016, 11:18 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 01/12/2013, 9:10
Messaggi: 1481
Località: Palermo
Io non preparo la soluzione ma la uso in purezza, non uso la soda e regolo il pH della preparazione finita, in genere shampoo e balsamo.
Nel balsamo, di cui parlavo sopra, non potevo basificare per la presenza della stearamidopropyl dimethylamine, pena ricotta.

Con le proporzioni della soluzione non ti so aiutare, io la uso in genere a 0.50 nello shampoo (2in1), ed a 0.60 in un balsamo con solo esterquat al 5% ed un 2% di Polyàuaternium - 7.
Più di così non credo di poterti aiutare :nonso:

_________________
“Addio”, disse la volpe. “Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”. (Il Piccolo Principe)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici (V per vendetta)

Crea ricette ed etichette: http://augusten.altervista.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 13/04/2016, 12:20 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 16:59
Messaggi: 1184
Località: Milano
Ah ecco, non avevo capito il passaggio. Sei stato chiarissimo, grazie mille!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 14/04/2016, 8:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/04/2013, 12:14
Messaggi: 1115
Località: Milazzo (ME)
Il polyquaternium 10 si può scaldare anche fino a 80 gradi? Nella scheda tecnica di gc ho trovato che si può scaldare a 75.. Ho fatto la soluzione al 2% e l'ho aggiunta a freddo nel balsamo all'esterquat, che dopo qualche giorno si è separato :fangule: (si è creato uno strato acquoso sul fondo del flacone) se mi date il via libera la prossima volta lo metto in fase a

_________________
Marianna

"Action matters. Our thoughts, as far as good they can be, are false pearls until they turns out into actions. Be the change you want to see in the world." Gandhi


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 14/04/2016, 8:53 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38867
Località: Monfalcone
ne hai aggiunta quanta?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 14/04/2016, 10:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/04/2013, 12:14
Messaggi: 1115
Località: Milazzo (ME)
2,5% di soluzione, ma in fase c avevo anche:
Polyquaternium 7 0,5
Proteine seta 2
Conservante 0,5 e fragranza

E in più il balsamo mi è venuto liquido, di sicuro questo non ha aiutato

_________________
Marianna

"Action matters. Our thoughts, as far as good they can be, are false pearls until they turns out into actions. Be the change you want to see in the world." Gandhi


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 14/04/2016, 10:38 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38867
Località: Monfalcone
Di norma sono le proteine che tendono a far separare i balsami...

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 27/10/2016, 16:52 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 17:27
Messaggi: 756
Località: Torino
Io ho notato che però usando la soluzione al 2% al 2 o 5% in uno spignatto,se ne usa una percentuale molto bassa rispetto all'effettiva percentuale d'uso consigliata, che parte dallo 0,1% ma può arrivare addirittura all'0,8 o 1,5% di sostanza pura, in base alle diverse fonti. Nei formulari l'ho visto usare in percentuale molto alta.
Io ho provato ad usarlo allo 0,5% in uno shampoo e in percentuale maggiore in balsami e leave-in e assume caratteristiche un pò diverse, diventa meno leggero ma leggermente fissante, ma in modo elastico, (infatti è spesso usato in prodotti per capelli ricci), comunque meno districante del 7, come scriveva Lola.A quelle dosi il build up si sente. Secondo me nel balsamo di shakari è un pò difficile apprezzarne le effettive caratteristiche, perché è in dose molto bassa e ci sono tanti altri condizionanti. Mi sono anche chiesta come mai consigliassero di fare la soluzione, visto che si scioglie benissimo in fase acquosa calda e frullando, come la guar hc. Mi sono anche risposta con la pratica :duro: , in alcuni casi si può usare così, in altri precipita e ricotta, tipo a contatto diretto con alcuni (non tutti) tensioattivi, emulsionanti o gelificanti anionici, mentre aggiunto in soluzione alla fine di solito non da problemi. Non sempre però, io l'avevo aggiunto alla fine in un latte detergente emulsionato con la cera 3 di az (che contiene potassium stearate) e il prodotto ha ricottato, mentre se si usano emulsionanti non ionici non succede.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 12/11/2016, 15:22 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 8:54
Messaggi: 4728
Alita ha scritto:
Mi sono anche chiesta come mai consigliassero di fare la soluzione, visto che si scioglie benissimo in fase acquosa calda e frullando, come la guar hc.


Penso a scopo precauzionale. Come molti polimeri se non è perfettamente idratato può dare fenomeni di separazione in quanto continuerebbe a sottrarre l'acqua anche nel prodotto finito.

Succede anche con i carbomer .

Io per non rischiare lo lascio in pace per una giornata nella fase acquosa preparandolo il giorno prima poi aggiungo i tensioattivi e quello che serve

A parte l'effetto sulla pelle, usato allo 0,8, torna utile anche come viscosizzante .


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 13/11/2016, 9:25 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 17:27
Messaggi: 756
Località: Torino
Grazie Anto! Io usandolo direttamente in fase acquosa non ho avuto problemi né nei balsami né nella maggior parte degli shampoo, preparavo il gel a caldo e lo facevo raffreddare prima di aggiungere il resto, probabilmente aveva il tempo di idratarsi correttamente. Però è successo un pastrocchio con il Sodium Cocoyl Isethionate aggiunto direttamente in polvere alla soluzione ancora calda. Si è formato un orrendo precipitato bavoso che si è avviluppato alle lame del trapanino :duro: , assomigliava a quelli che si formano aggiungendo alcuni polimeri cationici (non tutti) ad alcuni gelificanti anionici (la mia strada verso la produzione del leave-in adatto ai miei capelli è costellata di questi blob bavosi :maria: ).
Riguardo alla viscosità: io ho notato che il prodotto rimane denso solo se non si abbassa il pH. Dal 5 5,5 in giù diventa acquetta


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 06/12/2016, 21:38 
Non connesso
moderatrice
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2008, 15:52
Messaggi: 5615
Località: Puglia
Domanda: ma sa di pesce? Mi spiego, ho aperto il barattolo e si sentiva questo forte odore qualcuno conferma?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 06/12/2016, 22:10 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38867
Località: Monfalcone
il guar ecc sa di pesce. di che sostanza parli?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 7:28 
Non connesso
moderatrice
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2008, 15:52
Messaggi: 5615
Località: Puglia
Polyquaternium 10.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 8:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Messaggi: 3673
Località: Manfredonia
non so dirti se sa di pesce (il mio naso è un po' anosmico :roll: ), ma certo non ha un buon odore ;)

_________________
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 8:56 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/04/2013, 12:14
Messaggi: 1115
Località: Milazzo (ME)
Anche il mio sa di pesce

_________________
Marianna

"Action matters. Our thoughts, as far as good they can be, are false pearls until they turns out into actions. Be the change you want to see in the world." Gandhi


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 9:32 
Non connesso
moderatrice
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2008, 15:52
Messaggi: 5615
Località: Puglia
Dimenticavo, il gel si prepara su 100 gr? I 2 gr sono riferiti a quella quantità vero?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 10:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Messaggi: 3673
Località: Manfredonia
è così, Bimba... in più, ricorda il conservante :winkle:

_________________
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quaternium e polyquaternium
 Messaggio Inviato: 08/12/2016, 20:16 
Non connesso
moderatrice
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2008, 15:52
Messaggi: 5615
Località: Puglia
Ho fatto 50 gr di gel, trasparente, densissimo non giallo come quello postato da Shakarì.
Acqua calda, ho versato la polverina sopra, è giusto?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 107 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Magamago e 6 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb