Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 19:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 03/08/2015, 12:53
Messaggi: 111
Ciao a tutti, ho appena acquistato l'acido salicilico di AromaZone aveva solo questo che contiene: Acqua e Salix nigra (willow) bark extract, posso considerarlo come acido salicilico (diluito)?? il dosaggio è da 2.5 al 10% io ne ho messo 1% nella ricetta dello shampoo di lola, venuto strafigo ma credo di averne messo troppo poco ma ho paura ad alzare la percentuale...qualcuno ha mai usato questo ingrediente?? meglio acquistare in farmacia questo ingrediente o posso continuare ad usare questo di AZ, Grazie!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 19:33 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 18/03/2013, 14:55
Messaggi: 1404
Località: Bologna
Frittella Lola lo ha commentato qui: viewtopic.php?p=1466362#p1466362

_________________
 il percorso più breve tra due punti è una retta l'ostacolo più inutile tra due punti è la fretta


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 19:35 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2011, 18:52
Messaggi: 625
Località: provincia di Milano
Secondo me, non sapendo quanto salicilico c'è in quell'estratto (ammesso che ci sia) determinarne la percentuale di utilizzo è impossibile.
A questo punto comprarlo puro è meglio, soprattutto credo sia più sicuro.

edit: ci siamo sovrapposti con Martina :D:

_________________
Spignatta, leggi, studia se senti lo stimolo, cerca di arricchirti per te stesso e vedrai che un giorno avrai davvero qualcosa di interessante da trasmettere.
Laura docet


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 19:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 03/08/2015, 12:53
Messaggi: 111
Grazie mille per le delucidazioni, ma ora come posso usare questa materia prima?? Con lo shampoo mi ci sono trovata bene, niente forfora, ma sarà un caso a questo punto!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 19:47 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2011, 18:52
Messaggi: 625
Località: provincia di Milano
Se alla percentuale che lo hai utilizzato trovi che te la faccia passare, continua ad utilizzarlo in quel modo finchè lo finisci.
Bisogna vedere se la forfora però ti è passata per questo o per altri motivi.

_________________
Spignatta, leggi, studia se senti lo stimolo, cerca di arricchirti per te stesso e vedrai che un giorno avrai davvero qualcosa di interessante da trasmettere.
Laura docet


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 19:52 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 18/03/2013, 14:55
Messaggi: 1404
Località: Bologna
è che è lo shampoo della capa che è buono di suo :D:
oppure hai fatto una comparazione con e senza estratto e ti sei trovata meglio con quello con l'estratto?
in ogni caso usalo alla sua % per quello che è ovvero un estratto vegetale che probabilmente fa solo poesia in quanto pure diluito in acqua da quello che si legge nell'inci di Aromazone (che non specifica nemmeno la diluizione).

Edit: lupottino stasera followiamo gli stessi topi :heart:

_________________
 il percorso più breve tra due punti è una retta l'ostacolo più inutile tra due punti è la fretta


Ultima modifica di MartinaCosmEthics il 15/10/2015, 20:06, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 19:59 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2011, 18:52
Messaggi: 625
Località: provincia di Milano
Marti: essendo maschio, non mi sincronizzo con il ciclo, ma con il follow dei topic :maria: :lol:

_________________
Spignatta, leggi, studia se senti lo stimolo, cerca di arricchirti per te stesso e vedrai che un giorno avrai davvero qualcosa di interessante da trasmettere.
Laura docet


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 15/10/2015, 20:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 03/08/2015, 12:53
Messaggi: 111
prima lo facevo senza questo estratto e ovviamente lo shampoo era fantastico, poi ho aggiunto questo estratto visto la versione con l'acido salicilico contro la forfora e ho provato con l'1% che immaginavo non facesse poi molto, e invece puff la forfora non c'è più, possibile?? penso che continuo ad utilizzarlo così fino a finirlo ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 02/02/2016, 20:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 03/08/2015, 12:53
Messaggi: 111
Ciao a tutti, rieccomi qui, ho comprato in farmacia l'acido salicilico e dopo aver letto (spero) tutti i post riguardanti l'argomento non riesco a trovare risposta a una mia perplessità...ho cercato di sciogliere il salicilico in alcool buongusto 95° solo uno 0.5 e ho mescolato, ma rimaneva come disperso non si scioglieva poi ho aggiunto ancora un pochino di alcool, mescolato e niente ancora rimaneva disperso senza sciogliersi, dopo aver atteso mescolato e rimescolato ho provato ad inserirlo nel gel di idrossietilcellulosa e il gel ad occhio è limpido, ho fatto 50gr per prova non avendo mai usato l'acido salicilico, ho portato il pH a 4.5, secondo voi posso provarlo ad usare oppure non dovevo metterlo nel gel se non completamente sciolto?? Come mai non mi si scioglieva in alcool, ho sbagliato qualcosa?? Grazie in anticipo!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 24/04/2016, 13:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2013, 22:15
Messaggi: 154
Località: Bari
Io credo che sarebbe bastato aggiungere qualche goccia di idrossido di sodio in soluzione per solubilizzarlo perché in acqua esiste solo come sale/salicilato

_________________
Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri.

G. Orwell


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido salicilico
 Messaggio Inviato: 08/06/2016, 11:58 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2120
Località: Manfredonia
ludovica66 ha scritto:
Per delle ipercheratosi localizzate io ho sciolto il salicilico al 20% in alcool, con un po di pazienza, girando, si scioglie benissimo e lo ho applicato con un pennellino.Il vantaggio rispetto ad usare un grasso come solvente è che l'alcool evapora e quindi l'azione cheratolitica si autolimita riducendo la possibilità di incidenti. Sicuramente si deve applicare più volte.



Cioè quando l'alcool evapora, il salicilico cristallizza e, quindi, non essendo più biodisponibile, non funziona? In tal senso funziona solo per il tempo in cui l'alcool non evapora, per poco tempo direi.

Ho fatto un gel con 12%di salicilico da usare come callifugo. Ho fatto solo 2 applicazioni, ma non noto miglioramenti.
Pensavo di fare un impacco con del cotone idrofilo imbevuto del callifugo per un 10-15 minuti avvolgendo la parte dove c'è il callo con un cerotto o della pellicola trasparente per evitare che l'alcool evapori presto.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 08/06/2016, 12:59 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 23/04/2016, 17:04
Messaggi: 199
Località: Fiesole
Anche io l ho fatto con il gel di idrossietilcellulosa.percentuale del 20% e sciolto in 0,5 di alcool .ho portatato il pH a 3,5. L ho applicato per circa un mese,tre volte la settimana su una verrucca ed è sparita.lo applicavo con un cotton e sopra un cerotto,per tutta la notte.

_________________
Circondati di aquile non di polli.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 08/06/2016, 13:02 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta

Iscritto il: 18/05/2010, 15:43
Messaggi: 2179
Località: napoli
@ Fluor
Non fare impacchi occlusivi, a queste concentrazioni non è facile da gestire e potresti ustionare la cute circostante, punta su applicazioni ripetute.

Non lo userei su nulla di diverso rispetto ad un callo o a un durone, qualsiasi altra formazione la farei vedere ad un dermatologo.

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 08/06/2016, 19:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/11/2014, 23:33
Messaggi: 984
Ma va bene anche per le verruche .
Tanti anni fa ho comprato in farmacia una cremina fatta da loro ,molto puzzolenta e a base di acido salicilico ! La lasciavo tutta la notte con un cerotto come mi hanno spiegato di fare,ma non la mettevo sempre perché ti mangia la pelle e mio figlio si lamentava del bruciore! Ma devo dire che con un po' di pazienza ( quando la pelle veniva via,aspettavamo che ritornava al normale prima di un'altra applicazione ) e poi anche altre mamme hanno usato nei bambini era un periodo che andavano in piscina con la scuola e uno attaccava a l'altro :duro:

_________________
"L'essenziale è invisibile agli occhi"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 08/06/2016, 19:25 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta

Iscritto il: 18/05/2010, 15:43
Messaggi: 2179
Località: napoli
Tutte le neoformazioni vanno fatte vedere dallo specialista, si può sbagliare ed etichettare per verruca altro.

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 08/06/2016, 21:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 23/04/2016, 17:04
Messaggi: 199
Località: Fiesole
Hai ragione Ludovica,infatti io ero stata dal dermatologo e mi aveva confermato fosse una verruca e per la modica cifra di 90 € l avrebbe brucciata con il laser,ma sono una fifona e ho preferito arrangiarmi da sola.E' vero se non si sta attenti la pelle intorno si spella un po', ma confronto al laser non è nulla,considera che io l avevo sul palmo della mano quindi non ho rischiato più di tanto..fosse stata su un altra parte del corpo non so se avrei osato.

_________________
Circondati di aquile non di polli.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 09/06/2016, 9:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/11/2014, 23:33
Messaggi: 984
ludovica66 ha scritto:
Tutte le neoformazioni vanno fatte vedere dallo specialista, si può sbagliare ed etichettare per verruca altro.



Ero sicura che fosse verruca , mi ha detto il dermatologo ! Mi ha dato una cura per bocca di 6 mesi e non ha fatto niente, poi alla fine ha deciso di bruciare e mio figlio ha detto che non tornava più!( troppo dolore) alla fine in farmacia mi hanno datto questo e mi ha risolto il suo problema ! :cin:

Gyngyllina @ mio figlio aveva sempre nel piedi e lì ci sta a usare acido salicilico ! Se fosse in un'altra parte del corpo non lo so... Non credo che avrei usato!
Questa crema che ho comprato è specifica per le verruche nei piedi!

_________________
"L'essenziale è invisibile agli occhi"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 09/06/2016, 21:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/11/2014, 23:33
Messaggi: 984
Oggi ho messo il acido salicilico per prima nel becker e poi ho messo un po' di estratto glicolico e magia! Si scioglie all instante!! :birra:

_________________
"L'essenziale è invisibile agli occhi"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 10/06/2016, 12:30 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 13/08/2014, 19:07
Messaggi: 507
Rosy, io non scioglierei il salicilico negli estratti glicolici. Il pH troppo basso potrebbe danneggiarne i principi attivi ;)

_________________
Design your universe
Indoctrinated minds so very often Contain sick thoughts And commit most of the evil they preach against
-Epica

Nothing lasts forevermore
-Xandria

L'ossigeno ci vuole morti
cit. mio prof


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 10/06/2016, 16:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/11/2014, 23:33
Messaggi: 984
Veramente !? :oo: tra alcool e un pò meno di principi attivi ,preferirei un pò meno di principi attivi ! Non so se sbaglio... :oops:

_________________
"L'essenziale è invisibile agli occhi"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: janist e 12 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb