Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fissatori per profumi
 Messaggio Inviato: 22/11/2007, 16:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 11:58
Messaggi: 1778
Località: in Rhaude aeree
In che percentuale si puo mettere un profumo in uno shampoo in modo da non essere fastidioso x la cute-capelli ma che profumi l' intero prodotto ???
Anche se ne metto tanto non mi rimangono i capelli profumati.

_________________
Landr-eco-bio...con qualche piccolo compromesso

ARCADIA-IL FORUM DELLE ERBE OFFICINALI


Ultima modifica di Landre il 19/02/2010, 20:05, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: io
 Messaggio Inviato: 22/11/2007, 19:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 668
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Se avessi a disposizione dei fissatori, il profumo rimarrebbe. Hai qualche muschio policiclico a portata di mano? :D:

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/11/2007, 20:46 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo

Iscritto il: 29/10/2007, 10:40
Messaggi: 86
Shampoo comuni utilizzano da 0,2% a 1% di essenza, in quelli da profumeria si arriva anche al 3% , in ogni caso è tutto relativo alla resa dell’essenza utilizzata.
Nei profumi alcolici si utilizzano percentuali di essenza da 10 a 25 %

Ciao


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/11/2007, 13:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 11:58
Messaggi: 1778
Località: in Rhaude aeree
Quali sono i fissatori più usati per le essenze ( da inserire nei cosmetici ) ??

_________________
Landr-eco-bio...con qualche piccolo compromesso

ARCADIA-IL FORUM DELLE ERBE OFFICINALI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/11/2007, 17:57 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo

Iscritto il: 14/10/2006, 17:51
Messaggi: 94
Landre82 ha scritto:
Quali sono i fissatori più usati per le essenze ( da inserire nei cosmetici ) ??


Potresti utilizzare questi

benzaldeide (mandorla)
anetolo (anice)
g-nonalattone (cocco)
eugenolo (cannella)
mentolo (balsamico)
diacetile (burro)
L-carvone (menta piperita)
vanillina o etilvanillina (vaniglia)
bismetiltiometano (tartufo)
fetil-2-metilbutirato (mela)
butanoato di etile (kiwi)
amil-acetato (banana)
fencone (finocchio)
apiolo (prezzemolo)
2-furilmetantiolo (caffè)
ß-damascenone (tè)
acido fenilacetico (miele)
g-undecalattone (pesca)
allile capronato (ananas)
frombinone (lampone)
cinnamato di etile (ciliegia)
2-metil etil butanoato (frutti rossi)
3-metil-tio-propanolo (patate lesse)
disolfuro di diallile (aglio)
disolfuro di allilpropile (cipolla)
2-metossi-5-metilpirazina (peperone)
alcool 2-eptanolo (funghi)
acido valerianico più acido isobutirrico (formaggio)
2-eptanone (gorgonzola)
trimetilamina (pesce)
metil-2-peridilchetone (pop corn)
etil-3-idrossibutanoato (meringa)
dilinalile-acetato (lavanda)
feniletanolo (rosa)
a-ionone (viola)
guaicolo (affumicato)
esanale (erba appena tagliata)


acido 3-metil-butanoico (sudore :D )


ciao
Gaton


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/11/2007, 18:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 668
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Io ho sentito parlare di muschi sintetici (nitromuschi e muschi policlicici) come fissatori, e anche di sostanze di derivazione animale come ambra grigia, muschio (ricavato dalle ghiandole di poveri cervi - orrore) e zibetto (orrore doppio).
Sempre per sentito dire, sembra che anche il benzile benzoato (solvente) abbia questa proprietà fissante.
Altri: molecole siliconiche, resinoidi (mirra, incenso, benzoino, tolu e altre).
Sto ravanando nei ricordi, per ora non mi viene altro. E' tutto sbagliato quel che ricordo?

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: info fissativi per "profumi"
 Messaggio Inviato: 17/02/2010, 19:47 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 09/02/2010, 17:48
Messaggi: 44
Località: PIERIS (GORIZIA)
Sto cercando un fissativo per profumo: ovvero ho miscelato alcool al 96% bio con il mio O.E. di lavanda (una boccetta da 10 ml in 90 ml circa di alcool) per creare un profumo spray per l'ambiente..per renderlo più persistente, quali tra questi andrebbe meglio? (li ho scovati sui vostri post)
benzile benzoato
muschi sintetici (?)
dilinalile acetato (dai vostri post mi sembra il più adatto)
Ma quanto se ne usa..e soprattutto..dove li trovo?? :mah:
Grazie a chi mi dà una risposta!

_________________
ELEONORA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 17/02/2010, 21:23 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Non si trovano, mettici una croce sopra. Consulta l'ultima pagina del topic sui profumi in basi dello spignattamento, e la prima.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/02/2010, 16:47 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 09/02/2010, 17:48
Messaggi: 44
Località: PIERIS (GORIZIA)
ho consultato il topic sui profumi, e ho trovato indicato il glucam p20 come fissativo..è reperibile da qualche parte ( o qualcuno può dirmi qualcosa in merito visto che non lo conosco..)e soprattutto, modifica o meno la profumazione finale (nel mio caso solo O.E. di lavanda nell' alcool a 96°) ?
grazie a chi mi risponde

_________________
ELEONORA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/02/2010, 17:06 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Lo vende the perfumer's apprentice. http://www.perfumersapprentice.com/Arom ... am_ref.pdf

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/02/2010, 18:00 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 09/02/2010, 17:48
Messaggi: 44
Località: PIERIS (GORIZIA)
..l'ho consultato..mi alletta..c'è scritto di usarne al max il 5% sul totale della fragranza (O.E)..non vedo l'ora di provarlo. Grazie ancora Lola :)

_________________
ELEONORA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/01/2011, 21:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/03/2009, 0:32
Messaggi: 2096
Località: NAPOLI
buonasera,ho preso benzion resin,è un fissatore?perche tra quelli mensionati nel topic,mi sembra di non vederlo indicato,grazie


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: info fissativi per "profumi"
 Messaggio Inviato: 24/01/2011, 14:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 727
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
ele erborista ha scritto:
Sto cercando un fissativo per profumo: ovvero ho miscelato alcool al 96% bio con il mio O.E. di lavanda (una boccetta da 10 ml in 90 ml circa di alcool) per creare un profumo spray per l'ambiente..per renderlo più persistente, quali tra questi andrebbe meglio?

Ele ad occhio e croce hai fatto l'alcolato di lavanda più che un profumo. Abbassa la gradazione alcoolica a 70 - 80 ml! Ed aggiungi 1% di benzile benzoato o un fissatore resinoidale.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Fissatori per fragranze
 Messaggio Inviato: 24/04/2015, 15:53 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Questo topic è una bozza a cui chi vuole può aggiungere altri fissatori; mi intaressava riportare un interessante esperimento che ho fatto un po' di tempo fa.

Partiamo dallo sfatare un mito: non è vero che l'alcool fissa in alcun modo le fragranze. Penso che questa errata convinzione derivi dal fatto che la profumeria è, almeno nei paesi non islamici, alcolica, e quindi visto che i profumi durano molte ore qualcuno ha pensato che l'alcool abbia qualche influenza. L'alcool non ancora nulla, è la composizione profumata che ha dentro degli ancoranti (note di base, muschi sintetici, eccetera). In effetti anche i profumi oleosi durano ore sulla pelle, forse pure di più (l'olio, al contrario dell'alcool, non evapora).
La questione fissaggio NON SI PONE CON LE FRAGRANZE COSMETICHE. Sono già fissate, e anche se aggiungessimo ulteriore fissatore non otterremmo di cavare sangue dalle rape. Il problema si pone con gli oli essenziali, che diciamo sono note pure (non è proprio verissimo, perchè ogni OE ha anche qualche parte di testa di cuore e di base) e che in generale usati da soli evaporano dopo non molto, non lasciando tracce di profumazione. GLI OE HANNO BISOGNO DI ESSERE ANCORATI, SPECIALMENTE QUELLI DELLE NOTE DI TESTA (agrumi; menta...).

Un giorno ho fatto una prova con alcune sostanze di uso comune che avevo in casa, a cui avevo aggiunto dell'olio essenziale di limone (altamente volatile quindi adattissimo a testare i fissatori) e ho scoperto quale fissava di più, ve lo riporto.

Immagine

mentre voi lottate a colpi di carta bollata io passo alla pratica...

quaranta minuti fa ho messo sulle mie braccia le seguenti sostanze, pure: glicerina, trietil citrato, olio di riso, benzil benzoato. su ognuna ho strofinato sopra dell'oe di limone, piuttosto vecchio, e che butterò.

in diretta il responso:

oe puro: praticamente sparito, rimane un odore come di vagamente unto, leggerissimo (ricordo che è vecchio e forse ossidato) tra parentesi è stata l'unica zona che mi ha dato prurito.

benzil benzoato: l'oe é andato, rimane un odore untuoso e dolce, che mi ricorda anche la base dell'alcool feniletilico. Non è vero che non altera la fragranza, l'altera eccome. L'arrotonda, l'arricchisce. Tanto che il limone è sparito ed é rimasto l'odore suo. Il mio è vecchio, ma non credo si alteri col tempo.

glicerina: tra parentesi è stata la sostanza che ci ha messo più tempo ad assorbirsi. non altera il profumo, che è ancora abbastanza presente.

trietil citrato: non altera, il profumo c'é ancora. più che nella glicerina.

olio: non ha alterato la fragranza, non l'ha ancorata per nulla, è già sparita.

and the winner is: triethyl citrate

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fissatori per fragranze
 Messaggio Inviato: 24/04/2015, 16:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 727
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Lola, hai provato un olio un po' leggerino per fissare la fragranza. Con l'olio di ricino permangono anche quelle più volatili.
Altri fissatori... sicuramente il benzoino (che può dare allergie) e nei saponi il top resta la combinazione ricino-polvere di iris (la radice).
Non so se poi rientrano nel contesto dei fissatori le polveri, tipo amido, talco, miristato di magnesio, silice... però il loro scopo lo fanno bene.

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fissatori per fragranze
 Messaggio Inviato: 24/04/2015, 16:42 
Connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/11/2014, 23:33
Messaggi: 983
Grazie,allora per fare un profumino che duri di più ,si aggiunge triethyl citrate!!! :maria:
:allah: bravissima!!!

_________________
"L'essenziale è invisibile agli occhi"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fissatori per fragranze
 Messaggio Inviato: 24/04/2015, 16:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 727
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
In effetti scartabellando qua e là tra i libri c'è un prodotto commerciale che serve da fissativo e gli ingredienti sono trietilcitrato + BHT. Visto che il BHT non serve da fissativo ma per evitare degradazioni l'empirismo di Lola ha fatto centro!!!

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fissatori per fragranze
 Messaggio Inviato: 24/04/2015, 17:41 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 01/12/2013, 10:10
Messaggi: 1481
Località: Palermo
Bisognerebbe tuttavia capire a che percentuale è bene usarlo come fissativo.
Emoticons by Follettarosa

_________________
“Addio”, disse la volpe. “Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”. (Il Piccolo Principe)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici (V per vendetta)

Crea ricette ed etichette: http://augusten.altervista.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fissatori per fragranze
 Messaggio Inviato: 24/04/2015, 18:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 727
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Il rapporto è 1,5:1 trietilcitrato/essenza

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fissatori per fragranze
 Messaggio Inviato: 24/04/2015, 18:21 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Apposta non ho usato ancoranti che ancorano solo se stessi, cioè le note di base. Se unisco benzoino e limone il limone va per le sue e mi rimane il benzoino, e non era quello che avevo in mente. Stessa storia l'iris.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb