Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 20/12/2014, 15:38 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35789
Località: Monfalcone
sì ma il titanio biossido dei filtri solari non sbiancanti è micronizzato. Il che non evita, purtroppo, che ci sia una parte nano al suo interno, che non fa proprio benissimo.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 20/12/2014, 16:12 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2007, 2:18
Messaggi: 678
Località: Bari
ah, ecco :evil: Certo, ogni anno sarà sempre più dura la ricerca di un solare decente, specie per una come me che ama il sole, che deve per forza proteggersi e che non ama i cappelli :D: :eyes:
Grazie :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 18/01/2015, 16:38 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2014, 15:41
Messaggi: 1016
Località: Cassina de' Pecchi (MI)
Sto cercando di capire quale sia quello usato nei nostri prodotti per make up.
Vernile e Glamour ce l'hanno, ma pare siano diversi
Vernile
Glamour
Da Vernile costa quasi la metà, un motivo ci sarà.
Qualcuno sa spiegarmi la differenza?

_________________
"Imparare senza pensare è fatica perduta; pensare senza imparare è pericoloso."

Crea ricette ed etichette di augusten


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 18/01/2015, 17:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/12/2009, 0:45
Messaggi: 1772
Località: Bosco di Diana
Quello di Vernile è anatasio, dovresti chiedere a GC se lo è anche il loro o se invece è rutilio.

[OT: guarda bene, la differenza marcata è sui 50 gr., sui 100 gr invece c'è grossomodo la stessa differenza che trovi se paragoni tanti altri ingredienti venduti dai 2]

E non so dirti veramente la differenza tra rutilio e anatasio, a parte il fatto che il primo sarebbe più ruvido, più sicuro come schermo solare e dà un effetto più brillante.

_________________
Immagine


Ultima modifica di Isottina il 18/01/2015, 17:16, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 18/01/2015, 17:16 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2014, 15:41
Messaggi: 1016
Località: Cassina de' Pecchi (MI)
Non saprei. Oltre al prezzo mi ha fatto sorgere il dubbio di qualche differenza particolare questo scritto di gc "Attenzione! Non è titanio biossido micronizzato o rivestito." ma che vuole dire!? :roll:

_________________
"Imparare senza pensare è fatica perduta; pensare senza imparare è pericoloso."

Crea ricette ed etichette di augusten


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 13:26 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2010, 7:01
Messaggi: 2279
Località: OZ
Leggevo qui: http://www.ilfattoalimentare.it/biossid ... studi.html che l'anatasio è 100 volte più tossico rispetto al rutilio,ma mi sembra che i fornitori tengano solitamente l'anatasio. Bisognerebbe sapere ai fini cosmetici qual è la differenza.

_________________
"salagadula magicabula bidibibodibibù fa la magia tutto quel che vuoi tu bidibibodibibù"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 14:01 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16492
Località: Milano
Tossico per ingestione e inalazione.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 14:03 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35789
Località: Monfalcone
bisogna vedere tossico in che quantità e se si bioaccumula. anche il sale è tossico.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 14:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2010, 7:01
Messaggi: 2279
Località: OZ
Tra l'altro è usato come colorante alimentare E171

_________________
"salagadula magicabula bidibibodibibù fa la magia tutto quel che vuoi tu bidibibodibibù"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 14:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/02/2012, 12:45
Messaggi: 441
Secondo il parere dell'SCCS (che ora non riesco a linkare ma che si trova facilmente su internet) e secondo il regolamento è sicuro fino al 25% come filtro solare. Il problema semmai, a mio parere, è la manipolazione, nel senso che non va ovviamente respirato (come scritto su tutte le schede di sicurezza).
Sul sito dell'ECHA e su Toxnet ci sono le soglie tossicologiche. L'LD50 mi sembra di ricordare fosse piuttosto alto (quindi poco pericoloso).


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 16:42 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35789
Località: Monfalcone
Partiamo sempre dal presupposto che se qualcosa è velenoso certamente o non ne è permesso l'uso o è permesso con restrizione... se usaimo alle normali dosi in cosmetica un titanio biossido permesso per cosmetica non credo ci sia da preoccuparsi. certo, non ne scioglieremo un cucchiaino nel latte caldo.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 17:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2010, 7:01
Messaggi: 2279
Località: OZ
Ci chiedevamo comunque la differenza in cosmetica tra l'anatasio e il rutilio :roll:

_________________
"salagadula magicabula bidibibodibibù fa la magia tutto quel che vuoi tu bidibibodibibù"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 18:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35789
Località: Monfalcone
Me la chiedo pure io.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 22:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2014, 8:34
Messaggi: 356
Località: Torino
Pare che la forma cristallina dell'anatasio, utilizzata come filtro solare, produca più radicali liberi rispetto al rutilo, forma meno reattiva.

Immagine


link:

http://www.foe.org/news/news-releases/2 ... -cosmetics

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 22:31 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2014, 15:41
Messaggi: 1016
Località: Cassina de' Pecchi (MI)
Quindi è sempre meglio il rutilio...
"Can increase the formation of free radicals WHEN exposed to sunlight"
Bene, ho 2 etti di anatasio in arrivo da smaltire (appena ordinati da Vernile, che sono a secco) e a quanto pare per l'estate forse non sono il massimo , ecco :roll:

_________________
"Imparare senza pensare è fatica perduta; pensare senza imparare è pericoloso."

Crea ricette ed etichette di augusten


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 22:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2014, 8:34
Messaggi: 356
Località: Torino
Fai come me... dopo i 30 anni, ho smesso di prendere il sole :)

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 22:39 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2014, 15:41
Messaggi: 1016
Località: Cassina de' Pecchi (MI)
Ah ma...mi tocca lo stesso! Sono piena di nei e me l'hanno vietato categoricamente!! :lol: io che adoro l'abbronzatura :cry:
Comunque grazie del chiarimento Emoticons by Follettarosa

_________________
"Imparare senza pensare è fatica perduta; pensare senza imparare è pericoloso."

Crea ricette ed etichette di augusten


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 23:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/12/2009, 0:45
Messaggi: 1772
Località: Bosco di Diana
Per quanto vale, se scaldi assai l'anatasio, diventa rutilio.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 04/03/2015, 20:28 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2014, 15:41
Messaggi: 1016
Località: Cassina de' Pecchi (MI)
Mi attacco a questo topic a seguito di una discussione avvenuta qui, partendo da un dubbio di JackLuna:
Ho parlato col Signor Andrea di Vernile, che ci ha perso una buona mezz'ora per spiegare tutto e trovare le info, è stato gentilissimo, quindi attenscion please :D:
Ho chiesto spiegazioni in merito alla sua dispersione (l'ho acquistato lì, quindi mi sembrava giusto chiedere al mio fornitore).
Riporto quanto mi ha detto, premettendo che io di chimica non ci capisco una cippalippa :D:
Il titanio, che sia anatasio o rutilio, è dispersibile sia in acqua che in olio, e la sua percentuale di dispersione è del 22%. Non esiste una forma che sia solubile e un'altra che sia dispersibile e le uniche sostanze nelle quali è solubile sono l'acido cloridrico e l'etanolo (non so le percentuali ma direi che data la pericolosità delle sostanze in questione, e il fatto che noi non le trattiamo, è inutile).
La differenza tra rutilio e anatasio è sostanzialmente dal punto di vista chimico, perché l'anatasio ha una struttura più allungata mentre il rutilio è di forma sferica e risulta più ingombrante, ma dal punto di vista dei nostri spignatti non fa alcuna differenza.
Ha controllato la differenza dei dati e sono identici: stesso CAS, stesso pH e stessa granulometria.
Il titanio venduto da Vernile è puro al 99,99% e va benissimo per tutti i nostri spignatti, ed è a quanto pare il più puro sul mercato.
La differenza di purezza e prezzo ovviamente la fa il fornitore, lui mi ha detto che il suo è tedesco e ha un prezzo più basso rispetto agli altri perché lo acquistano in grossissime quantità.
Tornando all'uso mi ha detto che il sodio poliacrilato è il miglior modificatore reologico da usare (viene usato anche nei commerciali a questo scopo a quanto pare) proprio perché riesce a sostenere per bene le polveri, ma questo penso che almeno Lola lo sappia.
Morale: continuiamo a disperdere il nostro titanio, qualunque esso sia, sia in acqua che in olio, tenendo sempre conto della percentuale di dispersione detta sopra.

_________________
"Imparare senza pensare è fatica perduta; pensare senza imparare è pericoloso."

Crea ricette ed etichette di augusten


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Titanium dioxide
 Messaggio Inviato: 04/03/2015, 20:47 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 18/05/2010, 15:43
Messaggi: 2189
Località: napoli
Da TKB sostengono il contrario
http://www.tkbtrading.com/item.php?item_id=132
http://www.tkbtrading.com/item.php?item_id=422
il cas è lo stesso, nel water dispersible ti garantiscono particelle al di sotto di 1,7 micron con una media di 1,5 micron

Kolorowka ha addirittura tre forme di diossido di titanio
la standard da 5 micron
la water dispersible da 1,5 micron
l'oil dispersible da 1 micron

Immagino che quando non sia specificato sia la forma standard, ma è solo una mia supposizione, se Vernile ti ha detto la granulometria della sua forse ci orientiamo meglio.

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Ultima modifica di ludovica66 il 04/03/2015, 21:18, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb