Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 26/06/2011, 18:19 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 12/05/2010, 17:01
Messaggi: 8
Ho fatto una ricerca ma non ho trovato un topic su questo argomento... Vi seguo spesso ma non scrivo mai nulla perché in confronto a voi mi sento alle prime armi :( Ho letto di questo ingrediente in un altro topic dedicato agli astringenti e vorrei saperne di più... Sto facendo il mio primo ordine da Vernile e volevo prendere qualche attivo valido da usare sulla mia pelle (grassa, con pori dilatati, acneica) e ho pensato a questo... E' adatto a una "pivellina" come me?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 26/06/2011, 19:30 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16494
Località: Milano
Le hai le cartine per il pH?

Senza quelle scordati di usarlo, potresti farti male.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 26/06/2011, 20:00 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 12/05/2010, 17:01
Messaggi: 8
tagliar ha scritto:
Le hai le cartine per il pH?

Senza quelle scordati di usarlo, potresti farti male.

Sisi ovviamente le ho... Sono pivellina ma non così tanto :) Mi piace molto seguirvi anche se ho poco tempo per spignattare (ora che è finita la scuola ne ho un po' di più!)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 26/06/2011, 20:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/01/2011, 18:40
Messaggi: 207
Il nome "ACIDO TANNICO" mi suggerisce anche di suggerirle la soda caustica...


Ultima modifica di Matte il 26/06/2011, 20:12, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 27/06/2011, 10:19 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35803
Località: Monfalcone
Oltre alle cartine per rendersi conto se il pH è a posto o no servono le sostanze per correggerlo, ovvero un acido, tra citrico o lattico, e una base, la soda caustica.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 27/06/2011, 21:33 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 12/05/2010, 17:01
Messaggi: 8
Lola ha scritto:
Oltre alle cartine per rendersi conto se il pH è a posto o no servono le sostanze per correggerlo, ovvero un acido, tra citrico o lattico, e una base, la soda caustica.

Il lattico lo ho ma la soda no... Scusami la domanda stupida, ma per alzare il pH a una preparazione non si usano bicarbonato e acqua? Non linciarmi :(


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 27/06/2011, 21:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/01/2011, 18:40
Messaggi: 207
No, si usa ed è buona norma usare una soluzione di soda al 20%.
Innanzitutto perchè bastano poche gocce (delle volte una sola) per bilanciare una soluzione acida, cosa che se si facesse con una soluzione satura di bicarbonato non basterebbero 20ml di soluzione e capisci che il preparato poi è da buttare resterebbe solo acqua e bicarbonato :D: ... inoltre la soluzione di soda non libera anidride carbonica fancendo lievitare il composto.


credo comunque che qua almeno il 60% di noi per fare i primi spignatti ha usato il bicarbonato ma si trattava di spignatti in cui il ph era già a posto o comunque accettabile (e ci si metteva il bicarbonato magari perchè volevamo che il preparato passasse da 5 a 6) ma non certo armeggiavamo con gli acidi come tu vorresti fare con il tannico 8)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 27/06/2011, 21:59 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16494
Località: Milano
Puoi anche usare il bicarbonato ma avrai 2 effetti:
- il bicarbonato è una base debole, quindi per alzare il pH potresti doverne usare una vagonata (la soda invece è una base forte)
- hai mai provato a mettere del bicarbonato in qualcosa di acido (es. succo di limone o semplicemente il sugo di pomodoro quando è acido)? Frizza perchè sviluppa anidride carbonica, e ti ritroveresti milioni di bollicine nella crema o comunque nello spignatto in cui lo metti.

Se avessi letto un po' di più le ricette di questo forum avresti visto che 99 volte su 100 usiamo una soluzione di soda (di solito al 20%) per alzare il pH.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 27/06/2011, 22:06 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 12/05/2010, 17:01
Messaggi: 8
Diciamo che non pensavo fosse così complicato, comunque ho letto qualche ricetta ma principalmente leggo gli argomenti generali perché le ricette le trovo abbastanza complicate per me... Grazie per la spiegazione esaustiva :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 28/06/2011, 8:32 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16494
Località: Milano
kiarika, se ritieni che le ricette siano complicate per te, non credo che sia una buona idea spignattare con l'acido tannico.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 28/06/2011, 13:32 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 12/05/2010, 17:01
Messaggi: 8
tagliar ha scritto:
kiarika, se ritieni che le ricette siano complicate per te, non credo che sia una buona idea spignattare con l'acido tannico.

Sì, lo penso anch'io, grazie...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 28/06/2011, 15:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/05/2010, 23:22
Messaggi: 2088
Ho trovato qualche nota qua e là in rete.
- è un ottimo astringente, e questa proprietà viene ricondotta a "The astringency of tannins comes from their ability to precipitate protein".
cos'è questa reazione con le proteine? non so, mi ha fatto venire in mente l'alcool :?

- avrebbe proprietà antienzimatiche, antibiotiche (" Tannic Acid Has Antibiotic Properties: Several studies have shown tannic acid has antiviral, antimicrobial, and antibacterial properties. In many cases it acts directly on the organism to inactivate it " ).

- contrasterebbe pure la ialuronidasi :oo: "Tannins have also been implicated in hyaluronidase system. That is, they destroy hyaluronidase in much the same manner as does echinacea, thereby defending the cells of the body against viral invasion"

- ultima cosa. " tannic acid should not be used continuously or in high quantities ad it slows down the absorption of iron and possibly other trace minerals. "
questo riguarda l'uso interno dell'acido tannico, che a noi non interessa: quello che vorrei capire è se questa interferenza dell'acido tannico col ferro possa far pensare ad una capacità chelante di metalli :mah:

_________________
Non posso portare l'Anello per voi, ma posso portare voi!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 28/06/2011, 21:28 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16494
Località: Milano
kyko ha scritto:
Ho trovato qualche nota qua e là in rete.
- è un ottimo astringente, e questa proprietà viene ricondotta a "The astringency of tannins comes from their ability to precipitate protein".
cos'è questa reazione con le proteine? non so, mi ha fatto venire in mente l'alcool :?


E' un legame idrogeno che si forma tra l'acido tannico (che è un polifenolo) e i gruppi peptidici delle proteine (è il meccanismo alla base della concia delle pelli fatta coi tannini).


kyko ha scritto:
- ultima cosa. " tannic acid should not be used continuously or in high quantities ad it slows down the absorption of iron and possibly other trace minerals. "
questo riguarda l'uso interno dell'acido tannico, che a noi non interessa: quello che vorrei capire è se questa interferenza dell'acido tannico col ferro possa far pensare ad una capacità chelante di metalli :mah:


Se non è un chelante, comunque forma complessi col ferro che sono troppo grandi per l'assorbimento intestinale.

Ricordo che col termine di acido tannico si intende uno dei tannini idrosolubili, costituito da estere tra una molecola di glucosio e diverse molecole di acido gallico.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 28/06/2011, 21:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/05/2010, 23:22
Messaggi: 2088
grazie Tagliar!

purtroppo.. so' gnurant, ho bisogno del disegnino :D: ( :oops: )
terra terra, fa come l'alcool che denatura le proteine della pelle?

_________________
Non posso portare l'Anello per voi, ma posso portare voi!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 28/06/2011, 22:08 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16494
Località: Milano
Più o meno sì.
La denaturazione comporta la perdita della struttura secondaria delle proteine, ovvero la struttura tridimensionale che ha la catena polipeptidica, con perdità delle proprietà delle proteine stesse.

Per fare un'analogia, una serratura (la nostra proteina-enzima) scaldata, ad esempio in un incedio, si deforma e non permette alla chiave (la molecola alla quale l'enzima si lega) di entrare e di poter aprire e chiudere la porta (ovvero di far avvenire la reazione mediata dall'enzima): la serratura scaldata e deformata (cioè la nostra proteina denaturata) diventa quindi inutile.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 28/06/2011, 22:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/05/2010, 23:22
Messaggi: 2088
:allah:
grasssssie :cin:

_________________
Non posso portare l'Anello per voi, ma posso portare voi!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 29/09/2016, 21:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/07/2015, 9:30
Messaggi: 111
Potrebbe essere usato anche per lisciare i capelli quindi?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 30/09/2016, 8:01 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35803
Località: Monfalcone
permanentemente?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 30/09/2016, 8:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/07/2015, 9:30
Messaggi: 111
No no, per qualche tempo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Acido Tannico
 Messaggio Inviato: 30/09/2016, 10:25 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35803
Località: Monfalcone
Tutti i denaturanti delle proteine le disfano (permanentemente, non si torna indietro) ed è altamente probabile che ti ritrovi paglia in testa.

Se nessuno usa una certa sostanza per un certo uso è altamente probabile che non funzioni.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb