Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Zucchero
 Messaggio Inviato: 23/01/2011, 23:05 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 21/01/2011, 14:39
Messaggi: 4
Ho cercato e non ho trovato nulla, nemmeno nel database e può essere benissimo che non ci sia perchè non ha di fatto alcuna rilevanza se non alimentare e come conservante.
Che voi sappiate entra in qualche modo in qualche ricetta come coadiuvante o attivo?
Spero di non aver sbagliato a postare, se sta succedendo chiedo scusa.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/01/2011, 13:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/05/2007, 15:02
Messaggi: 568
va bene negli scrub
il fruttosio viene impiegato in una famosa ricetta di Lola per la preparazione di un detergente spumoso figherrimo.
Per il resto nada :)

_________________
E a te, Frodo Baggins, io dono la luce di Eärendil... possa essere per te una luce in luoghi oscuri quando ogni altra luce si spegne.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/01/2011, 13:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 19:05
Messaggi: 730
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Io c'ho fatto uno scrub corpo alla menta (con lo zucchero grezzo di canna e foglioline secche minuzzate di menta). Ovviamente evita di usare fase acquosa altrimenti si scioglie tutto. Per il resto non ha gran valore cosmetico in sè ma i derivati del glucosio sono centinaia ed alcuni hanno davvero ottimi valori funzionali!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/01/2011, 13:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/05/2007, 15:02
Messaggi: 568
Edgar, parbleau! tu qui? :)

_________________
E a te, Frodo Baggins, io dono la luce di Eärendil... possa essere per te una luce in luoghi oscuri quando ogni altra luce si spegne.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/01/2011, 14:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 31/10/2006, 9:25
Messaggi: 2332
Località: Roma
Sì, Edgar, che ci fai (ancora) qui?

Io uso, al 5%, il sorbitolo come attivo umettante, lo trovo ottimo :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/01/2011, 16:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 19:05
Messaggi: 730
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Ciao Simona! Beh io girovago per il forum quotidianamente! Clarice, pensavo la stessa cosa di te! :) Si il sorbitolo è ottimo! Altrettanto il trealosio!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/01/2011, 22:35 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 21/01/2011, 14:39
Messaggi: 4
Vi ringrazio molto per le vostre risposte e mi andrò a cercare la ricetta di Lola.
Voglio spiegarvi anche il motivo della mia domanda.
Qualche bottiglietta esce sempre di liquore di rosa, gelsomino (Jasminum officinale bianco) e violetta (stavolta se puro assai mignon, non vi racconto lo spiluccamento dei petali delle viole!), ma l'alcool non mi piaceva, seppur traeva l'essenza, a parere mio cuoceva, non so darvi una ragione scientifica ma a parere mio qualcosa invece toglieva.
Forse solo suggestione data dai suoi vapori, ma il profumo cambiava ed è diverso anche a liquore finito e messo a riposo, pronto per l'uso insomma.
Mi è stato spiegato un'altro procedimento che ho voluto testare qualche estate fa'.
Si tratta di mettere in un barattolo di vetro a chiusura ermetica e perfettamente i petali del fiore interessato, ne uscirà la quantità di acqua esattamente proporzionata alla quantità di petali, non occorre dunque un roseto da enne ettari, anche perchè per me è sempre un dolore servirmi delle mie piante prelevando i fiori.
Una volta inseriti nel barattolo, per primi dunque, vi si mette sopra una certa quantità di zucchero di canna che con il peso li schiaccia anche un poco e poi il tutto sotto il sole estivo per un paio di giorni.

Lo zucchero si scioglie e non so come nè perchè ma tira fuori il vero profumo del fiore.
Tra le altre cose essendo già una soluzione zuccherina ma acquosa, volendo si può anche non filtrare e fare una purea.

Ecco, tutto quì, mi chiedevo se e come poter poi riutilizzare questa soluzione per motivi estetici.
Allungando la soluzione con altra acqua.....

Che ne pensate?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E lo zucchero?
 Messaggio Inviato: 16/03/2011, 17:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2011, 22:12
Messaggi: 73
Località: Milano-Provincia
Io risollevo la questione..
Nel primo post si afferma che lo zucchero (saccarosio) è un conservante.
Ma siamo sicuri? In quale percentuale? Perché io ho sempre saputo il contrario..
Ma in effetti la famosa "ceretta allo zucchero" si conserva anche fuori dal frigo, quindi mi sbaglio io?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E lo zucchero?
 Messaggio Inviato: 16/03/2011, 17:32 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 15:39
Messaggi: 10556
ladysally ha scritto:
Nel primo post si afferma che lo zucchero (saccarosio) è un conservante.
Ma siamo sicuri?

Lo zucchero può essere un conservante se è in quantità tale, cioè molta, da tenere impegnata tutta l'acqua come nel caso delle marmellate alimentari oppure della ceretta con zucchero e miele, va da sè che non ne esce molto di cosmeticamente gradevole, cioè di sicuro non ci si può conservare creme e simili.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E lo zucchero?
 Messaggio Inviato: 16/03/2011, 17:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2011, 22:12
Messaggi: 73
Località: Milano-Provincia
No no beh certo, pensavo più a un qualcosa di fissante per capelli o simili.
Ma se invece è in basse quantità è un succulento invito per i batteri giusto?
Grazie!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E lo zucchero?
 Messaggio Inviato: 16/03/2011, 17:50 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 15:39
Messaggi: 10556
ladysally ha scritto:
No no beh certo, pensavo più a un qualcosa di fissante per capelli o simili.

Ci sarebbe il miele, ma si sa che in finale appiccica.
ladysally ha scritto:
Ma se invece è in basse quantità è un succulento invito per i batteri giusto?

Decisamente sì, un po' di zucchero in un cosmetico non avrebbe altra funzione che di umettare, disponiamo di umettanti migliori e meno rischiosi per la durata del cosmetico.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: E lo zucchero?
 Messaggio Inviato: 16/03/2011, 17:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2011, 22:12
Messaggi: 73
Località: Milano-Provincia
Ok, ora è tutto più chiaro, grazie mille Laura!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Zucchero
 Messaggio Inviato: 06/07/2013, 11:50 
 
Per stare sicuri che svolga azione conservante, in genere il saccarosio o il fruttosio non si mette in quantità inferiore al 30%, giusto? Però ho visto che esistono marmellate dietetiche che usano il 20% di zuccheri totali (inclusi gli zuccheri della frutta tipo succo d'uva, mela ecc ecc). Quindi, in teoria, quest'ultima quantità basta a rendere indisponibile l'acqua per i batteri?

(chiedo non perchè ho voglia di fare esperimenti sulle muffe :lol: ma perchè cercavo di inserirlo in un detergente dove non amo una grossa quantità di zuccheri e volevo spingermi alla quantità più bassa possibile)


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Zucchero
 Messaggio Inviato: 06/07/2013, 13:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/03/2013, 19:11
Messaggi: 517
piccante ha scritto:
ho visto che esistono marmellate dietetiche che usano il 20% di zuccheri totali (inclusi gli zuccheri della frutta tipo succo d'uva, mela ecc ecc).


infatti è l'unica marmellata che sono riuscita a far andare a male in vita mia :nonso:
dopo 3-4 settimane che stava nel frigo ha cominciato a camminare...
mai più prese marmellate dietetiche :ok:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb