Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 97 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 15/12/2010, 0:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 07/09/2010, 23:36
Messaggi: 302
Che mi dite di questa materia prima?
Come si può utilizzare in qualche spignatto?

Ho trovato questo:

Non-sulphate. This mild surfactant is suitable as a direct subsitution for SLS (Sodium Lauryl Sulfate) in Shampoo and Shower formulations. Derived from Natural Ingredients, Sodium Lauroyl Sarcosinate is a high foaming, mild conditioning surfactant and is suitable for use in facial cleansers. It performs best under slightly acidic conditions - a wetting, foaming, conditioning agent.

Sodium Lauroyl Sarcosinate is substantive and imparts lubricity for soft, silky feel. Provides good static control and enhances foam height. Sodium Lauroyl Sarcosinate has increased tolerance to and compatability with Cationics and quats. It is compatible with many other surfactants including Polyglucose (Nonionic), and Coco Betaine (Cococamidopropyl Betaine – Amphoteric). For use in Facial Cleansers, Shampoos, Soaps, Aerosols, Toothpaste, Mouthwashes and Foaming Ceansers. (fonte: aussie soap)




..ho avuto una di quelle mie idee fenomenali che poi vengono velocemente smontate leggendo il forum.

Ho pensato che mi garberebbe avere/fare un detergente leggero per il viso con una buona quantità di amidi. Ultimamene lavo il viso con una pasta fatta sul momento con acqua e amido di riso, ma mi piacerebe fare un ciotolo di pasta già pronta e con un 'aiutino' dato da un tensioattivo e un filino di profumo.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/12/2010, 9:52 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica
Avatar utente

Iscritto il: 29/07/2010, 21:52
Messaggi: 1412
Io ti dico dalla mia esperienza personale con Sodium lauroyl sarcosinate: non mi sembra così delicato come dicono, negli shampoo, se usato come tensioattivo primario, mi fa prudere la testa. So che le ragazze hanno avuto esperienze negative col sarcosinato nei detergenti intimi (bruciore e pizzicore). Si smolla che è una bellezza con anche solo una goccia di olio, regge pochissimi OE. Con i cationici ovviamente fa baruffa. In poche parole: utile quando serve qualcosa di forte. Personalmente in un detergente viso non ce lo metterei mai come primario perché mi sembra comunque aggressivo... vedo più adatti i glucosidi.

_________________
Nie jest łatwo pojąć nawet to
to że co rano słońce świeci
że świat będzie jakim stworzą go
niepoczęte jeszcze dzieci.


(Piotr Rubik, Strażnik raju)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/12/2010, 10:02 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36269
Località: Monfalcone
Mah a me non sembra così aggressivo, te ne accorgi quando lavi la bottiglia. Viene pulita in un baleno (al contrario di sles e betaina). Fa poca schiuma di suo, ma sostiene e rende più cremosa (cioè a bolle più piccole) la schiuma altrui.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/12/2010, 10:13 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica
Avatar utente

Iscritto il: 29/07/2010, 21:52
Messaggi: 1412
Beh forse sono io un po' stranina (per questo ripeto che parlo della mia esperienza)... e che ho la pelle e i capelli super delicati. Lo shampoo quasi perfetto per me è solo di glucosidi e betaina. :oops:

Invece tutti gli altri che mi hanno chiesto lo shampoo si sono trovati da dio col sarcosinato.

_________________
Nie jest łatwo pojąć nawet to
to że co rano słońce świeci
że świat będzie jakim stworzą go
niepoczęte jeszcze dzieci.


(Piotr Rubik, Strażnik raju)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/12/2010, 0:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 07/09/2010, 23:36
Messaggi: 302
:roll: infatti a me pare molto delicato e il fatto che sia poco schiumogeno a parer mio è un vantaggio in questo caso (odio i det viso che fan monti di schiuma..troppa schiuma mi dà sempre idea di troppa aggressività)..

Un dubbio ancora mi permane... ho notizie di percentuai d'uso che van dal 5% al...30! io ne ho usato una goccia tal quale per lavar le mai e m'è parso fi troppo delicato :?
Mi sa che la "detersiologia" è peggio della "cremologia"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 03/02/2011, 12:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/11/2010, 13:32
Messaggi: 93
Ne parlavamo da un'altra parte, ma lo metto qui, magari può essere utile per chi legge questa scheda; in caso cancellate pure :oops:

Ad ogni modo, dalla discussione precedente è merso che il sodium lauroyl sarcosinate addensa a ph 5.5, per cui affinchè i prodotti non si smollino (es: bagnodoccia, shampoo) è necessario che il ph resti tale o poco sotto, al fine di evitare che il tutto diventi troppo liquido.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 05/02/2011, 16:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 11:58
Messaggi: 1771
Località: in Rhaude aeree
sushi ha scritto:
Lo shampoo quasi perfetto per me è solo di glucosidi e betaina. :oops:

Com'è soggettiva l'organo pelle ( e suoi annessi ) :)
Io gli shampoo glucosidi-betaina li evito come la peste. Non lavano e mi seccano la cute.

Personalmente ritengo il sodium lauroyl sarcosinate un buon tensioattivo. Ho notato però una cosa: se non lo tampono bene con altri tensioattivi tende a seccare anche lui un pochino. Fa anche a voi lo stesso effetto??? Su di me sì.
Per quanto riguarda l'applicazione di quest'ultimo nei bagnodoccia non ho mai riscontrato problemi, anzi..
Quando lo uso come primario, gli aggiungo un 1%ca di sale ( nel mix di tensioattivi, ancor prima di miscelarli con la parte acquosa ). Viene fuori un bel pappone denso che con l'acqua si smolla, ma poi, portato a pH 5,5, si ri-addensa che è un piacere !!!

_________________
Landr-eco-bio...con qualche piccolo compromesso

ARCADIA-IL FORUM DELLE ERBE OFFICINALI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 05/02/2011, 19:51 
 
Io condivido l'impressione di sushi, impressione ricavata da molte prove fatte.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 06/02/2011, 0:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2420
Non so quanto possa essere utile la mia opinione dato che non spignatto, ma devo riportare anche io che avendo usato shampoo con questo tensioattivo, non trovo nemmeno io che sia poi così delicato, mi pare lavi piuttosto bene specie se, come spesso accade, non è il solo tensioattivo presente nell'inci!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 11/04/2011, 12:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/06/2009, 21:04
Messaggi: 141
Io sono come landre,

con betaina+glucosidi mi viene la forfora.
con Sodium Lauroyl Sarcosinate ben tamponato con altri tensioattivi sempre, mi restano puliti 3-4 giorni senza sorprese.


Sarà lui, il tensioattivo o il 25% di olio inserito del bagnodoccia?

_________________
Iprimicinque, le mie recensioni http://iprimicinque.altervista.org/


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 17/04/2011, 5:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/08/2009, 1:36
Messaggi: 70
è indispensabile come tensioattivo primario o si può trovare un'alternativa su AZ o dragons?
vorrei sperimentare anche io un detergente perchè ho betaina in abbondanza ma vorrei capire se è indispensabile o meno..io ho betaina,decyl glucoside.cocoglucoside & gliceryl oleate...mi serve anche questo?
:) grazie a chi mi risponderà...kiss


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 18/04/2011, 15:28 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36269
Località: Monfalcone
Se hai il resto non è indispensabile, ma come saprai già glucosidi +betaina =detergente liquidissimo; il sarcosinato, se acidificato a pH 5, addensa bene e poi fa la schiumetta moirbida.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 18/04/2011, 17:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/08/2009, 1:36
Messaggi: 70
Lola ha scritto:
Se hai il resto non è indispensabile, ma come saprai già glucosidi +betaina =detergente liquidissimo; il sarcosinato, se acidificato a pH 5, addensa bene e poi fa la schiumetta moirbida.

capisco,quindi per il momento, visto che sono agli inizi posso anche aspettare..non mi è indispensabile.perfetto,grazie mille Capa :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 01/09/2011, 23:24 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 01/04/2011, 15:01
Messaggi: 4
Scusate se ritorno su questo post ma dal punto di vista dell'impatto ambientale che mi dite del sodium lauroyl sarcosinate?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 02/09/2011, 0:34 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 9:51
Messaggi: 4218
Località: Roma
E' ecobio ha il pallino verde sul biodizionario, vai tranquilla!!

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 07/11/2011, 20:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 23/11/2009, 22:47
Messaggi: 215
Posso sostituire il sarcosinato con il decyl glucoside se il sarcosinato è il tensiottivo primario?

_________________
La solitudine non esiste, siamo io e la solitudine, siamo già in due


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 28/01/2012, 15:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/08/2011, 10:11
Messaggi: 878
io invece il sarcosinato l'ho usato negli shampoo..accompagnato da betaina, lauryl glucoside e coco glucoside e glyceryl oleate...ma ho la sensazione che non lavi...fatti due shapoo, uno con sal 14 e l'altro con sal 16...ma i capelli già il giorno dopo erano unticci...può essere che debba scartare il sarcosinato dalla mia formula e sostituirlo con qualcosa di più sgrassante??? :nonso:

_________________
Francesca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 22/09/2012, 10:51 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1801
da qualche tempo ho inizato a usare questo tensioattivo. La prima volta che l'ho usato per uno shampo, mi è venuto uno shampo limpidissimo e trasparentissimo, di una consistenza perfetta.E ho pensato fosse legato al tensioattivo. Successivamente ho fatto un bagnoschiuma e non ho avuto lo stesso risultato. Il prodotto è buono, ma per niente trasparente. La trasparenza ha a che fare con il sarcosinato oppure no? E un'altra cosa: ha senso usare il sarcosinato nell'igene intima come tensioattivo però mantenendo il ph 4,5? Perchè ho fatto un detergente intimo col sarcosinato a ph 4,5. Mi trovo benissimo, ma è piuttosto liquido.....


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 22/09/2012, 11:08 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16551
Località: Milano
Hai usato la stessa fragranza nei due casi o no? Perchè alcune fragranze opacizzano (a me Monoi di Vernile ha trasformato uno shampoo trasparente in uno opaco perlato).

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Lauroyl Sarcosinate
 Messaggio Inviato: 22/09/2012, 11:19 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1801
ho usato per lo shampo solo due goccine di ylang ylang perchè è un olio essenziale che mi piace molto ma non devo esagerare perchè intenso. il bagnoschiuma un mix di lavanda e menta circa 10 gc in totale. Mi riferisco a 100 grammi. Nessuna fragranza, anche perchè in passato ho usato qualche fragranza di aromazone e mi ha reso tutto liquidissimo. Poi sulla scheda tecnica ho trovato appunto come controindicazione questa cosa.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 97 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb