Olio di germe di grano

Gli ingredienti dei cosmetici che comprate!

Moderatori: gigetta, Laura, MissBarbara, tagliar

Regole del forum
in questa sezione NON SI POSTANO INCI
Bubusettete

Olio di germe di grano

Messaggio da Bubusettete »

L'ho comprato da una settimana. Avevo voglia di cambiare rispetto ai soliti di cocco o di mandorle che usavo alternati. Bhe ne sono entusiasta. Pagato 3,85€ 100ml. L'ho già usato dopo la doccia sulla pelle bagnata e lo trovo migiore 10 volte rispetto agli altri 2: lascia la pelle tipo porcellana, non so bene come spiegarlo... Poi per struccarmi gli occhi. Sui capelli, anche se purtroppo l'impacco con solo olio non mi fa quanto maschere composte di più elementi, quindi qui non mi ha soddisfatto particolarmente.
E soprattutto l'ho messo (quantità: un cucchiaino) in una maschera casalinga per il viso con un cucchiaio di argilla verde e 2 di farina di avena: perfetta la pelle era bella compatta, pulita e morbida, per nulla secca.
Vi chiedo consigli su qualche altro utilizzo, non so in una altra maschera per il viso o in altre composizioni...
Ciao ;)
Avatar utente
Lambretta
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 146
Iscritto il: 29/09/2006, 9:50
Località: Roma

Messaggio da Lambretta »

Ciao Bubu!
io oltre all'uso che ne fai tu (ma proverò la tua ricettina di maschera casalinga :lol: ) lo uso anche quando voglio "stracoccolare" la mia pelle con una preparazione al momento: poco olio e 1 goccia di oe di lavanda (che aiuta la mia pelle post acneica...) e me lo spalmo sul viso la sera prima della ninna....la mattina pelle spettacolare!!!!

Anche io sono una patita del germe di grano...vediamo se ti (ci) postano altre ideuzze.... :m:

Ciao!
Simona

wearewhatwedo.org
bilancia68
utente
utente
Messaggi: 25
Iscritto il: 29/09/2006, 14:54
Località: bari

io lo uso abitualmente ormai da un paio di annni...

Messaggio da bilancia68 »

lo trovo ottimamente assimilabile dalla pelle, poco untuoso a facilmente spalmabile....dunque. vediamo...
come base corretta da arancio amaro, rosmarino e cipresso va da drenante e riepitelizzante per il corpo alternato a burro di karite', corretto con calendula, malva e lavanda per struccare il viso fa da antisettico e addolcente e mi isola dal successivo sciacquo con sapone a ph acido, corretto con oe di tea tree e basilico fa da sfiammante e riparatore e lo applico con parsimonia sull'inguine dopo la ceretta (follicolite, questa sconosciuta..), corretto con limone e mandarino sulle mani e le unghie, ammorbidisce le cuticole, sbianca e nutre la pelle delle mani e lucida le unghie nutrendole, corretto in dosi minime con melissa e mandarino attenua le irritazioni del culetto di mia figlia treenne al cambio del pannetto...dovrebbe essere tutto, si accettano altri suggerimenti veeenghino sioori, veeenghino....
Giu
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 594
Iscritto il: 02/10/2006, 14:35

Messaggio da Giu »

A me il dietologo l'aveva inserito nella dieta come integratore alimentare... lo usavo direttamente per condire.
Se ci riuscite... dovrebbe fare molto bene!

(Io non ho resistito che un paio di volte... ha un sapore molto marcato e, a mio parere, modifica il gusto di molti cibi... il mio palato dice no! :roll: )

Diversamente dovrebbe fare molto bene anche usato puro sul corpo per la "cura" delle smagliature o la prevenzione delle stesse.
Giu Immagine

Voglio essere ciò che sono prima di essere in qualsiasi altro modo
Avatar utente
Lambretta
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 146
Iscritto il: 29/09/2006, 9:50
Località: Roma

Messaggio da Lambretta »

Bilancia68 ma quante ne sai!!!!!!
utilissimo il tuo post che sicuramente mi stamperò...
ma ti volevo chiedere delucidazioni sul tuo miscuglio per lo strucco....la calendula in che forma la metti? cioè non l'ho mai usata, è un olio?

Grazie :D: e scusa la domanda un po' "sciocchina" :D:
bilancia68
utente
utente
Messaggi: 25
Iscritto il: 29/09/2006, 14:54
Località: bari

eh, eh ,..lola docet...

Messaggio da bilancia68 »

si, la calendula sempre sotto forma di oe...tieni a mente che in 100ml di olio base non si superano le 40 gtt di olii essenziali, quindi se correggi con oe di malva e calendula puoi arrivare a 20 gtt ciascuno, se correggi con tre oe farai 13 gtt per tre, se con quattro 10 gtt per uno...e cosi via..comunque penso che piu' di tre oe comincino a diventare tanti, dacche' se ne deduce che in 100 ml di olio di germe di grano 20 gtt di oe malva, addolcente e disarrossante per la sue proprieta' lenitive e 20 gtt di oe calendula, sfiammante e nutriente, dovrebbero essere sufficienti a renderlo efficace e delicato senza che sia troppo "carico"..al piu' per la pelle mista si potrebbero aggiungere goccine di lavanda o di tea tree, entrambi dotati di potere antisettico e astringente...io ho trovato la mia pace con questo olio cha fa egregiamente le veci di un latte addolcente, è confortevole sulla pelle, economico e facilmente reperibile in erboristeria e mi umetta la pella cosi' che poi il sapone non me la fa tirare....mi raccomando, testa sempre le profumazioni prima perche' sono soggettive, alcune piuttosto persistenti e potrebbero risultarti sgradevoli..spero di esserti stata utile...ah, dimenticavo, in inverno anche tre gtt di eucalipto (mentolato ed espettorante) o di mandarino (agrumato dolce e rilassante) versate col contagocce sulle lampadine delle luci da solotto, con il calore emanano profumo, creano un'atmosfera accogliente e rendono la casa piu' libera da opprimenti odori culinari..(come, ad esempio, la bollitura del cavolo..)
ciao, Daniela
Avatar utente
Lambretta
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 146
Iscritto il: 29/09/2006, 9:50
Località: Roma

Messaggio da Lambretta »

Daniela ma tu sei un'ESPERTISSIMA :!: !!!
proverò sicuramente a sostituire i detergenti con l'olio, ma detergono bene? io sono di Roma e passo molto tempo sul motorino, mi pare che tu però usi anche il sapone dopo, vero? e se si, quale? Aleppo? Ma la calendula è un o.e.? io credevo fosse un olio base tipo il germe di grano...

Vai mettiti le cuffie e rispondi alle mie 1000 domande!

A parte gli scherzi :grazie:

E SEMI OT: mi sono sbucate delle macchiette bianche sul decoltè, temo sia un fungo! :cry: credi che potrei risolvere con aloe+o.e. tea tree?
bilancia68
utente
utente
Messaggi: 25
Iscritto il: 29/09/2006, 14:54
Località: bari

ehi, calma, non scherziamo, per i funghi non ti so dire..

Messaggio da bilancia68 »

io non sono esperta, anzi mi definirei una dilettante!!!!..e poi un fungo è una patologia ed in quanto tale il consiglio che ti darei sarebbe di rivolgerti ad un dermatologo... allora...io dopo l'olio uso una saponetta naturale prodotta artigianalmente dalla erboristeria da cui mi servo, finora non mi hanno mai fatto scherzi e ne ho provato una alla lattuga, una alla carota ed una al latte di avena, rispettivamente la prima idratante, la carota antirughe (ho 38 anni suonati) e l'avena nutriente, .... no, il sapone d'aleppo non l'ho mai provato ma mi tenta e non lo trovo da nessuna parte (odio acquistare in internet).. e si, dalla calendula si ricava anche un oe, ma non so se anche un olio base, e' probabile...mio marito ed io possediamo una moto di grossa cilindrata ed effettivamente provoca un surplus di sporco sul viso (smog, scappamenti, vento in faccia, insetti...)..io credo che nel tuo caso l'olio non possa che andar bene, scioglie tutto..ma solo per lo strucco, eh...per l'idratazione devi alternare una crema, come ha spiegato tante volte Lola...
ora devo andare, io mi collego dal lavoro e mi chiude l'asilo...mi connetto domani ed eventualmente ti leggo e ne parliamo...
ciaaaaaaoooooo!!!!!!!
Dani
utente
utente
Messaggi: 49
Iscritto il: 29/09/2006, 13:23
Località: MILANO

Messaggio da Dani »

:fest: Anche io lo adoro. Non ho una vera e propria ricetta da darvi, magari l'hanno anche già scritto, ma quando vado di fretta, faccio prima una passata veloce di docciaschiuma, poi sempre nella spugna, aggiungo l'olio di germe di grano e mi lavo. Pelle di seta in un lampo. Anche se un massaggino non fa mai male alle mie gambotte :cellu:
boci boci
Dani
rapolina

Messaggio da rapolina »

Dani ha scritto:...quando vado di fretta, faccio prima una passata veloce di docciaschiuma, poi sempre nella spugna, aggiungo l'olio di germe di grano e mi lavo. Pelle di seta in un lampo.
grande idea!:con: io lo spalmo con le mani versandomelo addosso, ma non si spalma bene ed è sempre troppo provo la spugna allora!!!
cabiria979
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 387
Iscritto il: 10/12/2008, 11:20
Località: madrid
Contatta:

Messaggio da cabiria979 »

Io ne ho comprato uno vergine per uso alimentare (quasi 15 euro per 250 ml :roll: ) e lo uso per le tette perché mi sembra di aver letto da qualche parte che è elasticizzante. Mi piace molto, lascia la pelle molto morbida ma è ARANCIONE! Devo massaggiarlo bene perché se no mi rimane la pelle untissima.
Ogni tanto lo uso per condire il cibo e secondo me ha un sapore molto gradevole, quasi dolce (non come l'olio di lino, che è quasi amaro, ma mi piace lo stesso)

-edito perché era pieno di errori di battitura, sorry :) -
Ultima modifica di cabiria979 il 08/06/2010, 17:29, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41625
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola »

senti, fai metà crema e metà olio, l'olio stesso si assorbirà di più e penetrerà meglio invece di rimanere in superficie. Praticamente ne usi la metà ma funziona esattamente uguale.
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
Alessandra457
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1145
Iscritto il: 01/01/2011, 16:23

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da Alessandra457 »

ho trovato in erboristeria questo olio (marca Dr.Taffi) che cercavo da un po' e sono felicissima :lol: visto che ho un po' di difficoltà ad ordinare in internet. 100ml pagati 6.50 euri forse un po' caro... ma fa niente! bottiglina di vetro scura con contagoccie mi piace assai :amour: l'unico dubbio che ho è che la stessa quantità di olio destinata però ad uso alimentare costava 11 euro. Ora io ho letto l'inci e c'è scritta la stessa cosa... non vedo differenze, sono anche entrambi spremuti a freddo... qualcuna saprebbe darmi qualche spiegazione??? l'unica differenza è che su quello che ho comprato io c'è scritto ad uso cosmetico e naturalmente i 5 euro di differenza... :neutral: ho chiesto alla commessa e lei mi ha risposto: " quello si può mangiare, l'altro no" -_-' brava!

e poi volevo dire un'ultima cosa ho una bottiglia di jojoba di dragon spice di 100ml solo che rispetto a questa è più piccola... com'è sta cosa?? la quantità di jojoba mi sembra proprio di meno :evil: mah...
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo
Ornellina
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 449
Iscritto il: 23/02/2009, 15:25

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da Ornellina »

Quest'olio è termolabile? se lo volessi mettere in una crema corpo, lo devo mettere in B o in C?
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17772
Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Località: Milano

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da tagliar »

In C.
Leggi qui
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Ornellina
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 449
Iscritto il: 23/02/2009, 15:25

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da Ornellina »

ciao ragazze, ho da poco comprato una boccettina di olio di germe di grano e leggendo il topic di quello dei provenzali ho visto si può usare anche per la couperose, ma a questo scopo come si usa? Io non ho una vera e propria couperose, ma dei rossori sulle guance.
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10906
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da Laura »

L'olio di germe di grano non è strettamente indicato in caso di couperose, la sua particolarità è la ricchezza in vitamina E che essendo antiossidante può avere anche un effetto antinfiammatorio.
Ornellina
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 449
Iscritto il: 23/02/2009, 15:25

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da Ornellina »

grazie laura, allora mi indirizzo su qualcosa di più indicato, e questo lo uso per altro.
LallaTitta
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 102
Iscritto il: 26/08/2010, 20:18
Località: Milano

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da LallaTitta »

Lo uso spesso dopo la doccia e mi trovo bene, pelle idratata anche se a mio parere più unta rispetto a quando uso l'olio di cocco. L'unico neo (ma bello grosso!) è che quest'olio mi è irrancidito su due pigiami che ora sono inutilizzabili: nonostante i ripetuti lavaggi hanno un terribile odore di marcio :( Associo questo inconveniente al fatto che probabilmente non ho lasciato assorbire perfettamente l'olio prima di vestirmi, anche se con altri non mi succede. Per il resto lo trovo buono.
Mangiar carne è un omicidio premeditato e digerirla è occultamento di cadavere. [Pino Caruso]
Avatar utente
angy
novellino
novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 21/10/2010, 2:28
Località: Partanna (TP)

Re: Olio di germe di grano

Messaggio da angy »

L'olio di germe di grano spremuto a freddo è normale che abbia un odore caratteristico o il mio è irrancidito?
Rispondi