Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 85 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 30/11/2013, 22:48 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 14:33
Messaggi: 4303
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
Grazie Isottina :)
allora mi è andata di c****o dato che non ho mai scaldato l'acqua sopra i 50°

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 5:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2013, 2:32
Messaggi: 700
Località: TORINO
Isottina ha scritto:
Leggo che l'allantoina non andrebbe scaldata sopra i 50°, pena la cristallizzazione quando si raffredda.


:neutral:
Io sapevo che puo' essere scaldata tranquillamente fino ad almeno 80 gradi ed inoltre non si e' detto che la cristallizzazione dipende dalla quantita' utilizzata? Ora cosa c'entra la temperatura? :oo: :oo:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 8:05 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10879
Località: S. Gimignano
Ma la fonte?
In acqua calda riesci a scioglierne di più, oltre il limite do solubilità, è per questo che quella in eccesso una volta fredda riprecipita. Credo. Se la quantità è giusta non succede, almeno nelle mie prove...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 9:28 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 14:33
Messaggi: 4303
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
La fonte potrebbe essere QUESTA ma dicono "per aggiungere allantoina da 0,5% o più..." perciò con le nostre percentuali non dovrebbe esserci questo rischio

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 10:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2009, 23:45
Messaggi: 1768
Località: Bosco di Diana
Sì codirosso. è una delle fonti. In realtà sono partita dalla risposta in un forum professionale e ho trovato conferma in più schede tecniche.

Però la parte interessante da tradurre è quella che viene subito dopo: "...o a temperatura superiore ai 50°", "o" e non "e".

In realtà non sposta di molto il baricentro di quanto fin qui ritenuto, alla peggio (over 50°) ti trovi un po' di sostanza dispersa che, se hai agitato bene, neanche sentirai.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 11:02 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 16:54
Messaggi: 2199
Località: Manfredonia
anto ha scritto:

Non è termolabile se non a temperature elevatissime e può quindi essere scaldata tranquillamente fino ad almeno 80 gradi


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 11:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2009, 23:45
Messaggi: 1768
Località: Bosco di Diana
Sì lo sappiamo, infatti non discutiamo di termolabilità.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 11:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/06/2009, 22:26
Messaggi: 2187
Penso che il brano che hai riportato si riferisca unicamente all'inserimento dell'allantoina allo 0,5% o più. A caldo sembra sciolta, al momento del raffreddamento ricristallizza. Da quando uso percentuali che rispettano la sua solubilità non ho mai avuto problemi.

_________________
Soffro di insomma.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 12:08 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 16:54
Messaggi: 2199
Località: Manfredonia
La termolabilità si può ripercuotere non solo sulle caratteristiche chimiche di una sostanza ma anche fisiche. Ciò vuole dire che una sostanza può perdere le sue proprietà e/o trasformasi in altro fisicamente.
Nel caso dell'allantoina, il suo stato fisico cambia relativamente alla sua solubilità, anche se la solubilità dipende dalla temperatura.
Non essendo l'allantoina termolabile, o la sciogli a 40 gradi o a 70 gradi, quando si raffredda è probabile che cristallizzi (e questo dipende anche dalla quantità di allantoina usata), non perchè l'hai sciolta a 70 gradi ma perchè a temperatura ambiente la sua solubilità diminuisce.
Comunque sia, in un caso o nell'altro, basta metterla bassa (anche 0,15-0,2% e fa il suo lavoro) e stiamo molto tranquilli.
Almeno a me è capitato soltanto due volte che si sia cristallizzata (pur sciogliendola a 70 gradi), dopo mesi, ed è una sostanza che uso praticamente sempre.
Questo mi pare di aver capito, poi non so.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 12:32 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta

Iscritto il: 04/11/2008, 23:42
Messaggi: 1003
Località: Pisa
Basterebbe fare una prova in sola acqua e non limitarsi ad aspettare solo qualche ora, ma qualche giorno. Ok è ora che mi alzi dal divano e vada a ritirare le bilance acquistate ;)

_________________
.
.
La Felicità è uno stato mentale

avatar: Illustrazione di Elena Cannella, ispirata all'acquarellista svedese Stina Persson


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 15:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2009, 23:45
Messaggi: 1768
Località: Bosco di Diana
Oltre al suggerimento di non passare i 50°, c'è un'altra cosa che mi sorprende, i consigli per inserire a tutti i costi dell'allantoina che si sa già che non verrà solubilizzata.

In realtà tanti prodotti commerciali ne conterrebbero dallo 0.5 al 2%.

Tutti formulatori spreconi?

C'è anche un vecchio studio:
Allantoin: a non-sensitizing topical medicament. Therapeutic effects of the addition of 5 percent allantoin to Vaseline.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 16:28 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 16:54
Messaggi: 2199
Località: Manfredonia
Può darsi che in formula hanno inserito sostanze che aiutano la solubilità dell'allantoina (urea), oppure altre che cercano di evitare che la parte insoluta cristallizzi (trimetilglicina).
O chissà quali altre alchimie a noi sconosciute. :neutral:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 16:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2009, 23:45
Messaggi: 1768
Località: Bosco di Diana
Water solubility at greater than 0.5% is an issue. Suspending Allantoin in a thick base it the best way to resolve this issue.
oppure
So the trick is I think prolonged mixing (dispersion) to a very fine particle size and which cannot be felt during application.

Non mi pare che si facciano tanti problemi...

Della betaina avevo letto, ma non dell'urea che aumenta la solubilità dell'allantoina, grazie.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 01/12/2013, 16:53 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Messaggi: 16854
Località: Milano
Io ribadisco il concetto che spalmarsi l'allantoina dispersa e non sciolta non serva a una beneamata... poi fate vobis!!

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 02/12/2013, 10:34 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38228
Località: Monfalcone
L'urea che aumenta la solubilità dell'allantoina era già stato detto qui (da me, per questo me lo ricordo).
In ogni caso... l'allantoina l'unico scopo per il quale si può immaginare di metterla a percentuali più alte è perchè mimi l'effetto dell'urea, senza il problema secondario del pH. Tutto si può fare, ma non vedrei di dovermi impegnare così tanto a solubilizzare una cosa che non ti cambia la pelle.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 05/12/2013, 18:55 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/02/2013, 18:30
Messaggi: 32
Località: bologna
già a naso la domanda mi sembra sciocchina, ma mi voglio proprio levare ogni dubbio: l'allantoina voi l'aggiungete nell'acqua e poi scaldate il tutto oppure scaldate l'acqua e solo dopo aggiungete l'allantoina? o è indifferente?
grazie :)

_________________
marysun*


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 05/12/2013, 19:11 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 8:51
Messaggi: 4448
Località: Roma
Io faccio la seconda opzione...

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 05/12/2013, 19:13 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 14:33
Messaggi: 4303
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
Io la prima, ma credo che non ci sia differenza.

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 05/12/2013, 19:23 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 03/02/2013, 18:30
Messaggi: 32
Località: bologna
grazie, come temevo era una domanda piuttosto inutile :)
(ot: che onore, due riposte dalle mie due spignattatrici preferite del forum: amo le vostre ricette e vi ammiro molto, baci!)

_________________
marysun*


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Allantoina
 Messaggio Inviato: 06/01/2014, 1:15 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta

Iscritto il: 04/11/2008, 23:42
Messaggi: 1003
Località: Pisa
Anto in prima pagina riporta nei dati solubilità:
5% Glicerolo in acqua 20°C ca. 0.8%
Avendo letto qui sul forum una proposta di Vittorio Urbani per una crema mani con 20% glicerina e 1% allantoina, ho pensato che l'alta percentuale di allontoina ci poteva stare grazie a quel 20% di glicerolo (non veniva proposta ne betaina, ne urea se non erro).
Ho provato, ma i cristalli nella fase acquosa, dopo una mezza giornata, hanno iniziato a formarsi:
Immagine

_________________
.
.
La Felicità è uno stato mentale

avatar: Illustrazione di Elena Cannella, ispirata all'acquarellista svedese Stina Persson


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 85 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marins e 14 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb