Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 01/12/2006, 14:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/10/2006, 22:49
Messaggi: 165
Ragazze, mi date una mano a capire cos'è sta roba e come mai sul biodizionario ha il pallino giallo? ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/12/2006, 15:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37076
Località: Monfalcone
Il pallino giallo non te lo so spiegare, i poliglicerili che sappia io sono tutti a pallino verde, e il metilglucosiodistearato è a pallino verde pure.

Sto coso è un emulsionante.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/12/2006, 19:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 16:39
Messaggi: 679
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Azzardo un'ipotesi sul pallino giallo... sarà per via di quel gruppo metilico?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/12/2006, 19:23 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37076
Località: Monfalcone
ho fatto ricerca a biodizionario... gran parte dei methyl ha pallino verde, compreso il metilglucosio distearato. I poliglicerili ce l'hanno rosso solo quando hanno dentro parti sintetiche, (tipo iso-) per il resto è un misto tra gialli e verdi di cui mi sfugge la logica.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/12/2006, 9:24 
 
Salute,

il pge-3metilglucosiodistearato è una bella molecla grossa, un pò elaborata in laboratorio pur partendo da materie prime di origine vegetale; ad ogni modo, viste le sue performances di ottimo emulsionante (si usa anche da solo e per versatili emulsioni) si potrebbe chiedere una petizione a suo favore per dargli un giusto verde. :roll:

Buona giornata.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/09/2009, 21:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/03/2009, 22:48
Messaggi: 296
Località: Brescia
Lola ha scritto:


Sto coso è un emulsionante.


Lola, è lipo questo emulsionante? Ho visto che lo hai usato nella tua ultima creazione e sto raccogliendo la lista degli ingredienti che mi mancano per scopiazzarla;-)
Cosa fa più o meglio di altri emulsionanti tipo montanov, cetilico ecc?

_________________
Clo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/09/2009, 6:43 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37076
Località: Monfalcone
No, è idro (c'è l'hlb nell'utilissimo topic emulsiologia for dummies).

Ti dico le mie impressioni a stima non supportate da nessuna scheda tecnica, semplicemente di uso (chi vuole integri con le sue) è analogo al sesquistearato, ma decisamente idrofilo quindi è meno facile he le emulioni impazziscano. Lo indicano per percentuale d'uso inferiore a quella del sesquistearato, a me sembra sì che faccia meno fatica ad emulsionare ma che un 4% ci stia tutto e che sia meno ceroso sulla pelle. Quindi sempre per queste mie sensazioni lo uso in acoppiata al sesquistearato.

Ovviamente lui nasce come emulsionante da usarsi da solo e credoo che chi lo sta usando in sostituzione al sesquistearato si trovi bene.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 20/05/2011, 22:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/03/2009, 23:32
Messaggi: 2095
Località: NAPOLI
l ho usato appunto oggi ,per una prova, mi è piaciuto molto. ho gelificato un minimo con carbopol ultrez 10 e xanthan,rispettivamente 0,15% e 0,1,come sempre inverto ,mi è piacuto, la crema è molto simile,come consistenza, al sequisteirato+ cetilico.per approfondire devo riprovare con meno burri.era una crema corpo .


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 22/02/2012, 12:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2011, 8:04
Messaggi: 92
http://www.chemiplast.hu/specik/TEGO%20CARE%20450.pdf

in questo link ci sono delle linee guida per le formulazioni con il tego care 450, e viene sempre messo nella fase a, invece qui lo vedo sempre nella fase b....dove lo devo mettere?

_________________
"È il nostro notarli che mette degli oggetti in una stanza, la nostra abitudine che li toglie di nuovo e libera spazio per noi" [Marcel Proust]


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 22/02/2012, 13:38 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Messaggi: 16619
Località: Milano
Ma la fase A della scheda tecnica è la fase oleosa, non acquosa, e anche noi lo usiamo in fase oleosa (anche se la chiamiamo B).

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 22/02/2012, 13:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2011, 8:04
Messaggi: 92
ahhhhhhh ecco cosa mi sfuggiva, grazie mille :) (e scusate)

aggiornamento: ho utilizzato il tego care 450 ultimamente, ma ho notato che le creme mi vengono molto liquide, almeno rispetto all'olivem 1000. l'ho utilizzato al 3%. qualcuno sa spiegarmi il perchè?

_________________
"È il nostro notarli che mette degli oggetti in una stanza, la nostra abitudine che li toglie di nuovo e libera spazio per noi" [Marcel Proust]


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 14:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/09/2012, 14:41
Messaggi: 109
Località: Marone / Milano
Mi scuso già per la domanda veramente banale...
In questi giorni mi sto un po' orientando nel mondo degli emulsionanti per cercarne uno che mi permetta di iniziare a creare emulsioni un po' più "professionali" di quelle fatte con la lecitina in granuli, e che sia abbastanza versatile e facile da usare senza creare disastri... All'inizio ero quasi decisa di acquistare il montanov 68, che da qualche parte qui sul forum avevo visto consigliato da Lola ad un'altra principiante... Poi mi sono imbattuta in questo Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate, di cui non si parla moltissimo e con il quale non ci sono tantissime ricette (soprattutto usato da solo, come penserei di usarlo io per i primi tempi), ma che mi sembra, da quel poco che ho letto, di altrettanto facile utilizzo come per il montanov 68 e forse anche leggermente più versatile...
Volevo tuttavia chiedere conferma agli esperti che l'hanno già maneggiato, se lo ritenessero adatto ad una persona alle prime armi con le emulsioni...
Ringrazio in anticipo e scusate ancora per la domanda, che mi rendo conto essere un po' generica, ma che mi sarà d'aiuto a fare un acquisto azzeccato!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 15:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2011, 8:04
Messaggi: 92
io non sono esperta ma nemmeno alle prime armi, secondo me possono usarlo tutti, non ho mai avuto problemi, l'unica cosa è accoppiarlo all'alcol cetilico (che costa pochissimo)

_________________
"È il nostro notarli che mette degli oggetti in una stanza, la nostra abitudine che li toglie di nuovo e libera spazio per noi" [Marcel Proust]


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 15:42 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37076
Località: Monfalcone
ma sì è adatto, solo che non è completo e va aggiunto di alcool cetilico o cetilstearilico nella ricetta (da 0.5 a 2%, io farei 0.5 se usi un gelificante valido come il carbomer, se solo xanthan, vai di 2).

edit: purpetta hai scritto in contemporanea a me :)

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 15:52 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 13:19
Messaggi: 3838
e in accoppiata col cetyl palmitat, come la vedete?

(0.5 cetilico e 0.5 palmitato)

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 15:57 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10802
Località: S. Gimignano
Il palmitato è solo fattore di consistenza, non emulsiona.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 16:01 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 13:19
Messaggi: 3838
si ok! ma come ci starebbero assieme secondo voi? cioè, il mg distearato si comporterebbe come il cugino sequi? Mi sa che faccio una prova... :nonso:

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 16:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/09/2012, 14:41
Messaggi: 109
Località: Marone / Milano
Per Lola e Purpetta:

Grazie mille per la risposta super veloce ad entrambe :)
Mi sa che allora mi butterò per ora su questo emulsionante, accoppiato all'alcool cetilico...
Non vedo l'ora di provare a fare un'emulsione decente :lol:
Grazie ancora!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 18:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/11/2011, 22:23
Messaggi: 443
una prova con solo poliglicerile3metilglucosio distearato la puoi fare, però è bene che tu usi anche un buon viscosizzante sintetico tipo carbomer/carbopol in buona quantità. dipende dal tipo di consistenza che vuoi ottenere, comunque solo quell'emulsionante riesce a emulsionare da solo per la sua complessità strutturale.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate
 Messaggio Inviato: 23/01/2013, 21:37 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 14:52
Messaggi: 5660
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Perciò, mr Reine, potrebbe andare in una formula con circa il 10%di grassi, lo 0,6 di carbopol u21 su un 3 di mg distearate e un 1 di cetilico?

( io mai usato senza il cuginetto sesqui.....)

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb