Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 142 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Glicerina
 Messaggio Inviato: 09/11/2006, 14:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/10/2006, 9:01
Messaggi: 374
Località: provincia di Bari
Ciao, mi illuminate per favore?vorrei che qualcuno mi chiarisse bene le idee sulla glicerina.Allora:io sapevo fosse qualcosa di idratante visto che 1- le creme mani sono spesso esaltate proprio per la presenza di questo ingrediente però 2- quando giorno fa postai l'inci di una crema corpo con la glicerina in seconda posizione, lola mi disse che in questi casi la crema stessa è poco efficace, e poi 3- nelle stesse creme mani mi sembra di aver capito che un suo eccesso non è positivo e lascia le mani unte... :mu: ho fatto un casotto???


EDIT by tagliar: a pag.2 ci sono i risultati di un interessante esperimento di Lola sull'eccesso di glicerina in una crema, esperimento che sfata il mito che una crema con glicerina oltre una certa % non sia idratante ma abbia addirittura un effetto contrario.


Ultima modifica di ridam il 30/06/2007, 11:22, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/11/2006, 16:48 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 18:37
Messaggi: 80
Località: MILANO
la glicerina è un poli alcol avida di acqua. ha tre gruppi ossidrilici che funzionano come spugnette.
le supposte infatti funzionano molto velocemente proprio perche' richiamano acqua.
i prodotti a base di glicerina asciugano la pelle.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/11/2006, 17:01 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 15:39
Messaggi: 10621
tintin ha scritto:
.......i prodotti a base di glicerina asciugano la pelle.


tintin preciso ma terrorista :D: .
Dai, fino al 5% la glicerina è gradita perchè umettante richiamando acqua dall'esterno, quando è troppa richiama acqua direttamente dalla pelle seccandola.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/06/2007, 12:18 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38451
Località: Monfalcone
Conservazione della glicerina: non richiede accorgimenti particolari, non teme nè la luce nè il freddo, è eterna e non ha data di scadenza.

E' idrosolubile, quindi si disperde perfettamente in acqua o nei vostri tonici fai da te ma non nei grassi (quindi non tentate di metterla in un gloss o in un burro cacao se non usate un emulsionante).

Da qualche anno sono stati fatti nuovi studi sulla glicerina (o glicerolo, è il suo altro nome) che hanno dmostrato come anche a percentuali più alte del 5% non secchi la pelle, ma faccia comunque da idratante; nei messaggi seguenti ne discutiamo, quindi invito chi vuole informarsi bene su questa sostanza a leggere il topic intero.

_________________
"One Pot" should be illegal


Ultima modifica di Lola il 10/02/2010, 15:11, modificato 2 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/10/2007, 15:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/08/2007, 15:31
Messaggi: 123
Località: napoli
Ho scoperto leggendo qui
Dizionario di Chimica e di Chimica Industriale
che la glicerina può essere di origine petrolchimica. :evil:
A questo punto dovremmo esplicitamente chiedere glicerina vegetale? :oo:

_________________
Geo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/10/2007, 17:45 
 
la glicerina ottenuta dal propilene 'petrolifero' non credo sia frequente, la maggior parte deriva dall'idrolisi dei trigliceridi di origine vegetale/animale (sottoprodotto del processo di saponificazione) perchè è ancora la via meno costosa.

Geo, la glicerina derivante dall'olio di colza è sempre saponificazione dell'olio di colza.

Buona serata.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/09/2008, 14:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/11/2007, 11:26
Messaggi: 320
Località: Puglia
A proposito di glicerina: ho notato che tutti gli shampoo che la contengono tendono ad ingrassarmi il capello.. in pratica dopo un giorno è da rilavare.. mi succede solo con shampi con glicerina..
Ci può essere una razionalità in quel che penso?

_________________
Ricordati che il miglior medico é la natura:guarisce i due terzi delle malattie e non parla male dei colleghi.(Galeno)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/08/2009, 13:54 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 04/08/2009, 13:00
Messaggi: 4
la glicerina ottima per i cosmetici 'spalmabili' è addirittura la tridistillata.ma [no linguaggio sms] volendo eccedere in spiegazioni la risposta è si la didistillata va benissimo.costera piu di quella della ferramenta ma sicuramente è migliore e la consiglio.

per quel che riguarda la glicerina nei saponi liquidi,bagni doccia shampi ecc.. spesso la si introduce per diminuire la tensione di vapore del prodotto evitando nei periodi caldi di avere quell'effetto di evaporazione che si ha sulle bottiglie ancora sigillate.sfruttando cosi il potere di trattenere acqua della glicerina.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: documentazione e studi scientifici sulla glicerina
 Messaggio Inviato: 28/01/2010, 10:58 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 25/01/2010, 7:54
Messaggi: 20
Leggo qui che la glicerina in concentrazioni maggiori del 5% tende a seccare la pelle.
Sin da piccola ho sofferto di forme di xerosi e psoriasi che mi seccano moltissimo la pelle del corpo. I dermatologi mi hanno sempre consigliato di integrare l'idratazione della pelle anche con soluzioni di acqua + glicerina (alcuni mi consigliavano anche soluzioni con glicerina al 35%) e devo dire che ho sempre avuto l'impressione che la mia pelle ne traesse beneficio.
Da quanto ho capito invece l'applicazione di glicerina in quantità maggiori del 5% potrebbe avere l'effetto contrario ed addirittura seccare maggiormente la pelle.
Vorrei documentarmi maggiormente in proposito. Qualcuno ha per caso dei riferimenti di studi a tal proposito. Grazie mille.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/01/2010, 11:44 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38451
Località: Monfalcone
Intanto ho trovato questi e li metto qui, poi ne discuteremo.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1849 ... dinalpos=5

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1059 ... inalpos=26

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7625 ... inalpos=29

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Grazie Lola,
 Messaggio Inviato: 29/01/2010, 14:18 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 25/01/2010, 7:54
Messaggi: 20
Grazie Lola... link interessantissimi.

Sto leggendo diverse studi sull'utilizzo della glicerina ma trovo sempre che la glicerina (anche in al 20%) è utile per pelli secche. Non ho trovato niente che indichi che la glicerina in quantità superiore al 5% toglie acqua alla pelle.
Dove potrei cercare?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/01/2010, 15:14 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38451
Località: Monfalcone
Guarda è una cosa così risaputa (ne parlano tutti i libri di cosmetologia) che non mi è mai venuto in mente di trovarmi uno studio che me lo confermasse. Ma cercherò ancora. In ogni caso che la glicerina assorba acqua e moltissima è un dato di fatto, e se non la prende di qua la prende di là.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Grazie Lola,
 Messaggio Inviato: 30/01/2010, 13:32 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 15:39
Messaggi: 10621
nidaniela ha scritto:
..trovo sempre che la glicerina (anche in al 20%) è utile per pelli secche. Non ho trovato niente che indichi che la glicerina in quantità superiore al 5% toglie acqua alla pelle.

Io ipotizzo che dipenda dalla formula, per esempio in una semplice soluzione di acqua e glicerina, quest'ultima anche a percentuale alta sarà ugualmente e sufficientemente idratata e non avrà necessità di richiamare acqua dalla pelle...forse.
Comunque qui (scorrere la pagina fino a glicerina) si conferma che la glicerina anidra secca:
è un liquido incolore, viscoso ed igroscopico (assorbe acqua fino al 25% del suo peso). Si ottiene per saponificazione dei grassi o per via semisintetica. E' usata per trattare le screpolature cutanee, ma questo è un uso improprio in quanto allo stato anidro secca la pelle.
In quel link sono interessanti anche le due formule farmaceutiche (glicerina fenica e supposte di glicerina) che mostrano l'utilizzo della glicerina come sequestrante dell'acqua in situ.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: grazie Laura
 Messaggio Inviato: 31/01/2010, 8:12 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 25/01/2010, 7:54
Messaggi: 20
Utilissimo. Probabilmente hai ragione Laura. Spulciando qua e là ho trovato documentazione scientifica in cui si afferma che solo la glicerina pura al 100% secca la pelle (ed a questo aggiungerei, come hai giustamente rilevato, che seccano anche altre percentuali di glicerina se in preparazioni anidre o comunque con basse percentuali di acqua in quanto la glicerina, dovendo cercare acqua, potrebbe effettivamente assorbirla dalla pelle)

In teoria quindi la soluzione acqua + glicerina potrebbe essere sufficiente affinchè la glicerina non attragga acqua della pelle (dato che assorbe 25% del suo peso).


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/01/2010, 10:42 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 8:54
Messaggi: 4724
Ciao. Anch'io non mi sono mai soffermato sulla ricerca dei dati (libri a parte) però sono sicuro di aver visto di recente una scheda di un idratante in cui il test di confronto era fatto proprio con glicerolo.

Anche lì la stessa storia ..." a differenza del glicerolo che .... bla bla ..."

Molto empiricamente .. alle persone a cui sudano molto le mani si danno lozioni ... con tanta glicerina.

Visto però che in questo forum abbiamo la presunzione di essere il più possibile informati andando anche contro molti luoghi comuni ...

Ho ripescato dalla soffitta un articolo che merita un serio approfondimento.
Adesso me lo stampo e ci devo pensare un po' sopra.

http://journal.scconline.org/contents/c ... 53n04.html

Sempre sullo stesso sito c'era un bellissimo articolo (How thirsty is your skin ... a ritrovarlo! ) sulla xerosi in cui si evidenziava il fatto che l'approccio debba essere multiplo. .. non solo acqua e idratanti ma anhe lipidi, ceramidi etc etc ... insomma ... acqua e glicerolo non bastano certo!

Brava comunque che hai risolevvato un arrgomento più complesso di quanto sembra ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: grazie
 Messaggio Inviato: 31/01/2010, 12:55 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 25/01/2010, 7:54
Messaggi: 20
grazie mille! Mi leggo l'articolo.

Indubbiamente non sono sufficienti solo idratanti e sono certamente necessari diversi componenti ed ingredienti per affrontare il problema in maniera adeguata.

Chiaramente, per rispetto all'organizzazione di questo forum in questo post inserisco solo osservazioni specifiche riguardanti il glicerolo.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/01/2010, 13:34 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 8:54
Messaggi: 4724
Si, il limite dello studio è proprio quello di valutare il glicerolo (e le sostanze di comparazione) come se da sole potessero fare tutto... e come se lui fosse l'Idratante con la I maiuscola

Ad es. l'urea è fantastica ma Antonino Di Pietro (e non solo lui) la sconsiglia per un uso prolungato in quanto otteresti un effetto opposto.

Ancora urea+glicerolo si comportano meglio delle singole sostanze

In questo studio vedi come la cosa sia più complessa.

http://journal.scconline.org/pdf/cc1996 ... p00039.pdf

Pare invece confermato il suo potere di rimediare ai danni dei tensioattivi nell'immediato. Ecco perchè Lola dice sempre che è indispensabile nei docciaschiuma.

E' un fatto però che creme mani come la glysolyd/glicemille etc diano dipendenza ..

Ci riesentiamo appena ci ho riflettuto un po' ... :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/01/2010, 19:08 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 8:54
Messaggi: 4724
Emoticons by Follettarosa

Ho cercato la posizione di F Zago che è la seguente:

Scherzi a parte la questione è di una semplicità disarmante: se metti direttamente la glicerina sulla pelle oppure se la tua crema mani ne contiene troppa succede che la glicerina è talmente avida di acqua, è fortemente igroscopica, che se non trova umidità sufficiente nell'aria va a prendersela dalla pelle. Il risultato finale è che invece di idratare la pelle la secchi ancora di più. Semplice semplice. Ma se vuoi provare a fare l'esperimento metti su una mano della glicerina e nell'altra no! Poi, dopo un paio di giorni di questo trattamente controllati le mani e dicci cosa è successo.

C'è chi dice il 20% sia il livello massimo per non avere problemi.
Io nelle creme non supero mai il 10% e nei prodotti per capelli non supero mai il 3%.


---edit---

Non sono sparito mi sto studiando una svalangata di nuovi studi fatti tra il 2002-3 e molto più recenti dove si sta capendo meglio come funziona il glicerolo.

Tu intanto dicci come ti trovi con le creme ad alto contenuto di glicerolo :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: grazie anto
 Messaggio Inviato: 02/02/2010, 10:28 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 25/01/2010, 7:54
Messaggi: 20
grazie anto per le utilissime informazioni.

A dire il vero mi trovo molto bene con creme corpo con alto contenuto di glicerolo. Quello che sto cercando di capire è fino a che percentuale il glicerolo porti benefici e in quale percentuale invece secca la pelle (che è esattamente ciò che non voglio)

Conoscevo la posizione di Fabrizio Zago. Devo dire che se devo semplicemente giudicare dal test di mettere soluzioni di glicerina in una mano e nell'altra indubbiamente l'aspetto della pelle dopo diversi giorni di trattamento con soluzioni di glicerina nella zona trattata è decisamente migliore di quella non trattata. Quindi non osservo segni di disidratazione. Tempo fa avevo fatto questa prova con soluzioni di acqua + glicerina in diversa percentuale (5% - 10% - 20% - 30% ). Non notavo alcuna differenza con le percentuali di 5% e 10% nelle parti trattate e non trattate, mentre con le soluzioni al 20% e 30% ho notato un deciso migloramento (almeno nell'aspetto) della pelle trattata con glicerina rispetto a quella non trattata. In alcuni forum specifici sulla xerosi molte persone dicono addiritura di trovare moltissimo beneficio con soluzioni al 50-70%. Credo comunque che per verificarne l'efficacia reale, il grado di idratazione della pelle debba essere misurato tramite strumenti che chiaramente non io ho a disposizione.

E' per questo che ho cominciato a cercare degli studi seri che dimostrassero in che percentuale la glicerina disidrata anzichè idratare

Preciso che mi sto cominciando adesso ad avvicinarmi alla conoscenza degli inci e quindi non ho nessuna competenza in merito, ma mi piace informarmi. Poichè sin dalla nascita ho sempre avuto seri problemi di pelle secca ho provato tantissimi prodotti consigliatomi dai vari dermatologi e da altre persone. Con il semplice trial and error nel corso degli anni ho imparato a selezionare i prodotti che mi parevano più efficaci. Chiaramente non esiste il prodotto/componente perfetto ma l'utilizzo costante di una serie di prodotti idratanti e di una serie di cheratoltici mi hanno decisamente dato segni di notevole migloramento. Adesso sto cercando di utilizzare un approccio più serio e vorrei cercare di migliorare la rosa dei prodotti che utilizzo mediante l'analisi degli inci.

Ci sono tanti componenti che sto analizzando ma la più grossa perplessità l'ho avuta sulla glicerina perchè non riesco realmente a capire in che percentuale la glicerina secchi la pelle. Ad oggi non ho ancora trovato nessuno studio in cui si denota che la glicerina secchi la pelle se non in concentrazioni al 100% e probabilmente, come ha rilevato Laura, in soluzioni anidre.

Nei vari studi che sinora ho letto ho rilevto che:

1)Le preparazioni contententi il 20% di glicerina hanno dimostrato un incremento nell’idratazione e nessuna variazione in termini di TEWL Lodén M, Wessman W. 2001 ( link riportato da Lola)
2)le preparazioni contenenti glicerina al 25% e 40% hanno un ruolo importante nella normalizzazione di pelle secca e danneggiata Shapiro W.R 1996 Cosmetic Dermatol. November 1996 (questo studio è comunque un pò vecchiotto)
3)Le preparazioni contenenti il 20% di glicerina incrementano l’idratazione dello strato corneo in pelli colpite da dermatite atopica Breternitz M., Kowatzki D. , Langenauer M , Elsner P,. Fluhr J. 2007 clicca
4)Le preparazioni contenti il 20%di glicerina sono un alternativa valida a preparazioni con 4% urea + 4% sodium chloride per il trattamento della pelle secca Lod n; Andersson; Bergbrant; Fr din; hman; Sandstrm; Srnhult; Voog; Stenberg; Pawlik; -Hggqvist; Svensson; Lindberg 2002 (edit by Lola: link rimosso perchè non più funzionante)

Questi per citarne alcuni. In questi studi come in molti altri si usa glicerina al 20%.. sarà questo il limite oltre il quale la glicerina secca invece di idratare?... lancio il quesito a quelli più esperti di me..


Ultima modifica di nidaniela il 02/02/2010, 10:45, modificato 2 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/02/2010, 10:41 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38451
Località: Monfalcone
Ci stiamo studiando, e la tua esperienza pratica è interessantissima.

Dimmi un po' per quanti giorni dopo la sospensione die trattamenti durava l'effetto idratante? Se durava almeno quattro-cinque giorni è ok, se il giorno dopo la pelle mostrava sofferenza e comunque aveva bisogno di riapplicare il prodotto per avere un buon aspetto allora non va bene e si potrebbe credere alla disidratazione.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 142 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb