Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 292 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 10/12/2013, 8:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/10/2012, 12:50
Messaggi: 116
Località: Limbiate (MB)
Sembra che anche lui abbia un range di PH piuttosto ristretto, 5,5 – 7,5. Diciamo che per ora una "vera" alternativa non l'abbiamo trovata, perlomeno che abbia le stesse caratteristiche del carbomer.

_________________
Luca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 10/12/2013, 11:13 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 8:54
Messaggi: 4675
Io la penso un po' come Poe

e.a.poe ha scritto:
Guardate che questo biomer è un prodotto che circola già da diverso tempo... indicatemi un prodotto cosmetico che lo abbia cortesemente...


Ho un armadio pieno di mirabolanti nuove ... Ciofeche o comunque sostanze che alla fine non aggiungono nulla di nuovo al panorama delle materie prime cosmetiche :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 15/01/2015, 12:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 10:13
Messaggi: 1792
Località: Bari
Mi sono fatta coraggio :D: e ho aperto il carbomer.
L'ho preso da Glamour ed è conservato in un sacchetto di plastica chiuso con un nodo e posto in un barattolino di plastica, con chiusura a pressione (non sembra propriamente ermetico). Che faccio? Lascio lì?
Non vorrei buttarlo tutto, visto che non volevo sprecarne per i primi esperimenti. :twisted:

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 15/01/2015, 16:07 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37094
Località: Monfalcone
lascia lì che va benone.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 06/04/2015, 16:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 10:13
Messaggi: 1792
Località: Bari
Qualcuno usa il carbomer 340 fd? Vorrei sapere se ha qualche particolarità rispetto ai carbopol ultrez più usati nel forum, il 21 ed il 30.

Sul forum ho trovato solo questo post di anto.

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 12/04/2015, 11:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 10:13
Messaggi: 1792
Località: Bari
Stamattina ho fatto 2 prove in parallelo. Ho fatto due gel di carbomer e ho misurato il pH diverse volte aggiungendo gocce di soluzione di soda. Il mio obiettivo era quello di comparare le misure di 3 tipi di strisce al tornasole differenti, e allo stesso tempo vedere le differenza tra il carbomer 340 fd e il carbopol ultrez 21.

Dato che la cosa che mi ha lasciata a bocca aperta è stata la differenza di comportamento tra i due carbomer, ho scelto di postare qui.

Il carbomer 340 fd è in ottime condizioni, mentre il carbopol 21 è un pò compattato. Ho fatto i due gel praticamente nello stesso momento, e ho iniziato la prova dal carbomer 340 fd. Intanto ho lasciato il cabopol ad idratarsi.

Per entrambi i gel ho fatto 49.7g di acqua e 0.3 di carbomer.

CARBOMER 340 FD

Gel appena fatto: è praticamente liquido, pH 4.
Immagine

Dopo 5 gocce di soluzione di soda: pH 5.
Immagine
Immagine

Dopo altre 4 gocce di soluzione: pH 5.5-6.
Immagine
Immagine

Dopo altre 5 gocce di soluzione: pH 6.
Immagine
Immagine

Dopo altre 5vgocce di soluzione: pH tra 10 e 11 e non ha smollato molto.
Immagine
Immagine

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Ultima modifica di onda_adriatica il 12/04/2015, 13:41, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 12/04/2015, 13:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 10:13
Messaggi: 1792
Località: Bari
Spezzo il topic in due, per comodità.

CARBOPOL ULTREZ 21
Il gel ha qualche grumo, non mi interessava la qualità del gel.

Gel appena fatto, dopo frullatina veloce: pH 4.
Immagine
Immagine

Dopo 5 gocce di soluzione di soda: pH 5.
Immagine
Immagine

Dopo altre 4 gocce di soluzione: pH 10-11.
Immagine
Immagine

Ho proceduto con le stesse aggiunte, aspettandomi un comportamento simile. Invece, il pH del carbopol 21 è subito schizzato verso valori basici. Non sono riuscita ad intercettare il gel a pH 6. Il gel del carbopol è meno omogeneo, ma questo credo dipenda dall'impaccamento iniziale. Il carbomer 340 fd mi è sembrato decisamente più stabile alle variazioni di pH.

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 03/07/2015, 14:06 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 06/03/2015, 22:28
Messaggi: 12
Località: Roma
scusate ritorno un attimo alla questione umidità, quando mi è arrivato la bustina di vernile era chiusa ma perdeva parecchia polvere che era rimasta nel mezzo. l'ho travasato in un portapranzo di plastica con tappo a vite ma si è rappreso un bel po' tra grumi e "sassetti", a quel punto ho seguito il consiglio del barattolo di vetro passandolo però prima col setaccio rompendo tutti i sassetti ed è tornato in polvere uniforme(ho fatto pure una prova e il gel ora viene senza grumi)
orza la mia domanda è: per mantenerlo così ed assorbire eventuale umidità, è un'idea farlocca mettere del riso (avvolto in una garzina chiusa) all'interno del barattolo?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 03/07/2015, 14:25 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37094
Località: Monfalcone
sì.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 03/07/2015, 14:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/10/2012, 12:50
Messaggi: 116
Località: Limbiate (MB)
Secondo me potrebbe aiutare, meglio ancora se si usa della silice, però sentiamo il parere dei più esperti. Certo che se riesci facilmente a rompere i grumi passando il tutto al setaccio molto meglio.

EDIT
Scusa Lola abbiamo risposto insieme :D:

_________________
Luca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 03/07/2015, 16:53 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 06/03/2015, 22:28
Messaggi: 12
Località: Roma
va bene allora niente riso..@iannuzz il setaccio il suo lavoro l'ha fatto benone, speriamo che non si rapprenda di nuovo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 03/07/2015, 17:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10805
Località: S. Gimignano
A me risulta che il riso non assorba per nulla l'umidità, e che il motivo per cui si mette nelle saliere (il sale sì che la assorbe) è solo quello di avere un'azione meccanica per separare i grumi. In effetti non ho mai trovato il riso zuppo nelle saliere, rimane tale e quale, lui :D: mi sembra improbabile che mettendo in una sostanza igroscopica una che lo è molto meno, l'umidità se ne vada in quella che lo è meno... scusate l'ot :oops:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 03/07/2015, 18:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 19:05
Messaggi: 730
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Si forma più umidità nei barattoli che nei sacchetti sigillati, è per un fatto puramente fisico di volume occupato e di aria che transita in un barattolo. Se hai una garzina mettici la silice. I barattoli di polveri così dovrebbero essere conservati :)

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 04/07/2015, 1:04 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 06/03/2015, 22:28
Messaggi: 12
Località: Roma
praticamente il riso è una leggenda metropolitana buono a sapersi..
@e.a.poe il sacchetto anche da chiuso perdeva un sacco di polvere, faceva un casotto per quello l'avevo travasato (la plastica non ha funzionato e barattoli migliori di quelli di marmellata non ne ho trovati)..mo vedo come va e eventualmente sperimento la silice
grazie a tutti comunque della disponibilità


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 06/07/2015, 7:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/10/2012, 12:50
Messaggi: 116
Località: Limbiate (MB)
La silice la trovi spesso chiusa in piccoli sacchettini all'interno delle confezioni...è buona cosa riciclarla! ;)

_________________
Luca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 06/07/2015, 7:35 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10805
Località: S. Gimignano
A meno che non abbia già lavorato abbastanza e quindi sia già piena di umidità :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 06/07/2015, 8:00 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Messaggi: 16619
Località: Milano
Basta metterla un po' in forno per farle perdere l'umidità.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 14/08/2015, 17:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/08/2015, 11:53
Messaggi: 129
Anche io ho avuto il problema del carbopol ultrez21 impaccato, ho frullato con il grinder (ho letto dopo che si potevano rovinare le lame per fortuna non mi è successo) ed è tornato in polvere fine.
Chiedo: tritando con il grinder c'è la possibilità che ho rovinato il carbopol o posso riutilizzarlo tranquillamente?? Ne ho ancora un po e vorrei finirlo mi dispiacerebbe buttarlo!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 14/08/2015, 17:11 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10805
Località: S. Gimignano
:oo: perché rovinato? Cosa potrebbe essergli successo?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer
 Messaggio Inviato: 16/08/2015, 20:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/08/2015, 11:53
Messaggi: 129
Non saprei, avevo questo dubbio, di solito non maltratto le materie prime hehehe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 292 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb