Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per i capelli




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Phyto - Phytocolor crema colorante Castano 4
 Messaggio Inviato: 16/09/2007, 18:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/09/2007, 8:13
Messaggi: 148
Immagine

Phytocolor crema colorante Castano 4

Info:
Colorazione lunga durata senza p_fenilendiamina né resorcina
Le particolarità
La prima colorazione permanente agli estratti di piante tintoriali.
Come agisce
Concentrazione record in estratti di piante tintoriali (dal 57 al 60%)
Legno d'India, Legno del Brasile, Robbia domestica, Ginestra, Coreopsis sono le 5 piante tintoriali che forniscono i pigmenti che compongono tutte le nuance di Phytocolor per un colore brillante e naturale.

Rispetta capelli e cute

Ridotta percentuale di ammoniaca (dall'1,2 al 2%).

Nutre e protegge

Grazie al trattamento protettivo post-colorazione, ricco di olio essenziale di Arancia dolce e dotato di un filtro UV, lascia i capelli morbidi, luminosi e protetti.

Il risultato
Grazie alla sua formula assolutamente innovativa Phytocolor copre perfettamente e in maniera duratura il 100% dei capelli bianchi, rispettando la natura dei capelli.

Come si usa
Phytocolor è una crema densa che non cola. Facile da applicare permette una ripartizione precisa e uniforme dalla radice alle punte dei capelli per un risultato perfetto.


INCI:
LAIT REVELATEUR A :Aqua, hydrogen peroxyde, cetearyl alcohol, ceteareth-33, phosphoric acid, oxyquinoline sulfate.

CREME COLORANTE 4-CHATAIN:Haematoxylon camphechianum wood extract, cetearyl alcohol, ammonium hydroxyde, coreopsis tinctoria extract, rubia tinctorum root extract, propylene glycol, ceteareth-25, cereth-2, peg-2 rapeseedamine, peg-4 rapeseedamine, carbomer, zea mays, glycine soja, arginine, acacia concinna, polyquaternium-22, ethanolamine, sodium sulfite, parfum, tetrasodium EDTA, ascorbic acid, sodium hydrosulfite, +/- (4-choloresorcinol, 2-amino-4-hydroxyethylaminoanisole sulfate, n-phenyl-pphenylenediamine sulfate, p-amino-o-cresol, 1-naphtol, n4-n4bis hydroxyethyl-p-phenylenediamine sulfate, m-aminophenol, 2-metylresorcinol, p-aminophenol, p-toluenediamine sulfate).

SOIN APRES COULEUR:Aqua, cetearyl alcohol, dipalmitoylethyl hydroxyethylmonium methosulfate, ceteareth-20, cetyl acohol, dimethicone, cetrimonium chloride, amodimethicone, trideceth-12, decyl polyglucose, benzophenone-4, citrus dulcis, guar hydroxyrpopyltrimonium chloride, tetrasodium EDTA, citric acid, limonene, phenoxyethanol, parabens (ethyl, methyl, propyl, butyl, isobutyl)

Commento:non l'ho ancora provata, ma ne ho sentito parlare molto bene


Ultima modifica di rossana il 17/09/2007, 9:35, modificato 4 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 05/10/2007, 7:48 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35650
Località: Monfalcone
Parte bene sta tinta, è il "may contain" che è da orrore. Sono fermamente convinta che non tenga quanto una tinta classica, anche se la resorcina fissante in altre forme ce l'hanno messa. Diciamo che è un'idea meno peggio del solito, ma qualcuno che l'ha provata mi metta la recensioe d'uso perchè se il prodotto non fa il suo lavoro o scarica troppo presto è da bocciare.

Mi fanno morire i nomi "lait revelateur" che si può tradurre con "ossigeno" :evil: , e il "soin apres coleur" con l'esterquat, sì, ma pieno zeppo di silicone. :D:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/04/2010, 14:55 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 25/03/2010, 21:30
Messaggi: 1
MI interessano moltissimo le opinioni su questo prodotto... sono una delle tantissime ragazze che vorrebbe un nero corvino ma con l'indigo non riesce ad ottenerlo, e soprattutto ho una esigenza incredibile di coprire i capelli bianchi.

grazie
L.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: phito tinta
 Messaggio Inviato: 09/05/2010, 11:21 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 24/04/2010, 10:58
Messaggi: 15
Io la sto usando da un annetto e come copertura dei capelli bianchi è efficacie solo se si usa il castano chiaro marrone,cioè la 4M,ho provato anche la 4D,un bellissimo punto di castano dorato che però non copre per nulla i capelli bianchi,anche usando metà del 4M e metà del 4D , la copertura del capello bianco è inesistente,in trasparenza si vedono benissimo.
Ma come copertura dei capelli bianchi le tinte sui miei capelli durano tutte al massimo una dozzina di lavaggi.
Io ho rimediato applicando ai lati della tempie ,dove ne ho parecchi, la tinta pura in crema e poi applico la miscela tinta e crema ossigenata.
Dopo la tinta faccio un cow-wash con lo Splendor al posto di applicare la loro crema super siliconica.
Rispetto altre tinte,io su di me che ho capelli sottili,ho notato che sono più soffici ,meno secchi ,ed inoltre sul cuoio capelluto la tinta non mi pizzica per nulla.Dimenticavo,sulle radici io lascio il colore 50-60 minuti ,mentre sulle lunghezze,10 minuti.

_________________
Lunadisera


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/06/2010, 21:42 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 28/01/2010, 17:01
Messaggi: 26
Località: Reggio Calabria
Io ci sto facendo un pensierino :roll: dopo tre mesi urge coprire i capelli bianchi posti in punti nevralgici! :evil: :?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/07/2010, 10:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/09/2007, 8:13
Messaggi: 148
mi sa che è cambiato qualcosa nella composizione di questo prodotto in quanto ho visto che sulle nuove confezioni non si fà più riferimento al fatto che non contiene ne resorcina ne p-fenilendiamina. :?
A questo punto..meglio la Bioscalin Nutricolor?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/08/2010, 11:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 14/02/2008, 12:59
Messaggi: 210
mmm mi sembre la esluci perchè avevo letto p-fenilendiamina, ma non ne sono sicurissima, controllo e vi dico ^^

Tutte le tinte nere che ho usato per anni contenevano tutte p-fenilendiamina :roll: il nero corvino è una brutta bestia, in particolare se vuoi un bel risultato

EDITH ma non èq uesta? hydroxyethyl-p-phenylenediamine sulfate


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per i capelli


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi