Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Aesop - Chamomile Concentrate Anti-Blemish Masque
 Messaggio Inviato: 14/09/2007, 10:25 
 
Immagine

Aesop - Chamomile Concentrate Anti-Blemish Masque

Descrizione Prodotto:
Aesop - Chamomile Concentrate Anti-Blemish Masque
Che cos'è: Maschera purificante astringente
Cosa fa: Questa miscela di potenti attivi di piante e argilla purificate è adatta a tutti coloro che soffrono di comedoni occasionali. (NOTA: questo prodotto non è formulato per trattare la condizione medica dell'acne).
Uso: Applicare la maschera per dieci minuti quindi risciacquare accuratamente.


Inci:
Alcohol Denat., Bentonite, Citrus Grandis (Grapefruit) Seed Extract, Citrus Medica Limonum (Lemon) Peel Oil, d-Limonene, Glycerin, Kaolin, Lippia Citriodora Flower Extract, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Oenothera Biennis (Evening Primrose) Oil, Ormenis Multicaulis Oil, Phenoxyethanol, Rosa Canina Fruit Oil, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Leaf Oil, Salvia Officinalis (Sage) Oil, Water (Aqua)

Com'è questa maschera? :mah:
Aiuta davvero per i brufoli occasionali?? (tipo pre-ciclo)

grazie


gogo


Ultima modifica di gogo il 15/09/2007, 11:52, modificato 3 volte in totale.

Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/09/2007, 12:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 31/07/2007, 13:04
Messaggi: 89
Località: Roma
sbaglio o ci sono i semi di pompelmo al terzo posto,ma non venivano usati come conservante?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/09/2007, 20:48 
 
:oo:

Ma una maschera viso con alcol al primo posto non è un pochino troppo aggressiva? Gogo, l'hai già provata?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2007, 11:54 
 
emita ha scritto:
Gogo, l'hai già provata?


No non l'ho provata infatti aspetto una recensione prima dell'acquisto ;)


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2007, 13:40 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
Questo prodotto lo sospetto aggressivo per via dell'alcool denaturato in prima posizione, lo depreco per l'uso dell'estratto di semi di pompelmo che se funziona come antibatterico è perchè contiene benzetonio cloruro altrimenti è acqua fresca.
Il resto degli ingredienti non è male anche se troppi estratti vegetali in alcool rischiano di sensibilizzare o causare allergie; hanno funzione astringente e lenitiva, però la camomilla usata è quella selvaggia meno pregiata (Ormenis Multicaulis).
Non lo userei mai su tutto il viso, solo per toccature moooolto circoscritte e localizzate sul brufolo.
Pelli sensibili e reattive astenersi completamente.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/09/2007, 12:00 
 
grazie laura!! ;)


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: ciao a tutte:)
 Messaggio Inviato: 07/03/2009, 6:10 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 16/07/2008, 15:26
Messaggi: 43
Io non sono un esperta di inci, difatti ho una domanda da farvi; so che questo prodotto è australiano, quindi vi chiedo, se l'inci dovrebbe essere letto come se fosse italiano, ovvero secondo l'ordine decrescente delle quantità degli ingredienti, oppure andrebbe letto in un modo diverso dal nostro secondo le normative di nomenclatura australiane? Nel caso fosse così, la funzionalità del prodotto e anche la sua qualità potrebbe cambiare enormemente, no? Spero di essermi spiegata bene :oops:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ciao a tutte:)
 Messaggio Inviato: 09/03/2009, 14:47 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
iri86 ha scritto:
...che questo prodotto è australiano, quindi vi chiedo, se l'inci ...andrebbe letto in un modo diverso dal nostro secondo le normative di nomenclatura australiane?

A me non risulta che la trascrizione inci australiana differisca da quella europea, l'ordine che io sappia è decrescente.
In ogni caso cosmetici extraeuropei commercializzati da noi devono adeguare la loro etichetattura a quella europea, in ogni caso.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi