Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Pergam - Reoxall 100s crema
 Messaggio Inviato: 12/07/2007, 11:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 19:58
Messaggi: 826
Località: Bologna, per caso
Immagine

Pergam - Reoxall 100s

Reoxall crema è una crema dermocosmetica studiata per proteggere le pelli delicate e sensibili dalle radiazioni solari nocive e dall’aggressione dei radicali liberi ossidanti, anche in condizioni estreme, assicurando una protezione alta e ritardando quindi i fenomeni di ageing cutaneo.
Schermi solari fisici (Biossido di titanio-TiO2 e Ossido di zinco-ZnO) e filtri chimici (Metilene-bis-benzotriazolil-tetrametil-butilfenolo; Etil-esil-metossicinnamato; Metil-benzilidene-canfora; Butilmetossidibenzoil-metano; Fenil-benzimidazol-solfato) in esso contenuti agiscono per riflessione, dispersione, adsorbimento, bloccando il passaggio delle radiazioni solari nocive attraverso l’epidermide.
Un pool combinato ed autorigenerante di scavengers (disattivatori di radicali liberi) blocca le ossidazioni radicaliche, che porterebbero ad alterazioni delle membrane cellulari e quindi a invecchiamento prematuro dei tessuti.
Di queste sostanze alcune come le vitamine E, A e C oltre a rallentare l’invecchiamento (effetto antiageing) hanno attività ristrutturante, favorendo l’omeostasi tissutale e stimolando la sintesi di collagene solubile e di dermatansolfato.
Completano la formulazione l’allantoina con proprietà idratanti e cicatrizzanti, dotata inoltre della capacità di inibire gli agenti sensibilizzanti.
Infine il suo contenuto in urea favorisce l’idratazione dello strato corneo.

Indicazioni: Protezione totale nei soggetti di fototipo I e II e nei casi di: fotodermatosi, fotosensibilizzazioni, dermatosi fotocondizionate e fotoaggravate, discromie, fotoinvecchiamento, ustioni, cicatrici, dopo interventi di chirurgia generale, plastica o angiologica, dopo trattamenti peeling: chimici e fisici.
Inestetismi cutanei correlati ai precedenti trattamenti.
Utile in situazioni estreme come viaggi a latitudini equatoriali o attività turistico-sportive sulla neve o in mare.

Istruzioni per l'uso: Applicare una o più volte al giorno a seconda della stagione e delle necessità individuali, massaggiando fino a completo assorbimento.


INCI: aqua, ethylhexyl methoxycinnamate, cetearyl alcohol, sodium ascorbylphosphate, tocopheryl acetate, octyldodecanol, propylene glycol, sorbitol, paraffinum liquidum, glyceryl stearate, phenylbenzimidazolesulphonic acid, butyl methoxydibenzoylmethane, 4-methylbenzylidenecamphor, methylene bis-benzotriazolyl tetramethylbutylphenol, urea, titanium dioxide, PEG-100 stearate, stearic acid, hydrogenated polyisobutene, thioctic acid, carbocisteine, zinc oxide, dimethicone, retinyl palmitate, allantoin, decyl glucoside, trimethoxycaprylylsilane, hydrogenated castor oil, monohydroxystearate, polyoxypropylene cetyletherphosphate, disteardimonium hectorite, imidazolidinyl urea, disodium EDTA, methylchloroisothiazolinone+methylisothiazolinone, profumo.


Per il mare a me non è servito a una cippa, mi sono macchiata lo stesso :mirmo:
Immagino funga più che bene in città..o su qualcuno con una pelle meno sfigata della mia :D:

_________________
Time you enjoy wasting was not wasted - John Lennon


Ultima modifica di PaiaLaFolletta il 13/07/2007, 16:32, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/07/2007, 12:11 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
Si può analizzare efficacemente questo solare seguendo i consigli del topic filtri solari e fotostabilità presente in dritte cosmetiche.
Posso aggiungere che oltre ai filtri questo solare contiene antiossidanti interessanti che nelle intenzioni dovrebbero agire a protezione e riparazione del danno solare: ascorbylphosphate, tocopheryl acetate (?), thioctic acid, retinyl palmitate, allantoin.


Però una pelle che tende a macchiarsi deve sempre usare schermi elevati, senza MAI esporsi alla luce diretta ma neanche riflessa per esempio dall'acqua; sennò non c'è scampo.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/07/2007, 12:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 19:58
Messaggi: 826
Località: Bologna, per caso
Eh laura ma purtroppo una pelle macchiata ha dentro un essere umano che un bagnetto ogni tanto se lo vorrebbe fare :D:
Per cui secondo me è bene informarsi e proteggersi con prodotti specifici, e che Dio ce la mandi buona :firu:

_________________
Time you enjoy wasting was not wasted - John Lennon


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/07/2007, 12:26 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
PaiaLaFolletta ha scritto:
Eh laura ma purtroppo una pelle macchiata ha dentro un essere umano che un bagnetto ogni tanto se lo vorrebbe fare :D:


Hai ragione :D .
Considera che con la pelle protetta le eventuali nuove macchiette potrebbero tranquillamente regredire a fine stagione, perchè non sarebbero così "accanite" :D: .


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/07/2007, 12:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 19:58
Messaggi: 826
Località: Bologna, per caso
infatti di bagni ne ho fatti ben pochi proprio per questo motivo..però adesso desidero così tanto prendere un po'di sole (sul corpo non ho problemi, qualche lentiggine, ma che me frega) che voglio prendere un buon prodotto, un burqa e almeno le chiappe farle riscaldare un po' ^-^

_________________
Time you enjoy wasting was not wasted - John Lennon


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/07/2007, 14:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/05/2007, 20:37
Messaggi: 84
Laura ha scritto:
Si può analizzare efficacemente questo solare seguendo i consigli del topic filtri solari e fotostabilità presente in dritte cosmetiche.

ma alla fine mi sembra che i filtri utilizzati schermino sopratutto gli uvb,
o mi sbaglio? :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/07/2007, 8:35 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35280
Località: Monfalcone
Un solare completo con filtri fisici e chimici stabilizzati, e un bel pool di antiossidanti autorigeneranti (grazie alla presenza di acido lipoico). Ma nessun solare, a meno che lo strato applicato non sia di qualche millimetro e suffciente a coprire la pelle in modo che non se ne veda il colore, riuscirà a dare una protezione TOTALE come il foglieto illustrativo sembra suggerire, infatti Paia che pensava di essere protetta naturalmente ha avuto un peggioramento delle sue macchie scure.
C'è oltre alla protezione UVB (eritemi e scottature) anche quella UVA dovuta al tinosorb e che si preoccupa di limitare i danni da photoaging; non ho capito che SPF abbia il prodotto perchè non c'è scritto, ma in ogni caso i raggi solari passano comunque.
La formula non sembra particolarmente grassa, ma in ogni caso tutti qei filtri chimici favoriscono l'ingrassamento naturale della pelle, e immagino che non sia un cosmetico adatto a chi ha la pelle che tende ad ungersi.

Sicuramente è un buon prodotto, bello sintetico ma fatto bene. Attendo recensione sull'ingrassamento indotto da Paia che l'ha usato.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 19/06/2011, 18:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/12/2009, 10:51
Messaggi: 68
Località: Salvador- Bahia- Brasil
PaiaLaFolletta ha scritto:
Eh laura ma purtroppo una pelle macchiata ha dentro un essere umano che un bagnetto ogni tanto se lo vorrebbe fare :D:
Per cui secondo me è bene informarsi e proteggersi con prodotti specifici, e che Dio ce la mandi buona :firu:


Mi hai fatto ridere con la tua risposta davv! E' vero, è dura non poter prendere il sole in maniera tranquilla. Figuriamoci se provieni da un paese che fa caldo tutto l'anno (il mio Brasile). Un vero incubo! Vitamine varie, antiossidanti e schermi solari. Che incubo!!

_________________
Yaha


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pergam - Reoxall 100s crema
 Messaggio Inviato: 04/06/2014, 18:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2009, 11:25
Messaggi: 121
Località: provincia sud di Roma
Tiro su per proporre una recensione d'uso (non mia ma della mia mamma, a seguito di un peeling effettuato da una dermatologa nei mesi freddi): la crema è corposissima, e sulla sua pelle mista di persona adulta (menopausa superata) diventa inapplicabile già in questo periodo..


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi