Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 80 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 11:18 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 20/04/2012, 19:12
Messaggi: 5
Buongiorno a tutte e tutti,

spero di scrivere nella sezione giusta perche' non ho veramente idea di dove altro scrivere.

Sto studiando biologia e spero di laurearmi presto. Siccome mi sto appassionando con la produzione di saponi, e siccome su internet non riesco a trovare risposte, domando qui.

Vorrei produrre sapone e venderlo legalmente. Quali licenze ci vogliono? Come si fa? A chi rivolgersi? E soprattutto che caratteristiche deve avere un laboratorio a norma?
Nella mia facolta' non e' previsto nessun corso di cosmesi e non ho coraggio di vendere cose al di fuori dei saponi su cui non sono assolutamente preparata. Esistono dei corsi che si possono fare per approfondire?

Al momento e' una curiosita' e niente di piu' visto che comunque nella vita vorrei lavorare in un altro campo, pero' e' sempre utile saperlo.

Ciao e grazie a chi mi rispondera'
Giorgia


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 11:50 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
Saponi o cosmetici che siano la norma è sempre la stessa, occorrono laboratorio di produzione a norma per igiene e sicurezza, titolo di studio adeguato (e biologia lo è) per assumere il ruolo di valutatore della sicurezza dei prodotti fabbricati e per la redazione dei dossiers da tenere a disposizione per i controlli, più altri disbrighi burocratici legati all'attività commerciale. Per assumere le corrette informazioni puoi cominciare con l'interpellare il Ministero della Salute che ha un dipartimento che si accupa di cosmesi e loro sicurezza.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 12:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/07/2009, 16:31
Messaggi: 638
Località: Mar Ligure
Ma allora (e la mia domanda è del tutto innocente perchè non produco al momento!! :) ) tutti quelli che vendono saponi home made nei mercatini sono fuori legge? Ne ho visti tanti, soprattutto a quei mercatini dell'artigianato.
E conosco personalmente una ragazza che lo fa, facendo il sapone nella sua cucina...
qualcuno sa cosa si rischia? Vorrei metterla in guardia a questo punto, ma citando concretamente quello a cui potrebbe andare incontro credo che potrei essere più efficace.

_________________
«Padania è uno
stato della mente e dell'anima.È il desiderio di
cambiare la propria vita e il proprio destino. È un'aspirazione così forte che
diventa un'ossessione, tale da far dimenticare i motivi per i quali si sta
combattendo, che spinge a realizzare tutto, tranne se stessi».


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 12:37 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
La questione dei saponi nei mercatini è già discussa in Off topic, dovresti cercarla lì.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 12:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/07/2009, 16:31
Messaggi: 638
Località: Mar Ligure
Mi sa che il topic non esiste più... ho provato a usare diverse chiavi di ricerca e non mi esce niente...

_________________
«Padania è uno
stato della mente e dell'anima.È il desiderio di
cambiare la propria vita e il proprio destino. È un'aspirazione così forte che
diventa un'ossessione, tale da far dimenticare i motivi per i quali si sta
combattendo, che spinge a realizzare tutto, tranne se stessi».


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 12:56 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
Comunque il concetto era che per vendita estemporanea si può chiedere un'autorizzazione al Comune, giusto per la manifestazione non per vendere sempre.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 13:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 19/01/2012, 15:28
Messaggi: 140
Località: Provincia di Torino
ma veramente ci va un titolo di studio inerente? Uffi quindi io che ho il diploma da Grafico pubblicitario posso pure scordarmelo il mio laboratorietto cosmetico....

_________________
ImmagineImmagineImmagine

Il mio canale Youtube: https://m.youtube.com/user/BabyDIYFairy


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 13:07 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16447
Località: Milano
Non solo ci vuole un titolo di studio adeguato, ma pure l'iscrizione all'ordine dei Biologi, dei Farmacisti o dei Chimici (e quindi il superamento del relativo esame di stato), altrimenti devi avere un Direttore Tecnico (iscritto ad uno di questi albi) se tu non puoi farlo.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 13:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/07/2009, 17:13
Messaggi: 1096
Località: provinvicia bergamasca
per le mod:
periodicamente la questione su come fare per vendere i propri saponi torna a galla sul forum, forse perchè fare i saponi è percepito come più semplice rispetto al fare creme.
E se a nessuna, credo, verrebbe in mente di vendere i propri spignatti, a tante (anche a me, prima di documentarmi), l'idea di un piccolo laboratorio artigianale può sembrare un sogno realizzabile.
Si potrebbe forse importantizzare questo topic, che ne dite?

_________________
è un mondo difficile, è vita intensa, felicità a momenti, futuro incerto (Tonino Carotone)

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 14:00 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16447
Località: Milano
Però, da un punto di vista legilslativo, tra spignatti vari e saponi non ci sono differenze: il laboratorio artigianale o è a norma secondo le leggi vigenti o non lo è (e quindi che tu ci faccia saponi o creme non cambia).

Inoltre, come dicevo, anche se produci artigianalmente devi avere un direttore tecnico: se hai tu la qualifica per farlo, ok, ma se ti devi rivolgere a un professionista il gioco non vale la candela, a meno di non avere un giro d'affari tale che lo renda remunerativo.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 14:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/07/2009, 17:13
Messaggi: 1096
Località: provinvicia bergamasca
...mi sa che non mi sono spiegata io :roll:
Ci riprovo.
Spesso fare il sapone è percepito, soprattutto da chi si affaccia per le prime volte a questo mondo, come una cosa diversa - più semplice - rispetto al fare creme.
Tanti (oserei dire quasi chiunque, eccetto gli addetti ai lavori e le loline, e neppure tutte) non sanno neppure che il sapone è un cosmetico sottoposto allo stesso disciplinare delle creme con un miliardo di attivi dentro.
Chi si affaccia qua per le prime volte, ed è privo delle conoscenze di cui sopra, potrebbe facilmente accarezzare l'idea di avviare una piccola produzione casalinga di saponi da vendere tramite internet, o, con qualche pentolone e un po' di cassette di legno, un piccolo laboratorio artigianale.
Da cui il suggerimento di importantizzare questo topic per spiegare una volta per tutte che non si può fare, a meno di non rispettare i requisiti indicati da Laura (è vero che queste informazioni sono già state date a più riprese, ma spesso in topic dedicati ad altro, e non è neppure un'informazione così semplice da trovare, spesso proprio perchè non ci si pone il problema).
Se poi qualcuno ha voglia / modo / mezzi / competenze per seguire tutto l'iter, facilmente si darà anche da fare per fare tutto in maniera corretta.
Emoticons by Follettarosa

_________________
è un mondo difficile, è vita intensa, felicità a momenti, futuro incerto (Tonino Carotone)

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 14:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2012, 13:06
Messaggi: 87
per definire esattamente come dev'essere fatto un laboratorio, ti conviene chiedere alla tua asl (sono poi loro che ti faranno i controlli)
in linea generale deve esserci un'analisi del rischio (chimico, batteriologico etc - in questo caso credo più chimico che altro)
nella fattispecie immagino il locale debba avere una sufficiente areazione, sia naturale che forzata, quindi finestre e sopratutto cappe aspiranti di tipo professionale. poi ci saranno sicuramente altri tipi di limiti (oltre al banale spogliatoio ed il lavandino)
su queste cose ahimé non ci si improvvisa. chiedi alla asl o a qualche consulente che lavora per preparare i laboratori ai controlli asl
stai attenta che spesso ci sono anche delle restrizioni comunali sul tipo di attività : per esempio l'attività di produzione saponi può essere considerata alla stregua di una industria chimica e quindi autorizzata soltanto in aree particolari del territorio comunale (!)

se dalle parti di casa tua c'è una farmacia con un laboratorio prova a proporti di lavorare con loro e vedi come va.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 20:44 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 9:51
Messaggi: 4111
Località: Roma
Che combinazione...ho un biologo proprio accanto a me che ha iniziato a produrre saponi :D: ...e lui sapeva di questa normativa che ha spiegato benissimo Tagliar, perchè alcuni anni fa, un suo amico voleva che lui l'aiutasse a vendere il sapone di Aleppo, comprato all'estero già pronto e rivenduto in Italia, quindi anche per la compravendita di saponi già realizzati vale sempre la stessa regola!!

P.S.:naturalmente il Biologo rifiutò l'offerta!!

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 07/08/2012, 21:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2008, 14:31
Messaggi: 980
Località: milano(provincia)
:roll: io ne avevo parlato tempo fa con il dermatologo di mia zia,mi parlò di costi e roba burocratica da sbrigare e mi sono detta ok faccio il sapone per me e parenti e amen :) anche perchè non penso di poter campare di saponi se i costi sono quelli.
mi piaceva l'idea ma poi devi fare i conti con la realtà,un conto è se una persona ha una bella somma e non sa cosa farsene allora fa un investimento e come va va.....un conto è se devi partire con pochi soldini e sperare che vada bene,rischio imprenditoriale ok ma che non diventi masochismo :)

_________________
Mi è sempre piaciuto il deserto. Ci si siede su una duna di sabbia.
Non si vede nulla. Non si sente nulla. E tuttavia qualche cosa risplende nel silenzio.
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 05/09/2012, 16:12 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 20/04/2012, 19:12
Messaggi: 5
ciao a tutte e tutti,

faccio solo un piccolo commento per ringraziarvi per la vostra partecipazione alla conversazione. Entro ottobre vorrei andare a chiedere info alla Asl percio' vi terro' aggiornate sugli sviluppi.

Personalmente parallelamente ai miei studi universitari, mi interesso molto e leggo molto di fitocosmesi etc etc e non trovo che fare saponi sia piu' o meno difficile del produrre altri cosmetici. Anche in questo caso ci vuole una buona conoscenza della chimica per essere coscienti di cosa si sta facendo, per evitare di buttare tutto, per capire determinati errori e per essere sicuri che se si regala un sapone ad una amica, questa non avra' una mega irritazione sulla pelle!

Io ho iniziato a produrli da sola semplicemente perche' mi e' capitato piu' volte di vedere persone che vendevano cosmetici naturali ai banchetti delle fiere e non sapevano neanche dirmi che percentuale di sconto di soda avevano praticato! (sono convinta che non sono tutti cosi' e che ci siano anche persone preparate, ma per esperienza personale non mi sono mai capitate).
Sono d'accordissimo che ci siano delle regole restrittive perche' in questo modo viene tutelato chi compra, allo stesso tempo pero' ho paura che queste stesse regole taglino le gambe ad un giovane che vorrebbe provare a crearsi un lavoro visto che in giro non c'e' molto.

Dopo questo mio parere vi saluto e sono aperta ad ogni discussione
Ciao a tutte
Giorgia


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 12/09/2012, 11:04 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 31/12/2011, 1:09
Messaggi: 19
Località: Milano
Conosco quella sensazione eccitante di poter far diventare una passione anche un lavoro remunerativo, l'ho accarezzata tante volte, ma anche per la mia passione più importante, dopo anni di studio e una laurea col massimo dei voti mi sono scontrata con la dura realtà del mercato italiano!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 12/09/2012, 11:12 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35453
Località: Monfalcone
C'è da dire che qui dentro cerchiamo di sconsigliare, per quanto possibile, di intraprendere queste strade; il mercato è saturo, l'investimento iniziale e gli adempimenti burocratici sono notevoli, i guadagni oltremodo incerti.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 20/09/2012, 2:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 5:59
Messaggi: 1598
Località: Roma, Rieti
Forse può tornarci utile il link al Ministero della Salute

_________________
Quello che ti dirò, sia ben radicato nel tuo cuore:
nessuno né colla parola, né coll'opera ti persuada
a fare, né a dire ciò che per te non è veramente buono. (Pitagora)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: mi collego a questo thread per un'altra domanda
 Messaggio Inviato: 21/09/2012, 20:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/05/2011, 6:10
Messaggi: 91
scusate se mi inserisco qui,ma ho una domanda che forse si può collegare a questo thread,nel caso ditemelo e ne apro uno apposito.

La domanda è questa: vorrei aprire un negozio con prodotti bio,sapone alla spina (non autoprodotto),ma vorrei vendere anche le materie prime ( olii,burri,polveri,attivi ecc....) visto che spesso per averle si deve per forza fare un ordine su internet o sborsare capitali ( 9.50€ il karitè dei provenzali) o al massimo l' alternativa è la farmacia; bisogna avere un titolo di studi specifico per rivenderle?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Laboratorio cosmetico a norma per vendita saponi
 Messaggio Inviato: 22/09/2012, 0:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 5:59
Messaggi: 1598
Località: Roma, Rieti
Io credo che tu possa vendere oli e burri, ma per altri tipi di materie prime cosmetiche temo non si possa in Italia: non a caso si possono reperire solo presso le farmacie che abbiano un laboratorio galenico (a prezzi esorbitanti).
Forse il discorso cambia per la vendita online, però ti riporto la mia semplice osservazione di consumatrice... altro non so.

_________________
Quello che ti dirò, sia ben radicato nel tuo cuore:
nessuno né colla parola, né coll'opera ti persuada
a fare, né a dire ciò che per te non è veramente buono. (Pitagora)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 80 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi