Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 9:46 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Immagine

Ecco la mia versione di una crema viso col polimero Aristoflex.
È una crema antiage, quindi per pelli over 40; da qui la scelta degli oli e degli idratanti.


A:
Acqua a 100
Aristoflex 0.4
Ultrez 30 0.15
Glicerina 2
Glicina glicocolla 1

B:
Ottildodecanolo 1
Dycaprylyl ether 1
Cetearyl isononanoate 1
Jojoba 1
Argan 1
Macadamia 0.5
Fitosteroli AZ 0.5
Tocoferolo 0.5
Burro di kokum 1
Phenonip 0.5

Phytocream 3
Abilcare 85 1


C:
Elastina 1
Beta glucano 3
Complesso idratazione intensa home made 2
Pantenolo 0.5
Soluzione sodio ialuronato 1% 4.5

Fragranza :maria: ( stavolta l'ho segnata) Tobacco Leaf GM 10 gtt+ White Tea GM 4 gtt+ olio essenziale cedro 4 gtt+ pompelmo rosa GM 4 ott


Edit del 15.4.17 : Aristoflex si può spostare in fase B e disperdere negli esteri, che ovviamente andranno sottratti al riscaldamento e inseriti in fase di emulsione.
considerazioni
I due polimeri sono stati fatti idratare insieme per diverse ore nella fase acquosa, e sia la glicerina che la glicina sono state aggiunte successivamente alla formazione del gel, che appare molto denso.

Il Phytocream ( Sinerga) è un prodotto emulsionante eccezionale, a mio parere. Lo uso già da diverso tempo nelle mie formulazioni, e trovo che veramente faccia la differenza, in termini di spalmabilitá della crema e di resa in comfort sulla pelle, cosa che nei prodotti cerosi è sempre piuttosto complicata da raggiungere.
Occorre stare molto attenti a non superare la temperatura di 65 gradi per non denaturare le proteine del grano che contiene, quindi appena le scaglie sono fuse spegnete il fuoco ( se come me lavorate a bagnomaria) e introducete il burro.
In raffreddamento, mai mollare la spatola e mescolare sempre.

Io non ho avuto necessitá di tamponare, eventualmente fatelo alla fine della crema, dopo aver introdotto la fase C. Nonostante questa contenga parecchi smontanti, non vi si smonterá nulla.

Sulla fragranza: con questa formulina otterrete una composizione da crema vintage :D: quindi se non vi piace il genere lasciate stare e cambiate tutto.

Prima di realizzare questa versione, ne avevo fatta una col solo Aristoflex alla stessa percentuale, ma introducendo anche xantana 0.1% e MgAlSi allo 0.3%

Metto la foto per far capire la consistenza; la crema non viene da vasetto, ma da flacone. E secondo me non è confortevole come questa definitiva, perchè questo polimero ha la simpatica tendenza a far uscire l'untino dell'olio.
Accoppiato al carbomer questa caratteristica non si avverte.

Immagine

_________________
Immagine


Ultima modifica di Stregonza il 15/04/2017, 18:37, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 9:59 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 14/01/2012, 10:42
Messaggi: 1490
Interessantissima Strgonzina bella e bravissima come sempre. Grazie che hai segnato le fraganze. Quando sarà disponibile qui in Italia ci provo, ma il complesso idratante come l'hai preparato?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:01 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Mariangela, cerca sul forum la ricetta che vedrai che la trovi.
Io ce l'ho scritta da qualche parte ma non mi ricordo più dove :oops:
Ne ho preparato un bottiglione e uso quello. In alternativa usa quello di AZ :ok:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:05 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 30/09/2014, 9:31
Messaggi: 1070
Località: tra CR e PC
Bella e innovativa la formula, fantastica la realizzazione.
Che rabbia non avere a disposizione gli ingredienti necessari..Non ci resta che sbavare :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Volevo segnalare una cosa importante, visto che le schede tecniche di Sinerga non sono più disponibili:
l'uso di Phytocream con Abilcare è un pò una forzatura, trattasi di autoemulsionante che dá emulsioni lamellari, che pitrebbero essere fortemente disturbate dal silicone.
Questo sistema però io l'ho giá ampiamente collaudato e regge benissimo, anche introducendo polveri in fase B ( come nella crema che uso sempre d'inverno).
Attenzione però a trattare il Phytocream sempre coi guanti, che lui se lo merita perchè è bravo e buono e bello :D:


Grazie ragazze :love:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 14/01/2012, 10:42
Messaggi: 1490
OK! mi sa che in tante cose siamo simili, ti capisco sono una casinara :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/03/2013, 11:14
Messaggi: 641
Località: Torino
Ciao Mariangela :lol:

Per fare il Complesso idratazione intensa home made io ho trovato questo.
Non so se ci siano altre formule.
Buonissima giornata, madre di bambine profumate :heart:

_________________
franchetta


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:13 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Esatto, è LUI!

Grazie franchetta :ok:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/03/2013, 11:14
Messaggi: 641
Località: Torino
Grazie a voi, siete delle meraviglie :heart:

_________________
franchetta


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 10:37 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 14/01/2012, 10:42
Messaggi: 1490
Ehi grazie Franchetta :heart:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 13:08 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 13/07/2014, 13:55
Messaggi: 1445
Località: bergamo
wow :cuori: ... eccola qui' ... beh ... niente a che vedere con il mio esperimento barbaro :D: ... sicuramente in questa formula dara' il meglio di se' questo... aristocratico ;)
brava :cin: ...
... sapro' dirti di piu' a breve 8)
:heart:

_________________
"cerca di capirmi Accademico, non ti sto' dando ragione...semplicemente non combatto guerre di intelligenza con gente disarmata" (Einstein)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 14:42 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Il tuo esperimento è barbaro perchè ti chiami barbara
:maria:


:roll:

:toilet: che battuta del caxxo

Va beh, peró non è vero: tu invece mi hai fatto capire alcune cose con la tua crema.
E poi non è affatto detto che la mia versione sia meglio della tua, dipende dalle pelli edalle esigenze.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/07/2016, 15:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:31
Messaggi: 115
Località: Peschiera Borromeo
bella!

_________________
La natura non è un posto da visitare. E' casa nostra.
(Gary Snyder)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 01/08/2016, 21:17 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 13/07/2014, 13:55
Messaggi: 1445
Località: bergamo
Proseguo nell'uso di questa crema con successo :) ... la pelle la beve e si assorbe in fretta ... ho notato che in questi ultimi giorni causa tempo ballerino (ti svegli con l'uragano tropicale e fai merenda in bikini o viceversa :roll: ) la sto apprezzando di piu' ... la sera soprattutto sembra che la pelle voglia solo lei ... corposa al punto giusto, soffice e subito assorbita ... mi piace! credo che la finiro' prima di passare ad un'altra (ne ho una decina che mi aspettano compresa la mia aristo :D: )
grazie :heart:

_________________
"cerca di capirmi Accademico, non ti sto' dando ragione...semplicemente non combatto guerre di intelligenza con gente disarmata" (Einstein)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 01/08/2016, 22:50 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4657
Puoi semplificarti la vita spostando l'Aristoflex in B negli oli


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 01/08/2016, 23:20 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Grazie Barbara! Credevo che fosse tantino per te...vero che il Phyto è speciale? ;)

Anto: non mi ha complicato la vita metterlo a idratare in A col carbomer, nelle prime prove che ho fatto lo mettevo in B, ma stavolta volevo vedere come ssrebbe venuto il gel coi due polimeri.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 02/08/2016, 14:20 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 13/07/2014, 13:55
Messaggi: 1445
Località: bergamo
Si ... devo ammettere che e' un bel mix :) ... non mi dispiace affatto!! oggi che non e' caldissimo l'ho usata al mattino e devo dire che ha retto benissimo... quasi quasi me la segno ... :D:

_________________
"cerca di capirmi Accademico, non ti sto' dando ragione...semplicemente non combatto guerre di intelligenza con gente disarmata" (Einstein)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 26/09/2016, 13:36 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Uh Lola :amour: :amour:
grazie per averla promossa!!!! :heart:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 03/10/2016, 6:40 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 9:51
Messaggi: 4050
Località: Roma
cellò :D: , provata ieri mattina e stamattina e già posso lasciare un'impressione.....ieri ne avevo messo un pochino e la pelle se l'è bevuta in attimo ma nonostante questo subito dopo a contatto con la mano sentivo il viso tutto morbido e liscio.....per tutto il giorno (ieri a casa senza trucco :D: )
Stamattina ho abbondato e si è lasciata massaggiare fino alla fine. Messo su il fondotinta avevo un aspetto più uniforme....ma questo lo appurerò nei prossimi giorni.
Strega pensi che la differenza, rispetto alle nostre classiche creme, sia 'laristoflex o l'accoppiata con il phitocream? Mi ha fatto strano usare una crema senza xantana, ma non ho notato differenza.

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La mia Aristocream
 Messaggio Inviato: 03/10/2016, 9:05 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5186
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Ciao Shak... :maria: :heart:

Risposta complessa.

Il Phytocream secondo me può fare davvero la differenza in una crema anche banalotta come questa. È un prodotto emulsionante altamente performante, che non solo emulsiona ma apporta qualcosa in più alla cascata lipidica ( saranno 'ste proteine? Probabile).
Ho anche il suo fratellone Hitecream, che però risulta più pesante e ceroso, almeno in formulazioni standard. Devo ancora trovare un modo per farlo rendere al meglio, ci lavorerò su.
Detto questo, Aristoflex è un polimerotto piuttosto interessante, perchè consente di abbassare la percentuale di carbomer ma avere caratteristiche reologiche del prodotto finito secondo me anche migliori; la crema risulta leggera, non budina nel tempo ( cosa che coi carbomer da soli spesso accade), ha quella sensazione di commerciale che ci piace.


Insomma secondo me sono ambedue le cose.

_________________
Immagine


Ultima modifica di Stregonza il 25/11/2016, 9:12, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Lontra1989 e 18 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi