Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 114 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 24/06/2016, 10:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2015, 10:17
Messaggi: 190
Lola, ho fatto un profumino con fragranza e uno con aggiunta di profumo, il primo rimane bello liscio e asciutto al tatto, quando lo metto non frena e non unge....è piacevole. Il secondo è più morbido al tatto e quando lo metti unge un poco....basta massaggiarlo un attimo et voilà! :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 21/01/2017, 22:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 26/12/2015, 10:25
Messaggi: 199
Località: Napoli
Ho rifatto questa ricetta, ma ho un dubbio: essendo il burro di Karité termolabile, perché é stato indicato di farlo sciogliere a bagnomaria???
A me poi i granulini della stearina non si sono sciolti!!! Grrrr

_________________
Non temo niente e non mi pento di niente, non ho materia di cui pentirmi e non so di che cosa mi debba pentire.
(Giordano Bruno)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 21/01/2017, 23:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/11/2016, 14:39
Messaggi: 685
Ma non è termolabile... per produrlo vengono bolliti / tostati i semi della Vitellaria paradoxa :D:

_________________
The mind must be opened like a door. Silence is the key.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 0:39 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34968
Località: Monfalcone
Si che lo è la sua parte di acido stearico. Anche gli oe che vengono ottenuti a caldo poi sono termolabili.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 10:12 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10525
Località: S. Gimignano
Si cerca di scaldarlo il minimo indispensabile ma per poterlo usare bisogna pur scoglierlo, no? :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 13:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/11/2016, 14:39
Messaggi: 685
Ecco io questa cosa vorrei capirla bene. Se qui sono OT sarò felice di spostarmi dove mi indicate.

Sul forum avevo trovato un po' di confusione al riguardo (pareri / procedimenti contrastanti), e quindi avevo fatto un po' di ricerche. Dalle quali era emerso che il karité non subisce degradazioni apprezzabili a meno che non venga tenuto ad alte temperature per periodi prolungati (90° per più di tre giorni, condizioni che dubito si possano raggiungere durante la fabbricazione di un cosmetico).

Sarò grata a chiunque possa offrire dati aggiuntivi o contrastanti per far luce sulla questione, che magari può interessare anche altri utenti.

_________________
The mind must be opened like a door. Silence is the key.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 13:37 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10525
Località: S. Gimignano
Bene, ti assicuro che se superi i 50 gradi per più di pochissimi minuti quello che succede è che le parti di stearico, in seguito, si riaggregano in noiosissimi granuli. Questo non viene da alcuna scheda tecnica ma solo dall'esperienza di molte decine di noi qui :) non diventa tossico, non diventa inutile, però ti rovina il prodotto, che sia un burrocacao (nei quali infatti non lo usiamo più) o qualunque altra cosa. Perciò noi stiamo attente a scaldarlo il minimo e per il minor tempo possibile :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 14:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/11/2016, 14:39
Messaggi: 685
Ti ringrazio Galatea. Nemmeno io lo scaldo per più di qualche minuto, anche perché non è necessario (è così morbido :heart: ). Però qui non stiamo parlando di degradazione, ma di cristallizzazione, che nel mio cervello è una cosa diversa… i grumi possono essere evitati con un raffreddamento corretto e l'aggregazione delle frazioni steariche non è irreversibile.

Insomma il karité si può scaldare, basta stare un minimo attenti. Non è, per dire, come la vitamina C che se la scaldi te la sei giocata.

_________________
The mind must be opened like a door. Silence is the key.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 14:35 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10525
Località: S. Gimignano
Si, nessuno aveva parlato di degradazione, solo di termolabilità :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 14:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/11/2016, 14:39
Messaggi: 685
Tu hai ragione Emoticons by Follettarosa Però "termolabile" è un concetto piuttosto vago :roll:
Infatti tutto era partito dalla frase di Mamisiro che diceva, Ma come, è termolabile e poi mi dite di scaldarlo?

_________________
The mind must be opened like a door. Silence is the key.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 14:54 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10525
Località: S. Gimignano
Beh, dirle che non è termolabile sarebbe stato scorretto...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 15:19 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/11/2016, 14:39
Messaggi: 685
Vabbè, se un giorno avrò il privilegio di incontrarti ne parliamo a voce :D:
Mi fermo qui, augurandoti buona domenica.

_________________
The mind must be opened like a door. Silence is the key.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 22/01/2017, 15:25 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10525
Località: S. Gimignano
Ma certo :ok:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: profumo in stick
 Messaggio Inviato: 13/07/2017, 23:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 17/01/2014, 13:34
Messaggi: 117
Località: Abruzzo
so che è fuori argomento, ma non so dove postare questa domanda.. quali marche di fragranze mi consigliate come più forti e persistenti? Considerando che Vernile, Glamour, Gisella, A-Z e Dragonsp... non mi piacciono per niente... non come profumi ma come resa e persistenza.. Non si sente nulla! D-:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 114 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi