Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Struccante Bifasico
 Messaggio Inviato: 18/06/2009, 13:51 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2008, 15:39
Messaggi: 2196
Mi permetto di modificare il post e metto le ricette qui, così chi consulta se le trova, senza sorbirsi i miei tentativi.

RICETTA DI CHRIS


SAL: 0,91
percentuale di tensioattivi sul totale: 2,00 %

Fatta su un totale di 100 g per la fase acquosa cui va aggiunta, separatamente, la fase oleosa di 30 g per un totale di 130.

Fase acquosa:

Acuqa a 100
Glicerina 3
Propylene Glycol 0.5
Disodium Coccoamphodiacetate 1
PGE 10 laurato 1


Phenonip 12 gcc

Fase oleosa

Ottildodecanolo 25 g

RICETTA DI LOLA


SAL: 1,11
percentuale di tensioattivi sul totale: 2,50 %


Per un totale di 100g in tutto, fra fase acquosa e oleosa.

olio di riso 25
phenonip 0.5
colorante blu per masse grasse (stemperato benissimo prima in qualche goccia di olio) pochi granelli

acqua 67
glicerina 5
PGE 10-laurato 1
disodio coccoanfodiacetato 1.5
colorante blu idro 2 gocce

preprare le due fasi separatamente, versare l'acquosa nell'oleosa, mescolare bene ed imbottigliare subito in bottiglia trasparente.


foto con olio di riso:

Immagine

_________________
Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova solo scuse.


Ultima modifica di Chris il 10/06/2011, 12:32, modificato 6 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/06/2009, 15:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/09/2008, 14:11
Messaggi: 2640
Località: Verona
io ho trovato la pace dei sensi col coco glucoside. non mi brucia e strucca..
;)
ovviamente su di me, mi sa che l'unica è provare.... :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/10/2009, 14:09 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2008, 15:39
Messaggi: 2196
allora allora, dopo qualche tempo posto quanto elaborato per lo struccante, che sto usando da qualche mese. si può migliorare:

Fase acquosa:
Acqua a 100
Gomma xanthan 0.2 incorporata in una parte di acqua e poi aggiunta al tutto
Glicole propilenico 0.5
(ev. Coccoanfodiacetato 0.5 tamponato a pH6)
PGE 10 laurato 1
Glicerina 3
Phenonip 10 gocce

Fase grassa
Caprilico caprico trigliceride 30

Colorato il tutto di blu con 2 tonalità diverse per imitare quelli da super
Profumato green tea Sensory.

Pro: strucca bene, non brucia gli occhi. Efficace anche con trucco waterproof.
Contro: un po' troppo unto ma non avevo oli più leggeri. Riproverò magari col dicaprylyl ether o con ottildodecanolo.
Ci si deve lavare dopo, ma io lo faccio comunque.

Non ho la foto disponibile....

_________________
Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova solo scuse.


Ultima modifica di Chris il 09/10/2009, 16:01, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/10/2009, 15:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/03/2009, 1:08
Messaggi: 2218
Località: milano
toglimi una curiosità: hai colorato le due fasi con due blu diversi?
quando lo agiti x mixare le fasi,i colori si mischieranno,dopo che si sono riseparate, tornano di due colori differenti o tutto il colore se ne va con la fase acquosa e quella oleosa resta del colore dell'olio?

_________________
Chiara


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/10/2009, 16:00 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2008, 15:39
Messaggi: 2196
Quando lo agiti vedi tutte le bollicine d'olio, poi tornano come prima, non mescolati.

Il ragionamento di base è stato:
Un po' di tensioattivo e solubilizzante, il glicole propilenico come solvente. Avevo provato anche un po' di coccoanfodiacetato, ma mi dava fastidio agli occhi (a dire il vero ne avevo fatti 2, uno con e uno senza e non mi ricordo quale sto usando.... :oops: )
In ogni caso l'eventuale aggiunta era

Coccoanfodiacetato 0.5 tamponato a pH6

Sul momento mi pareva bruciasse, poi no, non ho mai avuto problemi e mi entra negli occhi, non fa effetto nebbia con l'olio.
Per fungere funge.
Ho colorato con due coloranti alimentari blu:
uno liquido per la parte acquosa
uno in polvere per la parte oleosa (quello di Biby)
Sono di intensità diverse, ma non si mescolano.

_________________
Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova solo scuse.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/12/2009, 10:54 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Provato ieri sera il mio VERO bifasico.... va una canna non riesco a crederci. Soprattutto non riesco a credere come sia possibile che delle spignattatrici casalinghe mettendo insieme tre ingredienti in croce riescano a fare uno struccante bifasico che è infinitamente superiore quanto a delicatezza a quelli che si comprano. Ho gli occhi delicatini e assicuro che assolutamente non brucia gli occhi, da copiare quanto prima.

Posterò foto magari oggi perchè è una figata. Si risepara abbastanza velocemente in due strati, e quello oleoso non è proprio trasparentissimo ma neanche una maionese. Bellissimo l'effetto onda marina dell'olio che galleggia sull'acqua blu.
Il mio olio (di riso, non oso provarci col caprilico caprico che quell'esperimento con solo acqua e olio fatto mille anni fa mi aveva fatto bruciare gli occhi) ha colore giallo, quindi il blu non è puro ma ha una nota di verde, diciamo che butta verso l'ottanio; ma non sta male col blu puro dell'acqua.

ricetta:

olio di riso 25
phenonip 0.5
colorante blu per masse grasse (stemperato benissimo prima in qualche goccia di olio) pochi granelli

acqua 67
glicerina 5
PGE 10-laurato 1
disodio coccoanfodiacetato 1.5
colorante blu idro 2 gocce

preprare le due fasi separatamente, versare l'acquosa nell'oleosa, mescolare bene ed imbottigliare subito in bottiglia trasparente.

Foto a sinistra: la bottiglia grande è la ricetta di Chris che sembra rimanere monofasico, a destra la mia. Foto a destra: la mia dopo sbattuta. Si risepara dopo qualche minuto, quindi c'è tutto il tempo per struccarsi.

Immagine Immagine

_________________
...perchè io VI VEDO.


Ultima modifica di Lola il 02/12/2009, 16:25, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/12/2009, 16:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 672
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Invece di lottare contro i colori naturali dei grassi, penso che li asseconderò ;)
Olio di riso e di avocado grezzo (verde) e parte acquosa verdina.
Mio dio che figata, siete mitiche :oo:

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/01/2010, 11:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 10/11/2007, 17:47
Messaggi: 2202
Lola, avrei una domandina sulla tua ricetta:il pH l'hai modificato in qualche modo? (piu' in su Chris diceva dell'eventuale aggiunta di anfodiacetato tamponato a pH6) :)

_________________
«Chiedo scusa alla pastorizia perché con la mia condotta ho umiliato la reputazione della pecora nera»


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/01/2010, 11:34 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Non l'ho toccato, il diacetato non ha problemi di pH. VContinua a stupirmi quanto questo coso strucchi bene e senza dare il minimissimo bruciore anche se va negli occhi.

Problema: mi si è irrancidita la spugnetta con cui lo toglievo (vabbè era vecchia...) provo col caprilico caprico che non avevo usato perchè quando avevo fatto l'esperimento con solo caprilico caprico ed acqua mi aveva bruciato tantissimo gli ochci.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/03/2010, 22:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/03/2009, 1:08
Messaggi: 2218
Località: milano
ho riprodotto la ricetta di lola pure io,x le mie due sorelline.

Uno color aranciato è fatto paroparo alla ricetta postata da lola in pag 2,con la sola aggiunta di svariate gocce di estratti aromatici A-Z di pesca e di albicocca.
ho usato come olio il germe di grano(arancione),più che bifasico sembrerebbe un trifase. Purtroppo l'olio ha un odore tutto suo e mischiato a quello di pesca/albicocca si sente comunque :? (la prossima volta uso un olio inodore)

x uno blu invece ho cambiato tensioattivo,anzichè il diacetato(il mio è giallino)ho usato il caprylyl capryl glucoside,che è più sul trasparente e come olio il cocco bifrazionato,che è trasparente.
ho profumato poi con estratti aromatici A-Z di fragolina di bosco e mirtillo.
il profumo qui è una delizia,vien voglia di berselo.. ed è proprio bifasico.

_________________
Chiara


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/03/2010, 22:24 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Occhio alla scelta dell'olio temo che quello blu brucerà gli occhi. Ho provato col caprilico caprico e brucia da morire, altri non so ma continuo a farlo con il riso che funge bene.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/03/2010, 14:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/03/2009, 1:08
Messaggi: 2218
Località: milano
dunque,il blu (quello con cocco frazionato come olio) in effetti un pochino brucia gli occhi,ma solo quando ho insistito passando il batuffolo sotto la palpebra inferiore x togliere il nero del mascara che alla prima passata si è tolto dalle ciglia ma è sceso sotto.
ribadisco il fatto che con il detergente liquido il trucco mi vien via molto meglio e non lascia residui,e non devo insistere x togliere il mascara da sotto la palpebra inferiore.

quello giallo,con olio di germe di grano non brucia affatto.

comunque struccano bene il fondo minerale,blush e ombretto,e pure la matita,un po' meno il mascara waterproof.

_________________
Chiara


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/03/2010, 23:08 
Non connesso
Venusia la Maliarda
Venusia la Maliarda
Avatar utente

Iscritto il: 27/02/2008, 14:27
Messaggi: 3840
Località: Venere ;-)
Lola ha scritto:
Occhio alla scelta dell'olio temo che quello blu brucerà gli occhi. Ho provato col caprilico caprico e brucia da morire, altri non so ma continuo a farlo con il riso che funge bene.



io ho usato il vinaccioli e sembra che bruci da morire pure quello.

_________________
Com' esser puote ch'un ben,distributo in più posseditor,faccia più ricchi di sé che se da pochi è posseduto?...Tanto si dà quanto trova d'ardore..E quanta gente più là sù s'intende,più v'è da bene amare,e più vi s'ama,e come specchio l'uno a l'altro rende

Purgatorio,XV - 61,75


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/11/2010, 15:17 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2008, 15:39
Messaggi: 2196
L'ultima volta che ho fatto questo struccante al posto dell'olio di riso che mi era andato rancido, ho usato ottildodecanolo, e devo dire che unge molto meno e strucca meglio.

Vi risulta che abbia proprietà solventi?

Modifico la ricetta iniziale.... :)

_________________
Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova solo scuse.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Struccante Bifasico
 Messaggio Inviato: 04/05/2011, 22:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/08/2010, 17:41
Messaggi: 774
oggi pomeriggio l'ho fatto pure io, però ho usato l'olys (poi mi è venuto in mente che ci vuole un olio che non si rovini...va be'), colorato di giallo e profumato, stasera l'ho provato e devo dire che...preferisco più il latte detergente, ci vuole troppo tempo per togliere il mascara ed ho riscontrato anch'io un problema agli occhi, come se fossero appannati...che dipenda dal polisorbato?

_________________
...basta guardarlo negli occhi e perdersi nelle sue profondità per capire l'amore immenso che provi per lui...
Adotta un levriero...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Struccante Bifasico
 Messaggio Inviato: 04/05/2011, 22:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/10/2008, 20:59
Messaggi: 1539
a me l'olys dava problemi di fastidio agli occhi. prova a cambiare olio.

_________________
... (ricordi l'insetto
rosso sul picco dell'indice?
giunto all'orlo dell'unghia
volò via, aquila angelo amore).
Le proporzioni sono la libertà.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Struccante Bifasico
 Messaggio Inviato: 03/08/2012, 18:46 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 02/02/2012, 13:55
Messaggi: 5
perchè anche io, come trousse che ha postato nella pagina precedente, volevo farlo con l'infuso di camomilla. o meglio l'ho fatto più volte con l'infuso di camomilla, ma fatto e consumato immediatamente.
questa volta so che prima che venga utilizzato passeranno almeno 2 settimane, e allora mi ponevo il problema. però, con tutto che avevo riguardato l'inizio del post, nelle ricette originali in effetti non si parla di camomilla.
e siccome sull'argomento infuso si infuso no, ancora non ho le idee molto chiare, perchè alcuni spignattatori esperti qui nel forum non sono contrari, altri si....insomma ho un po' mischiato il tutto.
quindi quello che dura almeno 1 anno è quello con acqua distillata (demineralizzata).
quello con l'infuso di camomilla (passamela come varinate) invece? almeno 2-3 mesi ci arriva, oppure è pia illusione?...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Struccante Bifasico
 Messaggio Inviato: 04/08/2012, 7:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Quando copi una ricetta di uno spignattatore esperto domandati se davvero con le tue modifiche la stai migliorando o se stai solo facendo un pastrocchio.

Accorciare a poche settimane la vita di uno spignatto rischiando di fare entrare negli occhi camomilla vecchia ed ossidata è una vera assurdità, anzi è una cosa da non farsi assolutamente. Ci sono estratti, come gli infusi, ma anche la spremuta di arancia, che vanno assunti subito dopo fatti, se si vuole averne dei benefici. A nessuno verrebbe in mente di bersi una spremuta di tre giorni prima,conservata in frigo, e di pensare che abbia ancora vitamina c al suo interno e che abbia lo stesso identico gusto di appena fatta.
L'ossidazione di alcune componenti degli infusi è dovuta all'ossigeno dell'aria concui vengono in contatto.In questo prodotto, che va sbattuto ogni volta prima dell'uso, sono controindicatissimi perchè ogni volta vengono in contatto con più aria del solito che farà ossidare il tutto.

È la costruzione tensioattiva della ricetta e la scelta dell'olio che la rende non iritante, l'infuso di camomilla non serve a niente o al limite è dannoso.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Struccante Bifasico
 Messaggio Inviato: 09/02/2013, 2:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/10/2012, 20:00
Messaggi: 66
Località: Giappone
Secondo voi posso fare questo struccante con un zic di detergente intimo non avendo i tensioattivi?
Ho guardato l'inci del mio e comincia con acuqa, sodium laureth sulfate, disodium cocoamphodiacetate vi sembra il caso o e troppo bad? aspetto di prendere dei tensioattivi?
Gli truccanti solo olio non mi piacciono per struccare gli occhi tutti i giorni e poi mi fanno la pelle troppo grassa non riesco mai a levare del tutto l'olio con il sapone delicato che uso!

_________________
"Emancipate yourself from mental slavery, nonebut ourselves can free our mind..."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Struccante Bifasico
 Messaggio Inviato: 09/02/2013, 15:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
É probabile che bruci gli occhi

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi