Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 437 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 20/03/2017, 17:41 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Lola ogni volta ho utilizzato fragranze differenti :(
E' la prima volta che tento con una di Manske, prima ho sempre usato quelle di glamour perchè per i cosmetici mi davano più affidabilità (quelle di MAnske le ho sempre prese solo per i saponi).
I casi son due: o ne metto troppa perchè il mio naso vuole troppo profumo, oppure ho avuto la sfiga di beccare sempre le fragranze sfigate.
Ora comunque farò un nuovo ordine e piglio il carbopol-aqua sperando poi che non mi succeda come l'ultima volta con la xantana che mi si era diviso.

A sto punto mi piacerebbe provarne uno con lo sles ma in prodotti promossi ne ho visti pochini (almeno di quelli che posso riprodurre)

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 20/03/2017, 20:50 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 17:59
Messaggi: 1063
Località: Milano
Se leggi il topic indietro, trovi la ricetta con lo Sles. L'ho fatta io e un'altra utente. Viene uguale come sensazione sulla pelle.
Edit: da pagina 4 a 8 trovi tutto ciò che ti serve per usare lo Sles.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 21/03/2017, 0:55 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Grazie, domani me lo leggo, mi é scappato :)

Edit: non ho resistito e ho controllato da smartphone.
Prossima volta riprovo con sles sl posto del sarcosinato, stesse percentuali per il resto e uno 0.3% di sale nell'acqua assieme a miele e fruttosio.
Quante cose sto imparando :allah:

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 21/03/2017, 7:54 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2015, 11:16
Messaggi: 3518
Comunque fossi in te proverei a non frullare, al massimo avrai 100g in più di prodotto smollato.. è così strano che con così tante prove venga lo stesso risultato. Alla fine correggi il pH a 5/5,5 vero?

_________________
Visita il mio mercatino! Cliccami ♡


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 21/03/2017, 8:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2014, 23:33
Messaggi: 912
Ciao Jack,anch'io ho fatto un kg di questo bagnoschiuma a novembre .
Non è ancora finito e è densissimo! :oo:

Ho aggiunto un po' di xantana,come aveva fatto altre ragazze...ma per il resto ho seguito tutte le indicazioni della prima pagina( la profumazione ho usato di gc).

Comunque approfitto per recensire questo bagno doccia...
Per ora è il migliore che abbia mai fatto!! :amour:

_________________
"L'essenziale è invisibile agli occhi"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 21/03/2017, 11:21 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Rosy a me con la xantana, nelle dosi suggerite qualche pagina indietro, era venuto della densità che cerco ma purtroppo dopo 3 o 4 mesi (ne era avanzato un po' in un flacone) si era separato.
In ogni caso probabilmente sono io che cerco un mattone. Quando dico che mi si smolla non intendo che diventa acqua...ma sicuramente più smollato rispetto a prima di mettere la fragranza.
In ogni caso all'uso mi piace un sacco, per questo insisto su questa formula :)
Proverò come dicevo con lo sles al posto del sarcosinato (che magari risparmiare qualcosina va anche bene), ehehh).
La betaina la posso lasciare tale e quale no? Ho visto che alcune l'hanno abbassata ma effettivamente poi cala la SAL

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 21/03/2017, 11:28 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 17:59
Messaggi: 1063
Località: Milano
Io l'ho lasciata uguale. Non ho sentito alcuna differenza tra una formula e l'altra, se non, appunto....che risparmi :winkle:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 21/03/2017, 12:28 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Perfetto. Grazie x l'aiuto a tutti. Grazie a Francesco in prmos per la formula, a Lola e a tutte voi che rendete questo spazio unico e indispensabile (sviolinata) :D

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 17/04/2017, 15:56 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Mi è capitata una cosa stranissima. Ho usato lo SLES e lasciato il resto della formula identica (aggiungendo 0.3 di sale nell'acqua all'inizio). Prima di aggiungere la betaina era un mattone. Aggiungo la betaina e mi sembra di aggiungere acqua. Mi ha smollato tutto. Non avevo ancora messo fragranza. Sono rimasto così: O_O
Che cavolo potrebbe esser capitato?

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 17/04/2017, 17:17 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10024
Località: S. Gimignano
Forse se era un mattone qualcosa di salato aveva già addensato lo sles e quindi l'aggiunta della betaina gli ha fatto superare la curva? (Parlo, ma tutti sanno che non capisco nulla di tensioattivi)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 17/04/2017, 17:34 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 450
Anche secondo me è così, poi la betaina era tanta rispetto al primario che è stato sostituito con lo sles, di solito, in formule simili, già in rapporto 1 a 3 e senza sale riesce ad addensare con lo sles SF. Quindi il sale della betaina al 17% più il sale in fase acquosa ed ecco lo smollamento...
Io il cloruro di sodio e il mg solfato se serve li aggiungo sempre alla fine anche per non rischiare questo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 17/04/2017, 18:28 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Mmm però ho seguito le indicazioni di chi già lo aveva fatto... quindi non avrei dovuto usare il sale? Lo volevo bello denso. Se calavo la betaina mi calava anche la sal.

Quindi il sale lo potrei aggiungere alla fine? Avevo capito che andava messo subito e avendo lo sles di GC l'ho usato allo 0.3 come suggerito

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 17/04/2017, 19:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2014, 11:12
Messaggi: 129
Località: Roma
Io uso da sempre (che per me è relativamente poco!) lo SLES di GC e non mi è mai servito aggiungere sale. Suggerirei anche io di non metterlo ed eventualmente aggiungerlo alla fine.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 17/04/2017, 19:45 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Ok, grazie per i suggerimenti. Riproverò e vediamo come va. Aggiungendolo alla fine lo metterei direttamente nel docciaschiuma o dovrei scioglierlo preventivamente in altra acqua?

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 17/04/2017, 21:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/03/2013, 11:14
Messaggi: 629
Località: Torino
Io in genere lo aggiungo direttamente alla fine quando il detergente di turno è meno viscoso di quanto desiderato, e aspetto il giorno dopo per essere sicura del risultato, il sale si scioglie in fretta ma magari non tutto bene e subito, e si rischia di perdere un pochino di viscosità.

_________________
franchetta


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 18/04/2017, 8:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 16/01/2013, 1:12
Messaggi: 160
JackLuna ha scritto:
Ho fatto diverse volte questo docciaschiuma. Tutte le volte mi è venito abbastanza liquidino. Probabilmente amo abbondare anche con le fragranze quindi può essere quello.
LA separazione l'ho notata solo quest'ultima volta con la xantana ma a essere sincero è la prima volta che mi rimane così tanto tempo, prima lo finivo prima e non saprei.
Di sicuro ho sempre frullato molto. Come dice Lola forse la xantana era poca ma mettendone di più temo il mattone

Adesso dirò una cretinata e verrò bannato immediatamente :allah:

Leggendo nella pagina sulla scelta dei tensioattivi, Lola suggerisce diverse cose per addensare tra cui appunto quella di inserire il lauryl glucoside, che in ricetta già compare.
Pensavo se eventualmente secondo voi magari raddoppiandolo poteva aiutare la densità.
Se non ho fatto male i calcoli, raddoppiandolo la SAL dovrebbe essere tra 18 e 19 il che sarebbe ancora ok

Fase A
Acqua 19,40
Miele 2
Fruttosio 30

Fase B
Sarcosinato 20
Lauryl Glucoside 12 anzichè 6
Coco Glucoside & Glyceryl Oleate 5
Fragranza a scelta
Fase C
Cocamidopropyl betaina 17
Cosgard 0,60
Acido lattico per pH 5/5,5

Poi eventualmente questo 6% in più lo scalerei in parti uguali da acqua e fruttosio, per far tornare tutto a 100.
Ma ora mi preparo alle legnate :bam:



Ciao JackLuna,

Io proverei a pensare in questo modo:

Lauryl Glucoside (guarda che sia una pasta) 18.00-20.00%
Sarcosinato (sal 29%) 15.00%-18.00%
Betaine (al 30%) 10.00%-12.00%
Tenside anionico lavante 0.50-2.50% (in sostanza attiva lavante)
Glyceryl oleate & coco glucoside 2.00-3.50%
Insaponificabile di oliva o squalano 0.01-0.10% (si può perdere trasparenza)
Fragranza 0.00%-1.00%

Acqua per diluizione 15.00%
Glicerina o glicerolo 3.50%
Xanthan Gum 0.20%

FaseA tua (io scenderei di miele e fruttosio...)
Acqua a 100.00%
Cosgard 0.60% (come hai messo tu)

Acido lattico o citrico per arrivare al pH desiderato.

Come Sal per essere un doccia schiuma è leggermente altina (siamo intorno al 20, ma se metti un po di olii, può ancora andare). Con il lauryl glucoside come primario, la viscosità finale dovrebbe essere piu in linea con quello che ricerchi. Se vuoi aumentarla puoi:
- aggiungere NaCL (sale, funziona bene in base alla% di anionico in formula)
- mettere un peg-120 methylglucose dioleate (ma mi sembra che non vi piacciano le mp quando superano un certo numero di etossilationi...)
-inserire come hai detto tu altro reologici per tensioliti (es Aqua SF-1)
- studiarsi la curva di viscosità dei vari tensidi in funzione del pH (questo per chi non ha un ph metro e un viscosimetro è complesso)

Se vuoi aumentare la schiuma, puoi provare a:

-Aumentare gli anionici in formula (visto che non ti piace lo SLES, potresti considerare associazione tra anionici come sarcosinato, glutammato è un po di lactilato soprattutto se metterai un cationico...)
- aggiungere un po di cationico (poco tipo 0.10-0.70%, e qui il discorso si ampia, ma andrei troppo sul cosmetichese...)
- altre ed eventuali...
Questo è quello che ti suggerirei io. Se decidi di provare lo schema, pre umetta la xanthana con glicerina e poi inseriscila nell'acqua di diluizione e scalda fino a 50-60 C sotto agitazione. Se prevedi di utilizzare anche un tenside cationico potresti inserirlo qui a 60C o alla fine della preparazione.
Ciao


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Bagno doccia molto denso quasi eco-bio
 Messaggio Inviato: 18/04/2017, 20:20 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 771
Grazie a tutti per l'aiuto, continuerò a fare prove seguendo i consigli

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 437 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: marinella59 e 10 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi