Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 10/03/2012, 17:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/03/2012, 18:32
Messaggi: 146
Località: Roma
Ma secondo che principio gli acari morirebbero al sole?O_o

In ogni caso,reduce dall'esame di microbiologia,confermo che disinfettare tutto è inutile. I batteri per proliferare hanno bisogno innanzitutto di adesività. I saponi e lo strofinamento meccanico li levano facilmente. Molti muoiono già con i saponi,ad alcuni l'acqua a 37°C già dà un fastidio immenso.

Ci sono poi batteri indistruttibili,ma fino a prova contraria,se ce li aveste in casa avreste altro di cui preoccuparvi che disinfettare gli strumenti da spignatto :D:

Ok la buona igiene,l'esagerazione non è mai una buona idea...vale anche per i disinfettanti mani...uccidono più i batteri buoni che quelli "cattivi",col risultato di permettere un'invasione a quelli che invece vorremmo eliminare


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 11/03/2012, 11:04 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10708
Località: S. Gimignano
Sante parole :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 11/03/2012, 14:21 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2010, 10:29
Messaggi: 1229
VeneficaLuna ha scritto:
Ma secondo che principio gli acari morirebbero al sole?O_o


L'ho letto su diversi siti, compresi siti di pediatria dove si dispensano consigli su come "bonificare" gli ambienti dove vivono soggetti allergici, dicono che la luce solare indebolisce gli acari, dal momento che l'assenza di raggi solari è una delle condizioni ideali alla loro proliferazione. L'ho letto da molte parti diverse, non credo quindi sia una credenza popolare.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 05/04/2012, 19:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/10/2006, 18:33
Messaggi: 56
ed eccomi in una delle mie domande che faranno sorridere molti di voi immagino...
ho ordinato da vernile boccette di vetro vuote, secondo voi le devo lavare prima di usarle? avranno residui di fabbricazione da eliminare? :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 06/04/2012, 12:21 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 05/04/2012, 16:50
Messaggi: 25
valeria ha scritto:
Sull'alcool: ragazze, NON E' un disinfettante. Al più è un batteriostatico. ..


Io infatti non utilizzo l'alcool ma il disinfettante quello per le mani,che usano in ospedale anche per pulire zone di pelle dove poi deve essere fatta una puntura.
Con quello mi trovo bene ,evapora subito e quando lo asciugo sento il contenitore che fa proprio attrito.
Comunque penso che le contaminazioni avvengano naturalmente anche durante il consumo dela crema quindi grossi problemi non dovrebbero causarli!!
Krissy ha scritto:
ho ordinato da vernile boccette di vetro vuote, secondo voi le devo lavare prima di usarle? .


Per maggior sicurezza io le laverei, non penso siano fabbricate in ambiente sterile.
Tanto non costa niente...meglio essere sicuri :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 06/04/2012, 12:39 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10708
Località: S. Gimignano
Sembra che tutti pensino che il disinfettante sia innocuo... ma è veleno aggiunto, oltre quello del conservante che mettiamo nelle creme... io lavo le cose nuove, ma non le disinfetto.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 05/09/2013, 11:52 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 25/08/2013, 23:37
Messaggi: 17
Cosa ne pensate dei detergenti che hanno come principio attivo il Cloruro di benzalconio? Si possono usare per l'igiene dei contenitori, superfici dove si preparano le creme?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 05/09/2013, 11:55 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35701
Località: Monfalcone
Ma siamo fuori? No no e poi no.

Per l'igiene dei contenitori, si lavano con cura e si fanno asciugare con cura, basta e avanza.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 05/09/2013, 13:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/06/2009, 23:26
Messaggi: 2209
Molto importante l'asciugatura, vanno smontati e lasciati a testa in giù per qualche giorno finchè non siamo sicure che siano davvero completamente asciutti.

_________________
Soffro di insomma.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 01/05/2014, 2:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/08/2013, 3:19
Messaggi: 112
Località: Napoli
Oh che bello, grazie mille stavo proprio accingendomi a comprare l'alcool buongusto (che so costare abbastanza) solo ed esclusivamente per disinfettare (ho visto i video di carlita e lei in alcuni diceva di fare così). Solo una cosa, se proprio volessi, siccome ho appena visto che ne ho in casa...potrei lavare con l'amuchina?


Ultima modifica di Fengari il 04/06/2014, 17:45, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 01/05/2014, 2:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2013, 3:32
Messaggi: 699
Località: TORINO
Ciao :)
I contenitori si lavano nello stesso modo in cui puoi lavare i contenitori in cucina...perché vuoi disinfettarli? Disinfetti i piatti, le pentole, i bicchieri? :D:
L'importante e' farli asciugare veramente bene.

L'amuchina, cara non meno dell'alcool buongusto, utilizzala per disinfettare le verdure piuttosto...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 01/05/2014, 3:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/08/2013, 3:19
Messaggi: 112
Località: Napoli
Sisi, ho capito il concetto xD Chiedevo solo perchè non mi dispiacerebbe utilizzarla che altrimenti resterebbe ad ammuffirsi e volevo sapere se fosse adatta, ma siccome mi hai dato un'altra idea mi sa che la userò per quello! :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 25/02/2015, 12:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/08/2013, 18:45
Messaggi: 212
Scusate se riprendo questo topic un po datato e spero sia il posto giusto... allora io non disinfetto i contenitori ma come dice lola mi limito a lavarli con acqua calda e sapone dei piatti, lascio scolare e poi asciugo tutto per bene e ripongo facendo molta attenzione a non lasciare tracce di acqua nei contenitori e vasetti per le creme; il mio dubbio è questo, mi sono ritrovata a fare qualche gel ad esempio per il contorno occhi oppure creme più fluide da mettere nel dispenser con l'erogatore ma da questo l'acqua proprio non viene via e se provo a smontarlo spesso lo rompo o diventa una faticaccia oppure non si smonta per niente. Leggo spesso che fate creme da dispenser ma come fate a lavarli e soprattutto ad asciugarli??

_________________
Emoticons by Follettarosa Daniela


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 25/02/2015, 13:22 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10708
Località: S. Gimignano
viewtopic.php?f=27&t=14616&hilit=Come+pulire


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 25/02/2015, 22:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/08/2013, 18:45
Messaggi: 212
ok Galatea, grazie, vado di corsa a leggere :heart:

_________________
Emoticons by Follettarosa Daniela


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 22/01/2016, 6:49 
 
Una persona che ha un'infezione in corso (di cui non sono a conoscenza) puo' rischiare di contagiare i cosmetici mentre li spignatta? (non nel senso che si ''ammalano'' gli spignatti, intendo se e' possibile che si contagi qualcun'altro che usa il prodotto)
Una mascherina e dei guanti in lattice non bastano a evitare qualsiasi rischio di contagio?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 22/01/2016, 9:15 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35701
Località: Monfalcone
dipende dal tipo di infezione. dal modo in cui si trasmette l'agente infettivo, dalla sua sopravvivenza in un tot ambiente in tot pH e con tot condizioni di esposizione all'aria.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 22/01/2016, 10:38 
 
Capisco, grazie Emoticons by Follettarosa


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 19/03/2016, 10:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2015, 8:22
Messaggi: 213
tagliar ha scritto:
NON SI USA L'ALCOOL ROSA NEGLI SPIGNATTI!!!

Nell'alcool rosa (o denaturato) ci sono sostanze aggiunte appunto per denaturarlo, ovvero renderlo non utilizzabile a livello alimentare (sull'alcool per questo scopo ci sono tasse che non ci sono invece su quello denaturato).
Tali sostanze non sono proprio il massimo per la pelle, quindi evitatelo negli spignatti e usate l'alcool buongusto (quello che si trova al supermercato nel reparto liquori).


Ho sempre lavato gli attrezzi con acqua e sapone ma ogni tanto passavo l'alcool sia sul minipimer che sui vasetti. A questo punto mi limiterò a lavarli. Il dubbio mi sorge sui vasetti a doppia parete che acquisto, che non posso lavare perchè l'acqua entra e vi rimane. Su questi passavo l'alcool rosa e lasciavo evaporare,acquistare l'alcool buongusto solo per questo mi sembra dispendioso, la domanda è un pò stupida ma sarà sufficiente spolverarli ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Igiene nella preparazione di cosmetici
 Messaggio Inviato: 19/03/2016, 10:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2015, 14:40
Messaggi: 565
Io ti rispondo ad istinto, nella mia ignoranza, quando spolvero i mobili noto che alla fin dei conti la polvere si alza, si sposta ma non si toglie completamente tutta.. però aspettiamo le delucidazioni da chi ne sa di più ^^

_________________
YouTube: http://bit.ly/TheCrazyFamilyYoutube
Blog: https://thecrazifamili.blogspot.it/


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi