Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1559 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 78  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 22/08/2011, 17:51 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34023
Località: Monfalcone
Nell'ottica di aiutare i neospignattatori a capire al primo sguardo se un'emulsione o altro non è stata fatta correttamente, vi chiedo di pubblicare in questo topic foto chiare e ben fatte di creme separate, bollose, bavose, di ricotte varie, di burrocacao con affioramento di granuli, di bagnoschiuma separati, cose del genere, accludendo magari la spiegazione di qual è stato l'errore.

Comincio io con un'immagine tratta da Aroma Zone che sempre tante soddisfazioni mi dà :twisted: in cui si nota chiaramente non un'emulsione ma una ricotta già in via di separazione: notare le bolle, la lucidità data dall'olio libero non emulsionato, la consistenza tipo jocca. Quando un prodotto viene così manca emulsionante, o si è emulsionato a temperatura troppo bassa, o ancora si è cercato di emulsionare versando la fase acquosa dentro l'oleosa e non viceversa come consigliato; si può tentare di scaldare di nuovo aggiungendo emulsionante e rifrullare, se siamo fortunati la salveremo.

Immagine

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 22/08/2011, 19:17 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica

Iscritto il: 29/07/2010, 21:52
Messaggi: 1395
Mi piace già questo topic!! Lola complimenti per l'idea! :cin:

Secondo me ne può uscire qualcosa di veramente utile non solo per i neospignattatori ma anche per quelli con più esperienza. Forse noi sappiamo riconoscere meglio una crema in via di separazione, ma a volte non sappiamo perché l'emulsione non è riuscita, specialmente quando sperimentiamo qualcosa di nuovo.

bluebruja ha scritto:
le bolle si sono formato dopo una settimanella. emulsionante: metilglucosio sesquistearato + alcol cetilico o lecitina. l'insorgere delle bolle è accompagnato da una perdita di consistenza della crema, che si ammolla e diventa un po' più a bava di cane.


Bluebruja ho notato la stessa cosa con una crema mani, e ho usato gli stessi emulsionanti che hai usato tu. Bolle solo dopo una settimana, ma non si è mai separata, anzi, dopo aver fatto due viaggi in aereo è ritornata liscia, ma pur sempre "filante". Quella rimasta a casa dopo un paio di rimescolate vigorose è tornata liscia.

Dopo la seconda volta che mi è successa la stessa cosa ho capito che non è un errore di frullare o di temperature, ma di formulazione. Direi che la tua crema conferma che il problema sia proprio la combinazione di lecitina con metilglucosio sesquistearato e cetilico.

_________________
Nie jest łatwo pojąć nawet to
to że co rano słońce świeci
że świat będzie jakim stworzą go
niepoczęte jeszcze dzieci.


(Piotr Rubik, Strażnik raju)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 23/08/2011, 9:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/02/2010, 13:00
Messaggi: 3065
Località: abruzzo
Crema piena di bolle.
Errore: ho fatto solo 100g di crema col minipimer.
Soluzione: o fare più crema (l'ideale sarebbe dai 300g al chilo) , o cambiare attrezzo (usare un trapanino modificato o un omogenizzatore)

Immagine

_________________
Not all those who wander are lost...

Il mio blog truccoso: Cosmetic land


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 23/08/2011, 11:33 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34023
Località: Monfalcone
Bluebruja: per me come ti ho già detto è invasione batterica.
Piccnte: troppo poco emulsionante, infatti se la lecitina non si amalgama non può riuscire ad emulsionare.
kiruna: non è che hai usato la xanthan come unico gelificante e l'hai frullata a lungo per dare consistenza? Se si frulla il minimo indispensabile a sbiancare e si procede, durante il raffreddamento, a mescolare di norma le bolle spariscono anche se si sono fatti 100g col minipimer.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 23/08/2011, 11:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/02/2010, 13:00
Messaggi: 3065
Località: abruzzo
Lola ha scritto:
kiruna: non è che hai usato la xanthan come unico gelificante e l'hai frullata a lungo per dare consistenza? Se si frulla il minimo indispensabile a sbiancare e si procede, durante il raffreddamento, a mescolare di norma le bolle spariscono anche se si sono fatti 100g col minipimer.


Ho usato il carbopol ultrez21. Il problema allora è che continuo a frullarla col minipimer anche mentre si raffredda. La prossima volta mescolo soltanto.
Grazie mille :)

_________________
Not all those who wander are lost...

Il mio blog truccoso: Cosmetic land


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 23/08/2011, 20:45 
 
lola ma lì non era forse questione di lecitina non emulsionata, o forse lo era, ma il punto era un altro, che ero andata incontro a leggi fisiche di cui non conosco
(era una cold cream con milioni di attivi combinando un pastrocchio col ph, una idea che non stava ne in cielo ne in terra)

l'ho postata soprattutto per dire, che io spesso mi sono buttata a naso, senza avere la cognizione di cosa facevo e cosa mischiavo tra le mie mani,
lo dico soprattutto per i nuovi spignattatori (ma in primis anche a me stessa),
che prima di fare strampalate idee bisogna
studiarestudiarestudiare


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 24/08/2011, 14:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/01/2011, 17:23
Messaggi: 1124
200g di latte detergente pieno di bolle :cry: l'altra volta era venuto molto più profescional 8)


da quello che ho letto più su probabilmente sono dovute al fatto che ho addensato con xantana e frullato un po' più a lungo. Però Lola avevo letto una tua risposta in cui dicevi che per addensare non si doveva lavorare sugli emulsionanti ma utilizzare altri metodi e facevi l'esempio di una crema con 0.5 di xantana che frullata ad emulsione avvenuta si addensava ulteriormente. E' sbagliato?
uffa l'altra volta le bolle erano sparite dopo un giorno :cry:

_________________
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 24/08/2011, 16:28 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34023
Località: Monfalcone
piccante ha scritto:
lola ma lì non era forse questione di lecitina non emulsionata, o forse lo era, ma il punto era un altro, che ero andata incontro a leggi fisiche di cui non conosco
(era una cold cream con milioni di attivi combinando un pastrocchio col ph, una idea che non stava ne in cielo ne in terra)

l'ho postata soprattutto per dire, che io spesso mi sono buttata a naso, senza avere la cognizione di cosa facevo e cosa mischiavo tra le mie mani,
lo dico soprattutto per i nuovi spignattatori (ma in primis anche a me stessa),
che prima di fare strampalate idee bisogna
studiarestudiarestudiare


ah ecco la dimostrazione palese che le cold cream stando in piedi per miracolo non possono contenere attivi, o uno solo al limite, e in ogni caso le fasi devono essere due, si scaldano e si emulsionano insieme. Se non si procede così, la "crema" trasuda la fase acquosa.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 24/08/2011, 16:29 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34023
Località: Monfalcone
Shakarì ha scritto:
Ecco uno dei miei primi balsami, ho scoperto sulla mia pelle l'incompatibilità tra il Btms e il gel d'aloe...questa foto l'ho fatta dopo ben 2 filtraggi:



incompatibilità del BTMS con qualsiasi cosa sballi il pH più che altro, e l'aloe è acido.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 24/08/2011, 16:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34023
Località: Monfalcone
alessandra457 ha scritto:
200g di latte detergente pieno di bolle
da quello che ho letto più su probabilmente sono dovute al fatto che ho addensato con xantana e frullato un po' più a lungo. Però Lola avevo letto una tua risposta in cui dicevi che per addensare non si doveva lavorare sugli emulsionanti ma utilizzare altri metodi e facevi l'esempio di una crema con 0.5 di xantana che frullata ad emulsione avvenuta si addensava ulteriormente. E' sbagliato?
uffa l'altra volta le bolle erano sparite dopo un giorno :cry:


Le bolle spariscono quando la crema è più liquida, e in ogni caso l'azione di rovesciare la bottiglia favorisce nel tempo la sparizione delle bolle, che più o meno se ne saranno andate tutte quando starai per finirlo :twisted:.
Se hai frullato un latte detergente con già dentro del tensioattivo, allora hai errato fortemente perchè si sa che il tensioattivo fa la schiuma.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 24/08/2011, 18:16 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica

Iscritto il: 29/07/2010, 21:52
Messaggi: 1395
La casa dei batteri, ovvero: una delle prove per un gel depilatorio. Fatto col potassio stearato, conservato coi parabeni. All'inizio il pH era 8, adesso è 5. Ci sono un po' troppe variabili per poter capire perché il pH è sceso.


La seconda non è niente di che: lo shampoo che sempre fa un mini deposito sul fondo. Se lo squoto ritorna come prima. Possibili incriminati: inulina o coco glucoside & glyceryl oleate ma non capisco perché :duro:


Dettaglio di una spruzzabile prossima alla separazione. Notare le due fasi interne e sotto la schiuma i primi accenni di separazione.

_________________
Nie jest łatwo pojąć nawet to
to że co rano słońce świeci
że świat będzie jakim stworzą go
niepoczęte jeszcze dzieci.


(Piotr Rubik, Strażnik raju)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 25/08/2011, 11:19 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34023
Località: Monfalcone
Per il bagnoschiuma: il lamesoft non puòdare depositi biancastri che vanno verso il fondo, al limite (cosa impossibile) sarebbe olietto che galleggia.
Per la spruzzabile, notare il deposito irregolare sulle pareti del becher (se fa una cosa del genere una pit è in via di separazione pure quella).

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 25/08/2011, 12:44 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4630
Per la spruzzabile: se avete usato lecitina e i depositi sono ancor più grossolani è lei che ha tentato di fare una acqua in olio con il poco olio presente


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 26/08/2011, 20:44 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4630
Il detergente è il classico esempio di separazione ottenibile anche con tanti OE di agrumi.

Ho appena finito un olio doccia (zetesol100+olio) separato allo stesso modo.
La metà profumata con agrumi si è separata come nella tua foto mentre l'altra metà profumata con fragranza è rimasta integra.

:roll:

Bellissimo questo post. Penso avrete mie foto a breve :roll: :roll: :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 26/08/2011, 21:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/12/2007, 22:54
Messaggi: 1648
Località: Trieste
aaaaaaaaaaaaah anto anche a me era capitato con l'olio doccia zetesol+ricino+olys+oe agrumi che nervi....

confermo che la profumazione latte e caramello+cardamomo scuro copre completam l'odore dello zetesol 100 anche se rimane un pelo stucchevole :( (fine ot)

FOTO!FOTO! FOTO!

_________________
In forma con la crema Gargnè: usavela! Tutti a comprare la crema alle erbe di Gargné
.... Nuova crema di Gargné alle foglie... Alle foglie de che? Ma niente, alle foglie in generale (Vulvia)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 28/08/2011, 13:52 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica
Avatar utente

Iscritto il: 24/05/2010, 20:01
Messaggi: 813
Località: Pendolare tra Milano e Mosca
Metto anch’io il mio contributo alla galleria degli orrori. :neutral:
Sapone con il fruttosio (metodo a freddo) non raffreddato a sufficienza.

Si vedono le goccioline di fruttosio caramellato in superficie.
Risultato finale – un sapone color caffe-latte. :evil:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 29/08/2011, 11:48 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 9:51
Messaggi: 3804
Località: Roma
Vi presento con soddisfazione i miei "doposoli non bifasici" (ricetta Carlitadolce), infatti non sono bifasici ma TRIfasici, le altre bottigliette le ho salvate aggiungendo un po' di gelisucre. Ho messo le foto ingrandite per far vedere bene la separazione dei tre liquidi.
EDIT: ora che vedo bene non sono trifasici ma ci sono 4 strati :oo:

tolte foto perchè cancellate dal sito di hosting

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 29/08/2011, 11:51 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34023
Località: Monfalcone
Un mito! la parte sotto è acqua, quella in mezo è emulsione, quella sopra è l'olio non emulsionato perchè probabilmente manca emulsionante e il prodotto è troppo liquido per mantenere almeno una parvenza di sospensione delle micelle di grassi.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 29/08/2011, 13:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 9:51
Messaggi: 3804
Località: Roma
Infatti ho messo solo il 4% di lecitina, ma come si può notare nella mia prova non ha retto per nulla!
Continuerò ad usarla solo nelle mie maschere fresche per capelli!

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La galleria degli orrori
 Messaggio Inviato: 31/08/2011, 9:10 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16157
Località: Milano
Scusassero... ma voi siete tutti dei dilettanti in quanto ad orrori. :roll:
Dov'è il premio "miglior orrore 2011" che spetta a me di diritto? :D:

Per chi non avesse mai visto un sapone ammassato... e voilà... ecco la meraviglia!!

Dopo che si è ammassato all'aggiunta della fragranza (Green Tea di lucialavinia) ho avuto la tentazione di buttarlo, poi mi sono detta "vabbè, verrà una schifezza ma sarà usabile", quindi l'ho messo con la mano (guantata) nel mio stampo a forma di fette di torta, premendolo bene per cercare di farlo il più omogeneo possibile.
24 ore dopo l'ho scoperto e l'ho trovato ricoperto di liquido che pensavo fosse olio invece no, è acqua:

Immagine


Qua sformato dove si vede l'acqua anche dall'altro lato:

Immagine

Bellissimo, vero? :evil:

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1559 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 78  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi