Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 175 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 20/02/2007, 11:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 22:18
Messaggi: 389
Località: sardegna
ho una bottiglia di olio di mandorle dei provenzali, al profumo mora e muschio, molto buono..ieri ho aperto il flacone e ho annusato :? l'odore era parecchio sgradevole, devo dedurne che l'olio è andato a male? e che danni puo' provocare usare sulla pelle un olio irrancidito?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/02/2007, 11:42 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 15:47
Messaggi: 6621
Località: provincia di GO
se puzza di "rancido" è sicuramente da butttare.
(con l'olio di mandorle capita facilmente)

_________________
ciao Immagine
Hai dubbi sulle regole del forum? Leggi QUI e non fingere di averlo fatto... perchè tanto noi ti becchiamo!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: ..
 Messaggio Inviato: 20/02/2007, 11:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 22:18
Messaggi: 389
Località: sardegna
eh si, di certo non lo uso, puzza troppo...così imparo a comprare roba che poi non uso, era pure la bottiglia da 250 ml e ne avro' usato un quarto ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 20/02/2007, 12:22 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10506
Virginia ha scritto:
.... e che danni puo' provocare usare sulla pelle un olio irrancidito?


E' ormai composto da molecole ossidate che continueranno ad ossidare tutte le cellule con le quali verranno a contatto :? , bleah.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 20/02/2007, 12:56 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/10/2006, 8:43
Messaggi: 128
Località: Lecce
Si capisce dall'odoraccio e dalle pustolette che fa fiorire a chi si è ostinata a volerlo usare a tutti i costi come me! (W la scemenza :D: )


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 20/02/2007, 13:10 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10506
E' vero! Diventa anche irritante :? .


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/02/2007, 21:30 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 22/11/2006, 11:02
Messaggi: 49
ma è possibile che al super l'olio di mandorle sia già rancido?
Non sono una grande consumatrice di olio di mandorle, anche se sono a conoscenza delle sue proprietà, proprio perchè il primo flacone dei provenzali (quella normale) che comprai non aveva un buon odore per me. Quindi l'ho scartato, pensando che sia una cosa personale.
Che odore dovrebbe avere?
Qualcuna di voi riuscirebbe a descrivermelo?
Temo di aver il naso troppo "schifiltoso" :) e magari classifico un olio come rancido quando magari non lo è, se lo fosse davvero avrebbe un odore nauseabondo.
Quello delle erboristerie è sicuro al 100%? Mentre in super annuso e nel caso metto giù, in erboristeria con la commessa lì, non ci riuscirei di sicuro.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/02/2007, 21:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/10/2006, 21:12
Messaggi: 530
Località: Torino
Makeda ha scritto:
ma è possibile che al super l'olio di mandorle sia già rancido?


E' altamente probabile che succeda nei supermercati, considera il calore..magari lampade puntate 12-13 ore al giorno, qualcuno che ogni tanto apre il tappo e snasa e voilà fa presto ad irrancidire :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/06/2009, 14:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2466
Ritiro su questo per chiedere agli esperti: ma l'olio d'oliva, notoriamente resistente ecc ecc, che odore prende quando è rancido o quasi?
Ho una botticina di oleolito fatto oltre un anno fa composto da olio d'oliva + un terzo di olio di jojoba... e mi pare abbia un odore strano, tipo legnoso :? Non mi pare normale? Voi che dite? Fiondo? :(

Grazie!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/06/2009, 15:37 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
l'odore tipo di nocciolina? è da buttare :) Neanche l'oliva è eterno, ahimè!

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/03/2010, 17:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2007, 12:10
Messaggi: 3655
come faccio a capire se l'olio di ribes è irrancidito? già da "normale" puzza di pesce...
lo sto tenendo in frigo, ma ogni volta che lo apro mi viene il dubbio.

_________________
passo le notti
nero e cristallo
a sceglier le carte
che giocherei
a maledire certe domande
che forse era meglio
non farsi mai


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/03/2010, 17:27 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
L'odore di olio rancido è tipo di nocciolina, non tipo pesce.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 05/04/2011, 10:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2008, 10:21
Messaggi: 1062
Località: Bassa Pavese
ho in casa il benedetto tocoferolo di Az tagliato con olio di girasole...lo so la vitamina E è uno di quegli ingredienti che da Az non bisognerebbe comprare ma il discorso sulla sua qualità non di certo eccelsa mi era sfuggito :duro: l'odore è pungente ma non sa di rancido, non ha quello odore di noccioline di cui parlava lola che ho riscontrato ìnvece in un vecchio olio di mandorle dolci ritrovato da poco in fondo a un mobiletto ma puzza piuttosto appunto di pesce; ne ho preso purtroppo anche sì 30ml e ora non so che fare...buttarlo o non buttarlo :mah: :nonso:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 07/04/2011, 17:15 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
Beh se puzza di pesce... non credo che sparisca nello spignatto.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 07/04/2011, 17:18 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 14/05/2008, 13:18
Messaggi: 1759
Assolutamente NON sparisce.
Lo posso testimoniare. Io lo avverto perfino in quelle commerciali (che chissà quanto ce n'è e quanto è raffinato - l'olio dal puzzo pescioso, ndr)

_________________
We don't even care whether or not we care.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 08/04/2011, 9:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2008, 10:21
Messaggi: 1062
Località: Bassa Pavese
boh lola io non è che abbia fatto chissà quanti spignatti fino adesso e non ne ho mai messo più del 2% ma ti assicuro che poi a crema finita io non lo sento :nonso:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 13/05/2011, 17:08 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 11/02/2011, 14:37
Messaggi: 38
Località: Rivoli (TO)
Ho trovato in fondo ad un armadietto una bottiglietta di olio di mandorle dell'Erboristeria Magentina di mia sorella, che temo risalga ai tempi della Grande Guerra. L'ho annusato tanto per scrupolo, immaginando un odore tremendo, invece con somma sorpresa è totalmente inodore. Possibile che dopo tanto tempo (due anni sicuri) sia ancora buono? Nel caso ci farei una cremina corpo molto volentieri, ma non vorrei far danni...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 13/05/2011, 17:22 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
Se lo scaldi sei fregata, hai qualche emulsionante a freddo?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 14/05/2011, 20:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/01/2011, 17:23
Messaggi: 1122
Io ho utilizzato olio di mandorle e di ricino risalenti ad almeno 2-3 anni fa che miracolosamente non erano irranciditi, quindi è possibile che non siano irranciditi nemmeno i tuoi....

ora però tutti i miei oli hanno preso la irranciditinite :evil: uno dopo l'altro in 10 giorni sono andati tutti :cry: il primo è stato l'argan e quello ormai sa di aceto :oo: poi improvvisamente jojoba, mandorle dolci, germe di grano e burro di karitè :neutral: hanno cominciato ad avere una punta d'acido!!! non ce la faccio proprio a buttarli tutti :cry: nel jojoba ho messo una goccia di antiranz :roll: naturalmente li ho tolti dal cassetto in cui li tenevo, però che cavolo quello di mandorle dolci ha retto 2 anni lì inutilizzato e appena mi do allo spignatto va a male??? :evil: :evil: :evil: che sfiga!

_________________
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: come si capisce che un olio è irrancidito?
 Messaggio Inviato: 23/05/2011, 19:19 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 20/05/2011, 17:35
Messaggi: 4
non riesco a capire se l'olio di jojoba che ho comprato è irrancidito.
ho un odore di affumicato (appena aperto).
non ho mai preso l'olio di jojoba, quindi non so che odore dovrebbe avere^^
ma ho letto su internet che dovrebbe essere inodore....


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 175 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi