Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 349 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 11:56 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/05/2016, 22:31
Messaggi: 1207
Onda_adriatica per amore di scienza assaggerò la cera gialla. Vi faccio sapere

_________________
APPRENDISTA ALCHIMISTA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 11:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 11:13
Messaggi: 1598
Località: Bari
Poi anche il burro di cacao e l'olio di ricino... per pranzo :pig: :D:

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 11:59 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/05/2016, 22:31
Messaggi: 1207
L'olio di ricino passo. Proprio non ce la posso fare

_________________
APPRENDISTA ALCHIMISTA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 13:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2013, 10:31
Messaggi: 376
Località: Angri (SA)
onda_adriatica ha scritto:
@Simona lo spreco è messo in conto, solo che utilizzare il becher alto al posto di quello basso non mi pare il modo per risolvere il mio problema piuttosto aumenta le perdite. Grazie delle foto, alle padelle non avevo pensato. :)


Infatti non ho detto di usare il becher alto ho scritto che quello da 25 ml ti si ribalta se non ha sufficiente peso di prodotto all'interno,e quindi di preferire quello da 50ml


@ILEANAD: allora questa cera d'api è gustosa?
Hai mai assaggiato la vanillina pizzica non ha proprio un buon gusto.


Ultima modifica di simona1971 il 03/12/2016, 15:29, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 14:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 11:13
Messaggi: 1598
Località: Bari
Io sto usando la ciotolina in acciaio sempre di AZ da 50ml, la forma rotonda è favolosa per disperdere i colori ma non è il massimo per il bagnomaria. Grazie dei suggerimenti: proverò a comprare il becher da 50ml prossimamente.
A parte queste questioni pratiche, l'ultimo rossetto che ho fatto è di un colore favoloso, solo che nelle foto del cellulare sembra altra cosa: si vede meglio nella foto del bagnomaria.

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 14:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/05/2016, 22:31
Messaggi: 1207
Ho annusato e assaggiato
Vanillina: amara e pizzica, ma profuma di dolci caserecci
Burro di cacao: insapore e inodore
C'era d'api: quasi insapore ma comunque non fastidiosa, profuma di ceretta per depilazione naturale
Aroma vaniglia: mi è caduta la lingua a terra tanto è amara e pungente, da ustione! Profumo fortissimo di pasticceria
Aroma cypre: amarissimooooo e il gusto di bambole persiste. Odore sintetico di rossetti
Olio essenziale di arancio dolce: sa di zest e bucce di arancia ma non è male il retrogusto, arancia pura
Tocoferile acetato: profuma (evidentemente ieri non mi funzionava il naso) ed è insapore
Olio di ricino: puzza ed è come mangiarsi un rossetto scadente, non mi piace!

Ora sono pronta per la lavanda gastrica :vomit:

N.M.B. (Nota MOOOOOOLTO BENE): io voglio molto bene a questo forum ma non mi è molto piaciuto questo esperimento! :fangule:

_________________
APPRENDISTA ALCHIMISTA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 14:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2013, 10:31
Messaggi: 376
Località: Angri (SA)
ti meriti un bacio adesso sai cosa odiare nel tuo burro cacao :ok:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/12/2016, 15:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 11:13
Messaggi: 1598
Località: Bari
Sì merita anche un bel cucchiaio di Nutella. :D: Ora sono curiosa di assaggiare il mio aroma al miele.

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 10:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/07/2013, 17:45
Messaggi: 620
Località: formia
oh povera ILEANAD !!! ma un semplice aroma fragola no??? effettivamente cypre che ho preso con l'ultimo o.c. sa un po' di rossetto della nonna ma non e' male a chi piace il genere classico retro'...io mi trovo bene con fragola ma lo presi da dragonspice mi piace molto perche' non e' forte ne' troppo dolce pero' ne metto una goccia!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 11:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 11:13
Messaggi: 1598
Località: Bari
Ho assaggiato aroma miele di gracefruit perchè avevo il grosso sospetto che mi avesse rovinato 50g di sos labbra: amaro e pungente che più non si può. :vomit: Mi chiedo se è normale che gli aromi abbiamo queste sapore.

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 12:07 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35685
Località: Monfalcone
No. Ma assaggiare prima dell'uso è buona regola. Buoni non sono na per lo meno non sono particolarmente amari o terribilmente pungenti.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 12:26 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/04/2013, 13:14
Messaggi: 1099
Località: Milazzo (ME)
Io ho l'aroma cherry di GC, ne metto 1-2 gtt per rossetto e secondo me è delicato, i rossetti non hanno preso un brutto gusto, ha un odore dolce ma non stucchevole (per i miei gusti). O meglio, per essere un aroma labbra secondo me è dolce al punto giusto, fosse una fragranza per le creme forse sarebbe stucchevole.
L'ho usato anche nell'sos labbra, insieme all'oe di arancio. Visti i vostri commenti, mi sa che sono stata fortunata, è l'unico aroma che ho comprato :D:

_________________
Marianna

"Action matters. Our thoughts, as far as good they can be, are false pearls until they turns out into actions. Be the change you want to see in the world." Gandhi


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 12:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/05/2016, 22:31
Messaggi: 1207
Cavoletti di Bruxelles! Lola ma se sono amarissimi e pungenti che significa?

_________________
APPRENDISTA ALCHIMISTA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 13:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/05/2013, 11:13
Messaggi: 1598
Località: Bari
Lola non esagero se dico che ho avuto la sensazione di essermi "avvelenata", ho ancora l'amaro in bocca. Non appena mi passa provo gli oli essenziali di arancio e menta. Avevo messo 4 gocce di aroma in 50g di balsamo labbra: io lo uso soprattutto la sera prima di andare a dormire. Due volte ho abbondato e mi sono svegliata con la gola amara. D'ora in poi assaggio tutto quello che finisce sulle labbra.
Ah, il lipshine di glamour non mi risulta amaro (come ho letto da qualche parte sul forum), è quasi insapore. Lo avevo assaggiato prima dell'aroma.

_________________
"Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento
un vecchio aquilone la portava nel vento.."


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 07/12/2016, 18:05 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 23/10/2012, 22:51
Messaggi: 2021
Località: la ridente val di nievole
Mi avete incuriosita e sono andata ad assaggiare qualche aroma che ho in casa:
Rosa di Scentpassion è quasi buono, nel senso che sa di rosa, un po' forte ma non ha retrogusti strani, non è amaro per niente. Poi cipria di GC, è amaro ma sopportabile, non credo che inserito in un rossetto sia tremendo, a parte che anch'io non lo amo molto. Poi un aroma vaniglia di Vernile, è un campioncino e non c'è la data di scadenza. Questo è molto pungente e forte, è parecchio che ce l'ho, mi viene il dubbio che sia andato a male.
Ma quanto durano gli aromi, dopo la data di scadenza vanno buttati?
Ora vado a rifarmi la bocca con un pezzetto di cioccolato! :)

_________________

Stay hard, stay hungry, stay alive
If you can
And meet me in a dream of this hard land


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 26/12/2016, 13:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/08/2010, 17:41
Messaggi: 775
Io per evitare che il becher balli durante il bagnomaria metto uno scottex sotto, anche per il becherino da 50 ml che uso esclusivamente per i rossetti, e ne faccio uno alla volta ;)

un trucchetto che sto usando per evitare di perdere prodotto è quello di fare dei burrocacao colorati dopo aver fatto il rossetto, però attenzione se si usano le lacche...

_________________
...basta guardarlo negli occhi e perdersi nelle sue profondità per capire l'amore immenso che provi per lui...
Adotta un levriero...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/03/2017, 15:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2006, 12:14
Messaggi: 341
Località: provincia di Udine
Domandona...vedo tutte voi che riuscite a produrre rossetti o burricacao con bellissime forme, come quelli profèscional :D:
Ho cercato su Glamour e non ho trovato nulla; lo stampo di AZ è sconsigliato perché fa pena; ho cercato su aliexpress ma quelli cavi in alluminio costano da paura :oo: ....ma voi che stampi usate ???
Voglio anche io i burricacao profèscional :cry: !!!

_________________
La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, di essere amati a dispetto di quello che si è.
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 03/03/2017, 15:56 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2015, 11:16
Messaggi: 4562
Località: 55 Cancri-e
Le Loline PRO usano quelli che costano tanto :D:
C'è poi il metodo della siringa ben illustrato in uno dei video di Shakarì su youtube

_________________
Visita il mio mercatino! Cliccami ♡
«..zitta Jane, tu dai troppa importanza all'amore degli esseri umani. Sei troppo impulsiva, troppo appassionata..»
(Jane Eyre - Charlotte Brönte)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 05/03/2017, 10:05 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/07/2013, 17:45
Messaggi: 620
Località: formia
Pozione ha ragione Sssivlia!! Io presi il mio da 4 stick da Umakeitup,pagato uno sproposito e pesantissimo perche'non e' in alluminio e mi trovo benissimo! se fai abbastanza rossetti e burri cacao io la spesa la farei perche' diciamolo, sono anche piu' comodi e precisi nella stesura. Ma se li fai solo per te ti consiglio di usare la siringa e tagliare poi a freddo la punta obliqua!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Teoria dello stick - burrocacao rossetti e correttori
 Messaggio Inviato: 05/03/2017, 13:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/01/2015, 19:13
Messaggi: 1657
Località: Rossano Veneto
Volendo lo si può fare in silicone, anche con più scomparti ^___^

_________________
La parte più intima di una donna non l'avrai mentre la spogli ...., l'avrai mentre l'ascolti. ^___^


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 349 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi