Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 217 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 25/11/2013, 1:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/06/2009, 23:26
Messaggi: 2209
Io ho detto così pur essendo una grande amante della lecitina (che adoro ed uso molto come attivo), nonchè della lisolecitina come emulsionante unico, proprio perchè ricordo ancora il mio orrore nel produrre una creatura marrone, bollosa, liquida e puzzolente! :D:
Ovviamente come dici tu ognuno è liberissimo di avere la propria opinione, ma in base alla mia personale esperienza ed opinione io lo sconsiglio anche come esperimento...
Si può sempre leggere e studiare un po' e magari comprare una piccolissima quantità di emulsionanti e gelificanti nella sezione mercatino da un'altra utente, senza svenarsi in grossi ordini online piuttosto che lanciarsi in esperimenti con la lecitina.

_________________
Soffro di insomma.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 25/11/2013, 10:47 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35661
Località: Monfalcone
rasmus come sai la libertà di opinione oltre ad avercela tu e poter scrivere in tutta libertà ce l'ho pure io. Ammetto di aver comprato un barattolo di lecitina nel 2004, ma all'epoca nessuno vendeva emulsionanti. Ho vaghi ricordi, ma dovrebbe essere sui 4-5 euro. Perchè fare comprare come primo esperimento da abbandonare quasi subito una cosa che costa e anche parecchio, che non finisce mai e nessuno ci metto la mano sul fuoco ha mai finito un barattolo di lecitina facendoci creme, e che dà risultati così deludenti? Tu la usi come attivo avendo bene idea di cosa fai e di che effetto vuoi ottenere, uno che inizia sa solo che gli piacerebbe fare una bella crema bianca da vasetto profumata e si ritrova un budino colloso e giallo con un odore che viene sempre fuori anche se lo copri con fragranze; e non è una cosa che possa assomigliare alla sua idea di crema.
Dopo aver fatto la prima crema liquida, aver fatto la seconda densa e budinosa aumentando la lecitina come fosse un gelificante come ho letto in più parti, alla fine il nostro novellino o viene preso dallo sconforto e fa un vero primo ordine, spendendo quei 5 euro per qualcosa di più valido, oppure fa parte della schiera che "crea" le creme e rimane a quel livello per lui più che soddisfacente (cosa molto rara) oppure direttamente molla.
Di norma comunque la lecitina viene abbandonata la suo destino dopo tre o quattro creme, e quei soldi sono stati sprecati.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 19:40 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1805
io invece volevo chiedere una cosa...ovviamento io prima faccio e poi chiedo :evil:
si parla spesso di un minimo di crema da fare per lavorare bene e siamo a 200 grammi.,....ma un limite massimo con i nostri strumenti c'è?
oddio mi sta vendendo un infarto.....


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 19:53 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 18/05/2010, 15:43
Messaggi: 2164
Località: napoli
Io con sono arrivata ad un chilo.

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 20:09 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1805
ecco. e se ti sei fermata li, ci sarà un motivo.
Ho avuto la brillante idea di farne 2 kg, ma durante mi sono accorta che erano troppi e che non avevo gli strumenti adatti. E' dalle cinque che mescolo e frullo. Spero solo che regga l'emulsione. Devo aggiungere ancora i nanetti. ovvero 40 gr di acqua shuttle. Mi sa che non li metto....
Va bè....mai più.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 20:38 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 18/05/2010, 15:43
Messaggi: 2164
Località: napoli
Emulsione a caldo?

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 20:44 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1805
si con metilglucosio sesquistearato, distearato e cetilico.
Ho avuto grossi problemi ad arrivare alla temperatura esatta delle due fasi. E pure ad emulsionare. Ho frullato ad intermittenza a lungo.
L'emulsione sembra venuta ora, ma chi lo sa se regge.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 21:03 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 18/05/2010, 15:43
Messaggi: 2164
Località: napoli
Perdere 2 kg di crema no! :cry: Forse potresti dividerla in porzioni da 500 gr e aggiungere l'1% di abilcare frullando bene.
Io quando ho dei dubbi sulla tenuta di una crema ne metto un pochino in una provetta di plastica carico la lavatrice con un paio di lenzuoli infilo la provetta attaccata al cestello e faccio una centrifuga al massimo dei giri. Se regge sto tranquilla. Sentirei però qualche esperta. :D:

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 21:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/01/2012, 7:53
Messaggi: 309
:oo: 2 CHILI DI CREMA..........! :oo:

Ma quante facce hai, Yin??


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 23:28 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1805
ludovica66 ha scritto:
Io quando ho dei dubbi sulla tenuta di una crema ne metto un pochino in una provetta di plastica carico la lavatrice con un paio di lenzuoli infilo la provetta attaccata al cestello e faccio una centrifuga al massimo dei giri. Se regge sto tranquilla. Sentirei però qualche esperta. :D:


:oo: :oo:

Oh my god questa cosa è una cosa che mai pensavo di sentire :maria:
Giuro che lo faccio..

L'abil effettivamente ci ho pensato pure io....l'emulsione non mi sembra a rischio, ma non è la prima volta che mi fa qualche scherzo una crema, quindi non ci metto la mano sul fuoco. Galatea se vuoi mandamelo il kenwood :D: lo provo con tre kg...
questa è la crema a freddo. la grandezza della scodella si capisce dal computer che c'è dietro.
Non è delle più lisce purtroppo, insomma ne ho fatte di meglio. Però a vederla sembra emulsionata. Ma quasi quasi un po' di abil lo metto.

http://img203.imageshack.us/img203/5616/vmdy.jpg

rachel ovviamente non è per il viso, ma è una crema corpo destinata ai regali natalizi come ha intuito morganah
:)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 29/11/2013, 23:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/08/2011, 0:40
Messaggi: 1500
Località: Provincia di Roma
Dal mio occhio (poco esperto) sembra venuta bene :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 30/11/2013, 14:17 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1805
ludovica66 ha scritto:
Io quando ho dei dubbi sulla tenuta di una crema ne metto un pochino in una provetta di plastica carico la lavatrice con un paio di lenzuoli infilo la provetta attaccata al cestello e faccio una centrifuga al massimo dei giri. :D:


prova fatta :D: . Non ho capito che vuol dire attaccata al cestello...io l'ho messa in contenitore trasparente con tappo, e l'ho centrifugata per 17 minuti a 1000 giri.
eccola. si è un po' ribaltata però sembra aver retto.

http://img716.imageshack.us/img716/9968/rgki.jpg

Ma ludovica...non potevi dirmelo prima che ci mettevo dentro anche il siero per lola? Va bè che lola separa più che una centrifuga, però poteva essere la prova del nove :maria:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 30/11/2013, 14:37 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 18/05/2010, 15:43
Messaggi: 2164
Località: napoli
Nei laboratori cosmetici la prova viene effettuata con una centrifuga a 3000 giri/minuto, quindi la mia è un po' un accrocco :D:
Attaccata al cestello intendo dire all'esterno della stoffa a contatto con il cestello così quando parte la centrifuga si sta tutta bella attaccata alle parete e non sbatacchia in giro :)
Bene ora sei più tranquilla :)

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 30/11/2013, 16:27 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 08/09/2012, 16:59
Messaggi: 1805
ah ho capito....infatti il mio sbatacchiava ovunque....non pensavo fosse un metodo usato in laboratorio! grazie!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 06/12/2013, 12:05 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 16/07/2013, 16:06
Messaggi: 17
magari sono la torda del secolo o magari ho solo scoperto l'acqua calda..
ma potrei fare una crema a bassa % di grassi con emulsione a caldo con l'accoppiata abil care + alcol cetilico come coemulsionante?

non so tipo abil care 1.5 + alcol cetilico 0.5

a parte per avere quel tocco siliconico in più e poi perche, principiante come sono, usando il metilglucosio sesquistearato con il cetilico, complice probabilmente una cascata non perfetta, la crema mi ha fatto una scia che più lunga non si può :evil:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 06/12/2013, 12:57 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10704
Località: S. Gimignano
L'abil basta da solo, il cetilico non è necessario, e per giunta il maggior responsabile della scia è lui :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 06/12/2013, 13:07 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 16/07/2013, 16:06
Messaggi: 17
noo ma davvero?? allora non ho capito nulla :fangule:

ma quindi dici che posso mettere l'abil direttamente a scaldare insieme agli olii ed aggiungere un po' di palmitato o di sesquistearato, che fanno meno scia del cetilico, per avere la % cerosa nella cascata?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 06/12/2013, 14:24 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10704
Località: S. Gimignano
Ma perché vuoi mettere cere? Se non ho capito male vuoi una crema leggera. Non è indispensabile che la cascata le comprenda. Gelifica bene per la consistenza, e basta :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 06/12/2013, 14:54 
Non connesso
novellino
novellino
Avatar utente

Iscritto il: 16/07/2013, 16:06
Messaggi: 17
perché da quello che ho letto mi è sembrato di capire che sarebbe meglio mettere un rappresentante per ogni categoria, anche se è solo in piccola percentuale, e sostituendo gli emulsionanti cerosi con l'abil care non avrei appunto più cere nella mia cascata dei grassi

comunque mi affido alla tua esperienza e proverò come hai detto tu!
grazie :heart:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Emulsiologia for dummies
 Messaggio Inviato: 12/12/2013, 15:12 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/02/2010, 22:25
Messaggi: 272
Località: prov.VA
scusate ma che differenza c'è tra metilglucosio sesquistearato con il distearato?
e tra l'alcool cetilico e il cetearilico?
tutti e 4 vanno bene per le emulsioni di creme mani e maschere capelli?

_________________
SiL


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 217 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 11  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi