Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Prodotti in vendita » I vostri commenti




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Colorazioni dirette per capelli
 Messaggio Inviato: 15/07/2011, 21:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/05/2011, 13:33
Messaggi: 96
Buonasera :)
Girovagando per la rete in cerca di un rimedio da alternare a quelli classici per il mio annoso problema di capelli bianchi, mi sono imbattuta in quella che solo oggi grazie a Lola ho scoperto che si chiama colorazione diretta (sono proprio una novellina :oops: ). Riporto quello che ha scritto Lola:

Lola ha scritto:
Dal punto di vista durata il colore delle colorazioni dirette non entra tra le squame in profondità del capello, ma lo riveste. Il che può dare un buon risultato immediato, ma si sa che scarica abbastanza e che va rifatto tanto spesso quanto una tintura normale (la tintura per via dela ricrescita, questa perchè è sparito il colore).


La tinta che ho trovato e che prendo come esempio è questa:
http://www.eurerbe.it/index.php?secc=hincolor

Dal sito:
HINCOLOR è una tintura semipermanente alle erbe (Miglio dorato, Camomilla, Henné, Aloe vera, cellule staminali vegetali, ecc.) e pigmenti non ossidabili, assolutamente non nociva, che agisce per contatto (un solo componente) e non tramite reazione chimica come tutte le tinture ossidanti a due componenti.
Hincolor copre i capelli bianchi e rende più vivo e brillante il colore naturale, rendendo i capelli più morbidi e luminosi e donando loro nuovi e splendidi riflessi.
Hincolor non contiene resorcina, ammoniaca, ossigeno, né tantomeno le sostanze tossiche comunemente utilizzate nei coloranti per capelli (parafenilendiammina, idrochinone).
Hincolor può essere tranquillamente utilizzata dalle persone intolleranti/allergiche alle comuni tinte ad ossidazione (a due componenti).
I colori possono essere mescolati fra loro per ottenere ulteriori sfumature, diverse da quelle indicate sul flacone.
Per la scelta del colore attenersi il più possibile ad una tonalità vicina al colore base dei capelli, dato che l'intensità della colorazione finale è strettamente legata al colore naturale.
COME SI USA Hincolor:
Agitare il flacone e applicare Hincolor sui capelli asciutti iniziando dalla radice e distribuendo il prodotto uniformemente su tutti i capelli.
Se si usano balsami lavare i capelli prima dell'applicazione di Hincolor.
Lasciare agire da un minimo di 20 minuti ad un massimo di 60 minuti. Il tempo di applicazione dipende dall'intensità del colore che si vuole ottenere.
Per accelerare l'effetto colorante è possibile utilizzare il casco ad aria calda oppure l'asciugacapelli per almeno 15 minuti (l'azione del calore fissa meglio il colore).
Terminato il trattamento aggiungere acqua calda al fine di ottenere abbondante schiuma, sciacquare con cura e asciugare nel modo voluto.
Non sono necessari ulteriori lavaggi.
Hincolor può essere usato anche come ritocco per la ricrescita prima di ogni lavaggio.


Quello che mi incuriosisce e attira è il fatto che si tratta di una tinta ad un solo componente, diversa quindi da quella classica a due componenti che faccio di solito.
Purtroppo non avendola ancora provata non ho una recensione d'uso da condividere, però mi chiedevo se ci fosse qualche lolina che invece ha esperienza con queste colorazioni dirette (di questa marca o di un'altra non fa differenza), giusto per sapere se può essere un modo valido per distanziare nel tempo le tinte più aggressive.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Colorazioni dirette per capelli
 Messaggio Inviato: 09/01/2013, 0:40 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 04/02/2012, 17:39
Messaggi: 44
Io invece sto cercando un'altra cosa.
Sto cercando di capire se apre o no le squame..

Da molte parti dicono che non aprono le squame, ma allora mi chiedo come fanno a stare nel capelli 4-6 shampoo? solo per il tempo prolungato di posa? ho i miei dubbi...

secondo me utilizzano altri metodi come possono essere sodium hydroxide o il ph acido, il ph me lo ha fatto pensare quando ho visto che in una colorazione diretta si premurava di usare il loro balsamo a ph acido per richiudere le squame... allora io faccio 2+2 prima allora me le hai un po' aperte!

secondo me ci sono altri modi per aprire un po' le squamette anche se non troviamo l'ammoniaca tra gli ingredienti!

io vorrei un colorazione diretta che sia come si propone: che se ne vada via subito foss'anche con 1 shampoo solo ma non ne trovo decenti...

ne ho trovate qual cune con alcol denat. come primo ingrediente... altre con sodium hydroxide... altre da metterci il balsamo con ph acido dopo...altre con lawnsonia inermis che penso che tinga, anche se in quelle colorazioni erano dirette si, ma per persone che avevano anche un po' di capelli bianchi...

io sto parlando da ignorante con quello che trovo qua e la girando sul sito.. vorrei solo capire se sbaglio grazie :D


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Indice » Prodotti in vendita » I vostri commenti


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb