Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/02/2009, 19:46 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35473
Località: Monfalcone
Perchè vengono provati su campioni ristretti, messi in commercio, e poi casomai se si dimostrano dannosi con l'uso su fasce larghe della popolazione vengono ritirati o limitati nella percentuale. Capisci che di fare da cavia non mi interessa più di tanto.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/02/2009, 19:50 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10497
Fede* ha scritto:
Se ce lo rimetto sopra e basta? :firu:

Eeeh, il discorso è lungo e sempre lo stesso: vuoi la protezione 30 dichiarata sulla confezione? Devi applicare ogni volta, ogni due ore, 2mg/cm2 di prodotto che è tanto e fa strato, se stai sei ore all'aperto/sole sono tre stratificazioni consistenti, le successive su uno strato già messo di prodotto probabilmente "deteriorato" (i filtri chimici si sono degradati) forse non salubre sulla pelle.
Se ne riapplichi solo un po' stai rinunciando alla protezione dichiarata dal prodotto, forse ti stai spalmando un spf 8-10, chi può dirlo? Non è più possibile misurare la protezione del solare se non si applica la quantità congrua.
Io penso sia meglio, specie sciando o al mare che non si è truccate, portarsi dietro delle salviettine struccanti, magari eco-bio, e con quello togliere lo strato di solare e applicarne uno nuovo.
Paranoia? Non tanto, i filtri chimici sono delicati, dal comportamento a volte incerto specie quando sono in sinergia, facili a sensibilizzare la pelle, a provocare allergie, se proprio si deve, meglio utilizzarli al meglio e toglierli via al più presto dalla pelle a fine giornata.

Fede* ha scritto:
.. ma se sono certificati e tutto, perchè Lola ha dei dubbi sulla loro sicurezza?

Non c'è certificazione, il dossier di sicurezza è un'altra cosa ed è sempre soggetto a controllo e verifica da parte degli organi preposti.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/02/2009, 17:23 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2009, 22:01
Messaggi: 31
Località: napoli e dintorni
Lola ha scritto:
Perchè vengono provati su campioni ristretti, messi in commercio, e poi casomai se si dimostrano dannosi con l'uso su fasce larghe della popolazione vengono ritirati o limitati nella percentuale. Capisci che di fare da cavia non mi interessa più di tanto.


è l'ultima fase di ogni trial clinico, quella sulla popolazione che poi si assume dalle banche dati dei medici di famiglia/ospedali... per questo, quando vi tirano fuori qualche molecola "nuova" e "rivoluzionaria", queste "paranoie" che ci facciamo sui filtri solari, meglio farsele anche lì, perché è così che si sperimentano i farmaci, su campioni ristretti che si assume siano random (ci sono varie metodiche per fare un campione randomizzato, ma a parte che è un'utopia statistica, sarei proprio curiosa di scoprire il tasso di "casualità" nei trials dei giganti dell'industria cosmetica :mah: ) incrociati con i controlli (cioé un campione preso con gli stessi criteri che prende un placebo): voi ve la sentite di spalmarvi in faccia una cosa che hanno provato 20 persone?io ho fatto quel noiosissimo esame di statistica medica e rispondo: no!

(e scusate se annoio anche voi ma devo auto-convincermi che sia servito a qualcosa studiare... [smilie=immo_seremegliodiholly_41089137773.gif] )


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le pelli mature
 Messaggio Inviato: 25/02/2009, 17:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/04/2008, 21:16
Messaggi: 84
Lola ha scritto:
Bene alternare l'uso di burro di karitè sul viso al posto della crema idratante; al mattino, meglio una crema, scegliendola con qualche attivo dentro possibilmente, in modo da evitare l'effetto pelle che si sfarina tipico dei lunghi periodi in cui si usano solo olii.
Per una botta di vita maschere viso con dentro miele, olio, farina di avena oppure cacao in polvere, tuorlo duovo, tutti insieme o quello che hai in casa al momento, magari potenziati con un po di vitamina C pura.
Per pulire il viso puoi anche passare un dischetto di cotone imbibito di latte intero; pulisce e non secca affatto.


Davvero interessante questo Topic...l'ho letto e lo rileggerò e me lo stampo pure...ho qualche domandina :firu:

Il burro di karitè alle volte l'ho dato la sera ma mi pare davvero troppo untuoso...non c'è pericolo che tappi i pori? :? forse è sufficiente metterne davvero una minima quantità? 8) grazie


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 25/02/2009, 19:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35473
Località: Monfalcone
Tappare no, ungere sì. Mettine di meno, la pelle deve essere piacevolmente setosa ma non unta quanto una frittella :)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/02/2009, 1:00 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/04/2008, 21:16
Messaggi: 84
Lola ha scritto:
Tappare no, ungere sì. Mettine di meno, la pelle deve essere piacevolmente setosa ma non unta quanto una frittella :)


Grazie Lola :) finalmente comincio ad entrare nello spirito del forum.

E se al karitè aggiungessi della vit. C può andare?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/07/2009, 16:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 14/04/2009, 14:54
Messaggi: 173
Località: Roma
Laura, questa cosa che i filtri chimici bisognerebbe toglierli prima di riapplicarli da un lato mi 'illumina', ma dall'altro mi getta nello sconforto più assoluto! :mirmo:
Io li ho sempre e solo rispalmati, specie sul faccino, dove li rispalmo anche d'inverno :evil: E' proprio una vitaccia...

P.S. Ma adesso che ho scritto in questo topic, sono stata bollata come pelle matura?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 17:39 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 01/09/2009, 10:06
Messaggi: 10
Località: CATANIA
ho letto con estremo interesse tutte le ricettine fai da te per pelli mature, ma sono una gran pasticciona :oops: quindi domandona:
avendo scoperto con orrore :oo: che le mie linee labiali si stanno trasformando in crepacci vorrei usare un siero specifico in aggiunta alla mia crema antietà (in questo momento è la retinolo bio plus di BV), quali OE e principi attivi deve contenere? In quale percentuale?
qualcuna di voi ha avuto qualche esperienza felice con uno di questi preparati specifici?
:thanks:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:02 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35473
Località: Monfalcone
Le righe sulle labbra, derivando dall'espressione e dall'abitudine a fumare, mandarle via è arduissimo se non impossibile.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:28 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 01/09/2009, 10:06
Messaggi: 10
Località: CATANIA
io non fumo, la mia mamma le ha uguali, ma proprio non mi vanno giù :? !!
ho visto il siero di alchimia natura eternity power lifting fluid, sarebbe appropriato? anche perchè ultimamente ho perso dei chili ed il viso si è un pò svuotato, da qui anche il peggioramento dei solchi naso labiali.... lo so che non esistono cremine di Lourdes, ma qualcosa vorrei ugualmente farla....
grazie


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:30 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35473
Località: Monfalcone
Sì usa un siero in quella zona, serve un po' rimpolpare e un po' stimolare la produzione di collagene; certo che se è una predisposizione genetica, capirai anche tu che diventa una lotta contro i muini a vento.
Due consigli: sorridi spesso e trova un contorno labbra che non faccia migrare il rossetto nei solchi. ;)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:34 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35473
Località: Monfalcone
linee naso labiali e non linee labiali? Ach so!!!! :roll:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:36 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 01/09/2009, 10:06
Messaggi: 10
Località: CATANIA
grazie per le risposte!!!
perdona la mia ignoranza: posso usare il siero come contorno labbra? o servono 2 prodotti differenti? il contorno labbra dovrebbe avere un principio attivo specifico, tipo acido glicolico? (l'ho sparato così, a caso!! )
:thanks:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:40 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35473
Località: Monfalcone
meglio niente acidi che i baffetti da sparviero non sono molto estetici ;)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:41 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 01/09/2009, 10:06
Messaggi: 10
Località: CATANIA
Lola ha scritto:
linee naso labiali e non linee labiali? Ach so!!!! :roll:

perdonatemi, ma io non so quale sia la differenza :oops: . Io mi riferivo a quei solchi che partono dalla base delle narici ed arrivano (ahimè!!) agli angoli della bocca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:43 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35473
Località: Monfalcone
e io mi riferivo alle linee lungo il bordo delle labbra... comunque la cura è la stessa ;)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 18:48 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 01/09/2009, 10:06
Messaggi: 10
Località: CATANIA
Lola ha scritto:
e io mi riferivo alle linee lungo il bordo delle labbra... comunque la cura è la stessa ;)
ho capito di quali parli, no almeno quelli non ce l'ho!!...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/11/2009, 19:59 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 14/04/2009, 14:54
Messaggi: 173
Località: Roma
Eccomi!!!!! Quelli ce li ho io!!!!! :100:
E' il maledetto codice a barre....a me le rughette verticali lungo le labbra cominciano proprio a vedersi, anche se non ho mai fumato in vita mia. Credo che le cremine per il contorno labbra servano a poco...aspetto ancora un po' e poi comincerò a ricorrere a qualche filler :oops:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/11/2009, 22:31 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 18/11/2009, 16:25
Messaggi: 5
Sono da poco sul forum non ho mai spignattato e non ho mai pubblicato su un forum quindi scusatemi per eventuali gaffe.
La mia pelle inizia a perdere tono e le rughe dei 40 sono evidenti. Per quello che so le creme non fanno miracoli ma si possono limitare i danni. Ho acquistato l'olio di karitè - l'acido ascorbico puro e ordinato il tricofilene. In che quantità posso aggiungerlo ad una crema idratante? :yuhu:

rita

correggo TOCOFERILE ACETATO 100 g circa 12 euro, denso chiaro e un pò colloso non facile da spalmare.
Letto le quantità che mi erano sfuggite. L'olio può essere mescolato e mantenuto per quanto tempo? o perde di efficacia?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/11/2009, 13:24 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 06/09/2009, 18:17
Messaggi: 41
ma parlando di pelle matura (45), unta, pori dilatati, comedoni, l mix di oli va dato sopra una crema idratante?
io lo do sopra lo jalus c, ma se è meglio la crema prendo la crema :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi