Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 197 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Riciclare prodotti con inci pessimi
 Messaggio Inviato: 29/01/2007, 17:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2467
Mi sono accorta che alcune creme dopo bagno che ho comprato da neanche troppo tempo in profumeria (la mia consapevolezza è recente... :oops: ) sono piene di paraffina ... ma non mi sento di buttarle perchè non mi sono costate affatto poco...Spendacciona sì ma non sprecona...Ma di regalarle non mi sento neanche tanto perchè sarebbero dei "regaloni"...con tanto di "sorpresina" tra gli ingredienti! :twisted:
Mi rassegno a spalmarmi di petrolio x un po', che faccio?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/01/2007, 19:01 
 
io le regalerei a parenti e amiche.
alla prima ricorrenza ZAC! hai il regalo pronto.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 12:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2006, 14:42
Messaggi: 906
Località: napoli
scusatemi ma non credo abbia senso scaricare un prodotto pessimo a qualcunaltra!!che faccio mi tolgo un danno per darlo a te? si dovrebbero mettere prodotti che pur avendo un buon inci non si usano perche magari non adatto al tipo di pelle,oppure per la profumazione non gradita...

_________________
C'è chi si prenota un posto sulla luna ..io mi prenoto un posto accanto a te.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 12:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2467
Infatti non mi sento di rifilarvi creme zeppe di paraffina...Avendole pagate 30 euro l'una mi rassegno a usarle come suggeritomi da Sweet visto che alla mia pelle piacciono molto, peccato perchè è un ingrediente verso cui mi sono ripromessa tolleranza zero, anche verso le marche che la mettono un po' ovunque...Sopporterò ancora un po' fino ad esaurimento scorte... :firu:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 12:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/10/2006, 21:12
Messaggi: 530
Località: Torino
manes dotter ha scritto:
Sopporterò ancora un po' fino ad esaurimento scorte... :firu:


Potresti provare a farci uno scrub miscelandole con sale fino :D


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 15:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 13:54
Messaggi: 104
Secondo me per riciclare inci brutti vanno bene tutti quegli impieghi che prevedono un contatto limitato nel tempo con il corpo, e poi si sciacquano via!
Le creme puoi usarle:
- come crema depilatoria per rasoio;
- se hai un ometto in casa puoi rifilargliele come crema da rasatura;
- scrub come già detto;
- impacchi per capelli;
- impacchi mani abborbidenti pre-manicure;
- impacchi gambe squamate dal sole...

.. tanto qual è il problema dei petrolati? Che ricoprono al pelle come fossero domopack! Quindi tenere su una crema per un poco mi permette di approfittare dei nutrienti... si SPERA, se il petrolatum non mi ha tappato tutti i pori :D: ! è come mettere il cellophane su un impacco di fanghi, per intenderci!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 15:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2467
Per convertire creme corpo petrolate in scrub quanto sale occorre diciamo ogni 100ml di prodotto?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 15:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/10/2006, 21:12
Messaggi: 530
Località: Torino
manes dotter ha scritto:
Per convertire creme corpo petrolate in scrub quanto sale occorre diciamo ogni 100ml di prodotto?


Fai così prendi una tazza e ci metti dentro 2-3 cucchiai di sale, poi un po' di crema e giri, ne aggiungi fino a quando trovi la consistenza che ti piace.
8)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 15:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2006, 16:29
Messaggi: 1704
manes dotter ha scritto:
Per convertire creme corpo petrolate in scrub quanto sale occorre diciamo ogni 100ml di prodotto?


secondo me vai a occhio: io di solito faccio olio e sale e aggiungo un po' dell'uno un po' dell'altro finchè non ho una consistenza che mi piace, tipo pappetta, direi

_________________
Svignamocela
(Tolstoj, in punto di morte)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Prodotti con inci da buttare: come fate voi?
 Messaggio Inviato: 30/01/2007, 16:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/10/2006, 8:43
Messaggi: 128
Località: Lecce
manes dotter ha scritto:
Mi sono accorta che alcune creme dopo bagno che ho comprato da neanche troppo tempo in profumeria (la mia consapevolezza è recente... :oops: ) sono piene di paraffina ... ma non mi sento di buttarle perchè non mi sono costate affatto poco...Spendacciona sì ma non sprecona...!

Guarda io me li spalmo sui piedi ( poveri bistrattati ) se sono creme viso/ corpo, altrimenti se si tratta di latti detergenti e simili li verso.....in lavatrice 8)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/01/2007, 18:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 13:54
Messaggi: 104
PaiaLaFolletta ha scritto:
@esk: impacchi per capelli??Con le creme??
Spiega spiega :D:

E' stata una scoperta casuale di quando non ero ancora ecobio-addicted.
Ero in campeggio, avevo solo il burrocoro della kaloderma al karitè come doposole e.... i capelli di stoppa! Così me li impiastricciai col suddetto cosmetico, lo tenni su una mezz'ora, poi mi feci la consueta doccia serale. Risultato: capelli rinati!

In fondo, quando inizi a leggere gli inci scopri che la base sono più o men sempre e stesse cose... il karitè, ad esempio, dove NON lo metteresti? Va bene su viso, corpo, mani capelli... idem la jojoba. Poi certo ci sono ingredienti più o meno specifici, ma nulla che non sia intercambiabile o che faccia un danno se spalmato altrove! Questo vale per tutti i cosmetici nutrienti/idratanti, chiaro non per i detergenti in genere o le creme curative!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/02/2007, 11:42 
 
donnagatto ha scritto:
scusatemi ma non credo abbia senso scaricare un prodotto pessimo a qualcunaltra!!che faccio mi tolgo un danno per darlo a te?

sì ma mica sono creme all'acido muriatico...
non è mai morto nessuno spalmandosi di nivea e fino a qualche tempo fa, prima della "consapevolezza" tutte noi eravamo ben felici di spalmarci con quelle stesse creme. e siamo ancora vive eh!
quindi, per amore di non sprecare nulla, io credo che non ci sia niente di male a regalarle a una persona che non sapendo nulla di ecobio se le va a comprare spendendo altri soldi...
anche perchè non a tutti interessano le menate sull'efficacia dei prodotti, gli inci ecc... e se la mia amica è contenta di spalmarsi petrolio addosso perchè le fa la pelle morbida e profumata, almeno prima che vada a spendere un capitale in profumeria le chiedo se non voglia qualcuna delle mie che tanto non le uso per i motivi che sappiamo e glielo spiego pure perchè non le uso.
è che ormai noi a forza di avere a che fare con queste cose, non ci spalmiamo addosso un silicone neanche sotto tortura (e abbiamo ragione eh!) ma c'è chi scende a compromessi o addirittura se ne frega, quindi, perchè devo lavare il cane col bagnoschiuma collistar, se la mia amica sta andando proprio a comprarlo? non è più bello far contenta lei?


scusate il papiro.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/10/2007, 6:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35458
Località: Monfalcone
pingi ha scritto:
Sto facendo un po' di pulizie nei mobili dei bagni di casa mia... ho shampoo, balsamo e bagnoschiuma che non uso più, causa INCI allucinanti. c'è un modo per riciclarli o li fiondo al secchio?? :D:

WildRose ha scritto:
Lavaci la macchina

PenelopePizzo ha scritto:
Mollali a qualcun altro che non ci capisce niente di inci (vedi mamma, sorella, amica,ecc.) magari ti ringraziano pure :twisted:
Oppure se proprio non ne puoi fare a meno, usali ma risciacquali molto accuratamente...

Virginia ha scritto:
Buttarli mai, altri riutilizzi: lavare biancheria, il balsamo puoi usarlo come impacco preshampoo

månes dotter ha scritto:
Allo shampoo che non vuoi più usare puoi aggiungere un po' d'olio e usarlo come bagnoschiuma, i bagnoschiuma se non vuoi buttare usali...se ti danno fastidio alla pelle ungiti bene d'olio prima di lavarti...forse puoi usarli anche x lavare i panni :D: I balsami so che molte li riciclano come ammorbidenti!

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/10/2007, 13:45 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16448
Località: Milano
Io mi ritrovo ad avere prodotti per lo stiling dei capelli che non uso più.

A parte il discorso eco-bio, sono prodotti che se anche fossero bio non userei perchè non mi fanno una cippalippa: ad esempio, creme liscianti che non servono a nulla (i capelli li devo tirare per bene con spazzola e phon, altrimenti altro che liscio!!), protettori dall'umidità che non proteggono un tubo, una crema per ravvivare i ricci che mi fa i capelli da schifo ecc.

Che ci faccio con queste cose? Vorrei fare un po' di ordine tra tutti questi prodotti (con ringraziamenti da parte di mamma che non vede l'ora che butti qualcosa) ma come riciclarli?

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/09/2008, 17:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/09/2007, 8:13
Messaggi: 148
Dal forum di saicosatispalmi

RICICLAGGIO COSMETICI NON ECO-BIO

ACETONE: da utilizzare
per pulire i pennelli.

BALSAMI: da utilizzare
al posto dell'ammorbidente;
come schiuma per radersi le gambe;
sciolto in acqua per pulire i mobili (lucida e funziona come antistatico).

BAGNODOCCIA (aggressivi): da utilizzare
addizionati con miele o sciroppo di zucchero (occorre fare attenzione alla diluizione. Esempio: se avete 200 g di bagnodoccia, aggiungete sciroppo per almeno la metà del peso (50 zucchero e 50 acqua) e finitelo alla svelta).

BAGNOSCHIUMA: da utilizzare
per pulire il lavandino;
per lavare i panni.

CREME CORPO: da utilizzare
come creme depilatorie;
unite al bicarbonato, sale o zucchero per fare uno scrub corpo (le creme siliconiche sono da utilizzare con attenzione per lo scrub con il sale, perché quest'ultimo smonta i polimeri addensanti);
per lucidare borse e scarpe in pellame o simili (per questo, invece, le creme siliconiche sono ottime).

CREME E SPRAY PER CAPELLI (pieni di siliconi): da utilizzare
sulle parti in plastica dell'auto (cruscotti, fascioni esterni... da provare in un punto prima di spalmare tutta la macchina).

CREME MANI: da utilizzare
per lucidare borse, cinture e scarpe.

CREME VISO: da utilizzare
per mani e piedi;
per pulire plafoniere, lampadari e simili;
per ingrassare borse in pelle.

DEODORANTI SPRAY: da utilizzare
come deodoranti per ambiente;
per deodorare il WC;
per deodorare le scarpe.

DETERGENTI: da utilizzare
per lavare i panni.

DOCCIASCHIUMA: da utilizzare
per lavare pettini e spazzole per capelli;
come sapone liquido per mani (per ricaricare i vecchi dispenser).

IMPACCHI PER CAPELLI: da utilizzare
come crema depilatoria (se della stessa consistenza del balsamo);
come crema barriera per le mani (ottimi gli impacchi siliconici)

LATTE DETERGENTE: da utilizzare
per pulire borse e scarpe;
per pulire le copertine dei libri.

LUCIDALABBRA: da utilizzare
per fissare le sopracciglia.

OLIO JOHNSON: da utilizzare
per lucidare l'acciaio;
per togliere i residui di ceretta;
come lubrificante per cerniere e serrature delle porte;
come olio per mobili;
come scrub per i piedi insieme a OE e un cucchiaio di bagnoschiuma.

SALVIETTE STRUCCANTI: da utilizzare
per togliere la polvere;
come smacchianti;
come salviettine per le mani (fuori casa, in viaggio...).

SAPONI: da utilizzare
per pulire il lavandino;
per lavare i panni;
al posto dello smacchiatore (non funziona su tutte le macchie).

SAPONETTE (rimasugli): da utilizzare
per fare una ghirlanda di sapone da appendere in bagno, per decorare e profumare l'ambiente.

SHAMPOO: da utilizzare
come schiuma depilatoria;
per lavare pettini e spazzole per capelli;
diluito nell'acqua per lavarci i pavimenti;
per lavare i pennelli da trucco;
per lavare i collant;
per lavare la biancheria e gli indumenti delicati (in particolare le lane)
per lavare i contenitori.

SHAMPOO (particolarmente sgrassanti): da utilizzare
per lavare la macchina;
per lavare la pattumiera;
per pulire il WC;
per pulire attrezzi (unti);
per lavare i panni.

SMALTI: da utilizzare
per dipingere chiavi o altri oggetti;
per le scritte su flaconi riutilizzati;
per spennellare la bigiotteria che fa allergia (non sempre funziona)

SPUME PER CAPELLI: da utilizzare
come crema depilatoria.

STRUCCANTI: da utilizzare
per pulire il WC;
come smacchiatori;
per lavare i pennelli e i piumini del trucco.

TONICI: da utilizzare
per lavare i pennelli;
per pulire il wc.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/09/2008, 17:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/09/2008, 14:11
Messaggi: 2755
Località: Verona
mi permetto qualche aggiuntina..
i balsami che vi siete accorte essere schifezzosi potete usarli sui pennelli da trucco (ovviamente quelli lavabili)
io li lavo molto spesso perchè mi pare che puzzino dopo un po', e per lasciarli belli morbidi uso balsami (anche mescolati in un barattolo per poter gettare i flaconi nella plastica da riciclare)che ho scartato perchè l'inci è KO.
ottimo risultato!

l'olio johnson baby va bene anche per lubrificare lame di taglierine professionali, si sa mai che qualcuno abbia uno studio: unica cosa tagliate qualche foglio da buttare prima per eventuali schizzi di unto in eccesso...

le polveri da trucco (ombretti, fard, blush e ccetera) sbarluccicose che non finite più, che vi disgustano o a cui siete allergiche possono essere addizionate a della semplice colla (normale o a caldo) trasparente e usate per decorare biglietti o addobbi ed oggettini o nelle apposite vernici per il vetro sempre per decorare.



;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: richiesta consiglio
 Messaggio Inviato: 03/12/2008, 17:25 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 01/09/2008, 16:59
Messaggi: 27
quanti bei consigli!!

io ho provato a fare uno scrub corpo:
- crema al mandarino
- o.e. arancio dolce (3 gocce)
- sale grosso

cosa dite, si usa sale grosso o sale fino?

e potrei fare uno scrub per il viso con vecchi fondotinta?
sempre:
- fondotinta
- sale fino
- o.e. arancio dolce

e lo shampoo si può usare come base per lo scrub?

grazie a chi vorrà darmi qualche dritta, sono i primi tentivi che faccio :)
non mi sento di buttare via tutti i miei vecchi prodotti..

ciao


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/12/2008, 19:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2008, 10:02
Messaggi: 811
Località: Roma
Ma quindi dite che la mia crema mani dove, con inci pessimo scoperto troppo tardi, posso anche fare a meno di riutilizzarla sui piedi? Devo provare sta cosa delle borse e delle cinte :D:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/12/2008, 11:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/02/2008, 18:30
Messaggi: 170
Località: Parigi
Ieri sera ho usato una crema solare avanzata per farmi uno scrub col sale alle gambe. Risultato: liscissime!
Grazie per i consigli! :yuhu:

_________________
Жыве Беларусь!
*Il mio blog*
Mamma di una scimmietta!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/12/2008, 16:48 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/03/2008, 0:05
Messaggi: 48
Località: Corsica
E che me ne faccio di un vecchio deo piedi e scarpe Bottega Verde contenente TRICLOSAN?? Lo uso come spray antiaggressione?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 197 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 10  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi