Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 238 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 12  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: sudore e deodoranti
 Messaggio Inviato: 27/01/2007, 8:38 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35458
Località: Monfalcone
Cercherò di recuperare da Barbara l'articolo che avevo scritto sui deodoranti, nel frattempo vediamo di analizzare il sudore delle ascelle per capire come si fa a liberarci del problema :D:

(tratto liberamente da Gianni Proserpio, Materie prime di base, sostanze ausiliarie funzionali e odorose, formulazioni, controlli e impianti, Sinerga 1985)

Posiamo sudare in tutto il corpo, ma solo alcune parti sono esposte al problema cattivo odore; corrispondono a quelle dove sono localizzate le ghiandole apocrine (ascelle, condotti uditivi, palpebre, areola mammaria, regioni genitali) e in particolare dove l'ambiente favorisce la proliferazione batterica in ambiente caldo-umido a pH elevato (quindi genitali e ascelle).
Le ghiandole apocrine si sviluppano con la pubertà, ecco perchè bambini non hanno il problema di puzzare di sudore.

Al contrario del sudore eccrino, quello di tutto il corpo, di tipo acquoso, quello apocrino è un'emulsione di acqua, frammenti cellulari, grassi cellulari, cosa che lo rende più viscoso e attaccabile dai batteri.
Lo strato corneo è abitualmente sede di germi saprofiti che non fanno danni, si insediano negli spazi tra i corneociti e vengono eliminati con la normale desquamazione della pelle, quindi il loro numero resta stabile nel tempo. Se li eliminiamo del tutto, lasciamo la pelle priva della sua flora batterica abituale, aprendo la strada all'insediamento di batteri anche patogeni.
Quindi possiamo intervenire su diversi aspetti della secrezione sudorale per eliminare sia il problema olfattivo che quello degli aloni sui vestiti.

Astringenti, antitraspiranti: (alluminio cloroidrato, allume, estratto di amamelide, salvia, zinco ossido) sono le sostanze, che bloccano o diminuiscono la fuoriuscita del sudore, diminuendo quindi sia l'umidità stagnante che la quantità di materiale metabolizzabile da parte dei batteri;

Microbicidi: (triclosan, alcohol) distruggono la flora batterica, impedendo quindi la degradazione del sudore apocrino con formazione di composti odorosi volatili caratteristici;

Batteriostatici: (farnesolo, vari olii essenziali, poliglicerile 3-caprilato) riducono l'ecessiva proliferazione microbica, non la eliminano; quindi pure il cattivo odore non sarà sconfitto ma solo ridotto. Non funzionano benissimo da soli, solo come aiuto ad altri sistemi;

Bloccanti enzimatici (trietile citrato): si blocca con questo sistema alcune attività dei batteri stessi senza ucciderli, tra cui proprio quelle di degradazione del sudore; praticamente il trietile citrato, che è grasso, viene attaccato per primo dai batteri, che lo scompongono liberando acido citrico, con l'abbassamento del pH indotto dall'acido viene bloccata la successiva degradazione del sudore da parte dei batteri.

Assorbiodore: (zinco ricinoleato) assorbono i corpi odorosi prima che si volatilizzino, impedendo che quindi vengano percepiti dal naso.

Antiossidanti: (tocoferolo) servono a non fare ossidare, cioè irrancidire con formazione di composti odorosi sgradevoli, al parte grassa del sudore. Da soli servono a poco, ma aiutano le altre sostanze a funzionare meglio.

Profumazioni: servono a coprire l'odore di sudore (vedi alcuni deodoranti spray con nessun attivo dentro). Non bastano da soli.

Il miglior deodorante secondo me? Quello più strutturato, che comprenda astringenti, antiossidanti, assorbiodore, bloccanti enzimatici, batteriostatici, profumazione. Tutto ciò che è monotematico risulta o inefficace o irritante.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Ultima modifica di Lola il 10/11/2010, 11:19, modificato 2 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/01/2007, 12:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/10/2006, 15:58
Messaggi: 73
Grazie lola. Posso aggiungere una cosa? Spesso se il sudore è dovuto ad una questione emotiva non ci si può fare molto. Sotto consiglio del medico integro magnesio che dovrebbe stabilizzare il lavoro di alcuni neuroni o cose così, che sono ipereccitabili.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/01/2007, 12:08 
 
Letto, però siamo sempre lì, il Clinians (provato, mica no) comporta due problemi: il primo è che non serve a niente e devo andarmi a lavare dopo mezz'ora dall'applicazione, il secondo è che magliette e reggiseni che avevo addosso li posso buttare nell'immondizia perchè non riuscirò più a togliere nè le chiazze giallastre nè il tanfo di sudore rancido (che non se na vapiù nemmeno con la candeggina o con gli antibatterici vari che si trovano al super).

Il punto è che o si ha la fortuna di potersi permettere rinnovamenti sistematici e settimanali del guardaroba e di non puzzare o di essere capaci di illudersi di non puzzare (e sciaguratamente c'è anche chi ci riesce) - e purtroppo non è il mio caso - oppure ci vuole un deodorante "serio" e questo conterrà necessariamente una o più sostanze nocive.

L'allume su di me non serve a niente e dopo 1/2 devo andarmi a lavare e a cambiare, il bicarbonato chiazza alla grande ...

Altre alternative, dopo anni di sperimentazioni, non ne ho trovate, quindi ho ragione di ritenere che non ne esistano, con la possibile eccezione della rimozione chirurgica delle ghiandole sudorifere ...


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/10/2007, 0:03 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 10/10/2007, 11:58
Messaggi: 31
Località: Trieste
Grazie ragazze...allora non son sola!!!! :cin:
Ho il problema delle ascelle anch'io!!!Sudo davvero tanto...soprattutto dall'ascella sinistra...( :oo: )!Ho provato un sacco di deodoranti...,ma dopo un po' che li uso...non mi fanno più effetto(un po' vuol dire 1 settimana...!!!)!Mi son accorta che quelli con l'alcool mi bruciano...e quelli normali...soliti(tipo Nivea...)dopo un po' che li uso,mi si gonfiano le ghiandole delle ascelle...!!!Ho provato quelli col talco(Rexona...),mi macchiano i vestiti di bianco...Un grosso problema è anche l'odore...infatti credo di avere la pelle piuttosto acida...Infatti devo usare profumazioni da uomo(quelle da donna,tipo Dove...su di me prendono un odore di medicina scaduta....bleah...!!!)Anche per i profumi per il corpo ho lo stesso problema...,sulla mia pelle cambiano odore e...PUZZANO!!!! :mirmo:
Cosa faccio?Non posso cambiare deodorante ogni settimana...!!!E non posso cambiare 2-3 magliette al giorno...!!!
E'a dir poco imbarazzante...! :oo:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/10/2007, 6:16 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35458
Località: Monfalcone
Non è che mangi un po' troppa carne? L'alimentazione influisce molto sulla qualità del sudore.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/10/2007, 8:44 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 15:47
Messaggi: 6602
Località: provincia di GO
giraluna* ha scritto:
Sudo davvero tanto...soprattutto dall'ascella sinistra...


Anch'io purtroppo sudo molto sotto le scelle :(
per i casi di emergenza... quando proprio un puoi permetterti di pezzarti troppo prova usare il perspirex: viewtopic.php?f=15&t=2147&p=21774&hilit

però sappi che è irritante.

_________________
ciao Immagine
Hai dubbi sulle regole del forum? Leggi QUI e non fingere di averlo fatto... perchè tanto noi ti becchiamo!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/10/2007, 9:40 
 
lasciamo perdere il problema sudore guarda..... sudo tantissimo... sia d'estate che d'inverno.. e anche io ho un'ascella più commossa di un'altra! :? :oo:
I deodoranti posso dire di averli provati quasi tutti!!!!
ora ho trovato la combinazione giusta per me.. almeno sudo ma non puzzo +!!!!!!!! pietra minerale che strofino sotto le ascelle umide, e poi una spruzzatina di nivea DRY, so che n'è per niente bio anzi! però è l'unico davvero che non mi irrita nemmeno dopo depilazione e soprattutto l'unico che dalla mattina fino alla sera mi lascia inodore!


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/10/2007, 12:45 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 10/10/2007, 11:58
Messaggi: 31
Località: Trieste
Lola....non credo proprio!!!Io di carne ne mangio davvero pochissima...e mangio solo cose bio... :100: :D:
Ho cambiato alimentazione da un po' più di un anno...ed ho anche smesso la pillola...!!!
Gigetta(miciotta... :D: ),il deodorante da te consigliato ha l'alcool...mi brucia!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/10/2007, 15:48 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 11/11/2006, 18:59
Messaggi: 39
Località: Lido di Venezia
I cereali e le cose zuccherate, la soia e alcuni tipi di frutta sono acidificanti. Prova a stare attenta all'equilibrio acido-base.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/10/2007, 18:12 
 
io sudo poco e puzzo meno, grazie a dio (ma c'ho tutti gli altri difetti e vizi, tranquille) ma una mia cara amica che soffre di un'iperidrosi invalidante ha optato per le punture d botulino sotto le ascelle; lo dico solo a mo' di informazione per chi davvero avesse un problema enorme e volesse eventualmente approfondire, non sono in grado di esporvi i pro e i contro, la mia amica tra l'altro non vive in Italia e non so qui come sia la regolamentazione.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/10/2007, 18:20 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 16/09/2007, 17:02
Messaggi: 36
Quando scoprirò se esiste un deodorante ecobio efficace festeggerò.

Sarà che la cosa migliore per me sarebbe applicare una crema idratante e basta anche dove si suda di più, e potersi lavare e riapplicarla ogni qual volta ce ne sia bisogno! Ma non è sempre possibile :roll:

Perchè è un problema tosto: io uso il deodorante Dove (uno a caso, tanto mi fanno tutti la stessa risucita) e quando mi lavo la mattina sotto la doccia dopo aver passato il sapone sulle ascelle più e più volte e aver risciacquato la pelle lì fa un attrito incredibile e mi lascia come una sostanza appiccicosa sulle mani!!! Sti deodoranti fanno tanto male alla pelle :evil:

Qualcuna usa una soluzione alternativa al deo?!

R_B


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/10/2007, 18:43 
 
rosabianca ha scritto:
Perchè è un problema tosto: io uso il deodorante Dove (uno a caso....


E' l'unico che mi irrita tra tutti quelli che ho usato. Io mi trovo benissimo col Borotalco spray (Robert's). Quello bianco. E mi trovo così bene (da un anno lo uso) che non voglio neanche postare l'inci :D:


Ultima modifica di merissima il 23/10/2007, 14:21, modificato 1 volta in totale.

Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/10/2007, 18:56 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 16/09/2007, 17:02
Messaggi: 36
Capisco. Quindi quando fai la doccia viene via del tutto? Mio padre fa il chimico, e quano gli parlo di deodoranti gli si accapona la pelle! Dice che la soluzione migliore è solo lavarsi quando ce n'è bisogno (solo con sapone) e fare sport, perchè così la sudorazione diventa regolare e le tossine le espelli con regolarità.

Però lui è un uomo, e non dei più vanitosi, quindi forse non fa testo :D

R_B


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/10/2007, 19:09 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35458
Località: Monfalcone
Non fa testo. Ed è già accasato, non fa testo doppiamente.

Per la riuscita della tua vita sociale ti imploro di continuare ad usare deodoranti!!!

Il problema del dove che non si lava via bene non risiede nell'alluminio cloroidrato, che è idrosolubile, ma nel fatto che è un'emulsione, quindi ti rimane la pelle con uno straterello di grasso da lavarsi un po' meglio del solito se si vuole.
Finchè il deodorante non dà problemi di prurito o allergie varie per me si può usare.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/10/2007, 10:06 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 12/09/2007, 13:35
Messaggi: 31
quindi solo io mi trovo bene con il bicarbonato? ho usato per anni e anni il dove efficacissimo niente da dire ma qualche tempo fa ho letto un'articolo che parlava di deodoranti e di come facevano male ecc ecc quindi mi sono messa alla ricerca ed ho torvato l'allume di potassio però a me non piaceva molto e poi funzionava solo se sudavi poco poco (premetto che io non sudo tanto anzi) alla fine ho scoperto il bicarbonato e devo dire che a me piace molto non mi irrita é vero che se non stai attenta ti fai i vestiti bianchi ma per il resto a me piace. ma ci sono delle controindicazioni? fa male anche il bicarbonato? ciao e grazie :yuhu:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/10/2007, 12:00 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 8:32
Messaggi: 664
poalapoala ha scritto:
quindi solo io mi trovo bene con il bicarbonato?


nono, anche io! :D


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/10/2007, 18:47 
 
Io non sudo moltissimo, ma quando sudo puzzo in pochi minuti come una capra sarda sotto il sole del Sahara. Dopo varie peregrinazioni fra i mille e uno deodoranti del globo mi sono trovata col bicarbonato. Non mi macchia i vestiti, appena appena ma viene via se li spazzolo e comunque col lavaggio e mi dura abbastanza. Se a metà giornata ho bisogno mi infogno nel bagno e sciacquo.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/10/2007, 21:26 
 
Cita:
- antitraspiranti forti (perspirex) totalmente, fortemente irritanti, hanno tali e tante controindicazioni d’uso che non me li metterei addosso per niente al mondo. Hanno dei tipi di alluminio diversi dal solito cloroidrato (Aluminum Chloride, Aluminum Laccate). In compenso funzionano benissimo, solo che chi li usa difficilmente riesce a finire la confezione.… tutti quelli che ho sentito smettono prima per i forti effetti collaterali e per la difficoltà d'uso.

Io lo uso da due anni :firu:
La mia sudorazione è totalmente emotiva, se sono tranquilla posso stare anche a 40° e non butto fuori nemmeno una goccia di sudore, se sono agitata, come il 99% delle volte, inizio a grondare anche a -20°.
L'ascella pezzata me l'ha completamente eliminata, ma da un po' di tempo non funziona più sui palmi delle mani. Che dovrei fare? Sospenderlo per un po'? Oppure rassegnarmi per sempre che sulle mie manacce non avrà più effetto?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/02/2008, 11:54 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 12/09/2007, 15:49
Messaggi: 41
io sudo davvero tanto, soprattutto quando sono un po' agitata ed il ufficio mi sento spesso a disagio. corro spesso in bagno e mi butto nel lavandino... ho provato i deodoranti stick e quelli roll di Dove e di Nivea... dopo un po' di giorni di utilizzo, non hanno piu' effetto. sono perplessa! inoltre molte magliette si sono rovinate perche' nonostante i lavaggi mantengono un odore di rancido e sono costretta a buttarle. mi capita spesso di sentire le ascelle appiccicose, anche dopo aver fatto la doccia ed essermi insaponata; e' una sensazione che detesto perche' mi fa sentire sporca!! suggerimenti?? :? :?

_________________
SerenellaYEYE


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/02/2008, 12:07 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 15:47
Messaggi: 6602
Località: provincia di GO
botulino sotto le ascelle ;)

scherzo, però mi sa che è l'unica soluzione... non so quanto salutare però...

Anch'io faccio parte del club "magliettaconascellasemprebagnata" :(
se vuoi porva il perspirex però è forte... e fastidioso, infatti io l'ho abbandonato...
Evito magliette sulle quali l'ascella bagnata si noti molto, uso vari deodoranti spray antitraspiranti e cerco di non sentirmi troppo a disagio per il problema...
:firu:

_________________
ciao Immagine
Hai dubbi sulle regole del forum? Leggi QUI e non fingere di averlo fatto... perchè tanto noi ti becchiamo!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 238 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 12  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi