Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Filtri solari sempre, sì o no?
 Messaggio Inviato: 31/03/2008, 15:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/02/2008, 12:10
Messaggi: 233
che cos'è l'hethylexyl methoxycinnamate?
è l'ingrediente principale di una crema della Kiehl's che sto usando e il nome non mi fa presagire nulla di buono.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/03/2008, 16:04 
 
Toglimi una curiosità, Parvin: è una crema venduta come antirughe o antietà?

Te lo chiedo perchè gli americani consideno i filtri solari come ingredienti attivi anturughe ( :oo: ok, no comment) quindi, una crema con una alta percentuale di filtro chimico UVB ecco che è considerata un antiaging

Emoticons by Follettarosa

mi viene da ridere, producono un sacco di cose e idee e scoperte ottime, ma sono di un gnucco.... Emoticons by Follettarosa


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/03/2008, 20:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/02/2008, 12:10
Messaggi: 233
la crema è la versione con filtro solare dell' 'ultra facial moisturizer' con spf 15. quindi si tratta di una crema idratante non specificamente anti-age. sarà un bene o un male che il filtro solare compaia nell'inci subito dopo 'aqua'?
da quando leggo il forum ho scoperto dei prodotti bio che trovo veramente o.k., per esempio sto usando la crema n°2 di aroma-zone la sera e mi trovo molto bene però non sono ancora riuscita a risolvere il problema della crema da giorno: vorrei un'idratante con un efficace fattore di protezione solare come minimo di 15, perchè sta venendo la bella stagione e io ho le efelidi e tendo a sviluppare delle macchie scure. ogni consiglio è il benvenuto.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/03/2008, 23:27 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 04/10/2006, 22:25
Messaggi: 40
Località: Milano
E' da almeno un anno che sto a spremermi le meningi chiedendomi se sono un'incosciente a non mettere solari in faccia, io che uso airol e glicolico a giorni alterni, ma nonostante un'attenta lettura del forum di Lola non riuscivo davvero a capire: solari sì o solari no? Faccio peggio a non metterli o faccio meglio? Mi riempirò la faccia di rughe e macchie?!?

_________________
Cristina

Chi evita l'errore elude la vita.
Carl Gustav Jung


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/04/2008, 0:03 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4666
Non se ne può davvero più di questa mania ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/04/2008, 12:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2483
Ho da tempo gli stessi dubbi di Cristina visto che anche io d'inverno uso acidi di tanto in tanto (couperose permettendo). Qualche incertezza però mi resta sull'opportunità di cominciare a usare solari ora che il sole diventa finalmente una presenza costante nelle nostre giornate: per chi ha appunto couperose e la triste prospettiva di ritrovarsi il viso a mo' di ragnatela di capillari temo sia difficile rinunciare al solare, o dico una delle mie ennesime pirlate? :mirmo:
Ah io userei questa che mi ha salvato la faccia sotto il sole di Andalusia. A dire il vero non mi sono mai preoccupata di usare solari se non al mare (col poco sole che ho preso in questi giorni a Roma ho una faccia che non vi dico :roll: :oops: ... lo so colpa mia!) ma da quando mi sono accorta di quanti capillari hanno in bell'evidenza mamma e nonna a cui ho la "fortuna" di somigliare mi vedo come potrei essere conciata tra 30 anni e mi viene 'na tristezza :( Però appunto, non vorrei che le mie siano solo fisime o scrupoli eccessivi.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/04/2008, 12:05 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo

Iscritto il: 14/10/2006, 17:51
Messaggi: 94
Non penso che sia una cosa insana mettere un filtro solare nelle creme giorno anzi sicuramente evitano in parte il danni prodotti dal fotoinvecchiamento, attualmente e fortunatamente vi sono filtri solari che hanno un peso molecolare talmente elevato che se ne stanno buoni buoni sulla superficie dell’epidermide e nemmeno a martellate riesci a farli penetrare.
Se poi quello che può dare fastidio è quello che alcune case mettono anche il fattore è sicuramente e semplicemente un discorso di marketing per far colpo sul pubblico e sui dermatologi che li prescrivono, ma sicuramente un 1 o 2% di un buon filtro solare UVA/UVB senza arrivare agli eccessi di marketing non può che migliorare una crema giorno.

Ciao
Gaton


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/04/2008, 21:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/02/2008, 12:10
Messaggi: 233
personalmente aderisco alla lega per la protezione del cheratinocita: mi sembra meglio crema o siero più schermo solare.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/04/2008, 18:05 
 
Ma perchè non utilizzare filtri solari come il Tinosorb - M e Tinosorb - S, visto che sono considerati praticamente i migliori?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/04/2008, 18:13 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10419
Entity ha scritto:
Ma perchè non utilizzare filtri solari come il Tinosorb - M e Tinosorb - S, visto che sono considerati praticamente i migliori?


Per evitare filtri chimici, non sono simpatici a tutte/i.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/04/2008, 18:24 
 
Ma se è appurato che non creano nessun tipo di problema, offrono un'ottima protezione e per di più non lasciano la pelle unta... Si preferisce usare filtri naturali nonostante tutti i fastidi che possono creare... Proprio non lo capisco...


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/04/2008, 18:39 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10419
Entity ha scritto:
Ma se è appurato che non creano nessun tipo di problema,...


E purtroppo non è appurato :) .
I filtri chimici sono comunque molecole bizzose, molto spesso danno allergie, a molte/i fanno lacrimare gli occhi.
C'è anche un discorso di eco-compatibilità, per chi lo tiene in considerazione.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/04/2008, 18:45 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10419
gigetta ha scritto:
... se ne metti una "puntina" e la "tiri" all'infinito una alta protezione diventa bassa... imho naturalmente, esperte secondo voi??? :roll:


Hai ragione.
La mia esperienza con la Babycarota è buona, quando la metto faccio un'applicazione con quantità normale da idratante viso, aspetto un 15 minuti che asciughi e stabilizzi, riapplico una quantità inferiore.....e alzo la mia soglia di tolleranza ad eventuali pesantezze e lucidità, per la verità nel mio caso niente di eclatante.
Non avrò tutto l'spf 24 della crema, ma come protezione giornaliera senza viso sparato al sole, mi va bene.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/04/2008, 19:46 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4666
Entity ha scritto:
Ma se è appurato che non creano nessun tipo di problema, offrono un'ottima protezione e per di più non lasciano la pelle unta... Si preferisce usare filtri naturali nonostante tutti i fastidi che possono creare... Proprio non lo capisco...


Onestamente il TinosorbM non è che proprio sia acqua fresca soprattutto ad alte dosi ... è un po' appiccicaticcio\schifosetto pure lui :firu:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/09/2008, 12:28 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 21/04/2008, 21:48
Messaggi: 34
Ma che utilità ha un filtro solare per chi esce di casa e va al lavoro e poi quando esce di nuovo sono già le 6 del pomeriggio?
Sinceramente non capisco perchè, estate esclusa, si senta la necessità di proteggere la pelle dal sole senza che ci sia un'esposizione continuata.

Poi una domanda sulla vitamina D. So che questa viene sintetizzata con l'esposizione al sole, un alto filtro solare sempre sul viso, che tranne nella stagione calda è l'unica parte un minimo esposta, può impedirne la formazione?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/09/2008, 12:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/01/2008, 2:30
Messaggi: 266
La vit. D viene prodotta nella pelle, grazie agli UV, a partire da colesterolo. Ma può anche essere assorbita dagli alimenti con la dieta. Per avere una deficienza è necessario che venga a mancare sia la vit.D nella dieta, sia l'esposizione agli UV (e ciò causa rachitismo nei bambini e osteomalacia negli adulti).

Secondo me la protezione a tutti i costi può essere giustificata solo da particolari esigenze (tipo le macchie solari), perchè in realtà il sole che non scotta fa bene alla nostra pelle e anche alla nostra salute per la produzione di fattori antitumorali!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/09/2008, 15:22 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 21/04/2008, 21:48
Messaggi: 34
Consigliano di applicare prima una crema leggera e poi un filtro solare.
Ma la crema e il filtro non si "uniscono" comunque sul viso?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/03/2010, 14:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/02/2010, 19:54
Messaggi: 58
Località: Piacenza
Se a qualcuno interessa qui c'è una classifica 2009 di altroconsumo relativa alle creme solari migliori

http://img79.imageshack.us/img79/5854/schermata20100313a13372.png


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/03/2010, 17:34 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10419
Io sono abbastanza contraria alle classifiche, ci fanno rinunciare a capire i meccanismi che ci porterebbero ad una scelta consapevole.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/03/2010, 0:42 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4666
La classifica riportata sopra a me non da grossi spunti... forse perchè mancano tutte le spiegazioni ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
cron
Hosted by MondoWeb. Viaggi