Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per i capelli


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 212 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 27/03/2012, 20:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 436
Località: milano
L'acetolito esiste, però non lo conosco.
Prova a dare un'occhiata qua dentro: arcadia.forumup.it .


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 28/03/2012, 12:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/02/2011, 15:38
Messaggi: 171
Grazie Carondimonio, girovagando on line ho trovato qualcosa in merito agli acetoliti ma nulla che faccia al caso mio. Ci sono acetoliti anticalvizie oppure per uso dermatologico ma nulla per risciacquo capelli. E' bello sapere che gli acetoliti esistono davvero e che hanno persino un nome :D:

Nel dubbio comunque ho fatto un esperimento, ho preso una tisana ai fiori di camomilla e di tiglio (un po' perchè non avevo la camomilla pura un po' perchè ho letto che l'infuso di tiglio lucida e rinforza ma chissà) lascio decantare e poi proverò a usare l'aceto per l'ultimo risciacquo.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 28/03/2012, 22:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2010, 12:20
Messaggi: 219
Località: San Severino Marche (MC)
Io ho usato l'acetolito di lavanda in aceto di mele (un dito in 500 ml di acqua),come ultimo risciacquo, è senz'altro più gradevole l'odore che rimane del solo aceto, però anche io ho avuto la sensazione che sporcasse di più i capelli, invece con il limone non succede, ho i capelli tendenti al grasso, e ho fatto questa prova per 2 mesi, da quando l'ho finito, uso solo il limone.

_________________
...apprezza ogni attimo, semina pace sul tuo cammino, spera in un giorno migliore e forse la vita ti sorriderà....
Il mio blog http://ilcalderonealchemico.blogspot.it/

Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 28/03/2012, 23:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 436
Località: milano
Io l'ho già detto, ma lo ripeto: con l'acido citrico ci ho visto una differenza come dal giorno alla notte.
In meglio, ovviamente.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 29/03/2012, 0:59 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 06/03/2012, 16:16
Messaggi: 38
carondimonio ha scritto:
Io l'ho già detto, ma lo ripeto: con l'acido citrico ci ho visto una differenza come dal giorno alla notte.
In meglio, ovviamente.


come fai tu? quanto acido citrico? lo rifai tutte le volte? (batto sempre la lo so)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 29/03/2012, 7:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 436
Località: milano
Soluzione 10%.
Ne faccio un litro, lo tengo sotto la doccia e ne metto un dito in una brocca di plastica per il risciacquo.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 29/03/2012, 18:15 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 18:33
Messaggi: 41
Località: albenga
wo io l'acido citrico no l'avevo mai preso in considerazione , ho provato limone e aceto ma l'acido citrico no... mmm mi sa che ci proverò.
Io con l'aceto non mi sono trovata male solo che l'odore alle volte diventa un po fastidioso, almeno per me.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 31/03/2012, 15:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/02/2011, 15:38
Messaggi: 171
Io invece non ho visto tutta questa differenza tra acido citrico e aceto. Un po' meglio l'acido, per odore e districamento ma non vedo differenze dal giorno alla notte! Comunque grazie mille del suggerimento :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 01/04/2012, 15:19 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 436
Località: milano
A me, uno toglie la nuvoletta, l'altro no.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 04/04/2012, 22:49 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 06/03/2012, 16:16
Messaggi: 38
che è la nuvoletta? :) quindi ne metti un dito e aggiungi altra acqua o metti solo il dito di soluzione?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 04/04/2012, 23:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/07/2009, 11:17
Messaggi: 436
Località: milano
La nuvoletta sono i capelli che si increspano sulla superficie del profilo della chioma.
Detta anche lanuggine. O il crespo.
I miei sono lisci, ma con l'umidità di divertono così.
Se li vedessi da qualche metro e non in controluce, sembrerebbero comunque semplicemente lisci. Che spiegazione dotta.
Metto un dito di soluzione al 10%, che tengo pronta, e il resto acqua fino ad arrivare ad un litro.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 05/04/2012, 1:26 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 18:33
Messaggi: 41
Località: albenga
bene ora so anche io cosa è la nuvoletta e per altro ce l'ho anche io diverse volte :sun:
ora so come chiamarla


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 05/04/2012, 4:11 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 06/03/2012, 16:16
Messaggi: 38
carondimonio ha scritto:
Se li vedessi da qualche metro e non in controluce, sembrerebbero comunque semplicemente lisci. Che spiegazione dotta.
Metto un dito di soluzione al 10%, che tengo pronta, e il resto acqua fino ad arrivare ad un litro.


ahahha grazie mille per la spiegazione dotta :ok:

ok benissimo! allora metterò 1 dito della soluzione in un litro di acqua, ad ogni shampoo :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 21/05/2012, 23:30 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 26/07/2010, 12:20
Messaggi: 13
Località: Rovigo non m'intrigo
io di solito uso acqua distillata o naturale di bottiglia-o di rubinetto ma bollita- e su quasi un litro di acqua aggiungo un cucchiaio di aceto di mele e uso la soluzione come ultimo risciacquo...non appesantisce, lucida...sui miei capelli l'effetto è buono e i capelli poi non 'puzzano' di aceto...ora proverò con l'acido citrico...oppure il risciacquo alla birra...a parte lucidare la birra ha altre funzioni sui capelli?

_________________
I'm a spy in the house of love...I know your deepest, secret fear...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 22/05/2012, 12:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 15/05/2012, 13:26
Messaggi: 328
l'ho usato come metodo, ma ammetto che non sono stata costante e ho sempre fatto applicazioni sparse nel tempo e senza continuità, pertanto di risultati non mi sembra di averne ottenuti.

non c'è niente da fare, i miei capelli hanno trovato la lucidità quando dal biondo sono passata al castano. ci sono dei colori che proprio sono spenti e non c'è verso di tirarli su..


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 13/07/2012, 19:40 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 24/08/2011, 15:52
Messaggi: 41
Ho provato oggi il mio primo risciacquo con aceto di mele. Ho messo un dito di aceto dentro 1lt d'acqua. Per ora non noto questa grande differenza.
Forse ho sbagliato dose? ho i capelli lunghi sotto le spalle :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 13/07/2012, 23:00 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 01/04/2012, 1:10
Messaggi: 37
Località: Napoli
Io invece la differenza l'ho notata subito,capelli più lucidi,sembravano più sani e più morbidi,oltretutto erano più facili da districare. E pensa che io utilizzo un cucchiaino di aceto di mele,o limone, diluito in un litro e mezzo d'acqua (ho sperimentato dosi maggiori ma i capelli mi si appesantivano troppo ed erano come incollati in testa insomma zero volume :? ).Quindi ho fatto varie prove prima di trovare quella giusta,magari prova ad aumentare leggermente la quantità,ma non esagerare,poi ovvio dipende dal tipo di capello.Non è che ti devi aspettare capelli a specchio ;) anche a me all'inizio sembravano pesanti e basta (ne mettevo troppo) magari tu ne hai semplicement messo troppo poco :nonso:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 14/07/2012, 12:43 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 24/08/2011, 15:52
Messaggi: 41
Forse dovevo aspettare di farli asciugare completamente infatti appena asciutti del tutto ho notato la differenza. Credo che come dose ci sono perchè il mio sicuramente era di più di un cucchiaino. Riproverò a cambiare la dose la prossima volta ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 16/07/2012, 17:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2012, 15:17
Messaggi: 350
Località: Ferrara
Ma se io spruzzassi con uno spruzzino, tipo quello da giardinaggio, sui capelli bagnati una soluzione di acqua e aceto? Perché stare con la bottiglia in doccia mi scoccia! :D

Edit: Vi consiglio di stare attente alle dosi :eyes: io uso una bottiglia da 1l per farmi il risciacquo, e questa volta ho messo troppo aceto. Capelli lucidi da fare invidia, ma al tatto...saggina!

_________________
Life is like a d**k. Sometimes it gets hard for no reason.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: aceto per l'ultimo risciacquo
 Messaggio Inviato: 31/08/2012, 12:55 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 13/04/2012, 12:37
Messaggi: 13
Per evitare l'effetto saggina provate ad aggiungere ad acqua e aceto un mezzo chicciaino di amido di mais (quello per fare il bagno ai bimbi).
Io ho provato ieri sera per la prima volta (letto su un blog :) ) e sembrano di seta! ma non appesantiti!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 212 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per i capelli


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi